Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »

gattostanco › Likes

zio bodhisattva
su suggerimento di daniela_elle - zio bodhisattva from Bookmarklet
certuni, dico io, un cazzo da fare, ci hanno :-D - stark
ahahahh :D - djangol judas
lol - Fran
stark, però, mi fa più paura di freddy kruger perché seNbra così un bravo giovanotto... - djangol judas
ma il livello di birra davanti al soggetto non diminuisce mai? - reloj
seNbrava tanto un typo a posto e invece - Ciocci
ma la foto è sempre quella, come fa a calare la birra :D - stark
via, un replace color a cazzo si fa in 10 secondi. in tutto meno di un minuto quindi valeva la pena. - zio bodhisattva
:°D mera-viglioso. (aggiornata la saga, per chi ha saltato capitoli: http://anarchaia.tumblr.com/post...) - Valentina*
qualcuno conosce altri eroi con la maglia a righe? :) - zio bodhisattva
Pavel Nedved vale? - cyb
pat metheny (dicevo prima con Stark che a Kinder mi ero portato una maglia a righe da PM, ma è rimasta in valigia. A saperlo, potevamo coordinarci, così la gente per strada si sarebbe girata e avrebbe detto "va là quei due che stronsi" con ammirazione). - vic
Topo Gigio :D - Niki Costantini
@niki :°D - Valentina*
risparmio tempo, mi sputtano da me: http://www.mediaset.it/binary... - stark
farò tesoro dei suggerimenti, compreso quello di fran in privato, magari poi li riutilizzo, ma non stasera :) - zio bodhisattva
dimenticavate un riferimento quasi ovvio: http://www.veniceweb.net/images... - stark
(ah ok, Paul aveva già provveduto, non avevo notato) - stark
stark, solidarietà, anche a me mi perculano spesso per le righe, aggiungo: http://kalvinz.free.fr/calvin-... - michele
Fantastico Calvin, questo risolleva la baracca :) - stark
anche se il migliore resta lui: http://www.alice-in-wonderland.net/alicepi... - stark
mic: in effetti volevo scrivere, prima: "qualcuno conosce altri eroi con la maglia a righe, a parte Micampe?" :) - zio bodhisattva
Like per Hobbes e Stregatto :) - gattostanco
Grazie per non aver svelato la mia identità segreta Zio! - michele
@vic, anch'io in privato ho suggerito metheny allo zio (e anch'io, a kinder, avevo una maglia stile pat in valigia, che poi non ho messo. come siamo banali :-) ) - Amedeo Balbi
@keplero, facciamo così: se ci rivediamo per strimpellare, la magliettina a righe sarà d'obbligo. Un po' sacrilega, ma forse potrebbe propiziare esiti meno cacofonici :-) - vic
pensa poi, che invece di "va là quei due che stronsi" avremmo potuto suscitare un "va là quei TRE che stronsi". - vic
up - reloj
Ma no perché :D - zio bodhisattva from iPhone
Hahahaha - stark from iPhone
e poi gli dona il cappello! - diletta(nonèunnick)
ehhehh - djangol judas from iPhone
(cioè siam qui dal 2008) - djangol judas from iPhone
(minchia, aggiungerei) - Ciocci from iPhone
(era quando ci volevamo tutti bene) - reloj
(io non c'ero, però mi sembra quasi di vedere l'ecografia del mio feed) - Isola Virtuale
up in segno di stima a stark - reloj
ciao raga, ci vediamo tutti a Riva del Garda, io porto la spuma - gualtiero
ot, notate il link nel secondo commento: siamo qui dalla beta. #OALD - reloj
Maurizio Goetz
E' facile fare innovazione in Italia, se hai una buona idea, scrivitela su un taccuino e riproponila esattamente dopo 3 anni
caustico :) (amaramente vero) - Blà VS Food
se hai la tentazione di memorizzarla "digitalmente" in qualche documento, todo list ecc. il tempo per la riproposta va aumentato ad anni 5 :) - Felter Roberto
riproponila ma con il rischio di essere preso per un rivoluzionario futurologo che non sta con i piedi per terra - salvo pinella
verissimo ... se questa frase avessi potuto leggerla 4 anni fa, avrei risparmiato tante delusioni, e non sarei arrivato stanco quando invece potevo finalmente correre ;-) - Gianluca
e' inutile anticipare io non lo faccio più. Sto raccogliendo nuove idee con calma che propongo solo a chi le apprezza - Maurizio Goetz from BuddyFeed
CristianConti
richiedere un indirizzo di posta elettronica certificata è un attimo. pensi di aver fatto una gran cosa. magari la usi la prima volta e ti accorgi che è una cosa buona. non sai che quell'indirizzo è diventato il tuo domicilio riconosciuto anche fiscalmente.
quando lo stato ti scriverà su quella casella varrà come se ti avesse mandato una raccomanda e così tu te ne accorgerai mesi dopo..quando ti aspetterà una bella multa. e quella arriverà nella sua classica forma cartacea. - CristianConti
questo però non te lo dicono - CristianConti
@sara meglio così :) - CristianConti
:O - the Dandy
ed equitalia s'impenna! - milus
sul sito, che ho scorso velocemente, pareva di aver capito che ci fosse la notifica di ricezione attivabile anche su unaltra casella. - Andrea Beggi
scusate, perché se ne parla come di una novità? Io ce l'ho da mesi - mario leone
è che ho visto un titolo di sfuggita che diceva più o meno "oggi nasce la posta certificata" o qualcosa del genere e non ho capito perché, colpa mia - mario leone
eccovi l'ultimo mio post (tanto per cambiare :D) http://blog.felter.it/2010... - Felter Roberto
ma la raccomandata ha la ricevuta di ritorno che ognuno deve firmare: con la PEC se non apro il messaggio è come se non avessi firmato la ricevuta o no? - salvio
@salvio, con la PEC è ricevuta nel momento in cui arriva nella tua casella. Se poi tu la casella non la leggi sono problemi tuoi. E' il motivo principale per cui Brunetta spinge perchè tutti l'abbiano. Leggi il mio post e capisci. :) - Felter Roberto
@felter due cose. 1) non si potrebbe leggere direttamente da GMAIL? 2) la tesi che invita a non prendere la PEC perché pericolosa è come dire che non compro casa altrimenti lo stato sa dove mandarmi una raccomandata per pagare un multa. O no? - salvio
@salvio 1) non ho provato con quella regalata, con la PEC standard si può usare Gmail per leggere e inviare. 2) Non esattamente. La caratteristica peculiare della PEC (che è il motivo principale per cui è stata inventata e normata, al di là di quello che raccontano) è che la comunicazione tramite PEC risulta RICEVUTA nel momento in cui la mail viene depositata presso la tua casella di... more... - Felter Roberto
aggiungo anche questo http://www.guidapec.it/ - Roberto
grazie @felter! ;) - salvio from IM
comunque anche per l'amministrazione pubblica è un problema: non possono più dire di non aver ricevuto una comunicazione, perché appena gli inviamo una mail è come se avessero firmato una raccomandata con ricevuta di ritorno. E se facessimo un bilanciamento tra vantaggi e svantaggi forse noi come cittadini ne usciamo meglio: per noi non è cosa così impossibile verificare un indirizzo email no? - salvio
@spider se non ricordo male va pubblicata all'albo pretorio del comune di residenza ecc. sicuramente alla fine si raggiunge lo stesso effetto ma in media anche sei mesi dopo. - Felter Roberto
@salvio facciamolo. Quante volte tu dovrai contattare una PA e quante volte il contrario? e allargando la visione. Quante volte la stessa necessità tu potresti averla nei confronti di una società, professionista, privato? perchè scegliere una cosa che ti impedisce di usarla anche nel secondo caso? dove sta il vantaggio di avere la CEC-PAC invece di una PEC? io scusa non ne vedo nemmeno uno. Perchè non sono i 6 euro vero? :) - Felter Roberto
mi spiace che questa discussione non avvenga nei commenti, anche su ff, al mio post. Sarebbero utili alla sua completezza. http://friendfeed.com/felter... - Felter Roberto
@felter se posso mandare i certificati medici via PEC invece che andare all'inps il vantaggio è evidente. Non vedo con quali altri attori dovrei usare la PEC se non con la PA. Detto questo comprendo bene le tue osservazioni per quanto concerne CEC-PAC e PEC. - salvio from IM
grande trappola - Ikaro
perché dovresti accorgetene mesi dopo? c'è la notifica sulla mail tradizionale, puoi impostare un POP3 per fare retrieve ogni minuto... - Tambu from twhirl
tambu si parlava di raccomandata cartacea. Se io invio una PEC, dopo 15 giorni io posso proseguire con le pratiche in quanto la considero a tutti gli effetti consegnata. Con la raccomandata cartacea, se io non riesco a farla firmare, mi torna indietro una prima volta, la devo rimandare, deve rimanere pubblicata all'albo pretorio per 60 giorni ecc. prima che io possa considerarla consegnata. (ecco cosa intendevo per mesi dopo) - Felter Roberto
la mia critica principale alla CEC-PAC è che il caro Brunetta queste cose non te le dice..non tutti i cittadini hanno idea delle molte implicazioni di chiedere una casella email del genere. per molti sarà come aprire una casella su libero.it e controllarla quando si ricordano (anche meno visto che sulla pec non gli scriverà nessuno). - CristianConti
discussione utilissima - Maurizio Goetz from BuddyFeed
@salvio, e perchè li dovresti mandare tu e non il tuo medico allora? con chi la potresti usare? il tuo amministratore se abiti in condominio, qualsiasi professionista con cui ti potrebbe capitare di avere a che fare? qualsiasi azienda da cui tu puoi avere comprato? disdire contratti? ecc.ecc. Il rapporto PA : Privato è almeno 1:100 - Felter Roberto
felter, non conosco nessuno che abbia una PEC. Il mio amministratore di condominio quando gli ho chiesto la mail mi ha pregato di chiamarlo a telefono. Davvero, non credo di usare al momento una PEC vs privati/aziende, ma solo verso PA. Detto questo se la tua PEC sostituisce al 100% il CEC-PAC lo prenderò in considerazione. Detto questo non sto correndo ad iscrivermi alla posta certificata ;) - salvio from IM
@salvio la CEC-PAC è una PEC che puoi usare solo con certi destinatari. E' come comprare un televisore che ti può mostrare solo la RAI. Ti viene regalato, ma subito dopo ti fa trovare sulla porta l'addetto che vuole riscuotere il canone. :) - Felter Roberto
@salvio. Tutti i professionisti iscritti ad un albo, la PEC la devono avere per legge già dal novembre scorso. Tutte le aziende la dovranno avere entro il novembre 2011. Il problema non sarà trovare una azienda con la PEC, te lo assicuro. - Felter Roberto
azz non ci avevo pensato - naevus
Oggi Brunetta sul suo blog scrive: "PostaCertificat@ fornisce quindi ai cittadini anche un “domicilio elettronico gratuito” presso cui ricevere le comunicazioni inviate dagli uffici pubblici. Non solo. I suoi benefici consistono anche in ulteriori servizi gratuiti correlati alla PEC, tra i quali il servizio di notifica, tramite e-mail tradizionale, della presenza di messaggi sulla... more... - salvio
cose che hai anche con qualsiasi altro operatore PEC, visto che l'indirizzario delle caselle della PA è su un sito a parte. (nemmeno integrato nei "contatti" :D ) - Felter Roberto
Roberto Grassilli
per il Misfatto, aprile 2010
500-GRASSILLI_misf-lupi.jpg
600-GRASSILLI_misf-grecia.jpg
in realtà hanno pubblicato solo quella "greca" - Roberto Grassilli
che per me era la peggiore (ci ho perso una vita a capire che "la cultura classica" erano le maschere greche dei Lehman Bros) - .mau.
