Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »

Daniela | narayan › Likes

TuttoFaMedia
l'episodio musical di grey's anatomy? no, la recita delle medie: http://tuttofamedia.splinder.com/post...
margotta
ho deciso di provare a coltivare un piccolo orto sul balcone. tenendo contro che è un ballatoio di una vecchia casa di ringhiera e quindi non molto largo avete dei suggerimenti su cosa utilizzare? ben accetti hack di prodotti ikea.
cosa vuoi piantare? perché per erbe aromatiche e altre piante che non abbisognano di grande spazio e molto radicamento forse ho un'idea per te. - tostoini
ho già salvia, rosmarino, menta, prezzemolo e una cosa tipo rosmarino che sa di liquirizia che serve per il curry. ma pensavo di provare a piantare i pomodori. - margotta
le piante che ho già sono in vasi e occupano una marea di spazio. per cui si pensava a trovare un accrocchio anche per quelle. - margotta
per i pomodori basta un vaso piccolo, ma ti consiglio di comprare piantine già formate, con i semi non è facile. - Stefania [stered]
io ho usato i vasi "L'orto di Giulio", potresti provare a ricreare qualcosa del genere - vale
vale più o meno pensavamo a una soluzione del genere utilizzando delle tasche portatutto che appendere al muro esterno... solo che non so se è fattibile. per i pomodori pensavo si a piante già formate :) ma vengono tanto alte? perché quelli allora dovrebbero stare per forza in basso. dite che si possono mettere insieme al glicine futuro gelsomino? - margotta
beh te lo linko uguale: http://greenupgrader.com/8460... - tostoini
le mie piante di pomodoro dell'anno scorso sono arrivate a un metro circa, ma tendono a cadere, devi mettere dei sostegni - Stefania [stered]
@tostoini ecco *_* è quello a cui avevamo pensato!! grazie - margotta
tostoini hai visto che fa una cosa simile anche 13 ricrea? http://www.crearicrea.com/botanik... - Stefania [stered]
voglio provare anch'io quello linkato da tostoini - vale
sisi ho visto :) - tostoini
Se cerchi "orto verticale" dovresti trovare diverse cose, compreso quello progettato nel carcere di Bollate un paio di anni fa. Sulle "tasche"-vaso, il mio solo dubbio è relativo alla quantità di terriccio che possono contenere. Credo che tu possa anche riciclare vecchie bottiglie d'acqua (non necessariamente consumate da te) per costruire vasi pensili in cui coltivare piante. - Alice Twain
ma non rischiano di cuocere le piante così? nel senso la plastica non è traspirante e riflette. almeno la tasca di nylon non riflette. - margotta
Basta fare un buchetto sotto per far sgocciolare l'acqua. Anche i vasi di plastica non sono traspiranti. Magari sulla pastica tirerei una mano di bianco, al limite. - Alice Twain
leggi i consigli di Luc@ http://miarrangio.blogspot.com/search..., sono infallibili. - Mitì Vigliero
(wow, state facendo venire voglia anche a me! Vi rubo un po' di consigli ;)) - Andhira
Peperoncino, menta per il mojito, basilico, salvia perché è bella e perenne e rosmarino. Ti sconsiglio il glicine... è invasivo e necessita di potature drastiche visto che tende a stringere ogni cosa gli capiti a tiro. Il gelsomino è più gestibile. - MisterQ
il glicine l'ho già e se natura vuole è pure morto (zero fiori, chiedeva sempre troppa acqua e troppe foglie secche in giro). vorrei mettere il gelsomino. - margotta
@Stefania/stered però glielo dite a crearicrea che il grigio chiaro su fondo bianco non ha tutta sta visibilità/leggibilità in un sito? - 2/12
2/12 io li ho visti a Fa la cosa giusta, non li conosco personalmente - Stefania [stered]
inizio già a pregustarmi l'idea dei miei pomodorini al pm10 di piazzale loreto *_* - margotta
avendo messo il like mi è arrivato questo da un amico, te lo giro: Ciao Lucia, non coltivare zucchine :) la pianta diventa alta con foglie molto molto larghe. La pianta dei pomodori invece è alta ma meno invadente in larghezza. L'insalata invece cresce fitta e ti permette un buon raccolto. Con i peperoncini invece si va a nozze (consiglio gli habanero se piace il... more... - ellebisT
grazie! :) - margotta
alieb
RT @ciboperbene: Ho pubblicato una breve introduzione per «La grammatica del pane» una serie di brevi articoli sulla panificazione. http://ciboperbene.it/grammat...
turismoemiliaromagna
[dal blog di TER] tra percorsi acrobatici, tirolesi e tree-climbing: alla scoperta degli 11 Parchi-Avventura dell'Emilia-Romagna http://www.travelemiliaromagna.it/parchi-...
skypark.jpg
Me lo segno che forse a giugno ci scappa la vacanza :) - Daniela | narayan
@Daniela beh, dopo ci devi raccontare com'è andata l'avventura =) - turismoemiliaromagna
L'avevate pubblicato anche l'anno scorso! :-P - Stefano Ṣ (non ci sono)
@essepunto ops, mi sa che abbiamo avuto la memoria corta allora! sorry! - turismoemiliaromagna
Allegra Geller
"Quando pubblichi qualcosa in Rete lo fai – spesso inconsapevolmente – per due motivi: per piacere al maggior numero di persone, oppure per trovare le persone che piacciono a te. Io sono sempre stata spinta dalla seconda motivazione, anche se me ne sono resa conto molto, molto dopo: quello che scrivo è un’esca per qualcuno che mi assomiglia e che in altri modi non saprei come trovare. Funziona? Funziona." - Allegra Geller from iPhone
Like sulla fiducia: aprendo i llink ho pagina bianca e sorgente HTML incompleto. - Federico Bolsoman
Ah; comunque, essendo corto, è tutto nel commento (ma grazie) - Allegra Geller from iPhone
anche qui total white [edit: ora ok] - Robbè
E' la mia teoria delle risonanze, più o meno quello che ti scrissi in quel mail. :-* - Federico Bolsoman
@federico, sì, quello che a me colpisce in più è la consapevolezza della motivazione (vedi tutti quelli che dicono "non ho capito quello che hai scritto" e che in realtà stanno ribadendo "non sono adatto a te") - Allegra Geller
bella questa traduzione del non ho capito = non sono adatto a te. Parte dal presupposto che ognuno deve esprimersi con la propria voce (stile, modalità comunicativa ecc). Secondo te mafe vale sia anche per i contenuti "professionali" o quasi esclusivamente con quelli personali? - TommasoSorchiotti
assolutamente, completamente d'accordo. un modo sintetico per dire ciò che mi affanno a far capire da anni. grazie, davvero. - emme
La deriva positiva è il "cercare di capirci qualcosa insieme". La deriva negativa è confondere l'empatia con lo "stare dalla mia/tua parte". - Federico Bolsoman
@tommaso, secondo me vale per i contenuti professionali dei professionisti, non delle aziende. Io come consulente non vado bene per tutti, meglio che sia chiaro prima: far percepire la propria personalità evita tanti problemi dopo. - Allegra Geller
@emme, contenta :-) - Allegra Geller
@federico, però io non ci vedo né positivo né negativo. Se scrivo "filò" cerco lettori di Canale Mussolini, non qualcuno dalla mia parte, non so se è chiaro. Se invece voglio "cercare di capire insieme" mi interessa la diversità e allora mi sforzo di scrivere in modo comprensibile a più persone contemporaneamente. - Allegra Geller
un po' il motivo che cito sempre io per spiegare perchè il mio nickname è cognome nome. Perchè se ti dà fastidio, probabilmente io e te non siamo compatibili ed è meglio saperlo subito, piuttosto che trovarmi a mandarti a quel paese dopo. :) Un test di ingresso, diciamo cosi. - Felter Roberto
@felter, ahia, a me dà fastidio, ma comunque sopporto: che significato ha per te? - Allegra Geller
il fatto che sopporti molto. Dato che ormai sono anni che so che l'unico sistema per avere a che fare con me è "sopportarmi". Vedi che funziona? Se non riesci a sopportare quello, probabilmente mi avresti mandato a cagare comunque, il tempo di leggere qualche messaggio :D - Felter Roberto
la seconda, è quello è quello. uso la scrittura come esca. e funziona. infatti ho pochi lettori, e adoro. funziona. - maicontent from BuddyFeed
gallizio
slowly unboxing luciano gallino http://www.einaudi.it/libri...
gallino.jpg
il nuovo conio che s(i ) / fregia sin nel titolo, dalla phoné quasi polacca, incespica in quell "anzc" aprendo felicemente a un retrogusto dii lanzichenecchi e, per assonanza, a un prevedibile inceppamento della mega-macchina del capitale finanziario. Sdoganerei la cacofonia decretando l'Anzc come variante omeopatica del crash - gallizio
blink: centralità del denaro e della sua creazione al cuore dell'innesco della finanziarizzazione. vediamo se mantiene le premesse - gallizio
ma no, dài, lascia perdere - Il fu mass from iPhone
ma magari stiglitz. sugli scaffali della Feltrinelli praticamente vedi solo Gallino nel reparto Economia (vabbe', c'è pure Latouche che è ancora peggio...) - Luca Simonetti
nessuno ha detto che io lo stia leggendo - gallizio
dai, ma che stroncatura definitiva... è solo uno che vuole parlare di cose che non capisce. e fa danni: sai quante volte a cena ti capita di sentire gente che ripete con gallino: ma non è possibile andare avanti così, si producono 10 dollari di beni e si fanno 10000 dollari di transazioni finanziarie! come se la cosa avesse un senso qualsiasi - Luca Simonetti
@luca concordo che l'argomento sulla carta si presenti ostico e fuori dalla portata di chi non abbia una più che solida preparazione finanziaria. Gallino in teoria non è ferrato (cita opere sul denaro di vago sapore simmeliano), ma lo leggerò prima di esprimermi - gallizio
guarda, fai come preferisci, ma ti posso garantire che perdi tempo. - Luca Simonetti
forse sì (mai sottovalutare le misteriose ragione dell'affioramento librario: oggi il libro mi ha chiamato, e a me vengono idee anche per differenza) - gallizio
cmq essendo appassionato di processi informativi legati alla finanza, mi interessa anche quel che (mal?) scrive gallino - gallizio
Iniziata la prima parte: le categorie interpretative sono quelle giuste. In particolare viene descritto esplicitamente il meccanismo con cui le banche creano denaro (e debito) ex-nihilo, le società veicolo extra bilancio, la finanza ombra totalmente non regolata. Non so ancora come Gallino svolgerà le proprie analisi e come strutturerà le conclusioni sulle "riforme forse impossibili ma... more... - gallizio
confermo: espone con buona padronanza gli argomenti essenziali - gallizio from iPhone
quindi da consigliare ad un neofita? - Jakala
un buon indicatore è vedere se propone la Tobin Tax, nel caso, gettarlo - Paolo Landi
@jakala secondo me sì (c'é la premessa in preview sul sito di Einaudi) - gallizio from iPhone
Avevo letto Luciano Gallizio, giuro - Ubikindred
@paolo spero proprio di no (poi controllo) - gallizio from iPhone
@Luca simonetti il limite vero non mi pare concettuale: Gallino ha ben inteso il meccanismo di creazione di denaro dal nulla che banche centrali e banche commerciali (soprattutto) attivano alimentando la spirale del debito pubblico e privato. Questo lo mette al di sopra della stragrande maggioranza degli analisti, che non sembrano cogliere o voler cogliere questo meccanismo centrale... more... - gallizio
per cui se la finanza ombra e la stragrande maggioranza dei suoi strumenti (derivati in primis) sono sfuggiti totalmente al controllo dei regolamentatori, come può pensare di venirne a capo con delle riforme dell'architettura finanziaria? Sembra poi non capire appieno il quantitative easing e la differenza tra misure annunciate e fondi effettivamente erogati (dalla Tarp alla Grecia in là). - gallizio
per cui mi verrebbe di darti ragione, ma non lo faccio perché davvero nella penuria analitica generale delle mille letture della crisi che ho letto, onestamente questa di Gallino coglie e descrive con grande chiarezza quella più importante, legata alla natura stessa del denaro e alla sua creazione. Altro pregio: non c'é quell'inutile moralismo che ammorba molte analisi sociologiche... more... - gallizio
ora faccio il test mafe - gallizio
Penso di essere appena stata offesa - Allegra Geller from iPhone
al contrario - gallizio
uhm, la prossima volta che passo in libreria lo compro, mi hai convinto - Jakala
invece secondo me G non ha capito proprio una ceppa della crisi, e quel che scrivi tu me lo conferma. tanto per cominciare che c'entra la 'creazione di denaro', ex nihilo o meno che sia (e lasciamo pure perdere se sia vero o meno che le banche commerciali creano denaro dal nulla), con la crisi? per caso G sta sostenendo che la causa della crisi è stata l'inflazione? che vuol dire che la... more... - Luca Simonetti
@Luca a me sembra che non possiamo discuterne senza aver letto il testo. Gallino allude alla proliferazione di una liquidità speculativa che ha inondato i mercati sfuggendo totalmente al controllo delle banche centrali. È alla base della finanziarizzazione dell'ultimo trentennio. La creazione del denaro c'entra eccome, ma forse qui abbiamo premesse troppo distanti - gallizio
gallizio & C., perche' non consigliate qualche lettura indispensabile a chi volesse capire qualcosa della finanza d'oggidi' e fosse disposto anche a faticare un minimo? - mschwarz
guarda che di cose così basilari possiamo parlare anche senza leggere il capolavoro di G, eh. La "proliferazione di una liquidità speculativa che ha inondato i mercati" per me equivale a dire (nel senso che è la stessa cosa) che c'è una quantità di prodotti finanziari che ha inondato i mercati: questa però NON è la *causa* della crisi finanziaria, è una *descrizione* della crisi... more... - Luca Simonetti
e ripeto, la cosa non sorprende, data la quantità inusitata di scemenze che G scrive, ad es., nel primo capitolo del libro che si legge aggratis nel sito di Einaudi. - Luca Simonetti
Mi unisco alla richiesta di @mschwarz - Allegra Geller
io dico i miei: per una prospettiva storica su genesi e ascesa della finanza consiglio Massimo Amato - Luca Fantacci, "Fine della finanza"; la Bibbia per me è il binomio "Le seduzioni economiche di Faust" (sgretola l'economicismo e le pretese scientifiche dell'economia) e "il Secolo Americano" (perfetta ricostruzione della Great Depression 1929-1933, più l'ascesa del nazismo più... more... - gallizio
"banche dentali" è un refuso da incorniciare ;) - Il fu mass from iPhone
@Luca da questa bibliografia puoi evincere il perché la creazione ex-nihilo del denaro e la conseguente spirale del debito siano per me basilari. Gallino resta divulgativo, ma gli faccio volentieri lo sconto perché compatibile con le mie premesse. Tu non argomenti e ti esprimi con livore nei suoi confronti, avrai le tue ragioni. Sulla riformabilità della finanza non ho capito come... more... - gallizio
@masstrovato molte protesi e denti rotti in effetti (nemmeno hanno l'oro per le otturazioni ;) - gallizio
grazie - mschwarz
gallizio, al di là del 'livore verso G' (?), e al di là di titoli alcuni dei quali conosco e non c'entrano nulla con quello di cui stiamo parlando (per non parlare di 'economicismo e pretese scientifiche dell'economia', cosa che meriterebbe un discorso a sé), me lo spieghi tu secondo G 1) come fa la creazione ex nihilo di denaro a produrre una crisi finanziaria e 2) perché inondare di... more... - Luca Simonetti
UPDATED più che altro la creazione di denaro ex-nihilo crea debito, debito su cui vengono successivamente emessi titoli derivati e create società veicolo per non dover iscrivere le relative poste a bilancio. G. attribuisce a questa proliferazione di titoli di debito lo squilibrio di fondo della crisi. Banale? Elementare? Forse. Ma secondo me tiene. Scusa il livello amatoriale da... more... - gallizio from iPhone
@mafe & mschwarz per capire la crisi dei subprime americani The big short di michael lewis è tutto quello che serve libro non tecnico godibilissimo ma assolutamente chiaro e acuto nell offrire una spiegazione - Lorenzo R v rs from fftogo
@lorenzo, giusto te: ci aiuti a fare un po' d'ordine su moneta, debito, derivati e crisi? - gallizio from iPhone
@lorenzo, io avevo letto "La crise, et après?" di Attali, credo che sia un libro simile, adesso vorrei affondare in qualcosa di più tecnico - Allegra Geller
@gallizio tu l hai letto ? ti piacerebbe - Lorenzo R v rs from fftogo
Penso anch'io che The Big Short sia IL libro. È anche coinvolgente come lettura, scritto da uno che ha lavorato ai banchi traders. Se vuoi una cosa più tecnica, ma ancora leggibile, prova con "More Money Than God" di Sebastian Mallaby (anche in ebook) oppure, ancora più specifico, "All the Devils Are Here" di Mc Lean, NOcera, veramente esplicativo. - palmasco
(comunque preso The Big Short, santo Kindle) - Allegra Geller
[vedrai come te lo godi. È un gran libro, oltre il tema che pure tratta alla grande. È un film dei Cohen, vedrai :) ] - palmasco
@Lorenzo, no, ma ora l'abbiamo preso, anche palmasco me lo aveva consigliato - gallizio from iPhone
per me è stata la prima lettura in tema di crisi, adesso vado avanti con altri ma non vorrei ancora attaccare niente di troppo teorico. Adesso sono su Traders, guns and money di S.Das - Lorenzo R v rs
Per mettere un pò d'ordine attingendo ai ferri di un mestiere che ho fatto solo per 1 anno, ho letto un pò di cose che ha scritto Gallizio e c'è da dire che: bassi tassi di interesse hanno generato la crisi perchè hanno creato appetito per strumenti finanziari subprime conrendimenti superiori. Questi non sono liquidi e sicuramente non sono moneta. La creazione di moneta è stata la... more... - Lorenzo R v rs
@gallizio, ripeto: la "proliferazione di titoli di debito" non è la causa della crisi, ma semmai è la crisi. continuo a non capire qual è il nesso fra la creazione di denaro da parte delle banche centrali (o al limite anche delle banche commerciali, anche se mi sa che queste ultime contano meno adesso, visto che ci siamo spostati sui tassi troppo bassi) e la crisi finanziaria, secondo... more... - Luca Simonetti
ho letto la preview del libro sul sito, va detto che il tono è quello tristemente noto come apocalittico/complottista che inficia qualunque analisi oggettiva contro le "banche cattive". Bisogna anche fare attenzione a definire cosa è "moneta" e cosa è "attività finanziaria rischiosa". quindi il concetto di creazione di moneta virtuale va precisato. la crisi si è innescata per un eccesso... more... - Paolo Landi
nello specifico, la "forza" delle grandi banche commerciali e di affari di raccogliere depositi e debito a breve termine ha fornito loro un sacco di munizioni per cercare rendimento nelle attività finanziarie, fino a prendere sempre più rischio spesso sottovalutato (sopt nell'immobiliare). la bolla è stata creata prestando denaro al pubblico per i mutui a tassi troppo bassi (e di questo... more... - Paolo Landi
(luca, credo che gallizio abbia detto più volte che considera il Gallino un'opera di divulgazione tutto sommato ben fatta, non il massimo testo di riferimento) - Allegra Geller from iPhone
(in genere è interessante vedere come tutti e tre (gallizio, simonetti, landi) state praticamente parlando da soli, forse Manes riesce a sintetizzare qualcosa (scusate se faccio l'arbitro, ma vista da fuori è molto interessante). - Allegra Geller
@mafe, temo tu abbia ragione. Ringrazio @paolo landi e @lorenzo manes per il contributo sui subprime e sull'innesco della leva troppo elevata e ringrazio @luca simonetti per aver tentato di chiarire la sua posizione (anche se attendo una tua lettura più esplicita della crisi e una bibiografia minima a supporto). Ora provo a chiarire perché do così tanta importanza alla creazione di moneta e alla moneta in generale, anche per dar conto di quest'ultima (trentennale?) crisi finanziaria - gallizio
in generale bisognerebbe capire tutti i capi di imputazione dell'accusa, la crisi finanziaria del 2008 è in realtà il rigurgito dopo anni di finanza felix, che ha portato contributi reali. si accusa la finanza di aver ucciso la manifattura? di incrementare le diseguaglianze sociali? di aumentare la disoccupazione? sui singoli capi d'accusa si può argomentare e contro argomentare,... more... - Paolo Landi
i miei testi di riferimento (Alvi, Hayek, Bataille) sono, come ha giustamente rilevato @Luca, quanto di più distante dal coté einaudiano di Gallino. Sono autori anti-keynesiani: nel caso di Hayek liberisti, nel caso di Geminello Alvi anarcolibertari di ispirazione mistico-spiritualista (cristiana ma anticattolica). Io stesso (ehm...) sono antikeynesiano, ma rimpiango che a Bretton Woods... more... - gallizio
ho citato il libro di Amato e Fantacci (quest'ultimo, come me, allievo spurio di Alvi) perché dà conto in maniera colta, limpida e brillante di come la finanza sia plasmata intorno alla definizione di moneta. La moneta è credito, l'apertura di credito è il rimo passo della finanza. La tesi del libro è che per scelta l'architettura finanziaria attuale sia stata plasmata intorno a... more... - gallizio
(paolo, la tua domanda mi lascia perplessa, ma forse sono io che sono ignorante/ingenua/scottata. Come di che cosa si accusa la finanza? Enron e Parmalat, per citare le prime due che mi vengono in mente?) - Allegra Geller
ma quello non è mica colpa della Finanza, quella è colpa dei manager che hanno nascosto del denaro nei bilanci e portati via. Quelle sono Truffe come quelle di totò e peppino. suppongo l'argomento principale del discorso sia la distruzione di ricchezza della finanza mondiale del caso Lehman e subprime, del 2008 - Paolo Landi
SIn dai tempi della Fiera di Besanzone, racconta fantacci, l'apertura di credito era fatta per trasferire moneta e rapporti di debito-credito, ma una volta all'anno, alla fiera successiva, si faevano i conti e si saldavano le poste in dare. Poi è arrivato John Law, genio assoluto della finanza di tutti i tempi, e ha introdotto mille tipi di fughe in avanti, dalle azioni della Compagnia... more... - gallizio
Io (dal di fuori) vedo una discreta relazione tra l'abuso di strumenti finanziari e le colpe dei manager, le colpe sono sempre umane, ma il contesto aiuta, no? (e non citarmi lehman che alla mia eredità manca qualcosina per colpa loro, le bestemmie) - Allegra Geller
mafe, nei due casi specifici mi sento di escluderlo, sono aspetti diversi, le truffe aziendali ci sono sempre state, in tutti i contesti - Paolo Landi
Il tema è che da un certo punto in poi l'apertura di credito (figlia di come è plasmata la moneta, di come è plasmata la banca, di me è plasmato il credito) dimentica totalmente la chiusura: i conti non si fanno mai, le poste in dare non vengon rispettate, ma si gioca a trasferire continuamente il rischio traslando in avanti il debito. E ora siamo al punto con @Landi e @Simonetti: la... more... - gallizio
senza una moneta plasmata all'accumulo e alla creazione dal nulla non si dà un credito sbilanciato e una finanza che non si chiude mai - gallizio
@mafe, quest'ultima frase è la tesi sintetica che ho cercato di argomentare nei commenti precedenti - gallizio
peccato, pensavo fosse una poesia - Allegra Geller
e che c'entra gallino? dal mio punto di vista c'entra, perché ha scritto un libro forse un po' sociologico, ma sicuramente argomentato e documentato (note bibliografiche pertinenti e pressoché esaustive), aprendo incredibilmente (visto il coté einaudiano keynesiano) al meccanismo di creazione del denaro a scopo speculativo, che innesca la finanza. Non è particolarmente moralista né... more... - gallizio
il vero limte di Gallino è di pensare che la politica possa riformare la finanza. che invece ha preso una deriva tecnica talmente feconda da risultare pressoché irriformabile. Ho citato a questo proposito il flash crash del 6 maggio 2010 http://en.wikipedia.org/wiki..., l'High-Frequency TRading http://en.wikipedia.org/wiki... e le preoccupazioni della... more... - gallizio
UPDATED c'è poco da essere moralisti sulla finanza: serve un pool di Mr. Wolf (se solo Assange non fosse un pallone gonfiato...) che appresti contromisure tattiche sui mercati e soprattutto sui media per disinnescare i meccanismi psicologici che portano alla finanza che non converge, presenti il conto (sul campo, in termini di reputation soprattutto) dei guasti creati e soprattutto... more... - gallizio
voglio dire che la grande intelilgenza della finanza creativa non va bandita, ma attaccata a carri capaci di creare valore diffuso. In questo la rete è cruciale, va da sé - gallizio
e se Goldman Sachs si fa una darkpool tutta sua http://phonk.it/2cq http://en.wikipedia.org/wiki..., con la benedizione dei regolamentatori, dove pensiamo di andare con le riforme? - gallizio
un po' più propositivi: secondo me la strada da percorrere parte dall'informazione e dal software: come fare a usare i mercati come spazio di pubblicazione? Le basi qui: The stock market as a single, very big piece of multithreaded software http://phonk.it/2cr - gallizio
Anche per me l'effetto del primo capitolo di G è un po' sconfortante. La necessità di dimostrare una tesi, mette i fatti, corretti e indiscutibili, in una luce che invece li fa apparire falsi e approssimativi: infatti non sono utili a dimostrare quanto lui vorrebbe che dimostrassero, secondo me. Il mondo della finanza e le sue regole non sono un blocco unico, animato da una volontà... more... - palmasco
La Fed, la SEC, le banche, i fondi, le compagnie di mutui, e le due cosidette governative Freddie e Fanny, le società di certificazione, gli stessi risparmiatori, si sono mossi in modo conflittuale tra loro, all'inseguimento di un'idea di profitto in forte mutamento. Se tutti vogliono un po' di più, e ottengono un rendimento migliore dal loro broker, io non sarò più contento del modesto... more... - palmasco
Per quanto riguarda la funzione sociale, bisogna ricordare che l'intenzione di fondo è buona, anzi ottima: fornire la possibilità a ogni americano di possedere una casa, la propria casa per tutti. Un piano meraviglioso e giusto, per cui decenni fa furono create Freddie Mac e Fanny Mae, due istituti di mutuo ufficiosamente garantiti dal governo americano. Il punto è che non lo sono... more... - palmasco
Tutti sono concorrenti di tutti: finché lo restano il sistema funziona. Il punto è che non lo restano a lungo, perché il meccanismo cresce enormemente. L'attività lucrosa è diventare un lender, essere quello che fa i prestiti. Ora: se io posso guadagnare essendo io quello che fa il prestito, e trovo il modo per assicurarmi contro i rischi di non essere rimborsato, TUTTI vorranno fare i... more... - palmasco
Ecco come piano piano, coi diversi componenti in conflitto tra loro, si torcono le regole. Ora io posso fare mutui a chi voglio, perché non mi preoccupo più che chi prende i soldi in prestito non possa ripagare. Perché non me me preoccupo? Perché Wall Street mi compra qualsiasi pacchetto di crediti io abbia prodotto - sul quale pacchetto ho già guadagnato. E come mai Wall Street mi... more... - palmasco
Ora possono comprare tutti, anche i garantitissimi fondi pensione. La cortina fumogena è pronta, nessuno sa più cosa ci sia dentro le torri, tutti sono felici, il credito va, la finanza segue. Naturalmente non è così. Le triple A si sciolgono come neve al sole, in tribunale Moody's, Standard e poor, e le altre società di cerificazione dicono che il loro era soltanto un parere. Ecco il buco dei subprime. - palmasco
Ora: le banche a questo punto non sono ancora "bank holding companies" come dice G, ma invece lo stanno per diventare, verso la fine del 2008, proprio per salvarsi - perché se sei una bhc hai accesso al credito federale agevolato. Le banche sono banche, ancora, cioé rispondono coi propri capitali della fiducia dei risparmiatori. Infatti, come Lehman, schiacciate dalle rese, falliscono.... more... - palmasco
Pur riconoscendo che i dati su cui si basa G sono generalmente corretti, io non credo affatto che sia possibile su quella base costruire la teoria del fantasma di una volontà unita e omogenea che governi l'andamento della finanza, o che abbia governato la sua azione nella recente crisi subprime. Perfino il dato sconcertante che le massime autorità di controllo di quel periodo, Bernanke... more... - palmasco
Scusate se sono stato troppo sintetico :) - palmasco
(palmasco, credo che il problema sia l'approccio sociologico, che tende a usare un soggetto generico per sintetizzare fenomeni complessi; leggendo quel primo capitolo io non ho l'impressione di vedere attribuità una causalità o una volontà, l'unica colpa esplicita viene attribuita alla politica nell'ultimo paragrafo) - Allegra Geller
@mafe anche facendo la tara alle necessità descrittive - l'approccio sociologico in questo caso - esiste un problema concreto, un problema di realtà, contro il "sistema bancocentrico" su cui si fonda G, nel primo capitolo che ho letto. Come appunto ho cercato di illustrare presentando i fatti della crisi subprime, il buco è avvenuto dove il sistema è riuscito proprio a non essere più bancocentrico :) - palmasco
ah, io sui contenuti non mi esprimo, vi leggo e imparo e cerco di capire - Allegra Geller
@palmasco la tua cronica è encomiabile, a questo serve la storia economica, molto più dell'economia politica. I sociologismi non pagano, l'acume analitico per doppiare il senso di fenomeni così complessi ce l'hanno i Sombart, i Simmel, i Veblen, gli Schumpeter, i Baudrillard, decisamente molto meno i Gallino. Proprio per questo apprezzo un approccio che definirei istituzionalista... more... - gallizio
si delineano nuovi orizzonti di sovranità, che disconoscono la finanza antisociale delle big corporation (dai derivati di Goldman Sachs alle deforestazioni di BP all'inquinamento dell'Ilva edell'Eni, alla rete dati gestita in modo politico dalle Telco). Si profila una federazione di nodi sovrani (singoli individui e organizzazioni sociali agili) che cercano di creare nuove... more... - gallizio
sulla "next net" c'è anche un ottimo google group: a place to host discussions and link communities building the next net http://groups.google.com/group... . Oltre a rushkoff, troviamo michel bauwens, vanessa Miemis, Paul B. Hertzog, Aaron Huslage. Altre informazioni qui: http://phonk.it/2cs - gallizio
Ma non torna più in home sto coso? Che mi perdo le info. - palmasco
prova-prova (@palmasco, che stai addì? :) - gallizio
Ah no, adesso lo vedo, ma prima no. Mah - palmasco
è gallino che rema contro - gallizio
@palmasco la storia che racconti è citata più o meno identica da gallino a pagina 269 (+1) - gallizio from iPhone
@luca simonetti per spiegare perché i derivati sono di fatto denaro, gallino cita Greenspan: "Nei due decenni trascorsi, ciò che costituisce denaro è stato oscurato dall'introduzione di tecnologie che hanno facilitato la proliferazione di prodotti finanziari e hanno alterato la relazione empirica tra l'attività economica e quel che definiamo come denaro. Così facendo esse hanno inibito... more... - gallizio from iPhone
@palmasco @lorenzo manes ho appena iniziato "the big short", davvero brillante, grazie del consigli - gallizio from iPhone
Anche io l'ho comprato ieri e dall'incipit pare interessante. Ora devo solo trovare il tempo di proseguire. - mschwarz
@mschwarz non so se i miei ultimi commenti abbiano contribuito a chiarire il motivo per cui per me l'istituzione moneta sia alla base di tutto, crisi attuale compresa. Ci ho provato! - gallizio from iPhone
Solo un commento che spero non venga preso per pedante, come spesso mi accusa mafe di fare :) Certo che dico le stesse cose che dice G sulla crisi subprime: quelli sono i fatti! Il mio punto è che da quei fatti NON si possono trarre le conclusioni che ne trae lui. E no, non credo che la facilitazione del credito sia assimilabile alla creazione di denaro. In un primo momento - il suo... more... - palmasco
@palmasco, non sei pedante, è che per quello che capisco io state dicendo la stessa cosa - Allegra Geller
@Lorenzo manes "money trade and guns" è bellissimo, c'è quel racconto all'inizio sulla riunione nell'investment bank sui paesi in via di sviluppo che è un capolavoro assoluto - gallizio
si, fenomenale, avvocati, trader e produttori di noodle indonesiani nella stessa stanza :) - Lorenzo R v rs
e ieri ho letto il capitolo dei primi anni di swap e opzioni, così vero e mi ricordo bene della SEK, di aspettare che si aprisse la finestra LIBOR e dopo 2 mesi in sala operativa sapevo anche io che il delta hedging funzionava solo finchè smetteva di funzionare ma tutti facevamo finta di niente perchè ci dava da lavorare. - Lorenzo R v rs
@Lorenzo adesso me lo leggo anch'io. Dimenticavo un altro libro per me fondamentale per capire il tema emissione del denaro e sovranità monetaria: Paolo Savona http://www.amazon.it/ricerca... - gallizio
Mitì Vigliero
Amedeo Balbi “Un po’ di cose che so sulle centrali nucleari”: utilissimo e chiarissimo. Da leggere tutto http://www.keplero.org/2011... - http://placidiappunti.tumblr.com/post...
alieb
Cerco partner residente negli US per finanziare un progetto su Kickstarter. Il progetto viene intestato a lui/lei altrimenti non si può fare. La fila è da questa parte. Se rientrate nel target, info sul progetto si possono chiedere a scrivi@ciboperbene.it
(o con "U.S. address, bank account, and state-issued ID" e residenti dove gli pare) - alieb
laic e commento di diffusione - marta
Ci espandiamo insomma - Jakala from FFHound!
Non proprio, ma non posso spiegare meglio qui in questa fase - alieb
Arianna Agostini
3 idee in cameretta per i letti rialzati dei bambini - http://mercatinodeipiccoli.com/2011...
3 idee in cameretta per i letti rialzati dei bambini
ok, va bene il letto rialzato.. ma addirittura la casa! - Steven Luckymen VMF-214
io vorrei il canestro - ilaria defilippo
avrei pagato per la terza.... e forse pagherei ancora oggi... :) - ottavotasto
availableinblue
[aveva ragione la chiaratiz] ricevere la schiseta di Alieb è una festa per il gusto ma ancor prima per l'olfatto!
:D - alieb
(è vero, è proprio bello aprire questo genere di pacchi e assaggiare questo e quello!) - availableinblue
Vinz
Perché gli informatici non fanno carriera? - http://mindspablog.wordpress.com/2011...
Sì, compilano curriculum - ganassa
ho calcolato che se io e la mia rete di conoscenze decidessimo di "scioperare" potremmo *fermare* almeno il 50% delle attività produttive di tutta la nazione - Vinz
stavo per dire la stessa cosa di maroffo... non mi sembrano tesi ben argomentate e ho esperienze differenti da quelle riportate (in fatto di esternalizzazione, etc) - Charlie Brown [CHIUSO]
@enrico ok, ma non fanno gli informatici: diventano commerciali - Vinz
sono d'accordo, il post è un filo qualunquista: ma non si può negare che, in Italia, gli informatici siano visti come un "male necessario" con un lordo medio di 28k a fronte di 80k all'estero, dove sono considerati una risorsa - Vinz
beh, un conto è che a livello di contratto nazionale gli informatici siano inesistenti, un altro che non vengano considerati equamente, ed un altro ancora il fare carriera. il problema è l'ultimo punto. e l'autore del blog mi pare che non abbia le idee chiare sul problema e come affrontarlo :-( - Charlie Brown [CHIUSO]
@charlie è un problema sistemico, di percezione della professione, non va visto il caso specifico o la propria esperienza. Tutti conoscono il valore di un idraulico e la sua necessità. Quanti dirigenti sanno davvero a che serve un sistemista o un network admin? - Vinz
certo maroffo nemmeno io, ma nell'azienda in cui lavoravo fino a ieri non era così - Vinz
@max infatti è la morale del post: sei appassionato, guardi il tuo albero, e non ti accorgi di come vive la foresta. Servirebbe un sindacato che agisca più da "agente" degli informatici, che da sindacato nel senso classico (e anacronistico) del termine - Vinz
Ci manca solo la lobby dei sistemisti in italia - Renato Allegrini
Oddìo, temo che me ne pentirò: cos'è la banda dei baresi? - Ubikindred
non saprei Vinz, certo di dirigenti ignoranti in informatica in italia ce ne son tanti. che non sanno quantificare costi e vantaggi di avere un sysadmin in casa o comprarne un esterno e spesso scelgono la seconda cosa perché i costi son conosciuti (che poi qui si apre un capitolo a parte su qualità del servizio...). su questo siamo d'accordo. ma il percorso di crescita lavorativo deve... more... - Charlie Brown [CHIUSO]
Beh, visto che c'è la lobby di qualunque cosa, non vedo eprché i sistemisti dovrebbero essere gli unici a prenderselo in culo. E che vi sia un diffusissimo problema di percezione della professionalità degli informatici è una cosa che dopo dodici anni di esperienza non ritengo neppure da mettere in dicussione. - Ubikindred
Quanto a strade spianate, qua si sta parlando di cunicoli. - Ubikindred
like per prendere nota - eslr
certo Ubi, non siamo adeguatamente rappresentati, siamo perfettamente d'accordo :-) - Charlie Brown [CHIUSO]
Il problemi degli informatici è che sono tecnici, anche troppo. Quello che manca è il commerciale, colui che sa far frutta la passione e la incanale nella giusta direzione. Non basta avere il prodotto, devi venderlo - Renato Allegrini
il problema è che se un sysadmin (e tutti gli *admin) fa bene il suo lavoro non se ne accorge nessuno perché tutto funziona bene - Charlie Brown [CHIUSO]
Oppure lo fa male ma non se ne accorge nessuno perchè nessuno capisce un chezzo - Renato Allegrini
no, se lo fa male non funziona un cazzo e ha la gente alla porta con i forconi - Charlie Brown [CHIUSO]
Si vabbè non male nel senso che si blocca tutto ovviamente - Renato Allegrini
Allegrini, siamo alle solite, non basta saper vendere, ci vuole un prodotto. Che tutte le funzioni aziendali siano necessarie è evidente. Non si capisce però perché alcune dovrebbero essere necessarie più di altre. Se io domani mi prendo un'intossicazione alimentare e (diononvoglia) dovesse succedere qualcosa, da me si ferma TUTTO (e dicoTUTTO) perché negli anni l'IT è stata tagliata... more... - Ubikindred
La mettiamo che lavori in una azienda che non capisce il tuo lavoro Ubi mi aembra chiaro. - Renato Allegrini
E invece il senso è proprio che si blocca tutto. Ma tutto. Ma se lo fai notare passi per un esagerato o uno che passa il tempoa lamentarsi o a voler far sembrare eccessiva l'importanza del proprio lavoro. - Ubikindred
E secondo te questacosa è un prblema solo mio? - Ubikindred
infatti Ubi, sei la dimostrazione della tesi del post: e fattela venire questa intossicazione ;-) - Vinz
Forse no, ma certo un sindacsto da questo punto di vista non risolve secondo me - Renato Allegrini
@Renato Allegrini: se casca il mailserver e le mail non escono e non arrivano, ti assicuro che se ne accorgono tutti - Charlie Brown [CHIUSO]
infatti, più che sindacato, ci vorrebbe una "strategia di comunicazione e marketing della professione" - Vinz
L'idea di una strategia di lobbying (più che di un indacato specifico)secondo me ha delle potenzialità. - Ubikindred
ci si è sbattuti per l'Agenda Digitale, ci vorrebbe uno Statuto Digitale, prima - Vinz
Ma chi sono questi baresi? Illuminateci! - Vinz
No perché comincio a preoccuparmi, io lavoro con uno che fa "Baresi" di cognome... - miki
Però, la tesi, riconosco che non sia necessariamente sbagliata (gli informatici spesso non sono in grado dicomunicare adeguatamente riguardo all'imporanza del proprio lavoro), però bisogna anche capire che ci sono delle limitazioni inevitabili a quello che può essere spiegato. Cazzo, far funzionare una rete è complesso, si tratta di lavorare sulle cose più complesse che vi siano (dopo... more... - Ubikindred
thread interessante, seguo - MatteC
Cazzo Max, asterix?? :) - MatteC
ASTERISK - Vinz
hehe....vabbè dai ti sei salvato :) - MatteC
Max, quello che vuoi, però ti posso assicurare che io normalmente ho una discreta capacità comunicativa (ho fatto politica, sono stato un blogger con un discreto seguito, non è che viva in una caverna emettendo randomici grugniti), però non posso neppure pedere tre ore per spiegare i concetti base dell'active directory, dell'NTFS e delle share SMB usando i pupazzetti dei Teletubbies. - Ubikindred
sai che una qualche azienda aveva chiamato il prodotto Obelix (o roba del genere) davvero? - MatteC
(http://community.euteliavoip.com/index...) mi correggo era Obelisk....mah... - MatteC
Mi rendo conto che è complicato ubi, ma e come se l'ad della tua azienda cercasse di spiegarti la sua strategia finanziaria, è sempre un problema di comunicazione - Renato Allegrini
gli informatici più bravi che conosco hanno problemi ad esprimersi: li capisco solo perchè anch'io sono nerd :-) - Vinz
Renato, la verità è che nessunopretende dall'AD che ti spieghi la sua strategia finanziaria, mentre tutti i dirigenti pretendono di poter capire cose assai complcate perché sottovalutano il tipo di lavoro che viene fatto, le competenze che richiede e la natura stessa delle tua professionlità. - Ubikindred
"ho un ragazzino siciliano che ha detto che mi fa SETTE siti al mese, perchè voi ci avete messo 4 mesi per mac*orld?" cosa rispondere? - Vinz
Quanto a Davide Bianchi, in ufficio anni fa lo leggevamo con regolarità e ci faceva assai ridere, però è obiettivamente il prototipo dell'onanista, via - Ubikindred
Che poi c'è quella particolare sfiga (che però è anche stata la molla primaria per chi ha deciso di fare questo mestiere), che in casa un PC ci è arrivato (un ciclosincrotrone, no) per cui qualcosina (quel tanto che basta a fare casini, non a risolverli) di OS ne capiscono qusi tutti e non si rendono conto (o non si vogliono rendere conto) che c'è differenza tra saper cambiare le marce di un'auto e progettarne una o quantomeno metterla da corsa. - Ubikindred
Verissimo e direi anche che oggi un azienda senza informatica non va da nessuna parte. Per me un buon IT oggi come oggi è sotto solo all'AD - Renato Allegrini
Nel senso che dovrebbe rispondere soltanto a lui - Renato Allegrini
"il tuo capo dovrebbe scrivere codice" - Vinz
Il fatto è che se ilmio CFO mi dicesse: ho fatto un'analisi statistica approfondita attraverso alcuni indici particolari dell'andamento del mercato dei futures, io non mi sognerei di dire: ah sì? Spiegami un po'. Se io domani dicessi: ho analizzato i dati via SNMP delle interfacce di rete e dobbiamo investire per modulare meglio il carico, la risposta sarebbe: spiegami perché. - Ubikindred
Comunque Allegrini ha detto una cosa giusta, che è poi quello che mi han fatto capire a buona parte dei colloqui che ho fatto negli ultimi due mesi: sono troppo tecnico e poco commerciale, per fare da interfaccia col cliente devo essere un zinzino più commerciale, che il tecnico va già bene. - Fabio Cristi
Max, allafine quelle esplicitate sono solo norme di buonsenso. Credo che sia capitato a tutti noi di mnadare una comunicazione del genere ;-) - Ubikindred
Max, senza nulla togliere, ma di comunicazoni così (magari meno comunicative, eh) ne ho mandate a tonnellate. Il punto non è questo. QUesta comunicazione implica già in sé la fiducia nelle capacità dell'IT e la consapevolezza di come le cose debbano andare (come era, per dire, ai tempi, qui da noi). Da anni ed anni le cose sono andate peggiorando ed oggi una mail del genere non al potrei più mandare, senza dover passare da aleno un paio di livelli di approvaizone, assolutamente inutili. Questo sto dicendo. - Ubikindred
@max secondo la mia esperienza, nella maggior parte delle aziende dove ho lavorato, il 90% della gente avrebbe letto il primo periodo e forse il secondo capoverso, poi basta. - Vinz
Maroffo, infatti. COncordo. - Ubikindred
O l'agriturismo: tutti gli informatici, prima o poi, sognano un agriturismo. - Vinz
"Oh, Niels, mandami una mail in cui spieghi bene questa cosa degli orbitali" - Ubikindred
Io un pub - Ubikindred
Con musica dal vivo. - Ubikindred
Lo chiamo: Al Processore Obsoleto. - Ubikindred
Con sconti e promozioni per chi sa calcolare una netmask :-) - Vinz
AH AH AH! :D - Ubikindred
Sulla campanella delle ordinazini ci faccio incidere 192.168.255.255 - Ubikindred
Anzi, sinergia! - Ubikindred
la rosticeria è il sogno del mio ufficio - bic vulcano di idee from Friendroid
Ma no, è che veramente la situazione è questa. Almeno nella mia esperienza, l'IT italiano sta frnando sotto un mare di merda e di incompetenza. - Ubikindred
Basti vedere le ultime alzate di ingegno sul cloud, non mi fate parlare, vah. - Ubikindred
Con TELECOM ITALIA che, puntualmente, cerca di cavalcare l'onda di qualsiasi fuffaware ed entra nel mercato con un prodotto che si chiama LA NUVOLA ITALIANA. Questo è il nostro livello. - Vinz
siccome tutti sanno accrndere un pc e collegarlo ad internt e molti sono cialtronoi pensano che gli nformatici siano solo dei mangiapane ad ufo che ci mettono troppo per fare cose facilissime - bic vulcano di idee from Friendroid
io ancora non ho capito chi sono questi fantomatici baresi: la Banda della Magliana dell'IT? - Vinz
Avevo vistoanche qualcosa tipo: Soluzione Ospite o giù di lì. - Ubikindred
@bic quante volte ti vien da dire: e allora fattelo tu! - Fearandil
e certo ma poi mi tocca sistemare che é peggio - bic vulcano di idee from Friendroid
Magari semplicemente perché ci rendiamo conto che è fuffa. - Ubikindred
Ubi, non so tu ma io, come sviluppatore, mi ritengo un artigiano. Nè più nè meno di un falegname che crea le sue opere pezzo per pezzo, con calma, passione ed esperienza. - Vinz
La mia opinione assomiglia molto a quella di Ubikindred. Per quanto riguarda la lettera di Max: beato te che lavoravi in un posto dove avevi almeno la speranza che qualcuno leggesse fino in fondo una roba del genere. Peraltro inultile, perché raramente quando abbiam dato una deadline qualcuno l'ha rispettata. le mail dell'IT non le leggono perché "tanto non ci capisco niente. dove sono i miei word e pidieffe?". - Andrea Beggi
Vinz, uguale, ma veramente uguale. - Ubikindred
appunto fortunato. di solito l'AD sta dalla loro parte "vabbé, a lui fallo dai, per stavolta" - Andrea Beggi
Io sonos tato cazziato per interposto IT manager perché avevo mandato un e-mail in cui, avvertendo di periodico controlli sulle share di rete, ho osato utilizzare il termine "utenti". - Ubikindred
Per dire: dopo settimane che mi scassavano perché c'era poco spazio sul DC e io predicavo al vento, mi son rotto le palle: del *.mp3 /s /q /f risultato: 20 Giga (giga) liberati in 5 minuti. - Andrea Beggi
Exactly - Ubikindred
e c'è gente che ha le foto delle vacanze su una SAN da 20K€, backuppata tutti i giorni facendo salti mortali e non gli si può dire di togliere la sua merda da lì. - Andrea Beggi
Vedete come siete[siamo]? alla fine non parlate dei massimi sistemi, ma solo dei vostri sistemi e aneddoti buffi, è così che ci fregano! - Fearandil
no, è l'atteggiamento: per definizione l'IT son quelli un po' strani che rompono sempre le balle per qualcosa che nessuno capisce però, stranamente, vale nulla - Andrea Beggi
Fearandil, il punto è che o parli dei massim sistemi (e tendenzialmente fai il fuffaro) o fai andare le cose. Il fatto è che il management estero (per fare un esempio che conosco, avendoci lavoato) ti chiede: cosa serve? Scopo? Spesa? Ok. Poi se qualcosa nonfunziona sono cazzi tuoi. - Ubikindred
ma davvero il lordo medio è 28k? - esorciccio from Flucso
like beggi :) - bic vulcano di idee
noi siamo quelli che si occupano dei flussi ... e che giocano il pc - bic vulcano di idee
Esorciccio, non mi stupisce affatto, perché? - Ubikindred
Qua si deve organizzare una lotta di classe, ci si deve rendere contonche chi sa tutti i segreti e ha le chiavi delle aziende è il SYSadmin, non il CEO! - Fearandil
niente, così - esorciccio
Fearandil, se non che il sysadmin non decide dell'acquisto manco dell'equivalente di una penna biro. - Ubikindred
ma si ... che volete che sia ... lavoro con 2 giga di ram e ne occupo 2.50 e poi mi dicono che sono lento ... certo ... devo aspettare le ore che il pc si schiodi ... - bic vulcano di idee
Si, ma può leggere la posta di tutti e far sembrare che la bic l'abbia ordinata un dirigente, è che siamo troppo intelligenti per essere disonesti e ci gabbano sempre - Fearandil
Abbiamo accesso e maneggiamo informazioni che valgono montagne di soldi, e sono delicatissime dal punto di vista economico e umano, ma nessuno se ne cura. Se io dovessi impazzire stanotte, qui da casa mia potrei fare danni notevolissimi a parecchie aziende. E poi magari domani mi metto a cambiare un toner e non mi pesa neppure farlo. Il problema è la passione: molti di noi si divertono a fare quello che fanno e la conseguenza è che non riusciamo a valorizzare il nostro lavoro. - Andrea Beggi
Ho lavorato alle risorse umane di una nota azienda di IT e una idea me la sono fatta. Quando in un reparto di informatici si deve scegliere chi instradare verso la carriera manageriale, non scegli certo il più smanettone per due motivi: primo lo smanettone ti serve lì dove è, secondo lo smanettone non è quasi mai un pastore di greggi, ma molto più spesso un lupo solitario. - Marco Ardemagni
Perché, vogliamo parlare dlele responsabilità, anche legali? "Ecco, qui c'è il DPS" "E cos'è?" - Ubikindred
Parole sante per questo servirebbe una corporazione, per far valere il lavoro e l'onestà che c'è. Io la fonderei anche adesso, ma essendo un nerd, non conosco molta gente e quindi non se ne fa mai nulla :) - Fearandil
Marco, ma questo lotrovo comprensibile e, in un certo senso, anche giusto. Qui però si tratta di un problema ben più generale, che riguarda l'intera categoria. - Ubikindred
@Ubi: quindi tu cambieresti la domanda da "perché non fanno carriera" (all'interno di una azienda) in "perché non fanno la grana"? - Marco Ardemagni
Io resterei sul punto: non c'è una scala su cui salire per un IT in italia: un dirigente, tanti "smanettoni". Alla fine o fai le scarpe al tuo capo o resti impiegato, tutti gli altri reparti sono più lunghi come catena. - Fearandil
Dove lavoravo (IBM, tanto per non fare nomi) a un certo punto (non so se questa cosa sia ancora attuale, sono passati quasi 10 anni) si era pensato di costruire degli step di carriera, analoghi a quelli dei manager, (compresi salari comparabili) anche per le figure tecniche (che però non avevano "riporti", cioè gente a cui "davano le ferie", per intenderci...) ma credo che la cosa non abbia mai funzionato al 100%. - Marco Ardemagni
Alla fine il problema è tutto qui, nessuno ha rotto i coglioni per strutturare i reparti IT nelle grandi aziende, se non in rari casi, e i piccoli imprenditori, che copiano, trovano fico avere il Sales Manager, ma non l'IT manager. - Fearandil
Io ho cominciato nel '90 e sto ancora cercando di smettere, nel 2010 ci son quasi riuscito (son rimasto a casa quasi 10 mesi) francamente non credo che facendo il nostro lavoro si possa fare una carriera sfavillante, certo poi bisogna capire che obbiettivi uno si pone nella vita. Nel mio piccolo se mi guardo indietro mi son preso qualche soddisfazione, ma ho perso anche tante battaglie.... more... - Simone Temistocle Masi
Ma io ho avuto la possibilità (finchè è durata) pure di fare carriera ed avere una decina di riporti (ferie comprese), ma eravamo una società particolare, ovvero una in cui l'IT era il core-business, da anni le cose sono peggiorate, per noi e in genere, guardandosi attorno. Io non volevo trasformare il concetto di carriera in quello di grana (personalmente penso che debbano andare più o... more... - Ubikindred
Vinz
Stanley Kubrick and Malcolm McDowell - http://www.thisisnotporn.net/2011...
Stanley Kubrick and Malcolm McDowell
Latte più - Vinz from Bookmarklet
alieb
.
L1000312.jpg
l'attesa ci uccide. - vale
spettacolo. S. - ArMyZ e S.elene
ne devo fare di strada ;D - il Demo™
PI
Un piccolo esperimento: ci stanno fortunatamente arrivando nuovi progetti e ci servono collaboratori. Non ho avuto molta fortuna con i tag #offrolavoro e #cercolavoro, per cui pensavo ad un approccio alternativo: chi è interessato a "pubblicizzare" i propri servizi di freelance può compilare questo Form Educato: https://spreadsheets.google.com/viewfor... - grazie
Mi piace l'ultima domanda - alieb
Ma anche la prima domanda non è male. - Fabio Cristi
bellissimo questionario! - dora
ma lol :) diffondo volentieri - M.
ho compilato anche io. dove devo inviare la fattura per i minuti che ho impiegato a rispondere al form? - Luca Sartoni
Sartoni: va a saldo dei dieci euro che mi devi dal 5 Gennaio 2010. - PI
compilato! Però io non mi sento senza alternative.. quantomeno non su base costante, ecco - LauraD in Something
BELLISSIMO! [ffatto] - Pier Luca Santoro
non prendetela male, ma sembra il questionario di ammissione ad un gruppo di ascolto :-D - Nasini
bello, bravo, sono tra chi potrebbe usare il database - Tiziana Ferrando
Bravo, ottima idea. :-) - miki
Ottima idea. Mi spiace quasi di non essere un freelance :) - Ubikindred
Sono scoppiato a ridere sull'ultima domanda - L'Andre
compilato... se mi chiama immediatamente un cliente anche a me sei taumaturgico... [BTW apprezzo veramente tantissimo il tuo atteggiamento "poche chiacchiere e faccio qualcosa"] - Vagamente
compilato anch'io, grazie! - giuliadev
l'ho compilato pure io, anche se tecnicamente non sono (ancora) una freelance. spero che non sia un problema - Maura - sindromedisnoopy
Bellissima idea :-) - dAn
Maura se non lo é per te, assolutamente no. - PI from iPhone
@k0nan grande testimonial! - PI from iPhone
è bellissimo - Angelo
@piccoloimprenditore: te ne devo 18 degli euri, non 10 - Luca Sartoni
bello! - Raffaela-2F-1L
@Luca non volevo rovinarti la reputazione. - PI from iPhone
Volevo ringraziare tutti, al momento abbiamo 24 profili e 198 visualizzazioni del Form Educato. Nei prossimi giorni discuteremo di come sviluppare la cosa, chi volesse partecipare alla discussione può iscriversi qui: http://friendfeed.com/trusted... - grazie mille. - PI
L'ultima domanda mi ha fatto cadere dalla sedia: io avrei inserito una terza opzione, ovvero "si" .-P (al momento non l'ho ancora compilato perchè devo ancora capire se, dati gli avvenimenti degli ultimi 2/3 mesi sono diventato un frrelance, un imprenditore o un dipendente plenipotenziario) - Cristiano Fino ®
@Cristiano ammetterlo è il primo passo per guarire. - PI
Appena ho compilato anche io ho ricevuto una telefonata! Da telecom per "aggiornare la linea" :-( - Stefano Ṣ (non ci sono)
fatto! Chi mi telefona? - dario
dammi il numero... ;) - Simona
ff-fatto! Il ff-form e la sottoscrizione al ff-gruppo. Attendo ansimando, ah aah aaah. - Massimiliano Fabrizi
Done (complimenti all'ultima domanda) :) - Claudio Cicali
Io sono stato un po' creativo. - Nicola D'Agostino
Faccio outing: ho risposto "Sì" all'ultima domanda - CP
Io all'ultima ho risposto no. - Matteo Balocco
Compilato. L'ultima domanda ti ammazza un pò ma sento che tutto sommato ce la posso fare. :) - emanuela pegurri
e le aziende con cui verrà condiviso il db come si iscrivono e supportano il progetto? :) - Leon
Leon, per il momento basta dirlo :) però parliamone nell'apposito gruppo friendfeed.com/trustedfreelance - PI
mi iscrivo, dunque - Leon
no che poi ti arriva a casa l'enciclopedia. - PI
la stanza è privata? - esorciccio from Flucso
'catroia lo sapevo che c'era la fregatura! - Leon
@esorciccio la stanza non è privata // @Lawrence boss a chi? modera i termini - PI
se t'interessa, noi sviluppiamo anche conto terzi, sia pezzi, sia intere applicazioni - cannedcat
Solo relativamente a sw per social media e similia o anche altro? - Ivan Crema
Ivan dici a me o a @cannedcat? - PI
Nel caso cerchiate professionisti in campo web e multimedia consiglio di contattare gli ex-studenti del Master in Multimedia dell'Università di Firenze (cosa fanno ora? Leggetelo qui: http://www.mmm.unifi.it/categor...). Il gruppo LinkedIn è qui (iscrivetevi se volete proporre offerte di lavoro): http://www.linkedin.com/groups... - mbertini
se dici a me, noi sviluppiamo (.Net e Java) per SN, web, backoffice, mobile; per vedere ns realizzazione allo stato dell'arte: www.epart.it (disponibile anche per Android e BB), www.posytron.com - cannedcat
Up per diffusione e per l'ultima domanda ;-) - Commercialista from iPod
@PI dico a te, dico a te (e mi spiego: può interessare anche SW per automazione industriale, SCADA, supervisione e controllo di processo etc.?) - Ivan Crema
@Ivan si, senz'altro. Inoltre coi legami deboli il network diventa più efficace. - PI
Geniale iniziare un form con "come stai?", l'umore di chi lo compila migliora del 27%!!! ; ) - Sergio Sarnari
Iscritto :-) - Gianluca
ti senti mai senza alternative? lol - мик
vedi la vita.... nuo apre una partita IVA e 3 giorni dopo viene fuori sta cosa :) - ottavotasto
ehm io però più che freelance sarei un artigiano del web. Se va bene ugualmente :P - Felter Roberto
Siamo tutti artigiani, tranne quelli di WordPress che s'illudono di essere poeti. - Nicola D'Agostino
io in tutto ciò a forza di fare lo splendido ho dimenticato il profilo di linkedin. - Claudio Brandolino
@claudio dovrebbe permetterti le modifiche - PI
non dispongo dell'autorizzazione necessaria - ti dovessi fidare di concedermela, cbrandolino@gmail.com. comunque mi ritengo soddisfatto, non ci speravo di essere il primo. - Claudio Brandolino
la prima domanda mi ricorda un questionario compilato in tempi non sospetti. - vale
@vale, corsi e ricorsi storici. - PI from iPhone
Irrisolta
Londra. Zona Hyde Park, South Kensington. 2 notti. Un hotel che costi il giusto? Grazie!
io proprio in quella zona trovai un Best Western che non era male - antoh
non so se è south kensington ma ti consiglio di dare un'occhiata a questo http://www.kensingtonclosehotel.com/ - Laura (Goldie)
Ok, non è detto che debba essere proprio in quella zona, in fondo basta che sia un hotel/B&B sulla linea District/Circle/Piccadilly Grazie Goldie guardo subito. Law & anto cerco ancora, in caso tengo buona la vostra recensione del posto. - Irrisolta
esatto, anche il mio era quello: BEST WESTERN John Howard Hotel - antoh
io feci semplicemente una ricerca su booking.com e quello risultava il più economico, tra quelli disponibili. - antoh
Questo albergo si trova vicino a Lancaster Gate..... Proprio di fronte ad una delle entrate di Hyde pARK Bookings send to e-mail: columbiahotel@btconnect.com Columbia Hotel (95-99 Lancaster Gate - London -W2 3NS) Tel: (020) 7402 0021 Fax: (020) 7706 4691 http:// www.columbiahotel.co.uk - Andrea Romoli
non mi ricordo quello dove sono stati i genitori di sir frankie, porca miseria, nè come si chiama nè la zona. - alesstar
Quello che ti ho passato io è a due passi da high street kensington, la location è ottima e spesso fanno delle promozioni. Le camere sono normali, la colazione è ottima e volendo c'è anche la spa come optional. - Laura (Goldie)
Goldie, se prenoto ora (per ottobre) vengo a spendere 115 € a notte per una doppia wow!!! - Irrisolta
Magari la trovi anche a di meno dai un'occhiata qui http://www.aboutrooms.com/ - Laura (Goldie)
Veruska e io alloggiammo al travelodge di marylebone. Assolutamente spartano ma pulito e in ordine con stazione ferroviaria e sue fermate di metrò a portata di piede. Gravitavamo su southern kensigton per la fiera del grande gomitolo. Ti giro la nostra google map. - Alice Twain from fftogo
Io ho trovato degli appartamenti ad un prezzo ottimo proprio in quella zona, però ora sono in treno e non so come diamine recuperare nome o indirizzo. Sono vicino a Lancaster gate, si potrebbero chiamare royal court apartment o qualcosa di simile. - Leon
@Leon sono questi credo (ti ricordavi giusto!) http://www.royalcourtapartments.co.uk/rates... - Irrisolta
La mappa di "Londra a luglio" completa di negozi di gomitoli http://maps.google.it/maps... - Alice Twain
se non hai troppe pretese l'easyhotel va più che bene: http://www.easyhotel.com/hotels... - Raffaela-2F-1L
Sono loro, e il mio appartamento non era per niente cheap, anzi appena ristrutturato, due stanze ampie piu bagno, divano, angolo cottura, nel mio quartiere preferito. Ci è andata bene perché ci hanno dato uno di quelli appena ristrutturato a prezzo degli altri normali, ma il sovrapprezzo sarebbe stato comunque accettabile: se non sbaglio qualcosa come £15 a notte. Il servizio anche è molto buono. - Leon
Io e Luca siamo appena stati al Lexham Gardens Hotel, non è niente di che, ma se devi solo dormirci va benissimo! - Valeriotta_
Grazie Valeriotta, posso chiederti più o meno quanto avete speso? - Irrisolta
Due notti,una camera matrimoniale 150£. È uno dei più economici ed è davvero vicino alla metro.:-) - Valeriotta_ from m.ctor.org
antonio pavolini
spero, dico SPERO che abbiate preso molti appunti per scrivere dei bei post sul #forumdigitale che - suo malgrado - è stato l'evento dell'anno. mai, prima, era stata più tangibile la distanza tra il vuoto di cultura digitale che hanno coloro che possono pagare per salire su un palco a raccontarci la solita messa cantata...
... e la consapevolezza del cambiamento in chi era in platea o twittava, implacabile, da remoto. ci sono fantastici aneddoti da raccontare. non so se snocciolarli qui oppure organizzarli in un post. ma importa poco. l'importante è documentare. - antonio pavolini
Facci un posterello, poi se non lo vuoi diffondere mandalo pure a me in PDF :P - Napolux
pensavo di stampartelo e mandartelo con un corriere. ma prima ci vuole un bel trailer anni '80 per annunciarlo. :) - antonio pavolini
oh! - melania
da rimanere di sasso - antonio pavolini
mah. nulla rende meglio dell'aggregazione delle pillole che avete visto su twitter. forse ne parlo in trasmissione con gianandrea :) - antonio pavolini
Dopo due ore di attento ascolto posso sintetizzare in un concetto: #brandispenser #fuffageolocalizzata - Insopportabile
(io vi leggevo da ammalata, si per favore segnalate i post in cui fate le vostre considerazioni) - La Rejna from iPhone
Bravo. Ti trovo molto caustico di recente. Mi piaci. - Maqroll
va beh io parto con una chicca per scaldare l'atmosfera. il responsabile di roma animata che, nel panel sul turismo, dice: "non possiamo più pensare che i turisti abbiano l'anello al naso, tu puoi anche fare la foto più bella e patinata della tua struttura alberghiera, ma se poi trovano un tugurio, lo scrivono sul web e nessuno ci va più. per questo noi abbiamo lanciato una iniziativa:... more... - antonio pavolini
ma è solo la prima eh...ce ne sono di documentate in video :) wait and see :) - antonio pavolini
"a una telecamera non si può mentire": bellissima per una tragedia greca... .( e invece è la realtà - Matteo Brunati
ma io direi anche i nachos con la salsa guacamole....ora però sono troppo stanco...ne inizio a inserire qui da domani mattina - antonio pavolini
lo sai come mi piacerebbe? se ognuno di noi avesse le "fonti ufficiose", come napolitano quando, per massimo spregio verso alcuni interlocutori facilmente identificabili, non risponde direttamente ma appunto facendo dire al giornalista "fonti del quirinale fanno sapere di una certa irritazione del capo dello stato". ora, la premessa è che ciascuno di noi dia un nome giornalistico alla... more... - antonio pavolini
Piazzo un segnalibro proprio qui - cyb from FreshFeed
hint per Pavolini: intitola il post "Lo strategismo digitale" - Isola Virtuale
fonti della Piramide fanno sapere che la rivoluzione è vicina - ezekiel
Fonti vicine alla Casa Bianca e Grigia si dimostrano scettiche sulla veridicità dell'affermazione precedente - Isola Virtuale
Se solo Paolo Berlusconi avesse un provider Internet… - Bragadini
è roba da sfigati, internet - Isola Virtuale
è stato un forum raccapricciante. Però sono stato fiero di aver interrotto l'inutile spottone Mediaset provocando gli appalusi della sala con un tweet -sul wall- in cui chiedevo a Confalonieri lumi sullo sbarco del bunga bunga sul web - Robbè from m.ctor.org
Robbè epico, posta il link di quel tweet :) - ezekiel
eccolo il link http://ff.im/y9dID sono tornato a casa felice, posso metterlo nel cv? :) - Robbè
devi! - ezekiel
bello che lui era già agitato dai mille tweet contro che passavano ed ha replicato con un secco "il bunga bunga lo lasciamo ad altri" si al tuo capo - Robbè
c'è il video, domani pubblico :) - antonio pavolini
un'altra chicca è stato, prima dell'intervento di confalonieri jr, l'incredibile videospottone in stile anni '80, con voce tonante ed effetti in dolby surround, proiettato da mediaset sulle proprie iniziative di internet tv (!) e interactive media, sottolineato anch'esso da un fiume di tweet di scherno e dileggio - antonio pavolini
aspetto il video! - Robbè
è che è nell'ipod che è rimasto nella giacca che avevo ieri :) - antonio pavolini
(sì, ho un iPod) :) - antonio pavolini
ho il sospetto che questo video farà storia... case study subbbito! - ezekiel
poi c'era Militi di Fox che, capendo l'atmosfera ostile, ha cercato la captatio benevolentiae del temuto twitter wall esordendo con un "sono arrivato qui ma ho capito poco: troppe parole in inglese", citando persino Nanni Moretti. dopo tipo 40 secondi era partito con "focus su" e "branded entertainment". Inevitabili i tweet di dileggio alle sue spalle. - antonio pavolini
Sempre Militi è stato fantastico quando (per sottolineare la popolarità dei contenuti mainstream rispetto a quelli generati dalla rete) si è rivolto alla platea (ed era la plenaria, con un sacco di gente) dicendo "sono sicuro che conoscete perfettamente il testimonial della trasmissione X". Silenzio generale. Dopo 10 secondi di imbarazzo, corre in suo soccorso un relatore (anche lui... more... - antonio pavolini
(ancora vi prego) - La Rejna
ho come la sensazione che il twitterwall non verrà invitato nelle prossime edizioni e che il suo proponente verrà messo a lavorare in una salina del Corno d'Africa - Isola Virtuale
il twitterwall è stato un problema da gestire anche per danah boyd, come raccontato in questo post: http://www.zephoria.org/thought... Concordo sul fatto che a volte (come ieri) seguire il livetweeting possa essere più interessante rispetto all'evento in sé, ma per chi parla (indipendentemente da suo valore) può rappresentare una fonte importante di disturbo. - stefano mizzella
grazie ... ero invidiosissima di tutti quelli che erano al #forumdigitale.. ma seguendo i tweet ieri e leggendo questo oggi sono felice di non esserci stata :) - GiobiCop ジョヴァンナ
gianandrea: ben venga ogni critica ai relatori, ci mancherebbe, soprattutto quando se lo meritano (come molti ieri). Però a mio parere è importante tenere separati il momento della presentazione da quello della discussione. È irrealistico e forse anche controproducente pensare a un botta e risposta del relatore in tempo reale rispetto a quello che lui - e la sala - leggono sul wall. Il twitterwall dovrebbe apparire quando il relatore ha finito di parlare ma non mentre sta parlando. - stefano mizzella
non per fare il bastian contrario, ma il rischio trollaggio e' altissimo, e in alcuni (solo alcuni certo) fra le decine di twitt di ieri non mancava - FedericaB.
a prescindere dal dibattito se sia giusto o sbagliato usare il twitter wall sullo sfondo durante un convegno, dibattito che - confesso - non mi appassiona, direi che il tema del thread è "lo scoglio che viene a galla". ci sono momenti in cui le cose prendono una forma lampante, quasi accecante nella loro nettezza. il forum digitale di ieri è stato uno di questi momenti. - antonio pavolini
io lo definirei il "momento Ceausescu" - ezekiel
apriamo una definizione su Wikipedia accanto a "effetto Streisand" - ezekiel
io (che ero la moderatrice del panel in cui il twitterwall ha improvvisamente cambiato le sue regole) ho vissuto la cosa malissimo. Per tre quarti d'ora una parte del mio cervello continuava a chiedersi perché diavolo nessuno ci twittasse nulla, e, quando ho realizzato che era per un problema di hashtag, mi sono girate molto le scatole. Il feedback mi sarebbe stato molto utile, anche... more... - Alessandra Farabegoli
ma qui veramente parlavamo del panel coi broadcasters che sproloquiavano sulla nuova TV. poi il wall c'è stato anche altrove, eh - antonio pavolini
a "sagra delle pugnette" mi fermo e capisco tutto. - frasens from m.ctor.org
Antonio ero in sala anche a quello, e ho partecipato al twit-bombing :-) e, naturalmente, ero attrezzata di conseguenza nel pomeriggio a stare dalla parte del bersaglio. Proprio per questo sono rimasta un po' spiazzata dal cambio regole - Alessandra Farabegoli from iPhone
ecco il video col twit di @robbè che fa incavolare confalonieri jr http://ff.im/ygdD7 - antonio pavolini
Mitì Vigliero
Per i FFELINOFILI: Volete, come l'anno scorso http://www.placidasignora.com/2010... ing-17-febbraio-festa-nazionale-del-gatto/, mandarmi le FOTO DEI VOSTRI MICI, che le metterò nel post che sto preparando?
Istruzioni: o le mettete in link qui sotto, o me le spedite in dm o a miti.vigliero@gmail.com. Ricordate di scrivere il nome del gatto, e il link al vostro blog/o quel che volete. - Mitì Vigliero
Ti mando una nuova foto di Sofia! - HoldMe
benissimo! - Mitì Vigliero
mando! :) - LaLeo
obbedisco! - Raffa
brave! - Mitì Vigliero
(ne sto ricevendo di meravigliose) - Mitì Vigliero
posso procedere all'invio? - micia
Stefania, ma che bella! - Mitì Vigliero
micia, certo! - Mitì Vigliero
sììì, grazie! Ora vado a cercarle e te le mando. Che bella cosa, grazie Mitì! :-* - Elyla
maddi piace a tutti :) - Stefania [stered]
rael, come si chiama quel batuffolo? - Mitì Vigliero
te le mando via mail... Ti mando anche un invito alla festa che il Gattile che sta a Piazzale Forlanini organizza il domenica 20 :))) - Annie
Foto http://www.flickr.com/photos... Gatto Merlino Blog www.unblogdiemme.it Fra l'altro domani è il mio compleanno, festeggio col gatto!! - L'AltroMatteo
qui http://dl.dropbox.com/u... la foto delle mie Penny e Miù :) - toracigno
(sto annaspando tra pelo virtuale, sento vibrisse farmi il solletico sulle guance mentre dirigo un coro di fusa ;-) Continuate, sono una meraviglia! - Mitì Vigliero
Mando, mando! Non è il mio, purtroppo, ma in attesa che il marito mi conceda di tenere un micio mi consolo con il micio "nuovo" dei miei :) - Tourettina
Vorrei ma non posso, non ho un micio ad oggi , vorrei ma. (e 3) #mumblemumble - LilaLaMarea
ruba quello dei vicini :D - HoldMe
inviata :) - stella pavoni
Matteo, non posso scaricarla però quella foto...me la mandi per favore? :-* - Mitì Vigliero
Thomas, se ci riesci...;-* - Mitì Vigliero
mandata! - Ladra di Caramelle
inviata! - cristinabi
inviata! - HoldMe
ti ho mandato le foto dei due mostri pelosi! - Miro
mandata via email :) - whitewidow
[SPAM] Per chi vuole e ha FB c'è anche questo: http://ff.im/ycPuf postate o inviate le vostre foto :) - mrsbubba [freeze]
arrivo tardi.. :( - margotta
margotta, ma no. manda pure! - Mitì Vigliero
ilaria, ecco, messa :-* - Mitì Vigliero
Lorenzo R v rs
#offrolavoro sto ancora cercando 2+ marketing manager >3 anni esperienza per Display, SEM, Affiliation SEO a Berlino, la società è Zalando che arriva in Italia, basta sapere l'inglese. La città è fantastica, è una grande opportunità professionale per fare marketing ad altissimi livelli, mi fate un like, lo passate ad amici e colleghi, grazie :)
Lorenzo, al Master in Multimedia negli ultimi 12 anni abbiamo formato tanta gente adeguata per questo lavoro (vedi interviste a ex-studenti: Lorenzo, al Master in Multimedia negli ultimi 12 anni abbiamo formato tanta gente adeguata per questo lavoro (vedi interviste a ex-studenti: http://www.mmm.unifi.it/categor...). Abbiamo anche un gruppo LinkedIn dove potresti iscriverti e postare l'offerta di lavoro: http://www.linkedin.com/groups... - mbertini
grazie Marco, lo faccio subito :) - Lorenzo R v rs
Ti ho appena approvato nel gruppo Linkedin. Buon lavoro ! - mbertini
alieb
Oggi ho incontrato le titolari di http://www.pianononspingete.com/ che fanno pasta fresca (e sebadas) con buoni ingredienti e mi sembra tanta passione. Hanno aperto da dicembre un laboratorio artigianale qui in provincia di Bergamo (Stezzano). Se passate da queste parti fateci un salto che meritano
Confermo, meritano. - Daniela | narayan
Segno. - Luciano
Ha ragione maroffo, non ti interessa produrre per i gas? Le due piano non spingete lo fanno, ho amici a Milano che ricevono la loro roba. - Daniela | narayan
ora come ora non ho l'attrezzatura (soprattuto i soldi per acquistarla) e lo spazio per star dietro a molte persone, devo partire per forza di cose molto in piccolo, quindi per ora ai GAS non mi sembra il caso di pensarci - alieb
me lo segno e ci passo... - Alberto
deadmanwriting
alieb
Mi è appena arrivata l'illustrazione per la guida "pucia i piedi nel lievito madre"
Screen shot 2011-02-10 at 8.45.27 PM.png
♥ - Roi
moar likes - alieb
è carina, molto :) - Valentina*
lievito madre is not amused - Davide Tarasconi
è bellissima! - marta
bella bella :) e anche il titolo è...puccissimo (pun intended) - scotu
No dai avrà quel titolo lì? - stark from iPhone
CANCELLA TUTTI I MIEI ORDINI - Luciano
Se no WORLD WIDE FERMENTATION. - alieb
lalui
Certo che se ti metti a dar retta a tripadvisor non prenoti da nessuna parte
vero. oppure fai come me, leggi una recensione, mai tutte. - ialla
Il colmo per me è stato quest'estate, albergo (poi rivelatosi bellissimo) con punteggi e recensioni deludenti, leggi meglio e scopri che il motivo era l'armadio molto piccolo. - Allegra Geller
nell'albergo dove sono stato recentemente a verona (un posto ottimo) nei commenti su TA c'era scritto che la cameriera probabilmente ubriaca faceva i rutti nei corridoi. - massimo mantellini
Li sto leggendo tutti ;-) Prima guardo anche quanti sono. Sono hotel al Sud, Sicilia o Puglia, e si lamentano spesso per il servizio, hotel 4 stelle che non sono all'altezza. Guardo anche chi li ha lasciati, se sono stranieri è comprensibile. Ma molti son lasciati da italiani. io andrei solo da quelli col sito carino e con una bella photogallery - lalui
Ditemi un b&b a Parigi Pls!!!! - Alessandra from iPhone
provate hrs - astridula
Continuate a parlarne che stiamo finendo di scrivere un capitolo su come cambiano le guide turistiche :) - Allegra Geller
anche a me capita lo stesso! però poi se vai a vedere spesso certe critiche negative sono inconsistenti. come quelli che postano le foto dell'angolino della stanza imboscatissimo con un granello di polvere... questa gente a casa mia allora sverrebbe dallo shock :))) di solito gli alberghi segnalati dalle lonely sono affidabili però. - videogirl
se può esserti di aiuto, meglio leggere le recensioni di persone che risultano "molto" attive sul forum (guarda il numero di recensioni e interventi accanto al nome) :) - Hoka Hey
Insomma per controllare la veridicità delle informazioni fornite dall'albergatore si va su tripadvisor, poi però serve una terza parte (lonely planet e?) oppure utilizzare il personale metodo di ranking del commentatore: provenienza geografica, proattività, tipo di viaggio insieme al numero di commenti lasciati per la struttura in questione. - lalui
TripAdvisor è il male. 10 recensioni: 5 pessime, 5 ottime. Non si capisce mai un cazzo - Napolux
io mi fido solo delle persone che conosco e che so avere criteri simili ai miei - Allegra Geller
Se no finisci a sfondarti di tagliatelle bolognaise all you can eat - Allegra Geller
@sara: per farlo bene quel algoritmo dovrà pero anche prendere in considerazione i 1000 parametri extra del marito e tutti i capricci del piccolo! :-D - Bernhard Berger
dite bene, il prossimo passo sarà il "social travel" (più o meno quello che ha scritto mafe) - roberta milano from iPhone
provate a dare un'occhiata qui http://www.gogobot.com/ - roberta milano from iPhone
Bolognaise LOL! Mafe, ma infatti quello che definisci è, secondo alcuni, il futuro prossimo del search: ricerca "classica" integrata dai risultati di facebook e simili - naltro
accordo recente TA con FB: presto vedremo - roberta milano from iPhone
Ovviamente son su gogobot invece che studiare tedesco - lalui
su come usare davvero trip advisor dovete domandare al vanz, con lui non ho mai mai mai mai sbagliato un albergo. mai. tranne a lisbona ma non lo avevamo prenotato insieme. EDIT e anche quello di lisbona, poi, non era male, se non fosse stato per la colazione povera e la piscina inutilizzabile per la stagione. ma quello (la piscina) non era colpa di trip advisor. - auro
è per questo che provo a contribuire con opinioni sensate :) - maurizio (videogioco)
(@sara rif. al commento sopra: tu hai capito che sono veramente mille i parametri suoi e zero i capricci, qui non ne veniamo a capo) - lalui
Ma io non discuto la qualità delle indicazioni di TA, dico solo che è una qualità media, non ponderata, e funziona solo se cerchi un buon rapporto qualità/prezzo. - Allegra Geller
le recensioni non funzionano mai da sole, va fatta una media su una grande quantità, in particolare su un'esperienza complessa e emotiva come un viaggio. secondo me sui grandi numeri tripadvisor funziona eccome, solo che ovviamente c'è differenza tra una guida edita da un redattore con un criterio uniforme e obiettivo, e un aggregato automatico di esperienze di persone con gusti e... more... - vanz
Pesare le recensioni online non è che un'altra skill da imparare, con tempo e dedizione. Li frequenti, impari a conoscerli (non uno a uno, ma come branco) e alla fine vedi the Matrix - Marcello Testi from BuddyFeed
Su TripAdvisor basta evitare le recensioni italiane. - Xabaras (G.O.)
converrete con me, però, che l'utente medio non è in grado di fare questa scrematura tra i commenti: TA influenza ancora, e moltissimo, le scelte e (grazie ad expedia che ha acquistato da tempo TA) l'acquisto - roberta milano
roberta, secondo me, come apesso accade, il mondo laffuori (che fa girare il mercato del turismo) non sa nemmeno cosa sia TA. però forse ho una percezione sbagliata io. l'utente medio non legge le recensioni di TA perché se è vero che compra online sempre di più, comunque non legge TA (parlo di italia, ovvio). io conosco pochissime persone che lo fanno, e solitamente sono tutti utenti non medi, ma molto evoluti. - auro
like a Xabaras - simoneb
@mafe: sono super interessata al capitolo su come cambiano le guide turistiche - Miro
e poi non dimentichiamo che ci sono travelblog bellissimi e affidabilissimi :-))) - Miro
@miro, l'abbiamo appena spedito alla curatrice, appena è a posto penso che lo diffonderemo anche prima dell'uscita del libro - Allegra Geller
@mafe: grazie! c'è anche una ragazza che sta lavorando con me che sta iniziando la tesi sul cambiamento degli strumenti di ricerca di viaggio. Sarà molto interessata - Miro
Sara, non so, gli operatori turistici sono ossessionati da TA, secondo me è molto usato proprio dai poco esperti, anche perché è molto ben indicizzato - Allegra Geller
Tutti: albergatori, tour operator, ristoratori, rivenditori, agenzie specializzate in sistemi di prenotazione, esperti in destination marketing. Le agenzie non credo, però io un paio di volte in agenzia ci sono tornata e sorpresa: fanno sconti molto più alti delle migliore offerte che trovi in rete. - Allegra Geller
@Sara, mafe intendeva gli albergatori: posso assicurarvi che sono davvero ossesionati, per loro, ribadisco, incide molto sul fatturato - roberta milano
@Miro, per il capitolo, un po' di pazienza... :) - roberta milano
io recensisco abbastanza frequentemente per TA (alias thefoodfinders) e per quanto posso (sia io che gli EL, cioè gli Esperti Locali, quindi persone che contribuiscono assiduamente al sito), cerchiamo di dare le informazioni più utili possibili. Naturalmente, molte cose sono lasciate alla aleatorietà di chi legge...ad esempio, una macchia secca sulla moquette della camera può essere un... more... - Hoka Hey from email
Dall'esperienza di questi giorni concludo che: utile se cerco un hotel in città, di solito conferma la mia scelta o la varia di poco. Se cerco un hotel medio alto (4 stelle) al mare in Sicilia o Puglia una tragedia. In cima alla classifica di solito 2 o 3 stelle con buon rapporto qualità/prezzo, anche lontani dal mare. Mentre io lo cerco vicino al mare e con le stanze un po' grandi... more... - lalui
E posso solo confermare che gli albergatori sono ossessionati. Nel mio precedente impiego più di una volta il direttore vendite con una battuta mi ha chiesto se potevo chiedere alla mia "rete di amici online" di venire a darci una mano con un po' di recensioni positive. Anche io rispondevo con una battuta, che non riporto :-) - lalui
lalui, se mi dici dove cerchi in Puglia ti dò qualche dritta (però i posti più belli non sono sul mare, tranne uno che ha anche stanze grandi, però non è un mare bellissimo) - Allegra Geller
vorrei anche vedere che non siano ossessionati, ma mi sorge il dubbio che siano loro a fare page views e non i loro clienti. poi la mia è una percezione, ci mancherebbe, ma se voi al mondo laffuori dite trip advisor, vi assicuro molti alzeranno il sopracciglio. anche grandi clienti, famiglie di 4 persone con tre o quattro viaggi l'anno. - auro
Questo il mio preferito (ci vado da due anni) http://www.masseriacasinavitale.it/ - Allegra Geller
mafe, esatto ho trovato posti molto belli ma non sul mare, oppure posti splendidi con mare roccioso. La Puglia è in forse solo perché da Dublino in zona ci si arriva con voli diretti solo fino a Napoli e poi almeno 5 ore di macchina, mi piaceva la zona di Gallipoli e Porto Cesareo. Grazie per il link vado a vedere. - lalui
Dipende moltissimo dal periodo, soprattutto in quelle zone d'estate sul mare fa caldissimo; se eviti agosto sei comunque in spiaggia in venti minuti e la sera torni al fresco in campagna. - Allegra Geller
Ecco, e per colpa vostra ho già prenotato alla Casina, mi sento Furio - Allegra Geller
L'inverno qui è così lungo che pensare alle vacanze estive è un toccasana. Infatti tutto è programmato per le prime due settimane di giugno. - lalui
Ancora non abbiamo deciso ma è probabile che faremo un salto qui (vicino a Erice) http://www.tonnaradibonagia.it/ o qui (vicino Porto Cesareo) http://www.masseriapuglia.net/ - lalui
volevo dirvi che questo thread è stato citato oggi al convegno smw dopo la solita polemica di un albergatore contro TA, a proposito di ossessioni... - roberta milano from iPhone
Eh non immaginavo uscisse un thread così acceso. Comunque durante la mia avventura precedente incontravo spesso albergatori, tutti ossessionati da TA e Google!! Alcuni mi dicevano che avevano scritto a google perché non era giusto che usando come kw il nome del loro hotel, registrato, in prima posizione ci fossero altri. - lalui
frasens
alieb
Ho quasi finito di sfornare 200 fantastilioni di pizzette, focaccine e pizzette sfoglia. Dalla finestra è entrato un corvo che continua a ripetere NEVERMORE
Signore dammi la forza non so se arrivano a stasera - jAs͌O͞͝n̡̛͡ from iPhone
GESO, MAGNA ANCHE PER NOI E POI FACCI UN REPORTAGE! - Ubikindred
thus quote the raven, nevermore - Anna Meneghini
ME MAGNO ANCHE IL CORVO - jAs͌O͞͝n̡̛͡ from iPhone
schiseta
Il lievito di segale è abbastanza adulto da sostenere la prima prova di panificazione. Domani pane nero!
Che buono il pane nero - Daniela | narayan from Friendroid
Sperando che mi esca, il procedimento è più complicato di quanto credessi - alieb
CICAP
e dopo la memoria dell'acqua, quella delle parole (quando l'omeopata della Stampa copia e snatura completamente il pezzo) http://oggiscienza.wordpress.com/2011...
da leggere anche i commenti - CICAP
ho letto anche i commenti dei post linkati nei commenti, e sono arrivato qui - http://ff.im/wu0mz - ganassa
si, l'ha postato medbunker qualche giorno fa. ieri scriveva di essersi parzialmente pentito perché in fondo è tutta pubblicità per la boiron - CICAP
secondo me dipende da chi legge, se uno è tonto capisce che è pubblicità, se uno ha un minimo di senno si rende conto che un azienda che certifica tramite corsi online (e badate che potrei fermarmi già qui) un personaggio dei fumetti non è da considerarsi seria... - M0rF3uS #pucciaffa_ftw ✠
@morfeus, se uno è capace di credere che millemila diluizioni del niente son terapeutiche e curative può credere a qualsiasi cosa - {°))
anche tu hai ragione.... - M0rF3uS #pucciaffa_ftw ✠
anche diluite le cazzate mantengono la loro inconfondibile puzza - Isola Virtuale
alieb
La prossima volta poi con quelli che passano di qui a ritirare studiamo un sistema di ammiccamenti o parole chiave, che il mio sistema non era un gran che. A Maroffo ho detto "sei tu?" e a frieda "arrivo". Ora ho il terrore di aver dato i panettoni a qualcuno che mi voleva piazzare un folletto, o una bibbia
Me ormai mi conosci :) Non vedo l'ora di assaggiarlo, per ora posso dire che mi sono gustata il "Leggimi" e che i biglietti sono strepitosi - Daniela | narayan
ahahahahahahahahahaahahahahah (scusa non riesco a smettere) ahahahahahahahahahahahahahaha - Frieda
alieb, mi hanno detto che stai organizzano anche un cenone di fine anno. E' vero? :P - Claudio Cicali
Claudio: solo se riesco ad ottenere i 50 euro da fastweb :D - alieb
PI
PI
I HAZ PANETTONI (pænəˈtəʊnɪ)
27520_134959889858466_443_n.jpg
2010-12-23 12.56.11.jpg
Show all
#Schiseta = best e-commerce experience EVER. - PI
Schiseta rulez - A. Morloi Grazioli
:D - alieb
Me too! :) - vale from iPhone
Ps i due panettoncini sono bellizzimi, fortunello tu! :) - vale from iPhone
Mi ha fatto due mini-panettoni, uno per ogni figlio così non litigano :) - PI
hai controllato che siano esattamente lo stesso peso in grammi? i figli trovano ogni scusa per litigare. E la quantità di canditi? - Imprenditore
Precisi. Inoltre ha pure fatto la spedizione UPS carbon neutral (che non sapevo nemmeno esistesse). - PI
sid
sid
Unpacking schiséta
29.jpg
29.jpg
Show all
readme.txt - biccio
bello lui, buono sicuramente, già lo so - Daniela | narayan
:)))) - Monja
fagiliborlotti, è il panettone + di alieb, http://www.facebook.com/schiset... - sid
il panettone col README è il sogno erotico natalizio di qualunque nerd - Blà VS Food
c'è grande stile in quel panettone - il Demo™
:D - alieb
tra l'altro non sapevo più come incartare le etichette di ups non avendo più buste in plastica adesive, così ho usato i sacchetti con le zip e ad un certo punto son finiti pure quelli. quindi sono passato a mettere le etichette ups nei sacchetti sottovuoto :D (non ricordo a chi siano finiti quelli) - alieb
LOL! - il Demo™
ganzo! - fagioliborlotti
Vincenzo Cosenza
"La rovina definitiva, la demenza, è arrivata alla fine della quinta stagione, con l’improvvisa e ridicola materializzazione di Ottusangolo Jacob, e Fumo Cattivo, promosso da antifurto dell’isola a ''demoniaco” antagonista principale. L’inizio della tragica involuzione da fantascienza, a pessima religious fantasy, e di un grottesco infinito regresso di Porcodeus Ex Machina incastrati a scapocchia nei buchi di trama. Un Terzo Livello di Fatima d'un atroce manicheismo da KKK - bianco = buono, nero = cattivo - che ha ridotto tutti i personaggi originali a patetiche marionette nella sfigata versione unplugged di Mortal Kombat." - Vincenzo Cosenza from Bookmarklet
Cado dalla sedia ridendo. - Hardcore Judas
Oddio, l'articolo è eccezionale, ho le lacrime agli occhi. - Hardcore Judas
il pezzo che avrei tanto voluto scrivere io - michele boroni
Non male, soprattutto "Questo finale a cazzo di cane sembra piuttosto accreditare la popolare teoria che tutto sia stato solo un sogno di Vincent, il labrador retriever." - Marco Beccaria
Applausi - L'Andre from iPhone
è proprio questo tipo di spocchia che impedisce di cogliere l'essenza dei prodotti migliori. Al di là delle cadute, delle lungaggine e degli incastri maldestri ci sono delle qualità che rendono Lost la cosa più grande mai fatta in televisione, un'esperienza d'altri tempi fatta per essere vista in 6 anni, per cambiare durante la visione e per discutere in mezzo. E' la serialità televisiva nella sua vera realizzazione. Andare a guardare il fatto che il bianco è buono e il nero è cattivo sono quisquiglie. - gabriele niola
Non è stato scritto per essere visto in sei anni, ed è questo il problema. - L'Andre from iPhone
per fortuna che l'inutile spargimento di hangover si è concluso - Isola Virtuale
è stato scritto in sei anni e cosa più importante è stato fruito in sei anni - gabriele niola
ma infatti qui si percula le ultime due stagioni. - michele boroni
non ci sto nemmeno su quello, perchè tutta la dinamica flash sideways e Jacob ci ha regalato delle chicche incredibili come la scena tra faraday e desmond durante i preparativi del matrimonio. un momento alto come pochi. - gabriele niola
Gabriele, io ho amato e difeso Lost anche quando è stato indifendibile. Ritengo che ogni serie abbia in qualche modo tentato di rivoluzionare persino i moduli narrativi televisivi. E io ho trovato fantastica a dir poco pure la quinta serie. Semplicemente, come molti, aver abbandonato la trama della Dharma, non aver sfruttato le idee dei virali sull'equazione di Valenzetti e aver deciso... more... - Hardcore Judas
"Nessuno avrà mai le risposte alle domande di Lost, semplicemente perché quelle risposte non sono mai esistite. Il costante accumulo di misteri insoluti e insolubili non era che un artificio narrativo per continuare a espandere la bolla speculativa, fino all’inevitabile, rovinosa bancarotta finale." Molto vero. Finiremo per odiarlo Lost. - Zeno
È stata, rimane una serie strepitosa con più momenti indimenticabili di quanti ne riesca a ricordare. L'intreccio è andato *enormemente* a puttane, ma non pretenderete che giudichi Matrix dal secondo e dal terzo? - Knef
Ecco, Matrix. Ricordo che quando finì il secondo episodio mi alzai in piedi entusiasta come se avessi visto la Madonna piangente sangue. Ero esaltato. Intorno a me lo sconcerto e l'odio degli amici trascinati al cinema. Credo di aver visto Reloaded un dozziliardo di volte. - Hardcore Judas
"Lost" era pieno di buchi, toppe mal appiccicate, personaggi non finiti, per carità. Ma per molti versi è stato come l'esploratore nella giungla, che si fa strada a colpi di machete e si fa anche un po' male, rompe i rami sbagliati, si fa azzannare da qualche bestia e si perde, ma quando arriva quelli dietro di lui hanno la strada un po' più aperta e possono fare le cose per bene. Io... more... - Giulia B.
Grazie a tutti - Alez☭
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook