Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »
Neurom

Neurom

Alla realtà non importa un accidente dei vostri firewall.
Tumblr
Roma, massacrato di botte in strada 17enne uccide un giovane pachistano. Per uno sputo. http://www.corriere.it/cronach...
Comunque, ho appena letto sulla vicenda dei commenti su facebook che sono pazzeschi - Neurom
Tipo? Non che non me lo immagini - vertigoz
"Dico l'ultima cosa. Se hai 28 anni e ti ubriachi e insulti e sputi alla gente, prima o poi, qualcosa di brutto deve accaderti. Poteva decidere di attraversare improvvisamente la strada e finire sotto una macchina. Avrebbe comunque compromesso un'altra vita. ll fatto triste è questo, ed è triste perché parlate di razzismo ma non del fatto che un ragazzino minorenne passeggiava con un... more... - Neurom
Neurom, vieni via. - Giuliana Dea
non per sua scelta. può capitare. io di norma quando sono spaventato uccido qualcuno, per allentare la tensione. - vertigoz
può succedere, oh - taz
È il minimo che puoi fare. Dove finirà la convivenza civile se ci mettiamo a cavillare anche su questo. - Duiglio
avoja, a me gli sputi poi fanno paura - vertigoz
mai sputare sugli sconosciuti, lo si sa da millenni - PELENO (uno di passaggio)
omicidio preterintenzionale? gli è bastato toccare uno tsubo e il pachistano è esploso? - vertigoz
Sicuramente troppo violento - Cesare Pyno Gattini from Android
forse aveva lo sputo corrosivo tipo alien e il 17enne si è sentito in pericolo di vita - PELENO (uno di passaggio)
" allora io anche ae a 14 vorrei mettere in chiaro una cosa quel marocchino che e morto oggi e morto per un semplice motivo..il ragazzo di 17 anni si era rptto il cazzo di vedere sti rumeni sti negri sti cinesi e sti drogati a rovinare il quartiere e sinceramente se lo hanno arrestato sono contro io tutti i gg quando tlrno a casa a via della marranella alla "galleria" tutti i gg alle 14... more... - Neurom
"I disagiati siamo noi che paghiamo milioni di persone per farli stare in mezzo alla strada degradando il nostro paese ma vi rendete si o no conto in mano a chi stiamo? Siamo il paese che manda aiuti in africa per non far morire quei poveri bambini vittime di gente che invece di aiutare i genitori a non procreare perche' poi non possono mantenerli continuano a sfornare bambini per mangiare sugli aiuti che gli mandiamo!!! Meditate gente meditate" - Neurom
"quel ragazzo si e solo difeso gli ha sputato addosso e istintivamente e stato dargli un cazzotto tu che avresti fatto? non e giusto che ora paghi sono questi schifosi che se ne devono andare o per lo meno comportarsi bene" - Neurom
"o per lo meno comportarsi bene" - Neurom
" Io gli girerei sopra un po' di buon carburante......... Siamo stanchi ! Avete rotto le palle! Basta! Non c'è decoro ! Pretendono diritti! Fanno come gli pare! Sono intoccabili! Creano degrado e azioni illegali! In più prendono i sussidi! Ci tolgo i lavori perché lavorano per 5 euro l'ora! Mandano via i soldi dall'Italia! Prostituzione compresa! Io includo tutto in queste mie affermazioni!Andate a fanculo! Le camere a gas rimetterei io!" - Neurom
e intanto il 17enne, oltre lo spavento che ha provato, ha pure difeso le persone: "Quel rifiuto della societa' aveva anche il permesso di soggiorno pero' nn una dimora (nn aveva fatto in tempo a occupare una casa popolare forse) ma riusciamo a piangere x lui e nn x quel povero ragazzo che si e' rovinato la vita x difendere altre persone. Che ne dite di rimandarli a casa con dei gommoni bucati? Meditate gente, meditate" - Neurom
e poi irrompe un commento enigmatico: "Il piano massonico per ridurre il costo del lavoro , inviamoli nelle case di tutti i furbastri ( le anime buone e cosmopolite ) che pensano alle nuove opportunita' di fare affari : dagli scafisti a chi affitta i posti letto stipando un numero inverosimile di individui , fino agli economisti liberisti tipo Brunetta ." - Neurom
ed eccolo il commento liberatorio: "Scusate vogliamo spendere un pensiero per Daniel il ragazzo coinvolto nella terribile storia di due gg fa...come la pensiate ognuno è libero di pensare ciò he vuole io gg fa qui scrivevo di fare ronde pacificamente...ma sto tizio erano gg che girava insultando persone sputandogli addosso ed era giat malmenato probabilmente dai suoi concittadini. ..io... more... - Neurom
Brunetta WTF - vertigoz
Sit-in di solidarietà per il ragazzo arrestato http://roma.repubblica.it/cronaca... - RagaraMik
Mamma, prima di sgridarmi accenditi una sigaretta, daje
156088_934410133239631_110334087202232533_n.jpg
prima del restyling con i cow boy erano sigarette "da donne". bella immagine (mai vista prima) - gıørgıø from Flucso
Semmai è il fascismo che è antiinquilino del sesto piano [cit.]
Battuta precedente: siete l'inquilino del sesto piano antifascista! - Neurom
quel film <3 - Cesare Pyno Gattini
L'ho visto solo una volta tanto tempo fa. Sono soggiocato dalla bellezza di ogni immagine e battuta. - Neurom
(io a 18 anni lo vedevo tutti i giorni, più o meno) - Cesare Pyno Gattini
tutti e due gli attori sembrano stregati, una sintonia narrativa e psicologica impressionante - Neurom
"I commenti che stimano sushi". - viltrio from Android
Ho appena nominato lo stesso film in altro contesto, non sapendo che lo stanno dando in TV. E' segno che me lo devo rivedere. La bellezza. - Mod
NO DAI IL FINALE IO PIANGO - stark
finale va rimosso per evitare di morire - Cesare Pyno Gattini
Allora non sono il solo ad avere un nodo in gola - Neurom
Brividi - Neurom
Scusate, ha segnato la juve?