anch'io preferivo l'altra (più scema). Ma mascherare-maschere greche era perfetta dentro al pezzo di Lia. Fuori da quel pezzo di pagina sunt leones. - Roberto Grassilli
La prima era bellissima. - Ubikindred
la seconda tragicamente vera (bravo!) - Mäckley [ein troll!]
Grazie. L'è che il Misfatto è impaginato in maniera piuttosto rigida. Tant'è. - Roberto Grassilli
dici paolo? Forse si, ma per me esprirmeva una castellità estrema, un po' ligne claire ;) - Roberto Grassilli
Andrea Beggi
Condivido tutto. - Lorenzo Strambi
Sempre più complicata la vita. - Alberto Cane
quoto con convinzione. - F.
è una cosa che ronzava per la testa anche a me, da tempo. grazie per avermela fatta mettere a fuoco. - vic
non è vero che non sai più leggere, anzi quel che hai scritto dimostra che lo sai fare benissimo. Love anch'io, e bacio accademico in fronte per la tua analisi. - Mitì Vigliero
a me danno persino noia quelle due notizie affiancate su repubblica, che pure ha un layout pulito e sequenziale - F.
idem come vic, avevo una strana sensazione che non riuscivo a spiegare. ora lo so: non so più leggere :-) - giuliadev
e comunque, un futuro sulle panchine del parco non è poi così male :D (Ale & Franz insegnano) - Andrea.i.Norrköping
allora non ero l'unico ad avere il timore di perdermi e di mancare contenuti interessanti per me - Matteo
ma infatti - Andrea Martines
grazie per aver scritto quello che occhi e cervello mi stavano sussurrando. però ti sei "preso tutta la colpa" tu. magari è una questione di ripensare all'impaginazione. se su google reader (per dire) riesci a districarti tra nMila feed, e su una paginata con neanche venti notizie ti senti perso, sarà colpa dell'interfaccia. - cyb
@cyb è che dei millemila feed mi posso fidare perché li ho scelti io. Mi sento rilassato. - Andrea Beggi
io la butto così, gli aggregatori automatici non hanno granché senso per l'utente scafato di internet. Magari per i guidatori della domenica, magari sì - F.
la cosa però non riguarda solo ilpost.it. A me, ad esempio, capita anche sul Corriere (EDIT) @Lawrence stessa cosa anch'io - Matteo
io Il Post lo leggo tramite feed, anche a me la lettura dal sito mi disorienta un po'. ma gli utilizzatori di feed sono comunque la minoranza - Luca Ciccarelli
sul nostro webzine sono i più quelli che leggono il feed - F.
IlPost e Blognation sono solo il pretesto. Mi hanno fatto riflettere. Ma vale per tutti. - Andrea Beggi
molto interessante, come sempre. Ho commentato di là. - blimunda
grandi verità su beggiuchescional channel. - simone rossi
@francesco: le tesi enunciate nel post linkato, anche se supportate da formuloni, mi sembrano semplicemente sbagliate, e basta guardarsi intorno: è sotto gli occhi di tutti. Inoltre: un pezzo sui salari in Somalia (per riprendere un esempio dell'articolo), difficilmente lo leggeresti anche se lo vedessi sul NYT, mentre se lo segnalasse un tuo amico di cui ti fidi e sai che ha un buon... more... - Andrea Beggi
Estremamente d'accordo :P - Helios
analisi decisamente interessante e condivisibile. - wolly
io farei una redazione composta solo da un titolista, così ottimizzo opinione e fornitura di contesto. Poi presenterei il sito come il GReader: linee di testo, i titoli. Se clicchi uno fiorisce il multimedia. Ops, ho inventato il mobile-ready - Jannis
questa riflessione condivisibile (compresa quella sulla polarizzazione di Internet) meriterebbe approfondimenti su UX e informazione - ezekiel
io penso che la spiegazione possa essere molto semplice: questo disagio l'ho sentito fin dai primi temi di wordpress che rompevano lo sviluppo verticale indifferenziato per gerarchizzare le categorie in varie fasce orizzontali. Ma, fin da prima dei feed reader, ci siamo abituati a leggere i blog secondo uno schema monocolonna per i contenuti, con gli accessori in seconde/terze colonne... more... - vic
concordo sull'idea della "paginazione verticale a cascata" di vic, aggiungo altra carne al fuoco: non solo il feedreader (che personalmente non uso più) ma anche friendfeed (che è il mio vero aggregatore) segue un'impostazione verticale. dovrei riflettere su quali sono le motivazioni che mi spingono a cliccare su un link per leggere l'intero post o sul non cliccare/skippare altre news.... more... - cyb
(segue) questa mole di informazioni che oramai viene vagliata in automatico è servita senza fronzoli dalle interfacce che preferisco. colori, tab, categorie, colonne mi sembrano "aggressive" e poco invoglianti. Dico anche che Repubblica.it e Corriere.it NON mi fanno lo stesso effetto, forse per confidenza con l'interfaccia (so cosa trovo su ogni colonna e ad ogni scroll), forse perché la lista delle news principali è "a cascata verticale" anche in quel caso. - cyb
Adesso avete veramente rotto i coglioni. E prima i siti sono scarni, e metteteci più colore, e poi volete le animazioni, e poi non le volete più, e la musica, e no i siti devono stare zitti, e il video, e flash, e no l'ipad flash no no nonono, quindi HTML5,6,7, e poi volete il contenuto sopra la piega, e poi la gente c'ha la scrollwheel, la trackball, e vaffanculo la piega. E poi avete... more... - dario
404? hai finito il credito Vodafone? - laflauta
:))) Quello che ha detto Lawrence. Era una tecnicaglia. - dario
sto per scrivere un post vagamente affine, ma sulla mia progressiva incapacità di leggere libri. speravo fosse un problema di lettura, in realtà sta diminuendo la mia intelligenza emotiva, intesa come la capacità di fare un investimento (lo sforzo di attenzione/comprensione) per ottenere una maggiore soddisfazione in un secondo momento (l'aver letto e interamente compreso il libro) - antonio pavolini
Riflessione lucida, chiara e diretta. E' il classico post che avrei voluto scrivere. Specialmente dopo aver fatto un Bologna-Venezia in treno in compagnia di un quotidiano e due libri. Mi sono detto, candidamente: io so leggere questo, Il Post invece no. - RiccardoP
Lo ridico, visto che evidentemente non mi sono spiegato bene: NON si tratta di una critica nello specifico a IlPost o a BlogNation. Li ho presi come spunto per una riflessione che riguarda un modo di presentare l'informazione che non mi piace più e trovo meno efficace. Sui contenuti e la qualità dei due prodotti non mi sono espresso. - Andrea Beggi
Respingo al mittente il commento di Dario, io posso parlare per me e tutte quelle robe lì nei siti non le ho mai volute. Quindi vai a far casino altrove. :-) - Andrea Beggi
Ci sono, ma sono sempre esempi, è scritto - Andrea Beggi
che fai, mi prendi sul serio? :D - dario
consiglio, ritornare ai classici: e finirli. tipo Delitto e Castigo. o Guerra e Pace. Mica dico che è facile, giace lì da mesi! ma riequilibra, come il gruppo Abele, non è una minchiata come i fiori di bach, è bach davvero, fughe, organi, trapianti e tutto il resto. beggi, hai ragione. ma nutro speranze... - pecus
fughe, piastrelle, il cerchio si chiude. - dario
Scritto post di getto (http://ff.im/je6uD). Ora si torna al lavoro ma quei due libri sulla scrivania, stranamente, mi sembrano più affascinanti che mai ... :-) - RiccardoP
Andrea, magari non ho letto tutti i commenti e fors enon ho capito benissimo ma volevo dire: non capisco se ne fai una questione di formato (sito web vs river of news) o di contenuti. Perche' se e' il primo caso si risolve banalmente con la consultazione del feed del sito X, se invece e' la necessita' di selezionare contenuti per noi interessanti dentro una aggregazione orizzontale,... more... - massimo mantellini
Massimo, è duplice. Da un lato la forma mi disorienta e mi distrae, dall'altra è proprio l'aggregazione orizzontale che non è abbastanza mirata. Sia quella che la mia selezione hanno per forza di cose del rumore, ma è molto più basso nel secondo caso. - Andrea Beggi
Enofaber
Fred Buscaglione - Che bambola: http://www.youtube.com/watch...
Fred Buscaglione - Che bambola: http://bit.ly/cK0gUg
Play
io, quando facevo la corte alla mia metà, venti anni fa. le regalai un disco di fred buscaglione. credo di averla conquistata così. - dud (modifica | elimina)
dud (modifica | elimina)
il mondo, siamo tutti delle merde. ma alcuni lo siamo molto di più e altri lo siamo di meno. e allora tanto vale, nella fogna chiamata vita che porta al grande mare definitivo, cercarsi compagni di viaggio che siano almeno stronzi simpatici. alla fine uno sciacquone ci seppellirà di sicuro, ma almeno ci rideremo sopra.
io uso te, infatti. - divara
@diva: come sciacquone o come stronzo simpatico? - dud (modifica | elimina)
Mitì Vigliero
la placida vodka sembra un brand scelto da un buon reparto marketing :) - Marina Rossi
alle tesoremie si regala! :-** - Mitì Vigliero
Marina, brevettiamo? ;-* - Mitì Vigliero
Matteo, bella! - Mitì Vigliero
Isola, piena di acqua Panna? (naturale, ovviamente, sennò gonfia) ;-) - Mitì Vigliero
Io prima la tenevo come sfondo ovunque la absolut Catepol :-) - catepol from iPhone
Chiuso (spero per sempre)
Roberto Grassilli
Chi non ci sta dentro
netobe_nr59.jpg
NetToBe 59. La stagista bionda è sempre nel mio cuore, solo che non mi ricordo mai come si chiami :-) - .mau.
quello è Travone (o Travoni, a secondo del disegnatore di turno). - Roberto Grassilli
fernand0
10 cosas que descubrí al tener un eBook - http://pergaminoraspado.com/2010...
Mitì Vigliero
Per gli ospiti stasera una tovaglia di 100 anni. Ha qualche piccola ombra ormai indelebile, ma li porta benissimo.
ho sempre pensato sia un delitto non usare le "cose belle di casa"; mi metton tristezza quei bauli pieni di tovaglie e lenzuola che restano intonsi e mai vissuti per generazioni, sino a quando ingialliscono per l'eternità. Così i "servizi belli" di bicchieri o piatti o tazze che rimangono immobili nelle credenze per decenni e decenni. Uso tutto, tranquillamente: è Vita, non museo ;-) - Mitì Vigliero
superLike al commento - Paolo Frattini ⏏ docpap
ok, visto che vi piace, la tumblero ;-) - Mitì Vigliero
Gabry, "non siamo faraoni che se li debbono portare nella tomba". Parole sante! :-D - Mitì Vigliero
non bisognerebbe essere troppo affezionati agli oggetti e ricordarsi che sono pur sempre cose inanimate....e tuttavia come si fa? Negli oggetti c'è anche la storia, il segno di chi è entrato in relazione con essi: le cose esprimono spesso il respiro di una vita vissuta e depositata al loro interno.... - Antonio Zito
Antonio, certamente. Ma sono anche dell'idea che proprio usando quelle cose si mantenga in vita anche il ricordo delle persone a cui appartenevano. Ci vuole certo un po' di cura e attenzione, ma "viverli" vuol dire "rendere vivi". E poi sì,forse anche le cose hanno un'anima: in Malesia la chiamano Semangàt http://www.placidasignora.com/2007... - Mitì Vigliero
@Mitì, non ti dico come sono attaccato a certi oggetti io :-) togliermeli equivale a diminuirmi di un pezzetto. E comunque si: le cose proprio perchè in fondo sono "vive" devono giocare sempre la loro funzione, son d'accordo.... - Antonio Zito
stark
il pesce d'aprile di Spinoza: una battuta priva di senso sulla fanpage Facebook e gli utenti complici che depistano chi chiede spiegazioni. -> http://www.facebook.com/spinoza...
Meraviglioso (e consolante). - Knef
finezza - ganassa
ottimo :-) - .mau.
il Many
that cat's something I can't explain
file0.jpg.png
l'abbiamo cresciuta a pane e psichedelia - il Many
Si chiama Syd? - MrPotts
si chiama Grushenka. - il Many
"quella" Grushenka? - Catriona Potts
like a Catriona :D - gattostanco
Questa è Grushenka, nome proprio di gatta. Quell'altra è Grushenka, nickname di Caterina (che è anche un bel paradosso), nome proprio di moglie. - il Many from iPhone
perdono: mi ero fatta tutt'un film intellettual-letterario... - Catriona Potts
Mitì Vigliero
Tutto ok, alèè! (grazie per l'appoggio morale, siete dei tesori. ora vado a inciuccarmi ;-*)
bene!! - tale cassandra
^__^ - ziomau
:D - Roberto
(terrorista che non sei altro) :-) - Roberto
scoppiare a piangere davanti al prof dicendogli tra un singhiozzo e l'altro "diocomesonofeliceee!" non ha prezzo :-) - Mitì Vigliero
baci baci - Isa Dex
Ultralike! - MrPotts
oh che bellezza - Batchiara
bene!! buona ciucca! ;) - Ele
stessa info ricevuta da mio padre questa mattina, si vede che è una buona giornata :) - Felter Roberto
un abbraccio coriacemente affettuoso :**** - Sara T.
bene, splendida notizia :-) - availableinblue
prosit - chamberlain
yeppaaaa! ottimo! super notizia, evviva. - marina remi
evviva evviva - Gaia
Una gioia che ci riempie il cuore - frosty from iPod
leggo ora, mi sono risparmiato il pensiero, son contento e grappa doc! mi raccomando :) - Vincio OALD
evviva! - AlessandraC
(leggo solo ora) splendida notizia :* - giuseppe c. | markgreene
abbraccioni :-) - Mario Profili
oh, bene. - laflauta
ciò è Molto Bellerrimo. - .mau.
:-) - gattostanco
Nicola Mattina
E pure mio padre ha scoperto le gioie della web cam per parlare con le nipoti :-)
Schermata 2010-03-30 a 19.04.38.png
next step: chatroulette! :D - stefano mizzella
ma sai che per 'ste robe mi commuovo - roberta milano from iPhone
Anche i miei, con Skype sono rinati! - marco
stupendi :D - Blà VS Food
mia nipote di 3 anni quando va dal nonno indica il computer e dice "nonno, zia paola!" e così il nonno imparò skype! - wonderpaolastra
Aggiungete storie di nonni che hanno imparato a usare il computer e perché lo hanno fatto? - Nicola Mattina
mio padre (del '30!) ha deciso due anni fa di usare il computer e internet per rimanere in contatto con un prete missionario conosciuto in Brasile. Ora che "lo domina" lo usa per la politica, ha scoperto le mailing list e si è innamorato, mi innonda di mail - roberta milano
mio padre è del '40. Mai visto andare oltre Freecell. (dove però se la cava benino, devo dire). La cosa spiazzante è che ha lavorato in un laboratorio scientifico tutta la vita, usando strumenti un filino più avanzati e meno user-friendly di un PC, ma già al telecomando del videoregistratore si impalla. - dario
Ciocci
dicono che il 15 di aprile mi laureo, dicono.
dicono in bocca al lupo, dicono - kika23
wellaaaaa :) - Ingriddina⁂
vai!! - bloggo
pensaci. Non farlo. - il Many
troppo tardi, già consegnato tutto - Ciocci from iPhone
Ebbravo! Complimenti :) - Niki Costantini
in c*lo alla balena :D - aurolevrai
bloggo
Io, non so voi, ma a parte la volta di D'Alema eletto Presidente del consiglio, ricordo solo delle grandi batoste.
anche gli avion travel a san remo - bloggo
L'unica cosa positiva delle grandi batoste è che per un attimo ci si ferma a riflettere, si pensa che magari tutto questo antiberlusconismo è stato controproducente e che magari si dovrebbe parlare maggiormente di programmi. Salvo poi passare degli anni a discutere di Noemi, di viagra e di escort. - Maxime
è un punto di vista, però la vittoria della Lega mi sembra stia a dimostrare che per vincere non bisogna mai parlare di programmi, bastano slogan inutili e populisti. - bloggo
Io per fortuna vivo la realtà del centro-sud. Qui la Lega non sappiamo nemmeno cosa sia. E, da elettore di centro-destra antiberlusconiano, spero che Berlusconi se ne vada a fare in culo al più presto perché non se ne può più (né di lui, né di quelli che hanno speso la propria esistenza a rompergli il cazzo). - Maxime
(che poi un presidente del consiglio non viene eletto, ma incaricato)(e quello indirettamente eletto era Prodi) - vic
Giusto vic, comunque al di là dei disastri combinati, un comunista a palazzo chigi è stata un'emozione (a lungo attesa) - bloggo
Maxime, siediti comodo. - Il Braga
Il brutto è che nemmeno un comunista al Quirinale ci ha emozionato molto, in fondo (abbiamo pensato tutti «si vabbe', ma è un migliorista») - vic
Lo è ancora, pensa che si possa migliorare Berlusconi. - Il Braga
ma D'Alema è comunista? Devo essermi perso qualcosa. - stacciaburatta
io ricordo solo che nessun partito partito di quelli che ho votato ha mai vinto. La prossima volta voto pdl, metti mai che porto sfiga... - Eta
D'Alema non è mai stato candidato presidente del consiglio. Durante il periodo in cui lo è stato non ha fatto male, ma il tutto è stato un po' sporcato dal modo in cui era stato fatto "uscire" Prodi. Prodi invece ha vinto 2 volte, Veltroni ha perso una. Prima di loro il sistema elettorale non identificava il "premier" come oggi. Per il resto l'unica grande vittoria è stata alle precedenti regionali. E basta. Ma anche nei 40 anni precedenti non è che la cosa fosse stata diversa eh. :) - elena (senzaaggettivi)
Giusto eh, però io intendevo il momento in cui avevo saputo che una persona con una determinata storia politica era stata incaricata di guidare l'esecutivo (come adesso non mi interessa), mi sembrava un sogno, una roba incredibile, in Italia. Prodi e Veltroni hanno storie diverse. - bloggo
Simone nel 1998 D'Alema non ti aveva provocato alcun sussulto? - bloggo
Quando mai D'Alema 'non è stato male' ? Con tutta la siua supponenza, non pensa mai a come è stato uccellato dal Berlusca nella tristemente famosa Bicamerale ? - frosty
Ehi, un thread su D'Alema e ben diciotto commenti prima di vedere la parola "Bicamerale"? Ci stiamo arrugginendo. - Il Braga
ecco, gli Avion Travel a Sanremo, allora si pensò che ci fosse una speranza - Fabrizio M. from fftogo
Comunque il 21 ottobre del 1998 la bicamerale non c'era ancora, c'era solo l'incarico a capo dell'esecutivo a un esponente del partito comunista. - bloggo
Concordo con l'analisi di Simone: D'Alema è ormai la vera zavorra della sinistra. Però piace tanto ai radical-chic. Quelli che non ci hanno la lega al governo della regione e che fanno tanto gli intellettuali (porcadiquellaputtanatroja). - Dania
@bloggo, ovviamente hai ragione. probabilmente quell'incarico lo ha mandato in tilt e da li non si è più ripreso - frosty
Non dimentichiamoci la vittoria di Vladimir Luxuria all'Isola dei Famosi - Fabrizio M. from fftogo
Ais4Architecture-giorgia, li conosco e mi sembrano sempre più un RotaryRed. - Dania
non "cadde", si "dimise". ma mi rendo conto che sia una tale anomalia per questo paese da non far capire la differenza. - LaurazetaTL
D'alema è il male della sinistra. Non a caso per Berlusconi è il miglior interlocutore. - Vincio OALD
@Laura: e' vero. ma voi romani dovete capirci, qui sta scomparendo tutto. la lega come il nulla della storia infinita, queste elezioni sono il futuro politico di meta' del paese, un futuro in cui B. sara' morto e i conti li dovrai fare con Bossi (Renzo). - chamberlain from iPhone
ah, d'Alema, quello che ha consentito a rete4 di rimanere sul terrestre o quello che si è immediatamente dimenticato del conflitto d'interesse di berlusconi? - Wine Roland
@arsenio, usiamo la tecnica del Dr House. Cominciamo a eliminarlo, e vediamo se il paziente migliora :) - Vincio OALD
like a Vincio - Wine Roland
Smeerch
All'improvviso, 1.50 di notte. La traccia perfetta > LIGHT MY FIRE by SHIRLEY BASSEY > http://www.stereomood.com/song...
Non smetterà mai di piacermi. Eterno ritorno. :) - Smeerch
Roberto Grassilli
CLICCA LA CRICCA! / 1 di Lia Celi - immagini di R:ob Grassilli (per il Fatto Quotidiano)
RaiRabbids400.jpg
Polverine400.jpg
Lia Celi - Stufo dei soliti games picchiaduro? Perfino la tua Wii si addormenta quando le proponi l’ennesimo Supermario? Niente paura: stanno arrivando nuovissime platform, direttamente ispirate all’attualità italiana: le abbiamo recensite per te!__________________________________ «RAI RABBIDS» Qui Rai, abbiamo un problema: decine di conigli vogliono diventare direttori di un tiggì! E dov’è la notizia? Quei pazzerelli si sono messi in testa che basti la professionalità… Sarai tu a insegnare ai Rabbids cosa ci vuole per conquistare le più ambite poltrone di Saxa Rubra! Col Nonchuck puoi far saltare il coniglio sul carro dei potenti di turno, mentre il Wiimote ti permette di posizionare la sua lingua in corrispondenza del culo giusto. I Rabbids immagazzinano nuove abilità (l’editoriale servile, la headline menzognera, l’intervista supina) che consentono loro di passare al livello successivo (sempre bassisimo). Finora nessuno è riuscito a raggiungere l’ultimo livello, il «Minzolini»,... more... - Roberto Grassilli
visti sul Fatto ;) - stark
Avevi una lente da filatelia? ;) - Roberto Grassilli
Visto anche te comunque eh :) - Roberto Grassilli
hehehe (in effetti i sottotitoli e i dettagli non li avevo apprezzati) (visivamente, di quell'inserto, che mi dici?) - stark
purtroppo avrei da dirne molto male, Stark. Ma va apprezzato il tentativo dato che altri non ce ne sono... - Roberto Grassilli
tipograficamente è molto caciarone, sì. serve tanta pulizia - stark
io li ho visti prima di voi... pappappero - Cirdan il Timoniere
a me non piace proprio il materiale. Vignette e testi, nella maggior parte dei casi sembra roba di prima di Cuore. Ma anche prima di Male, Cannibale ecc... Segni vecchi, disegni anziani. Testi? Fiacchi. Son troppo severo? - Roberto Grassilli
purtroppo son abbastanza d'accordo. - zio bodhisattva
credo ancora non l'abbiano webbizzato - Roberto Grassilli
no, ancora no - stark
wolly
PROMODIGITAL, o meglio tu pubblichi sul tuo blog e ti pago ma solo se ti approvo il post - http://wol.ly/2010...
pay per approval - Maurizio Goetz from BuddyFeed
bah! Allora facessero fare le prove direttamente alle riviste di settore, no ? Se vuoi una recensione su un blog, la devi accettare nel bene e nel male ... - Cristiano Fino ®
condivido a pieno le vostre opinioni.. ma così per curiosità quanto viene valutato un post? - Giuseppe La Bua
Da quello che leggo dal post di Paolo mi sembra un nonsense, e anche pericoloso sia per chi lo fa che per il cliente: non penso consiglierei mai a un mio cliente di svolgere un'attività del genere. Cmq ora approfondisco, ci rifletto e poi magari ci scrivo qualcosa su questo tema, credo sia importante fare chiarezza su queste cose. - Marco Massarotto
La cosa assurda è che tra le cose promosse ci sta un videogame che è uno dei titoli dell'anno, e che anche senza queste scemenze venderà tantissimo. È piuttosto pazzesco, non avrei mai detto che un prodotto del genere avrebbe avuto bisogno di "promozioni" simili. - Federico [Kurai]
infatti la trovo strana comecosa - wolly
lo ribadisco anche qui: parlare di censura mi pare esagerato. la “moderazione” che porta alla convalida del post riguarda la presenza dei no follow e del disclaimer, non va a valutare cosa detto dal/dalla blogger che resta libero di dire ciò che vuole. il procedimento si capisce bene partecipando a una campagna, tutto qui. questo volevo dire. non mi pare di aver detto un’eresia, tutti... more... - umbazar
Credo che tu non abbia le letto le vostre FAQ. Moderare a priori è censura ti allego per comodità la definizione presente su wikipedia se prefersici poi ti copio dalla treccani o dal dizionario/enciclopedia che prefersici. Per censura si intende il controllo della comunicazione verbale o di altre forme di espressione da parte di una autorità. Nella maggior parte dei casi si intende che... more... - wolly
wolly come ti posso far capire che le faq le ho tradotte (anche) io? :D e tra l'altro, sinora, nessuno ci ha scritto dicendo di non aver capito. ora, possiamo migliorarle per non dar luogo ad altri fraintendimenti, ma l'importante è che non si dica che è "censura" perchè non va a tarpare la libertà dei blogger di dire quello che desiderano. nella definizioni di wikipedia il controllo si riferisce ai CONTENUTI. e invece per noi la cosa è diversa. si tratta SOLO di un controllo su disclaimer e no follow. - umbazar
umbazar la risposta non era a te ma a MarilenaP , però non vedo più il suo commento quindi o l'ha cancellato o friendfeed fa sempre più schifo visto che non è la prima volta che scompaiono dei commenti e poi riappaiono dopo un po- - wolly
scusate:avevo già scritto un commento ma è andato perso: mi chiamo marilena e sono di PromoDigital. mi meraviglia leggere il termine censura nel tuo post perchè nelle FAQ indichiamo esattamente il contrario "non facciamo nessuna censura alle opinioni espresse". ( E tu, le hai lette le nostre FAQ). Un blogger partecipa LIBERAMENTE ad una campagna, LIBERAMENTE può dare giudizi ed opinioni... more... - MarilenaP
però wolly dimmi la verità: ti pare giusto che gioxx scriva "non parteciperò più alle sponsored conversation perchè mi hanno criticato troppo"?. a me no. - umbazar
chiedilo a lui non a me. - wolly
sì o no, wolly dai ;) insomma, noi non obblighiamo nessuno. però nemmeno screditiamo chi non vuole partecipare alle nostre attività. sentirsi dare del "venduto" perchè si è deciso di testare la cosa, mi pare eccessivo. - umbazar
Wolly, grazie per l'offerta dei vari dizionari...magari in cambio ti offro un corso di buone maniere ;) - MarilenaP
non ho bisogne di buone maniere quando si leggono commenti come i tuoi che terminano con cosa non ti è chiaro forse avresti bisogno di leggere con attenzione quello che viene scritto, non da me, ma da voi stessi. - wolly
dimmi cosa non ho chiaro...perchè davvero mi sembra che mi sfugga, ahimè. - MarilenaP
e con questo, @umbazar vedo che non viinteressa la discussione, quindi non contarmi nella vostra open discussion, rimanete pure a fare censura preventiva se vi fa piacere. - wolly
@Wolly ne abbiamo già parlato, ma qui ci sono altri utenti quindi mi ripeto probabilmente. Le FAQ possono essere mal interpretate, ma di fatto non c'è nessuna censura, perchè l'approvazion e è formale, ovvero finalizzata ad essere sicuri che sia evidente che il blogger è stato coinvolto in un attività di marketing (cosa che tra l'altro è iompossibile controllare anche con le attività di... more... - Andrea - womarketing
@wolly in che senso? che ho detto stavolta? l'idea del "dibattito" non è partita dal sottoscritto ma da elena (che mi ha chiamato al cell), io ho semplicemente aderito perchè credo che il confronto possa essere costruttivo. se non ci sarai mi spiacerà, sinceramente. - umbazar
@umbazar perchè dopo l'intervento di MarilenaP è chiaro che a promodigital non interessa alcun confronto. - wolly
@wolly: non mettermi in bocca cose che non ho detto.se sono qui, a risponderti, ad argomentare e a cercare di capire cosa non è chiaro...mi sembra che il confronto mi interessi eccome - MarilenaP
@wolly dai, mary si è inserita sola alla fine, stavamo parando io, te, andrea, gioxx. l'occasione secondo me non è da perdere! io ci sarò domani. è sicuramente prenderò appunti ;) - umbazar
@unmbazar gli interventi di MarilenaP sono chiarissima dimostrazione di come non ci si relaziona in rete e visto che si presenta come promodigital mi spiace molto ma mi convince che ildialogo è inutile. - wolly
@wolly e io allora? ohma possible che conto sempre nulla :(. Sinceramente mi sono sempre battuto perchè ci fosse un reale coivolgimento dei blogger che partecipano alle campagne che gesti, sia in Promodigital che con altre agenzie dove ho lavorato. La cosa non cambia anche se si tratta di questo nuovo servizio "sponsored post" ed è per questo che i blogger mi scrivono in privato, escono... more... - Andrea - womarketing
@andrea ti avevo citato! ;) - umbazar
òAndrea toglilo dalle faq e ne riparliamo - wolly
io domani ci sarò. e mi auguro davvero che wolly, marco, andrea beggi, elena e tutti gli altri siano presenti. mi stampo le faq e ne parliamo, ok? please! - umbazar
@wolly non ho l'accesso da qui, dammi tempo di parlare con tutti per poter modificare le cose. Ora corro a gestire la crisi con la mia ragazza che vuole che esco da 2 or circa :) - Andrea - womarketing
"L'articolo deve rispondere alla nostra visione editoriale e deve combaciare con l'idea originale del brand." ...Più chiaro di così. Non è censura. Ci mancherebbe. E' semplicemente secipiacebene altrimenticiccia (o neanch'io ho capito la faq?) ...A me pare la solita pubblicità blogosferica come tutte le altre (dichiarate o no al lettore). Nulla in contrario, eh. - gattostanco
@gattostanco che le FAQ siano forvianti non c'è dubbio ripeto nei fatti non è così e saranno modificate. Sopra c'è anche scritto l'opinione del blogger è insindacabile. Le due cose vanno in contrasto perchè non si capisce che stiamo parlando di moderazione dei link No Follow e sponsored conversation. Evitare anche un post del tipo "mmmh mi piace" o ""mmmh non mi piace". - Andrea - womarketing
@gatto mi rendo conto anch'io che le faq possano dare adito a interpretazioni non corrette. ne prendiamo atto e ci lavoreremo. sin domani con voi ;) "Non facciamo nessuna censura sulle opinione espresse. Ma la tua idea deve essere argomentata. E' importante che gli articoli possano evidenziare lo stile, il sapere, la creatività dell'autore ma, allo stesso tempo, che rispettino il brief della campagna veicolando le corrette informazioni." però questa parte è chiara, no? - umbazar
Gran bel bad mouth .... ma non tutti la pensano come voi... Prendiamo ad esempio una campagna di bellezza. Promodigital contatta i blogs target e gli dice che devono approvare il post per attuare il pagamento. La maggiorparte di queste bloggers sono ragazzine o ragazze che lo fanno per passione e 66 euro fanno gola. "In fondo, è solo un post"... "scriviamolo carino così me lo approvano... more... - Daniele - Viralavatar
@daniele il funzionamento è lo stesso per tutti, non solo per le ragazzine :) non valutiamo i contenuti, lo ribadisco. e infatti, ad esempio nella francia citata da andrea, le sponsored conversation sono una pratica ormai molto diffusa. ora scappo anch'io, spero ci si possa vedere domani. ciaociao [to be continued] - umbazar
@umbazar - dico che le ragazzine non ci pensano due secondi a fare un bel post per il brand X per 66 euri! - Daniele - Viralavatar
@umbazar, l'importante è chiarire ai clienti che vendete display advertising in crowdsourcing - Allegra Geller from iPhone
mi auguro che le sponsored conversation possano far crescere la blogosfera (ragazzine comprese), che le opportunità vengano prese solo come una delle tante possibilità. @mafe i clienti leggono i post e vedono i disclaimer "sponsored conversation", siamo molto chiari su questo ;) - umbazar
Quoto Mafe. E non solo, l'importante è chiarire al mercato che state comprando dei redazionali sui blog. Sul discorso approvazione ci torno magari dopo... - Marco Massarotto
@marco non sono redazionali. i blogger sono liberi di dire ciò che desiderano e noi chiediamo sempre di corredare i post con giudizi personali (che mancano invece nei "freddi" redazionali), i "copia e incolla" non interessano minimamente né a noi né tanto meno ai clienti ;) - umbazar
@umbazar ah ok... quindi li pagate per esprimere il loro giudizio, e non temete la dinamica che ha espresso viral avatar? - Marco Massarotto
confermo. i post sponsored conversation sono solo una delle possibilità quando magari per x motivi non è possibile coinvolgere i/le blogger con la prova prodotto (noi spingiamo sempre per il test diretto ma non sempre riusciamo a convincere i clienti). la "moderazione" ci serve per verifiacare la presenza del disclaimer e dei link no follow. anche a noi piacciono i post che argomentano,... more... - umbazar
Non ci vedo qualcosa di sbagliato, spero sia chiaro. Le condizioni generali (in inglese -in italiano non le ho trovate-) chiariscono, credo, definitivamente: "The details of the advertising campaigns are set out in memoranda prepared by the Advertiser (Briefs). You can then choose to post material or video on your blog or website in accordance with the Brief (Posts). You may not use the... more... - gattostanco
@massarotto un blogger come sai bene non si compra. Il servizio si propone di pagare la creatività e soprattutto il fatto che sono coinvolti in un attività dove il brand ci guadagna grazie alla loro opinione 8positiva o negativa che sia). La dinamica descritta da Viral Avatar potrebbe anche essere possibile, ma è facilmente evitabile proprio grazie al fatto che la blogger citata può... more... - Andrea - womarketing
Grazie della risposta Andrea. - Marco Massarotto
@Promodigital - il PDL ha fatto meglio di voi.. 100 euro : http://www.gianfrancomascia.it/index... - e avete un competitor non da poco... - Daniele - Viralavatar
elena mi ha appena informato della tavola rotonda operativa sull’etica nell’advertising. Appuntamento domani 21 marzo, ore 15.00 presso: The Fool s.r.l. - C.so Magenta 43, 20123 Milano (MI). Sul sito thefool.it sarà allestita con ogni probabilità videochat sull'argomento e verrà creata una WriteBoard sull'argomento. a domani! - umbazar
@Viralavatar quello èvendere l'anima al diavolo :D Li si tratta di usar finti fan in effetti - Andrea - womarketing
ehm e voi cosa fate? sono tutti veri fan dei brand che promuovete? pensa a gioxx che nemmeno ha una PS. - wolly
aridaglie con il tirarmi dentro, quante volte devo specificare la mia? :| - Gioxx
domani avremo modo di parlarne e - spero - chiariremo, al di là delle varie posizioni. buona serata & a presto! - umbazar
@umbazar ne parlerete tra di voi io ti ho già detto che non parteciperò spiegandoti i motivi. - wolly
ne parlerò con chi sarà presente, spero che anche tu sia dei nostri ;) il tema - che va anche oltre promodigital - mi pare molto molto interessante e l'opportunità di confrontarsi con visioni diverse mi pare troppo ghiotta per lasciarsela scappare ;) - umbazar
@wolly tecnicamente parlando non si tratta di essere fan, il coinvolgimento dei quali a mio parere spetta ad altri tipi di iniziative, vedi social CRM o social media marketing in generale. Si tratta di creare conversazioni su interessi specifici di un blogger. Magari di spontanea volontà ti potrebbe capitare di scrivere della piattaforma "Blogger" ma essere fan di wordpress nel tuo... more... - Andrea - womarketing
sto lavorando alle faqs in base ai vostri suggerimenti. che ne dite: "Devo pubblicare il post prima o dopo l'accettazione di PromoDigital? L'articolo può essere pubblicato solo dopo la convalida da parte del nostro team. Il processo di convalida consiste nel semplice controllo della presenza del disclaimer "sponsored conversation" e dei link no follow di modo da assicurare ai lettori... more... - umbazar
perdonami ma forse non mi sono spiegato, a mio avviso l'unica modifica da fare alle faq è quella di eliminare la moderazione. Paghiamo solo se seguite le nostre linee giuda. - wolly
arrivo tardi sul pezzo, ma vorrei precisare che avevo letto attentamente sia il post di Wolly che le FAQ da lui segnalate e che, pertanto, NON ho fatto alcuna confusione (come affermato molto frettolosamente da qualcuno). Ribadisco che non si può in alcun modo vincolare la pubblicazione di un post, tutt'al più si può vincolare la remunerazione dello stesso ad alcuni "standard... more... - Cristiano Fino ®
A parte le faq e i commenti lasciati in giro, sono le condizioni generali a far fede (o no?) nel rapporto tra Promodigital e il blogger. Quel che è scritto a me pare corretto, chiaro e trasparente: secipiacebene altrimenticiccia. E anche le faq italiane sono chiare e trasparenti (secipiacebene altrimenticiccia) anche se meno burocratiche nel linguaggio per esigenze di comunicazione e... more... - gattostanco
anche a me le faq sembravano chiare. ma migliorarle, rendendo ancora più approfondita l'analisi dei termini del rapporto con i blogger male no fa. anche perché il regolamento e' tradotto dal francese per cui ci può stare che qualche termine non sia chiaro a tutti. noi siamo qui nel caso qualcosa non si comprenda sino in fondo ;) - umbazar from BuddyFeed
Questa cosa che a ripetere all'infinito una roba sorridendo la roba diventa vera a me diverte un sacco :D ...comunque la pianto subito, tranqui'. - gattostanco
@cristiano "Un post pubblicato prima della convalida non verrà retribuito." ciò non significa che il/la blogger non possano pubblicare un post ma semplicemente che, perchè questo venga retribuito, devono essere effettuate delle verifiche. esempi: possiede il disclaimer? e i link no follow? - umbazar
a me tutte le critiche fatte a Promodigial sembrano un'assurdità: il blogger sceglie di scrivere post sponsorizzati e TUTTI i post sponsorizzati vengono sempre revisionati per l'approvazione dall'azienda che li ha commissionati (funziona così ovunque). Non è assolutamente censura ma semplicemente l'applicazione di una metodologia che da sempre è così, a me sembra una visione puerile... more... - Matteo Campofiorito
@matteo la cosa di cui non mi capacito è come, in un mondo - quello dei bogger - nel quale i rapporti con gli advertiser non sono sempre "limpidi" noi che ci "battiamo" perchè chi decida di partecipare alle nostre attività sia trasparente con i propri lettori e inserisca, ad esempio, il disclaimer (non solo il link "sponsored conversation" a breve saremmo in grado di mettere anche... more... - umbazar
@umbazar lanci accuse urbi et orbi,piangi perchè poverini voi siete i bravi e gli altri i cattivi, interessante utilizzo degli strumenti di comunicazione. - wolly
@Umbazar per caso vi chiamate calimero? - wolly
@wolly non sto piangendo, non ne avrei motivo. e non capisco perchè appena dico una cosa tu ti debba sentire chiamato in causa. i miei discorsi sono sempre fatti a livello generale senza la pretesa di dover convincere nessuno ma solo di spiegare come funziona la cosa, come noi la intendiamo. le sponsored conversation posso piacere o meno ma mi preme far conoscere nel dettaglio quali siano le "regole". di modo che poi ognuno possa sentirsi libero di prendere la propria posizione. - umbazar
@wolly penso tu ti stia accanendo troppo, secondo me fanno il loro lavoro e basta. Ma allora i vari PR che mandano in continuazione comunicati facendo pressione psicologica sui blogger senza manco cacciare un euro come li giudichi? Quello che voglio dire è che PromoDigital non mi sembra stia sconfinando in terreni "non etici" semmai se vuoi incazzarti fallo con i blogger in giro che spesso si svendono per un tozzo di pane e manco dichiarano che stanno facendo marchette. - Matteo Campofiorito
stralike @matteo. come detto nella discussione al post di elena, forse il problema non sono le sponsored conversation ma coloro i/e blogger che, se retribuiti, perdono la loro obiettività. forse questo è il punto - indipendente da promodigital - sul quale riflettere. - umbazar
@Matteo Campofiorito c'è il mio blog a disposizione per leggere da qaunti anni anni faccio quello che tu mi suggerisci. Poi io faccio quello che voglio e non sei certo tu che vieni a dirmi cosa devo fare. Umbazar e Promodigital continuano a dire che vogliono un confronto e poi escono accusando urbi et orbi e facendo i poverini che non capiscono perchè se la prnedono con loro perchè loro sono buoni. - wolly
@Umbazar, ridaje, adesso invece di fare accuse a vanvera, fammi nomi e cognomi di quei blogger che perdono l'obiettività, se non li fai evita di fare accuse. P.S: forse non l'hai ancora compreso ma il problema non è il pay per post. - wolly
@umbazar io sono blogger e tu affermi: la cosa di cui non mi capacito è come, in un mondo - quello dei bogger - nel quale i rapporti con gli advertiser non sono sempre "limpidi". Ora dimmi chi non è limpido, quali sono le aziende non limpie, le agenzie non limpide e i blogger non limpidi, perchè ripeto se non fai nomi hai fatto un affermazione da bar dello sport, cosa che da wikio... more... - wolly
@wolly sono qui, ho modificato un punto delle faq che forse come da voi sottolineato non era chiarissimo, oggi sarò alle 15 all'incontro organizzato da elena, sono dispostissimo al confronto. nel libro che promodigital ha scritto sul buzz mi sono occupato del capito dell'etica nel rapporto con i blogger, la tematica mi interessa tantissimo. e per questo, anche tramite le sponsored... more... - umbazar
@wolly infatti il mio era un suggerimento, poi fai un po' come meglio credi. Ti dico soltanto che se punti il dito accusando, parli di censura etc. mi sembra, imho, che esageri perché non sai come funzionano delle dinamiche più che normali. - Matteo Campofiorito
@umbazar sto aspettando i nomi degli scorretti, visto che tu hai accusato. - wolly
@wolly quello che volevo dire è che quello in atto è un processo in continuo divenire: anni fa i brand non vedevano i blog come possibile canale di comunicazione. poi hanno iniziato a rapportarsi con i blogger. anni fa il problema del disclaimer non esisteva, nessuno se lo sarebbe posto. ora invece è qualcosa di attuale e tentare di individuare una modalità che metta in relazione brand-blogger-utenti in maniera trasparente, chiara, costruttiva, mi pare una cosa da incoraggiare non da demolire. tutto qui. - umbazar
ripeto i nomi. Se non fai i nomi degli scorretti le tue accuse sono rivolte a tutti. PS. io è da anni che scrivo queste cose. - wolly
è il sistema che cresce: la blogosfera decide di regolamentarsi per essere più credibile. non si tratta fare nomi, di individuare i buoni e i cattivi. si tratta di dire: "i brand vogliono entrare in contatto con i blog. tentiamo di trovare, se possibile, il giusto equilibrio?". poi, liberissimi di aderire o meno ma sarebbe stupendo avere una sorta di "linee guida". so che ti occupi da... more... - umbazar
Io ho provato perchè devo avere un'esperienza diretta prima di rifiutare a priori. Ho appena scritto il mio primo post sponsorizzato e ho ricevuto 0 censure e non mi sembra di essermi "schierato" o svenduto - ArMyZ e S.elene
i brand entrano in contatto da anni con la blogosfera, e tranne rare eccezione (che tra l'altro ho stigmatizzato sul mio blog) non vedo lo scenario che dipingi. Il fatto di insistere che voi siete i buoni e questo è il motivo per il quale applicate moderazione preventiva (censura) è molto equivocabile. - wolly
@ArMyZ se tu accetti che qualcuno ti possa dire se puoi pubblicare o no sul tuo blog è una scelta tua. Io, sul mio blog scrivo qello che volgio e quando voglio e NESSUNO può permettersi di dirmi se posso farlo o meno a gratis o a pagamento, a meno che non sia un giudice. - wolly
no @wolly, è diverso. Loro decidono se pagarti o meno, non se pubblicare o meno - ArMyZ e S.elene
grazie @armyz per la tua testimonianza. @wolly portiamo in italia l'esperienza francese, non siamo né buoni né cattivi. diamo un'opportunità ai blogger che in massima libertà possono decidere se aderire o meno. - umbazar
e non possono deciderlo senza moderazione preventiva ArMyZ? - wolly
wolly, si assicurano che vengano rispettate le loro regole e se il committente gradisce cosa scrivi: è così strano? - ArMyZ e S.elene
e non lo possono fare senza premoderazione? - wolly
@wolly hai mai lavorato in un giornale/rivista cartacea o in una testata editoriale online? Evidentemente no, perché altrimenti sapresti che funziona sempre e da sempre così: l'inserzionista revisiona l'articolo sponsorizzato prima che venga pubblicato e se necessario richiede delle modifiche che poi l'editore decide se inserire o no. La censura è ben altra cosa, qui si tratta di rapporti di lavoro che scegli di avere. - Matteo Campofiorito
@Matteo Campofiorito mi sa che non hai capito quello che fa promodigital, promodigital non vuole publiredazionali tutti uguali ma vuole fare buzz con degli stimoli e ti paga solo se (giustamente) segui due (ottime) regoline, il tutto può farlo senza premoderazione. Stanno rovinando un servizio (bene organizzato) per niente. - wolly
@wolly il problema secondo me ci sarebbe se non fosse presente nei post il disclaimer che si tratta di post sponsorizzati e se i link fossero follow. A quel punto trufferesti chi legge e anche Google, invece se in calce ai post (meglio sarebbe in cima al post) c'è scritto che è un post sponsorizzato allora non vedo problemi, che poi il buzz marketing possa aprire problemi etici e di manipolazione dei messaggi nel caso venga fatto subdolamente questo è fuor di dubbio - Matteo Campofiorito
e infatti non hai letto da parte mia nessuan critica al progetto ne al post per pay ne a come è organizzato il sistema di postare, la critica è e rimane sulla premoderazione o censura del post, visto che non ha alcun senso e visto che potrebbero farla senza problemi a posteriori visto che devono verificare cose verificabili con un crawler. - wolly
@wolly per capire tecnicamente come dovremmo fare? Questa è la linearità di ciò che nella realtà avviene: scrivi il post nel tuo spazio utente (non pubbliredazionale e puoi finire di scriverlo quando vuoi) - lo invii per farmi sapere che hai scritto - i link diventano No follow automaticamente a prova di newbie e anche sponsored post appare - ok perfetto se non hai scritto 3 parole... more... - ebuzzing_italia
Per la precisione: le info (corrette o scorrette che siano non saprei dirlo), sulle quali ho basato i miei commenti, sono ricavate dalle condizioni generali che ieri erano lincate nella pagina di registrazione dei blogger che intendono registrarsi nel sito di Promodigital e le ho incollate tali e quali. ...In ogni caso sono felice d'aver fatto sorridere qualcuno. ...Da anni ogni volta che si parla di servizi payxpost lo stesso divertimento :DDD Vi ringrazio e buon lavoro! - gattostanco
beh il web serve anche a divertirsi :) - ebuzzing_italia
la soluzione non è complessa, le vostre regole sono molto chiare, se vengono seguite si è pagati altrimenti no. Se uno non è in grado di mettere i link gli mettete a disposizione lo strumento (che già avete). Il crawler per controllare già c'è quindi non credo che per voi sia un problema. Ovviamente vi deve essere comunicato il link del post. - wolly
Piccola premessa: non lavoro nel settore, non conosco nessuno dei partecipanti a questa discussione, non sono iscritto a PD, ma ho letto tutto. Per come la vedo io, da esterno e semplice curioso, la domanda sostanziale @Promodigital o suoi esponenti (così Andrea non si sente escluso :) sarebbe >> se io mi iscrivessi a voi, e rispettassi il brief di una sponsored conversation (no follow... more... - Kobayashi
Ma soprattutto, ma che senso ha?che obiettivi raggiungono i clienti?perché mischiare lo spazio guadagnato con lo spazio pagato? Se ci sono commenti e reazioni chi li gestisce, e come? Il blogger? Il cliente? Promodigital? A me continua a sembrare una di quelle scorciatoie che poi devi tornare pure indietro a fatica. - Allegra Geller from iPhone
vado oltre al caso in oggetto: quando i blogger cominciano a citare spesso un servizio o un prodotto - che se ne parli bene o se ne parli male è ininfluente - penso che se ha scatenato tanto dibattito forse vale la pena dargli un'occhiata. In questo modo invece la spinta non è più del tutto spontanea. Immagino già uno scenario in cui sui memetracker trovi come argomento "hot"... more... - Suzupearl ☥
@suzuperarl se cerco informazioni su un prodotto e so che un blogger ha la capacità critica di dire che quel servizio fa schifo anche se è stato pagato, il suo commento me lo leggo se sono interessato. Non a caso ci sono blogger che hanno scritto del widget indipendentemente da noi e hanno ricevuto molti commenti da parte degli appassionati, Potrei dire lo stesso dei post non a... more... - ebuzzing_italia
@promodigital, ma come fate a conciliare le due cose in un percorso? Come fa un brand che avete "rassicurato" permettendogli di pagare come se fosse uno spazio tabellare ad aver voglia di andare oltre? - Allegra Geller
@mafe mi sono spiegato male. L'andare oltre si riferisce sempre ad attività di buzz marketing, poichè non facciamo social media marketing o consulenza. Intendo la possibilità di coinvolgere in più occasioni i blogger, su idee che potrebbero venire anche da consulenti come te (prova prodotto, incontro con il marketing, ecc.). Inoltre non facciamo solo sponsored conversation, abbiamo più... more... - ebuzzing_italia
All'estero agenzie molto conosciute che si occupano di social media marketing a lungo termine, utilizzano realtà come la nostra come media mix delle attività. In altri casi ci occupiamo proprio del monitoraggio delle conversazioni, proprio perchè crediamo nell'ascolto, sconsigliando in alcuni casi anche di attivare delle campagne di buzz marketing, in un momento in cui è più importante l'ascolto. - ebuzzing_italia
@PromoDigital:: vedo che non è stata data risposta alla mia domanda. Non avendo dubbi sulla vostra buona fede, provo a riproporvela >> Se io mi iscrivessi a voi, e pur rispettando il brief di una sponsored conversation (no follow link, disclaimer e quant'altro) avessi un'opinione (anche piuttosto) critica MA ben argomentata sul prodotto in "recensione", sarei approvato e quindi pagato... more... - Kobayashi
@Kobayashi probabilmente non l'ho scritto qui ma lo abbiamo scritto ormai ovunque: 1) se la tua opinione è negativa anche estremamente negativa ma motivandola e in linea con il soggetto, vieni pagato e soprattutto a noi fa piacere avere un resoconto delle opinioni reali da portare al cliente. Il cliente non ha alcun potere sull'accettazione, siamo noi che ci faciamo garanti delle conversazioni con i blogger. Per questo esistiamo come agenzia, perchè sia rispettato l'opinione. - ebuzzing_italia
Bene, risposta chiara e soddisfacente; la richiedevo qui perché il vostro "ovunque" è un po' vago, soprattutto per chi ha cominciato a leggere dell'argomento solo da questo thread. La domanda mi premeva per capire se le insistenze di wolly & altri fossero fondate. D'altra parte avere 100 opinioni falsamente buoniste (e pagate per esserlo) sarebbe forse utile solo - superficialmente -... more... - Kobayashi
cosa significa motivata? Chi decide se è motivata? e secondo quali paletti e regole? - wolly
io ho tre domande di tipo "moderazione del contenuto": 1. io ti scrivo una recensione poniamo di... una piastra per capelli del cliente X. nella recensione scrivo che quella di un concorrente Y ha una funzionalità che in quella di X manca. non solo lo scrivo ma magari metto un link al loro sito. certo, la X ha anche un sacco di altre cose, ma manca proprio di quella cosa che invece la... more... - auro
@auro: sul punto 3 mi pare sia specificato che non si può modificare il testo per (se ricordo bene) 60 giorni, dopo di che è possibile farne quel che si vuole - il che ovviamente non cancella la questione del "che succede se lo faccio", a meno che il pagamento non sia corrisposto dopo il limite temporale prefissato per il divieto di modifica - Kobayashi
vi rispondo: @wolly motivata significa che non puoi scrivere un post di due righe del tipo: "non mi piace !! ahahah che schifooo!!" ma piuttosto come dice @auro "ho provato un altra marca concorrente che rispetto a X ha 32 giga, mente Y ne ha 15, ecc.". @Auro ti ho risposto rispondendo a wolly sul punto 1. ; sul punto 2. si passa, sempre apprezzato se inoltre si fanno presenti le... more... - ebuzzing_italia
nono non "ho provato un altra marca concorrente che rispetto a X ha 32 giga, mente Y ne ha 15, ecc." leggi bene "ho provato il prodotto Y che rispetto a X ha 32 giga, mente X ne ha 15, ecc." passa? sul punto due giuro che non ho capito quello che hai scritto. - auro
@promodigital, non sono sicura di aver capito: non fate "social media marketing" ma "coinvolgete i blogger" e attivate "conversazioni con le community" (che è il cuore del social media marketing, almeno secondo me). Sul tabellare se paghi è tabellare, io ho aggiunto "tabellare in crowdsourcing", perché il testo lo scrive il blogger, ma nella distinzione classica "buy - own - earn" voi lavorate sicuramente sul fronte buy, certo non earn. - Allegra Geller
@mafe noi facciamo buzz marketing (piccolissima parte delle attività che fanno parte del social media marketing). Non seguiamo conti a nome dei brand su twitter, ne fanpage, ne corporate blog, ne siti internet o community. La parte di relazione con i blogger (sponsored o no) è totalmente distaccata da quella che invece facciamo nel momento in cui un brand vuole avvicinarsi alle communit... more... - ebuzzing_italia
Beh, certo che non è vietato: il punto è che per me - lo dico da più di tre anni - il concetto in generale di post sponsorizzato è diseducativo e crea molta confusione. Mi chiedo perché un'azienda dovrebbe pagare quello il cui senso e valore sta nel meritarsi, tutto qui. - Allegra Geller
@gianandrea dico anche io like per @mafe tanto che alcuni dei nostri cliienti sono attivi anche su operazioni a lungo termine con altre agenzie...e ben venga! ma questo non ci si fa caso perchè fa meno rumore o mi sbaglio? Lo diciamo immediatamente che sta alla creatività e all'impegno dell'azienda creare un passaparola positivo e risultati che vdano oltre la nostra attività. Noi in... more... - ebuzzing_italia
Promodigital (poi la pianto), è proprio questa distinzione tra operativo e lungo termine che non convince :-) - Allegra Geller
@mafe non può che fare piacere parlare qui. Non siamo certo i primi ne gli unici che si occupano di questo in Italia e nel mondo. In parte siamo una possibiltà di far conoscere un iniziativa o un prodotto, su cucui un azienda ha investito. Non credo che nel mondo (e non dico in Italia) tutti i brand che usano questo strumento siano all'oscuro delle possibilità di cui parli tu... more... - ebuzzing_italia
Dico che la pianto non perché non mi interessi, ma perché non riesco a spiegarmi :-) - Allegra Geller
in effetti qui poi nin è nemmeno facile, spero possiamo parlarne presto dal vivo in qulache occasione. - ebuzzing_italia
Spinoza.it
Il Pd si congratula con la sinistra francese. Che abbozza un sorriso ma tiene una mano in tasca. [uomomordecane]
Gianluigi
Ieri ho visto la mia prima partita di Rugby dal vivo. Finale di Coppa Italia Benetton Treviso-Petrarca Padova.
Mitì Vigliero
Oggi è la Giornata Mondiale della Poesia    http://www.unesco.it/cni... I vostri poeti preferiti? E la poesia che amate di più? - http://placidiappunti.tumblr.com/post...
Oggi è la Giornata Mondiale della Poesia    http://www.unesco.it/cni/index.php/cultura/giornata-mondiale-della-poesia
 
I vostri poeti preferiti? E la poesia che amate di più?
Pedro Salinas e Shakespeare - Milo
Ma Bohème - Rimbaud, ma anche Verlaine e Baudelaire - mat
Shakespeare e Catullo - Barbavalentina
Tagore...petali sulle ceneri - Nadia Vitali
Neruda - Lrntamente muore - http://www.ginevra2000.it/Raccont... - Antonia
Blake, Leopardi, Shakespeare, Yeats, Keats, Szymborska.... orpo, sì, Montale, ma sono troppi e troppe, come si fa ? - valerio fiandra
Baudelaire - Le Vampire. Montale - Ho sceso dandoti il braccio. Ugo - tutto. Leo - Tutto. - Monique
Montale tutto (con un amore particolare per gli Xenia). E Gozzano, tutto pure lui (con amore speciale per La Via del Rifugio) - Mitì Vigliero
@Scecherata: lentamente muore pare non sia di Neruda :( http://www.repubblica.it/2008... - Milo
uguale spiccicato a Fiandra - Isola Virtuale
Fa niente, mi piace lo stesso. - Antonia
Questa è mia di sicuro : http://ilpontedorofralamenteei... - Antonia
anche a me :) - Milo
Celan è di Un Altro Pianeta, ma sì, è in.dispensabile ! ( privata e commossa postila, perdonatemi: non ricordo altre volte che mi sia capitato, come con lui, di smarrirmi - in senso fisico, oltre a quello psichico/estatico - in un bosco innevato di fresco, sotto pasqua di un sette anni fa, Turracher Hohe ( Stiria ), fino a davvero non saper come tornare a casa, sempre nei multisensi sopra citati...) - valerio fiandra
Sono un insensibile. Mastico poca poesia e ne leggo troppo poca. Ma di quel che ho letto continuo a preferire Leopardi e il Canto notturno eccetera. - Leonardo
aggiungo Toti Scialoja, nell'accezione seriosa e in quella non. - stark
De Andrè - Fulvio Zappatore
Carducci. - Monica
Monica, "Alla stazione una mattina d'autunno" è una delle mie preferite. - Mitì Vigliero
Borges, Neruda ed Erri De Luca. - Neurotico from FreshFeed
Pessoa (and friends), e quindi "Tabaccheria". - MrPotts
Emily Dickinson, Amalia Rosselli, Salinas, Silvia Plath, De André - *zoe zωη zoë zoey zoie
Voto per Emily Dickinson e in particolare queste due mi piacciono molto http://ilpontedorofralamenteei... - Antonia
Uh, sono una confusonaria anche nella poesia, nella quale mi imbatto ma che quasi mai cerco, confesso. Comunque Blake, Coleridge, Keats, Shelley. I miei ricordi "giovanili". Silvia Plath (in particolare Mirrors: http://vmlinux.org/ilse... ), Borges (qualcosa), Baudelaire (che immagino mi sarebbe piaciuto di più a saper la sua lingua) e pochi altri. - sushi_closed
Ungaretti, Sereni, Ben Jelloun, Apollinaire, Szymborska... ma tanti altri ancora, come si fa a dire... Però ecco, Carducci proprio no. - marco
Silvia Plath,Caproni, Sbarbaro - graziellamb
tutto Montale, i sonetti di Shakespeare, i cento sonetti d'amore di Neruda, l'opera omnia di Sergej Esenin. - blimunda
Baudelaire e Neruda sopratutto. Ma anche questa http://www.correnti.org/Poesie%... ;) - Alessandro Marocchini
proprio 2 sere fa ho visto in DVD "Bright star" il film di Jane Campion sulla storia d'amore tra John Keats e Fanny Brawne, e ora sto riesumando tutte le sue poesie più belle, le avevo studiate all'università e alcuni versi me li ricordo ancora. per il resto Montale, Brecht, e la Ballata del Vecchio Marinaio di Coleridge. - astridula
Attilio Bertolucci. - FFrancesco
ungaretti, leopardi (lo so, banale ma tant'è) - LaMarra
Poesia preferita: Cesare Pavese, Mania di Solitudine - http://bit.ly/b7Vj7C - FFrancesco
@Schecherata quella poesia non è di Neruda ma di Martha Medeiros, qua c'è l'originale in carioca con la mia traduzione http://gilgamesh.splinder.com/post... - la traduzione che "gira" dal castigliano tra l'altro, quella che ha letto anche Mastella, contiene un errore marchiano: non è "rovescia il tavolo" ma "gira la scrivania" quando è infelice sul lavoro. - Gilgamesh
Circa la mia poesia preferita: è quella che non ho ancora scritto e il mio poeta preferito è uno che non è ancora nato :o) (Nazim Hikmet, "La vita non è uno scherzo" - se non si fosse capito). - Gilgamesh
Montale, Caproni, Toti Scialoja, Patrizia Valduga, Anna Achmatova, e chi più ne ha più ne metta. "La" poesia che amo di più: non so, sono tante, ma ci sono 2 versi di una poesia di Caproni (credo si intitoli Il carro di vetro) che ho in testa da anni e non se ne vanno: "era la prima mattina / del suo non potersi destare". - AlessandraC
azz ho dimenticato Sandro Penna. Sandro Penna lo adoro proprio. - AlessandraC
Federico García Lorca, Octavio Paz, Sylvia Plath, John Donne, Fernando Pessoa, Majakovskij, Szymborska, Keats, Rilke, Cortázar (e ne ho dimenticati moltissimi) - Simple Claudia
cardarelli - Fran
Bob dylan - zuck from fftogo
tante poesie e tanti poeti, scelgo - non uniche - per i nostri tempi "Soldati" di Ungaretti, per il passato "Sonetto 73" di Shakespeare - Pheqof - graziamanera
Szymborska e Caproni. Gozzano. Edwin Morgan. Guido Catalano :) - marcella
g.g.
Il decennio di Facebook - http://www.bookcafe.net/blog...
Il decennio di Facebook
"Da qualche tempo si stanno mettendo in fila alcune notizie che potrebbero essere dei segnali deboli." - g.g. from Bookmarklet
bastet
cats in the house of geeks :))) @nhaima
foto.jpg
bella de casa che dorme al calduccio sul laptop di @candy :D - nhaima
giustamente.. immagino ci sia anche un bel calduccio a dormire sopra un processore ;D - Martina
ai gatti piace #vaio :p - candy from FreshFeed
le piace vaio solo perche' e' caldo ;P la mia gatta ama mac :P non cominciamo! :D - nhaima
alla dea dei gatti piacciono i gatti geek :)))) - bastet from FreshFeed
Roberto Grassilli
Modalità da ufficio
NETOBEn68.jpg
la Net Too Be nr.68 - Roberto Grassilli
gualtiero
(vista la serata chatroulettica di ff)
ca.jpg
deadmanwriting
Poi ditemi voi se non è cretina...
Cam0Pic10-03-15 23.26.33.jpg
un mio precedente faceva uguale e beveva solo l'acqua dal rubinetto della cucina ... - RobbyC
sta cercando di capire come bloccare l'acqua. Inutile dire che è bagnata fradicia e non ha ancora capito. Da tre mesi. - deadmanwriting
testarda! é femmina! - Sveva
Capire un gatto è un po' come capire la fidanzata... - Anto. Ⓐ
nel senso che le fidanzate miagolano? - Sveva
... e non solo. - Anto. Ⓐ
alzano il sedere quando le accarezzi la schiena? - deadmanwriting
ti graffiano se le fai arrabbiare! attenzzzion - Sveva
Tutto questo, picciotti. Tutto questo e molto di più. - Anto. Ⓐ
Ma tipo "ho visto cose che voi umani" ?! - Sveva
Visto, sentito, provato, baciato, amato. Etc. - Anto. Ⓐ
lettera e testamento no? - deadmanwriting
il mio gatto da piccolo faceva esattamente la stessa cosa - Tommaso Baldovino
Il mio gatto è egoista. - Anto. Ⓐ
ah ed è feticista delle mani. - deadmanwriting
la mia gatta si struscia per terra a mo di panda. Devo portarla da uno psicologo. Ma da uno bravo però - deadmanwriting
sono adorabili per questo, i gatti. egoisti e indipendenti, in fondo non hanno bisogno di noi. - Sveva
Un po' come le donne nei nostri confronti, appunto. (cioè, questo vogliono farci credere...) - Anto. Ⓐ
@deadmanwriting magari ci andiamo insieme, io e la tua gatta! (anche io feticista delle mani...e delle vene, ma non dirlo a nessuno) - Sveva
@Anto. luogo comune, no? come dire che tutti gli uomini sono stronzi - Sveva
@Sveva: viviamo di luoghi comuni. Inutile negarlo... - Anto. Ⓐ
@Anto. non so, magari scegliamo di farlo per comodità, ma non mi sembra molto producente come atteggiamento. - Sveva
si sta vantando per i like, io ve lo dico - deadmanwriting
come si chiama la bella gatta in questione? - Sveva
brioche - deadmanwriting
Ora magari vorrà un profilo tutto suo. Una volta il mio gatto mi ha allungato 10 euro chiedendomi di suonargli il pianoforte... - Anto. Ⓐ
geniale! e dolce - Sveva
la mia sta bevendo dal bidet in questo momento. è un'abitudine che ha preso da piccola e ormai ho rinunciato a qualsiasi tentativo di farla smettere. d'estate, poi, ci dorme - zisho from BuddyFeed
Wow. Lavarsi le palle sopra il proprio gatto. Che bella immagine. Vado a letto rinfrancato. - Woland
ma infatti io mica lo uso. - zisho from BuddyFeed
è comodo per asciugarsi dopo. Caldo e morbido. - deadmanwriting
Anche il mio predilige l' acqua corrente (ho letto da qualche parte che questo è dovuto al loro istinto di conservazione, l' acqua stagnante rischia di essere contaminata e loro che oltre che belli e eleganti e fighi sono anche intelligentissimi ce lo sanno), o il bidet o d' estate la cannella sul terrazzo. - Sabrina Briganti
ma lei mica la beve, lei ci si tuffa in mezzo... - deadmanwriting
io infatti tutte le volte che vedo la pet fountain sono quasi tentato di prenderla, ma mi fa sentire troppo scemo il solo pensiero - zisho from BuddyFeed
pet fountain? *_* - deadmanwriting
Alessio Baù
io lo preferisco palliduccio - Marco marmaz Mazzei
mi piacciono gnegnè, embè? - Marco marmaz Mazzei
quale sarebbe l'effetto piercing? - Marco marmaz Mazzei
uhm, sì, quell'effetto è finito :-P - Marco marmaz Mazzei
Abbiamo trasmesso: Casa Vianello - Alessio Baù
non voglio sapere se sono sandra o raimondo - Marco marmaz Mazzei
io vi adoro, voi che di tanto in tanto rianimate questa stanza per farmi sentire meno la mancanza di xfactor! - claudia
:-* - Alessio Baù
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook