Luca Sofri
Marini ha messo allegria in sala. Ora Vassallo e poi Ranieri