Guarda il film e concentrati. - Giuliana Dea
Ho ottenuto di abbassare l'audio. Non chiedere a me. - Ciòlanka Sbilenka (PS) from FFHound!
Mi distraggono le urla fuori Giuliana! - Neurom
Non ricordavo questa tonalità seppia in Una giornata particolare (su Rai3).
Allora dente per dente anche se io sono sempre per la NON VIOLENZA [cit.]
potrebbe essere il titolo di un bellissimo e impegnativo manuale sui paradossi psicopatologici - Neurom
paradossi e normalità. - Haukr
L’Enpap cerca idee (gratis) - http://www.carmelodimauro.com/...
I sardi, si sa, sono gente pratica e sospettosa, non gli freghi facilmente il porceddu da sotto il naso! Aiò! Fogu d’abbrugidi! - Neurom
Universo, cervello e limiti - http://www.carmelodimauro.com/...
Sto rimuovendo molti "amici" dal contatto facebook. L'obiettivo: da 800 a 200 persone. Non è così semplice.
esuberi noiosi? - TaS
potatura autunnale - Al & Luminio ™
più che altro l'intenzione è quella di interagire con un gruppo di persone che più o meno conosco o col quale condivido degli interessi in comune. Sono stufo di accettare amicizie da gente che non conosco proprio e che magari pubblicano roba che non condivido affatto. (ma è anche un tentativo per rimanere su facebook, perché in fondo vorrei abbandonarlo del tutto) - Neurom
più o meno i miei stessi dubbi, che estendo a tutti i SN (per quanto mi riguarda: FB, FF e G+): credo che alla lunga ci si stufi di avere a che fare, ancorché passivamente, con chi non si conosce E non condivide nulla con i nostri gusti - Al & Luminio ™
Abbandonarlo del tutto +1 - Sphera
no che poi inizi e ti sembra che conosci tutti e sono tantissimi, e invece tra intorno al centinaio iniziano ad essere perfetti sconosciuti. E un po' mi spiace. - Neurom
insomma, chiedo mentalmente scusa e zac, scusa e zac, scusa e zac (se sono psicologi non dico scusa, sapevatelo) - Neurom
Sphera, non tentarmi - Neurom
ma non fai prima ad eliminare il profilo e ripartire da zero? - Ailyn Seen
Ailyn, quasi quasi, ma andrebbe in fumo un po' di materiale che si è accumulato negli anni, dovrei salvare tutto... uhm - Neurom
cmq si da troppa importanza a questi sn. usalo come ti pare e fregatene. - Ailyn Seen
troppa importanza +1 - TaS
da 850 a 600 circa. Domani si riprende. - Neurom
Misteri psicologici italiani - http://www.carmelodimauro.com/...
ImageProxy.gif
ho un po' paura delle reazioni. Ma è tutta buona sana psicologica ironia. - Neurom
ma a te ancora non t'hanno cacciato? - vertigoz
devo ammettere che stavolta - Neurom
maffigurati, basta pagare la quota annuale - emme
mah, ovviamente hai ragione, ma sai come campano questi. psicologi disoccupati che fanno corsi di marketing in cui spiegano ad altri psicologi disoccupati come vendersi meglio. - vertigoz
Una volta tanto un moccioso indica il re nudo - Neurom from Android
Mah, io non la prenderei così male, sarà che conosco stimati psicologi che operano anche nell'ambito della cooperazione sociale. - bianca
emme, ma infatti - Neurom from Android
Guarda, secondo me più semplicemente ti insegnano i metodi per farti conoscere tramite internet, cosa dire o non dire per vendersi - Minchi ♡
beh a proposito degli obiettivi a me pare più fumo che arrosto. Da quest'anno, poi, ci si aspettava qualcosina di più dal gruppo che ha vinto le elezioni (in realtà io mi aspettavo proprio questo genere di fuffa). E, infine, devo confessarti che per me è "doloroso" pensare che uno psicologo debba imparare a "vendersi". Lo posso capire in una condizione in cui c'è un riconoscimento... more... - Neurom
sì, ma ce ne sono TROPPI! - Minchi ♡
Ma questo è un altro (grave) problema. Ancora evitato. - Neurom from Android
a parer mio è il problema che ti porta a seguire questo tipo di corsi, per innalzarsi dalla massa. Una volta innalzato puoi spiegare cosa fai - Minchi ♡
Ok ma qui la questione è che sia proprio l'Ordine a organizzare questo tipo di corsi - Neurom from Android
be', si può dire che visto chi lo organizza magari riscuote più affidabilità - Minchi ♡
Ma davvero pensi che il neolaureato in psicologia abbia bisogno di un corso di progettazione sociale e fundraising? - Neurom from Android
Penso che il neolaureato voglia lavorare SUBITO! - Minchi ♡ from FFHound(roid)!
eh lo penso anche io, su questo siamo d'accordo. - Neurom
... - bianca
ora spingono sullo psicologo dal medico di base. domani vorranno lo psicologo dal fruttarolo. fra un po' ci sarà uno psicologo per ogni essere umano, tipo angelo custode. la verità è che a) alle facoltà di psicologia attualmente non insegnano nulla che sia lontanamente paragonabile a un mestiere b) alle facoltà di psicologia conviene sfornare n-mila laureati, che pagano le tasse di iscrizione ma saturano il mercato - vertigoz
vertigoz: i nuovi immatricolati in robe psicologiche sono una cosa tipo il 3% delle immatricolazioni all'universita` in linea generale che gia` sono una minoranza delle persone. Che il mercato degli psicologi sia saturo non ho nessuna difficolta` a crederlo, ma la societa` e` ben lontana dall'essere stracolma di psicologi. Forse una gestione migliore della professione potrebbe incidere. - d☭snake
se i risultati son quelli che traspaiono sarà una professione carica di frutti per il sociale a cui dovrebbe esser destinata - obe
Dsnake, ci sono oltre 70.000 psicologi in Italia, un terzo del numero totale europeo. Da questo punto di vista possiamo dire di essere "stracolmi" di psicologi (mediamente poco formati) - Neurom
neurom: ma sei sicuro? io ho trovato queste slide qui http://psycho.univ-lyon2.fr/sites... che sono senza fonte ma danno ~40k psicologi in italia, al secondo posto dopo la germania e contro i 35k della francia. Una cosa ti posso dire di sicuro: l'italia e` il paese con l'accesso alla professione piu` difficile e regolamentato tra tutti quelli che... more... - d☭snake
ma è scritto davvero "mutuato sistema di sbocchi occupazionali?" - thomas morton ☢
(secondo hint: con solo il tirocinio che in italia e` obbligatorio per accedere all'esame ti stato di classifichi ampiamente come *psicoterapeuta* in larga parte d'europa) - d☭snake
C'è un tono "offeso" nella tua reazione che non mi piace. Essere in grado di accedere a finanziamenti ti consentirebbe di elaborare un progetto, finanziare e gestire un - invento - centro territoriale di monitoraggio sul bullismo nelle scuole, o un servizio di micro-consulenza sul lavoro online, o un progetto di ricerca-intervento sulla depressione post parto, o altre mille cose che... more... - cyb from iPhone
Cioè, non credo sia un diritto degli iscritti all'albo avere un posto pubblico (o garantito nel privato), né un pacchetto-clienti assegnato al momento dell'iscrizione. Non avviene neanche per le altre professioni (a parte i notai e i medici, su cui però dovremmo aprire varie parentesi) - cyb from iPhone
Bravo, cyb. - bianca from Android
Dsnake confermo il numero (vedi qui http://www.massimoagnoletti.it/la-situ...) - Neurom from Android
Non c'è nulla di offensivo nella proposta. Semmai è farsersco considerato tutti i presupposti già segnalati (sia formativi che contestuali). - Neurom from Android
Il secondo commento, cyb, non capisco da dove deriva. Non mi pare che nel mio articolo abbia invocato un posto di lavoro oobbligatorio (a parte il fatto che in un paese moderno la figura dello psicologo dovrebbe essere contemplata e resa operativa con le opportune procedure di controllo nei luoghi pubblici "sensibili, ad esempio scuola, ospedale o carcere). - Neurom from Android
Non era riferito a te, scusami; era in riferimento ai numeri (psicologi/m2) che stavate snocciolando - cyb from iPhone
Guardate, il problema è noto da (almeno) vent'anni. Al di là del numero assoluto (o della percentuale sulla popolazione), il problema è quella cosa della domanda e dell'offerta: di psicologi ce n'è un'eccedenza, quanto meno di quelli che esercitano privatamente. e spesso sono effettivamente formati poco e/o male. Esistono ovviamente differenze in termini di facoltà e indirizzi, ma in... more... - emme
Ah ok cyb, ma i numeri ci dicono molte cose eh - Neurom from Android
(e sì, ovviamente esistono diverse aree pubbliche (non solo strettamente sanitarie) che andrebbero dotate di figure professionali in grado di prevenire e/o trattare il disagio) - emme
Emme, hai detto bene, dopo la laurea al massimo una funzione di counseling ( che se fosse effettivamente così sarei già contento) - Neurom from Android
ah certo, uscissero capaci di farlo sarei contenta anch'io (alcuni manco sanno cosa significa) - emme
neurom: mah, il sito cita l'istat, ma sul sito dell'istat non riesco a recuperare l'informazione. L'altra cosa sospetta e` che si continua a dire che i 70k sono un terzo degli psicologi europei mentre la vulgata vuole ~300k psicologi in europa quindi al massimo sarebbero un quarto. Trovare la tabellina istat con il numero mi rincuorerebbe. Pero` d'altro canto non e` che le slide che ho trovato di lione2 abbiano una fonte piu` autorevole ... - d☭snake
cmq mi ripeto: l'italia e` un paese con un percorso formativo e un accesso alla professione particolarmente duro nel panorama europeo. Siete sicuri di quello che dite riguardo a "ci vorrebbe piu` e piu` di questo e quest'altro" ? - d☭snake
(ah btw invece ho trovato sul sito istat le previsioni occupazionali per la categoria "psicologo" e sono segnate come "in crescita". Fate voi) - d☭snake
(ah no ecco qui http://professionioccupazione.isfol.it/scheda... a guardare bene sono 77k gli occupati *totali* in "specialisti in scienze sociali" di cui gli psicologi sono una delle quattro sottocategorie. Direi che il numero di "70k psicologi in italia" e` campato per aria.) - d☭snake
dsnake, "macchinoso" non significa "duro". significa che ci sono livelli successivi, spesso duplicati per ottenere cattedre (è IL problema di tutta la riforma 3+2) o pazienti paganti (vedi sopra), spacciati per formazione secondaria. La formazione DEVE essere dura (ma in sé attualmente non lo è, se parliamo di formazione media su tutto il territorio nazionale; è solo lunga), perché prepara (in teoria) a una professione ad alto impatto sociale - emme
emme: sono d'accordo, ma se questo si traduce in piu` ore di tirocinio volevo solo sottolineare che le ore di tirocinio italiane sono fantascienza nei paesi europei che ho visitato (sono tante, per ottenere poco in termini di titolo) - d☭snake
e anche il controllo in uscita (l'esame di stato) e` una particolarita` tutta italiana. In Francia tanto per dire fai 5 anni sei psicologo, se hai fatto almeno tot ore di tirocinio clinico sei pure psicoterapeuta. Scuola di specializzazione? Se proprio vuoi, durano tipicamente 2 anni. - d☭snake
converrai che non sono le ore in sé, ma i contenuti di quelle ore. SE voglio formare qualcuno, devo poter fare accedere quel qualcuno a esperienze teorico-pratiche reali; devo avere pazienti veri, devo disporre di scenari operativi sul campo; non posso aver a che fare esclusivamente con simulazioni in aula (nella migliore delle ipotesi) o casi ipotetici. Per poter formare davvero in... more... - emme
emme: sul fatto che la formazione possa essere migliorata e` indubbio, ripeto che sono d'accordo. Non sono d'accordo sul complicarla/allungarla, e` gia` lunghissima e complicatissima in particolare in italia. Quello che ci vorrebbe e` anche chiarire definitivamente il ruolo dello psicologo clinico rispetto a medicina e magari sganciare del tutto la psicologia generale/sperimentale e farla andare sotto scienze dove imho dovrebbe stare. - d☭snake
Non sto dicendo che "l'Europa è meglio". Sto dicendo, da addetta ai lavori, che in Italia la laurea in Psicologia e la professione di Psicologo sono inquinate da diversi cialtronismi e interessi, che si trascinano da decenni. Sto dicendo che lo studente medio è scarsamente preparato. Sto dicendo che l'improvvisazione con cui, poi, ogni laureato cerca di compensare le carenze formative apre la strada a gente che sputtana l'intera categoria - emme
(io ti stavo dicendo "l'europa e` peggio" :) ) - d☭snake
l'improvvisazione non e` un po' figlia della confusione che regna nel percorso professionale? ti laurei e non basta, fai il tirocinio, fai l'esame di stato e non basta, fai la scuola di specializzazione e finalmente puoi esercitare a pieno la tua professione. Quale professione? Non e` sempre chiarissimo, cosi` come non chiarissimo e` il percorso da seguire per avere una formazione decente. - d☭snake
L'Europa non è né peggio né meglio, esistono percorsi diversi, non c'è un solo modello). Ho scritto che non è meglio nel senso che non volevo apparisse che sto attaccando l'Italia o sostenendo che sia la sola nazione con problemi di questo tipo - emme
bizantinismo <> confusione. c'è un percorso universitario a bacino ampio - ché ci piace prendere le tasse - che permette l'accesso alla professione con un doppio sbarramento post-titolo quinquennale (che l'albetto per le triennali lo stiamo per salutare), sbarramento che fa da filtro rispetto alla mole di laureati e che consente di esercitare potere (tirocinio + esame) e di far girare altri soldi (le scuole di specializzazione). non è confuso eh - cyb
ecco, per me la strada non è affatto "sganciare la psicologia generale/sperimentale". Che poi, esistono già percorsi diversi, NEI FATTI ci sono figure che si relazionano con le Scienze Mediche e figure che invece seguono altre vie, a partire (almeno) dal biennio specialistico. Ma la conoscenza del metodo scientifico e della radice (anche) sperimentale della disciplina è per me da... more... - emme
da questo punto di vista, il dottore in psicologia che se ne fotte di ordine e specializzazione e riesce a imprendere utilizzando gli strumenti finanziari e progettuali che regione, stato o europa offrono per me è da apprezzare. la contraddizione è che a proporre formazione su questi strumenti sia l'ordine (qui sono d'accordo con Neurom), proponendola solo agli iscritti all'albo. - cyb
cyb dice il giusto, non c'è "confusione", c'è complicazione (come detto, per motivi del tutto evidenti). E poi ci sono cattivi docenti, diciamolo - emme
l'ordine dovrebbe vigilare sulla formazione permanente (altra locuzione meravigliosa), non insegnarti a "fare impresa", secondo me - emme
perché no? se un parte significativa ha quella forma giuridica perché la dovresti ignorare? a me sembra buono che un ordine si preoccupi di fare anche quella formazione, che un bilancio lo chiudono anche gli studi di psicologi, e i fornitori li devono pagare. - simoneb
ma che l'ordine degli psicologi all'estero non esiste è già stato detto? perché potrebbe porre fine a questa discussione - vertigoz
@emme, i neo-laureati non sanno manco cosa sia il metodo scientifico. per 2/3 è gente che ritiene che le adduzioni ufo siano una possibilità concreta. - vertigoz
vertigoz: non c'e` l'ordine come societa` privata monopolista della gestione del titolo (o quantomeno non c'e` da un sacco di parti, non sono sicuro sia ovunque), ma il titolo e` gestito dallo stato (esiste un albo) ed esistono associazioni private di categoria. La differenza grossa che ci vedo e` che girano meno soldi (dalle tasche dello psicologo a quelle dell'associazione privata) - d☭snake
vertigoz, lo so che non lo sanno. ci sono pessimi docenti. ma non vedo come togliere del tutto la formazione metodologica (che spero invece passi a docenti più capaci (ho editato, non si capiva una mazza)) possa giovare - emme
e comunque, non è che il problema sia l'ordine. né questa specifica iniziativa - emme
ho letto solo adesso e i vari punti di vista sono ciascuno interessanti (ovviamente concordo su tutto ciò che scrive emme). Ma vorrei ricordare anche una cosa interessante, cioè un corso di questo genere è proposto dall'Ordine cui fa capo un tizio che gestisce questo: http://www.psicologialavoro.it/. Viene offerto gratuitamente un corso che guarda caso è coerente con ciò che viene... more... - Neurom
Mia donna era al fiume, un gringo l'aggredì...
la voleva - esorciccio uotislòv
CAPOLAVORO - 2/12 (come l'attore)
È una scena favolosa - Neurom
<3 <3 <3 - Il Maestro from FFHound!
Lui mi guarda con gli occhi sbarrati e muore, cadendo avrà battuto la testa. - Invernomuto from Android
Io gli ho dato solo un po' di coltellate - tokyoblues
In bocca a lupo a Fabiano Caruana (22 annni, scacchista al secondo posto nel ranking mondiale). http://www.gazzetta.it/Sport-V...
91361947f9cf90575af3407ce5af6790_169_l.jpg
I libri del mio pub sono diversi.
20140913_200800.jpg
Show all
L'Ordine degli Psicologi del Lazio mi invita a partecipare ad un corso grauito (sic!) per... [rullo di tamburi]
Corso formativo di orientamento in materia di "Imprenditorialità sociale, progettazione sociale e fundraising" - Neurom
Finalità e obiettivi L'offerta del corso si inserisce nell'ambito delle strategie intraprese dall'Ordine degli Psicologi del Lazio per la valorizzazione della qualifica e del ruolo professionale in un mutuato sistema di sbocchi occupazionali. E' finalizzata a sollecitare le competenze per l'imprenditorialità sociale, la progettazione sociale e il fundraising attraverso la comprensione... more... - Neurom
Avete capito bene signore e signori... no dico avete capito qualcosa voi? - Neurom
terrificante - cyb from iPhone
Obiettivi didattici - conoscere i dati e le dinamiche social e non-profit Lazio - imparare a monitorare tutte le opportunità e linee di finanziamento utili a ciascun progetto (fundraising/osservatorio bandi) - imparare a fare progettazione sociale - acquisire una dimensione di imprenditoria sociale - Neurom
a questo punto credo proprio di aver sbagliato mestiere - Neurom
(Che poi, tra le righe - e neanche troppo, gli arzigogoli e gli strafalcioni, è quello che ti sta dicendo l'Ordine) - cyb from iPhone
(lo so, non a caso il presidente, Piccinini, mi ha bannato tra i suoi contatti facebook - dice che faccio solo domande "provocatorie") - Neurom
[Oppure: evidentemente non sanno che io sia uno psicologo e non interessato ad economia e commercio miscelati con la fuffa] [oppure mi stanno trollando] - Neurom
Scusate, North London su pes sarebbe il Chelsea?
(ce l'ho in semifinale di champions) - Neurom
ah pes nun tiene i diritti dei team? - Angelo Fissore ✞
Di tutta la lega, parrebbe. - Marco Beccaria
oh grassie - Neurom
fifa nun li tiene della chempions - Angelo Fissore ✞
championship manager li tiene di tutti - F.
e' un manageriale sce' - Angelo Fissore ✞
mbè sempre deve pavare per i diritti - F.
Avete presente Zeno quando dedica un capitolo all'ultima sigaretta? Ecco mi sta succedendo questa cosa dato che ho intenzione di chiudere i battenti del blog. L'ultimo post e basta. Il giorno dopo, l'ultimo articolo dedicato al cervello e stop. Asp, l'ultimo capitolo e lo dedico a Freud. Aspetta, l'ultimo articolo e lo dedico a friendfeed...
no, ancora un altro articolo, stavolta dedicato alle "voci" - Neurom
ancora uno, perché l'amico mio immaginario lo attende... - Neurom
un articolo per l'ultima birra che è rimasta in frigo - Neurom
Ciao - obe from Android
ancora un articolo perché ho comprato la caffettiera Brikka e fa caffè da paura - Neurom
Non è meglio un periodo di pausa? - La Maestra
Ecco un articolo per un periodo di pausa ;) - Neurom from Android
L'ultimo articolo lo dedico all'ultimo articolo - Neurom from Android
Zeno non smise mica di fumare, però... - lo scorfano
Ecco un ultimo articolo lo dedico al paradosso di Zeno - Neurom from Android
(la credenza di poter smettere 'spontaneamente' genera il contrario: doppio legame) - Neurom
Non sapevo che RD Laing, 'antipsichiatra' e autore de l'Io diviso, abbia avuto Syd Barrett tra i suoi pazienti.
image.jpg
Forse era meglio se je dava du' gocce - vertigoz
Come pubblicità non è il massimo - Ubikindred from Android
Non si è impegnato molto, sul buon Syd. - Fabrizio Casu
D'altronde era antipsichiatra, j'avrà detto "guarda che stai 'na crema" - vertigoz
"Tranquillo, è una fase, passa" - Fabrizio Casu
"Vai pure, Syd, sei antiguarito" - Ubikindred from Android
Ahah ubi - vertigoz
lol vertigoz - Silent
Sì sì, io lo sapevo da una vita per via dell'orrendo libretto Arcana con i testi dei Pink Floyd tutti sbagliati <3 @vertigoz, nell'introduzione dicevano proprio così, che secondo Laing Barrett non aveva niente che non andasse :D - Valentina Quepasa
Ottimo. Dice Wikipedia, citando non so quale fonte, che Waters fissò un appuntamento per Barrett ma questi non si presentò mai. O almeno così dice Laing - vertigoz
Non mi sembra tuttavia inverosimile visto come stava combinato - vertigoz
In effetti no - Valentina Quepasa
Quindi per avere qualcuno tra i propri pazienti basta fissare un appuntamento? - Snowdog ★ ★ ★
Direi che l'appuntamento lo fissa il paziente no? - vertigoz
Wikipedia dice che l'appuntamento l'ha fissato Waters - Snowdog ★ ★ ★
Sì, Waters, il bassista dei Pink Floyd, per l'amico Barrett, con lo psichiatra Laing - vertigoz
Ok, ho capito che dici, evidentemente questa di Barrett che va da Laing sará una leggenda metropolitana. Da quel che leggo non mi sembrava il tipo che si presenta tutti i giovedì puntuale alle 17 - vertigoz
Vertì ho capito. Sto dicendo che se fossi uno psichiatra prima di contare qualcuno tra i miei clienti, aspetterei di averci fatto almeno mezz'ora di seduta. Se basta un'appuntamento saltato (fissato da un terzo) potrei rimpolpare il mio CV facendo figurare una serie di clienti importanti - Snowdog ★ ★ ★
Ma forse in quanto antipsichiatra contava come pazienti tutti quelli che non aveva visitato. - Snowdog ★ ★ ★
Ma non sappiamo se Laing lo contasse o meno tra i propri pazienti. Stai commentando quello che ha scritto Neurom, non quello che ha detto Laing (che sostiene, anzi, di non averlo mai visto) - vertigoz
Poi siccome ė morto pazzo non ė ci faceva 'sta gran figura. - vertigoz
Si certo commentavo neurom e il libro citato da valentina, in cui secondo Laing Barrett non aveva niente che non andasse - Snowdog ★ ★ ★
ma essendo antipsichiatra poteva dirlo anche senza vederlo - thomas morton ☢
Se hai presente le edizioni Arcana, avrai capito che non era esattamente oro colato, eh :) - Valentina Quepasa
Non so, mi sembra il tipico aneddoto che vive di vita propria, approfondirò. Magari chiediamo ad Attivissimo - vertigoz
Lasciamo in pace Attivissimo. Piuttosto quanta parte della produzione artistica si perderebbe se si potessero "curare con successo" tutti i matti? - Snowdog ★ ★ ★
Va beh, ma questo era matto matto, non matto e basta. Non riusciva più nemmeno a suonare e comporre. E con tutti gli acidi che si ė calato non ė nemmeno detto che la malattia mentale c'entrasse qualcosa - vertigoz
poca, l'arte non c'entra mica nulla con la schizofrenia. pazzo non è "strano" - thomas morton ☢
(Laing <3) - bianca
Bianca, non so perchė ma ti facevo lainghiana - vertigoz
Thomas chi l'ha detto che non c'entra nulla? - Snowdog ★ ★ ★
boh, io, nel senso che lo stereotipo dell'artista pazzo ed eccentrico non mi ha mai convinto troppo. eccentrico ok, per forza, ma pazzo in senso psichiatrico, perché? mi pare anche poco rispettoso della sofferenza - thomas morton ☢
Mica sto dicendo che sono tutti pazzi, però ad esempio Van Gogh qualche problema lo aveva. Quello che mi chiedo è: se fosse stato "curato" avrebbe dipinto le stesse cose o sarebbe morto a 80 anni dopo aver prodotto un numero infinito di croste? - Snowdog ★ ★ ★
Siamo pure nel 2014. Dovremmo anche smetterla di associare romanticamente l'arte alla pazzia. - Smeerch from Android
Non lo so, però magari lui avrebbe preferito la seconda - vertigoz from Android
Ma magari è l'inverso. Persone con certi problemi psichiatrici si esprimono in modo diverso, da qui l'etichetta di artisti. Mica la malattia psichiatrica è scissa dal resto - Cesare Pyno Gattini from Android
Secondo me state mettendo (e il mondo ha messo troppo a lungo) in rapporto due fenomeni distinti che nbon hanno nesso di causalità. Van Gogh si sarebbe espresso artisticamente in modo diverso se non avesse avito problemi psichici? Probabilmente sì, avrebbe sicuramente fatto opere diverse, ma non per questo avrebbe fatto necessariamente opere meno buone. Charlie Parker disse di sé che... more... - Alice Twain
perle di wikipedia: "Laing era turbato dai problemi personali, soffriva di alcolismo episodico e depressione, secondo la sua stessa auto-diagnosi in un'intervista del 1983 rilasciata ad una trasmissione radiofonica (BBC Radio) condotta da Anthony Clare,[16] sebbene prima della sua morte, da quanto viene riferito, non ne fosse affetto." - thomas morton ☢
ahah, vertigoz... no, non lo sono affatto; se proprio mi vuoi "fare" qualcosa, pensami tutt'al più come basagliana: non rinnego affatto che l'antipsichiatria sia stata un punto importante nella mia formazione. Comunque, di Laing, più che "L'io diviso" ho amato "Nodi". (Purtroppo non ho tempo di seguire il thread, semmai a dopo.) - bianca
(comunque lui rifiutava l'etichetta di antipsichiatra) - thomas morton ☢
(esatto) - bianca
nell'ottica della psichiatria esistenzialista (binswanger) dalla quale laing è pesantemente influenzato, la malattia mentale è interpretabile come un fallimento esistenziale. da questo punto di vista non può che essere il contrario della riuscita artistica - thomas morton ☢
(Ho solo letto ora tutto) in effetti sembra che ci sia stato forse appena un incontro (letto appunto su wiki). Troppa fretta a dire che fosse un suo paziente. Comunque stamattina mi è capitata la foto di Laing leggendo qui (http://ahp.apps01.yorku.ca/...), quindi ho dato un'occhiata a wiki e il resto l'avete scritto voi. Ho appena un pallido ricordo de L'io diviso, letto ai tempi... more... - Neurom
Mah, forse per i tempi ė stata anche salubre - vertigoz
Direi di sì, e ometterlo, anzi, significa mostrare la propria ignoranza sulla situazione della psichiatria prima che venissero allo scoperto le disumane condizioni di detenzione in cui riversavano i malati mentali. L'antipsichiatria (un termine certo troppo ambiguo ed equivocabile, se non lo si storicizza) ha avuto una importante funzione civile, innanzittutto. Così, prima di pensare... more... - bianca
Bianca hai dimenticato Szasz (edti. grazie per la segnalazione Morton). Ma gli elenchi non dicono molto rispetto a cosa ne deriva da un approccio antipsichiatrico, rivolto tra l'altro al mondo psichiatrico più che psicologico. La confusione tra questi due livelli (e tra l'impegno civile e quello clinico-sperimentale) è stata un'occasione perduta per la storia della psicologia italiana. E quando sento i colleghi parlare in funzione "sociale e civile" inizio a sentire l'ebollizione. - Neurom
Io, per fortuna, non sono una tua collega :), comunque ho grande stima per chi resiste ancora su quel fronte (vedi Trieste o altri esempi territoriali). - bianca
allora. io quello che sostengo è che l'antipsichiatria (che sì, in effetti era rivolto contro la psichiatria, non contro la psicologia) all'epoca ha avuto una funzione positiva, se non altro costrigendo la psichiatria a ripensare se stessa. così come sostengo, per dire, che il Movimento Cinque Stelle abbia migliorato indirettamente e incidentalmente il PD. detto questo dal punto di... more... - vertigoz
detto questo ora dallo psichiatria tendenzialmente ci vai, non è che viene lui a prenderti. ridurre tutto il disagio mentale a problemi sociologici lo trovo molto ideologico (e molto cretino). non si tratta di "normalizzare" nessuno, si tratta, di provare a far star meglio chi lo desidera (se lo desidera). questa è l'unica funzione sociale che dovrebbe svolgere la psichiatria, non certo quella di normalizzare la devianza - vertigoz
sul nesso follia e arte secondo me il nesso c'è ma è molto debole. molti pazzi non sono particolarmente talentuosi, e molti talentuosi non sono particolarmente pazzi. sicuramente ci sono delle situazioni di confine in cui hai una sensibilità prodigiosa (un motore molto potente) e riesci a farlo funzionare per produrre qualcosa di valore, più spesso la sensibilità è talmente eccessiva... more... - vertigoz
Il problema principale resta come mettere a fuoco la devianza. Sic - obe from Android
allora, è giusto che dallo psichiatria ci vai e non ti ci portano, ma questo appunto è vero oggi, prima ti internavano. comunque il disagio mentale esiste ed effettivamente negarlo è una evidente distorsione ideologica. è anche vero che tuttora non si riesce ad andare molto oltre al riconoscimento del disagio. nella maggior parte dei casi abbiamo a che fare con collezioni di sintomi nei... more... - thomas morton ☢ from WinForFeed
sulle categorie ti do ragione, ma spero che non ci siano psichiatri che prendono sul serio i disturbi che essi stessi inventano per alzata di mano. sulla causa non ha così tanta importanza, sei psicotico e ti danno le gocce e tendenziamente la tua vita migliora (parlo della psicosi perché è l'unico tipo di disturbo mentale per cui è facile che dallo psichiatra ti ci portano, piuttosto che andarci tua sponte) - vertigoz
Forse dalla presenza di un eccesso di tessuto adiposo, oppure dall'opposto? - obe from Android
sul resto sì, sono d'accordo, infatti come dicevo negli anni '60 l'antipsichiatria aveva senso eccome. che poi abbiano peccato in senso opposto (negare l'esistenza della schizofrenia è ridicolo, così come è ridicolo mitizare lo schizofrenico che di certo bene non se la passa) credo rientri più nel concetto di tesi-antitesi-sintesi. a volte per contestare qualcosa si eccede nel senso opposto ed è forse fisiologico che sia così (tipo le femministe androfobe di quegli stessi anni) - vertigoz
tessuto adiposo, esatto - Cesare Pyno Gattini
comunque in questa foto sempbra sheldon cooper da vecchio - vertigoz
Forse voleva avvicinarsi all'effetto Barrett http://www.neptunepinkfloyd.co.uk/photos... - Valentina Quepasa
in effetti tra i due non si capisce chi dovesse pagare la parcella a chi (bel pischello barrett comunque) - vertigoz
possiamo dire che l'antipsichiatria ha messo positivamente in luce tutta la dimensione socio-culturale dell'affaire "disturbo mentale" in tempi (anni Sessanta) in cui prendeva il sopravvento una psichiatria di stampo biologico che poggiava sui risultati "strepitosi" delle ricerche di psicofarmacologia. Mi dispiace che oggi leggo spesso affermazioni che ridimensionano il disagio psichico a favore di un approccio "culturale-empatico" di cui si riempiono la bocca innumerevoli psicologi. - Neurom
ma al di là dell'eterna diatriba psicologia-biologia-sociologia (che francamente ha pure un po' rotto le palle) c'erano una serie di pratiche esecrabili nella psichiatria dell'epoca che (mi piace pensare) l'antipsichiatria ha contribuito a smantellare - vertigoz
ma la diatriba appartiene appunto a quell'epoca. Oggi più che un conflitto, l'interazione cultura-comportamento-biologia è diventata un'ipotesi descrittiva per una vasta mole di ricerche pubblicate ogni giorno. Ho i miei dubbi sugli effettivi cambiamenti, ma questo è un mio pregiudizio che riguarda l'uso politico di questo genere di battaglie. Perché quelle battaglie sia in USA che in Italia finirono per avere una (inevitabile?) connotazione politica (e quindi con risultati a ribasso) - Neurom
sì, il paradigma dominante a parole è quello. ma quanti psicologi pensano anche agli aspetti biologici? secondo il mio campione non la maggior parte. tendenzialmente pensano che *tutto* sia curabile con la psicologia (cioé da loro stessi). oggi stesso ho parlato con una psicologa del centro presso il quale sto facendo tirocinio nell'ambito di una seduta di "psicoterapia" (ne dobbiamo... more... - vertigoz
oh per carità, riconosco che le istituzioni psichiatriche abbiano fatto passi da gigante rispetto al passato anche grazie a questo genere di movimento intellettuale. Però devo ammettere che tutto ciò che so passa attraverso i libri di Szasz, Goffman e un paio di film. Non ho informazioni più specifiche su quell'epoca. - Neurom
ecco hai centrato il punto. - Neurom
io inorridisco al pensiero di uno che ha un tumore e va da questa e magari chi sa che je racconta. altro che di bella. - vertigoz
E aggiungo che la mia riflessione sul danno di certe interpretazioni 'sociologiche' del disturbo mentale è da collegare all'emergente ideologia, piuttosto diffusa nei social net, della psicologia della salute (o del benessere) che, combinata ad un rampante marketing della psicologia, giunge a "minimizzare" il problema psichico e a tradursi nelle varie forme di coaching, counseling etc. etc. - Neurom
avoglia. come dico spesso la torta del disagio mentale è talmente ampio che oramai tutti ne vogliano una fetta. - vertigoz
poi sul coach-counseling io credo che sia anche colpa della tendenza patologizzante della psicologia (mutuata dalla medicina). nel senso che *oltre* ai disturbi mentali ci sono altri motivi per cui vorrei poter consultare uno psicologo (ad es., che so, massimizzare la mia efficacia), eppure molti non ci vanno perché associano (e, tendenzialmente, a ragione) la psicologia ai disturbi mentali. e quindi vanno dal couch-counselor che almeno non gli sbomballa la minchia su quanto sono malati - vertigoz
e anche quello che dici è vero. E si torna al punto zero di tutta la psicolgoia italiana: 5 anni di formazione libresca (spesso e volentieri nona ggiornata e a digiuno di supporto scientifico) senza alcuna esperienza e con un vago senso di cosa possa fare lo psicologo di fronte ad un cliente. - Neurom
I "normali" sono certamente un grosso problema, ma non disperiamo - obe from Android
Belli gli haiku a caso che intervallano la conversazione. - Ubikindred from Android
Sempre più in alto!
image.jpg
O sempre più in basso... - Neurom
Dipende dall'osservatore. - Neurom
mancano hegel e croce a dire che la filosofia è più pura della matematica - Luca Simonetti
ah, bello lo stacco fisica-matematica, è davvero un grande! - Guiseppe
attenzione che potrebbe reincarnarsi Bernardo di Chiaravalle e piantare in cima la bandierina della Teologia... - Neurom
"Si qualifica come «ecommerce manager» e «digital strategist»". DIGITAL STRATEGIST.
Operazione sottoveste, RaiMovie. Adesso.
La luce del tablet illumina il viso delle signore orientali col velo e improvvisamente le vedo sorridere.
Internet peggiora la qualità scientifica della psicologia anzicché migliorarla. Si passa dalla dieta al digiuno scientifico statisticamente diffuso tra gli psicologi.
Per gli psicologi (statisticamente) con problemi di comprendonio: "vi lavamo noi"!
10612977_340485166117525_7377758080483632731_n.jpg
Appuntamento normale: 1,30; Doppio: 2,50; 15 minuti: 3.05. Calcoli il candidato la durata dell'appuntamento normale. - cyb
aw me l'hanno regalato ad un comple - Laura Vanderbeat
cyb, quella differenza tra doppio e 15 minuti mi disorienta - Neurom
ok, intorno ai 6 minuti và - Neurom
considerando lo sconto logaritmico al crescere della prestazione (l'ora di differenza tra 1 ora e 2 ore vale meno della metà della prima ora), l'appuntamento normale - a spanne - è una bottarella di 7 minuti compreso il lavaggio - cyb
anzi, diciamo 6. - cyb
ok, dopo un primo errore (pensavo due) anche io sono arrivato a 6 (senza l'agg logaritmico :) - Neurom
secondo me sono due tariffe distinte: l'appuntamento può essere normale o doppio, comunque in ogni caso c'è da aggiungere la tariffa a minuti. - byb
anche perché l'appuntamento doppio costa più di quello normale, quindi non credo sia il doppio del tempo (costerebbe di meno), ma che ci fosse un servizio aggiuntivo: largo alla fantasia. - byb
è inevitabile la relazione con le prestazioni a minuti considerando appunto le tariffe. E sì, ci deve essere in quel "doppio" un "pizzico" di fantasia :D - Neurom
Secondo me doppia è quando lui sborra mentre lei lo lava (e quindi poi ci mette cinque minuti a fare la seconda) - Duiglio
(in questo tred siete tutti ingegneri vero?) - Laura Vanderbeat
ehm, no - cyb
(sviluppatori? biologhi marini?) - Laura Vanderbeat
(Maschi) - Ubikindred
oh era pe' ride AOOO - Laura Vanderbeat
godmadonnaooaoo - Laura Vanderbeat
(ma non vi volevo distrarre dai calcoli, continuate pure) - Laura Vanderbeat
Il candidato calcoli la tariffa applicata a Sting. - Arimbarðarbunga
Ho sempre pensato che siano false. Il carattere dell'elenco sembra un Helvetica, che è stato creato nel 1957 - Lopo
Lopo degno successore di Lorenzo Valla. - Marco d'Itri
(aggiungiamo che il '33 era XI E.F.)(si potrebbe anche controllare la corrispondenza delle tariffe al potere d'acquisto dell'epoca) - Lopo
false come la merda +1 - dario
lopo +1 - marcof
regalo pacco alla vanderbina +1 - cyb from iPhone
"Regalo" prima persona singolare? - Craiv from Android
anche - cyb from iPhone
[Attese paterne] Leonardo oggi è andato in bagno e fatto pipì da solo senza dirci nulla. Si avvicina il giorno in cui andrà a comprarmi la birra.
Sono 130 euro, lo voglio ma mi sembrano troppi! - vertigoz from Android
certo che sono troppi, non resta che ballare! - Neurom
non ho ancora visto il video, sono sul bus - vertigoz from Android
ora l'ho visto. è bellissimo - vertigoz
ma che figata - Pepper Mind
una del gruppo di psicologi tirocinanti a cui sono iscritto l'ha definito "tremendo". probabilmente non ha capito nemmeno a che si riferisce. - vertigoz
"A parte gli scherzi, mi sfugge il senso del video...Non è promozionale vero?" - vertigoz
la cosa bellissima è che l'ho postato nel gruppo apposta. perché sapevo che non avrebbero capito. - vertigoz
ahah, ma è bellissimo - kumquat
vertigoz, ha detto proprio così, davvero? da manuale - Neurom
gerto che lo è - Pepper Mind
(certo, ho copia&incollato il commento ed è anche una delle più sveglie, le altre probabilmente si sarebbero messe direttamente a ballare). no, non è promozionale. ti risulta che l'APA possa farsi pubblicità in quel modo? pensaci un attimino, suvvia (parlo con lei ovviamente, non con Pepper) - vertigoz
mi spiego la svolta satirica che vorrei dare al blog, non trovo altre motivazioni - Neurom
mi verebbe da dire MAGARI fosse promozionale... - Pepper Mind
La febbre del sabato sera (psichiatrico) - http://www.carmelodimauro.com/...
xse.jpg
"Il celebre Giordano Bruno è stato poco fa, giovedì 16 febbraio, accolto dalla famiglia dei Baroni degli atomi (in Atomorum Baronum familiam est adoptatus); mentre era condotto per eresia al rogo, gli fu porta l'immagine del Crocifisso per baciarla, ma fissandolo con sguardo torvo lo respinse.
Ormai, credo, annunzierà in quei mondi innumerevoli e simoniani che cosa accadde in questo nostro". Da una lettera del 19 febbraio 1600 a Keplero del polemista cattolico Kaspar Schoppe - Neurom
Un inferno atomistico mi mancava. - Neurom
(davvero interessanti alcuni contenuti) - Haukr
(Sì, purtroppo intralciano il mio percorso verso l'abbandono dalla psicologia, ci sto tentando, ma è una droga...) - Neurom
(eh si vede che ci sei portato :)) - Haukr
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook