Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »

marco › Comments

marco
La mattina presto fate l'amore, non il jogging.
presto a che ora? No perché io prima delle nove sono inservibile - chiaratiz™
Anche - marco
stesso, sia per jogging che per sesso - Lorenzo R v rs
ma tipo prima di lavarsi i denti, aver fatto doccia colazione e la cacca? - Mr P
La cacca non saprei, fate voi. Ma chi fa jogging dopo la colazione e la doccia? - marco
non troppo presto +1 - chamberlain from iPhone
(mi concentravo sulla mattina presto, non corro da quel dì') - Mr P
ma anche la sera! - Al & Luminio ™
zisho
Domanda molto seria: quanti di voi hanno un partner che non ha assolutamente nulla a che fare con Friendfeed e affini, e che in generale ha un rapporto con internet profondamente diverso dal vostro?
io. - videogirl
io - La Maestra
io - wolly
cioè dici quanti hanno partner che sono persone normali? - vertigoz
Io - corax from FFHound(roid)!
al momento no, ma il 99% dei miei ex sta pochissimo su SN e nessun ex su FF. - Selkie
io - boltz
io - oddbody from fftogo
io - .mau.
io - alfo
Me ne guardo bene... - Yeridiani
Io, prima. - Il Maestro
Vertigoz si, esatto. E cosa pensano del vostro rapporto con Friendfeed e affini, e più in generale del modo in cui voi utilizzate internet? - zisho from FFHound(roid)!
(zisho la seconda domanda merita uno spinoff) - andreo layne
o/ - Franka®
Io non ho una partner - Mic
io l'avevo ma l'ho rotto (ha finito con l'iscriversi a ff pure lui). - nandina
(LOL, nandina) - Franka®
io - Pimpi
Io più o meno. Mio marito è su FB ma lo usa poco, altri SN non ne frequenta - Valentina Quepasa
io vorrei (altrimenti non sarei costrett* a scrivere in incognito) - QuestoQuello&Quellaltra
ovviamente marcello pensa che sia completamente pazza. è come chiedere di che colore era il cavallo bianco di napoleone scusa. - videogirl
0/ - LilaLaMarea from Android
È solo su fb ma lo usa poco. Ha letto spesso la home di ff e ha capito che è un posto diverso da altri. A dire il vero non gliene frega nulla, ma credo dipenda anche dal fatto che non uso i sn quando siamo insieme. - SignoraLiú from FFHound(roid)!
io! - Benedikta
(lui usa abbastanza facebook ma posta solo robe tipo articoli del fatto quotidiano e qualche foto delle vacanze ogni tanto quando si ricorda. solo ieri mi è parso che ci tenesse particolarmente che condividessi le mie foto delle vacanze anche sulla sua bacheca ma in effetti era un set di foto venuto particolarmente caruccio e si vede che voleva mostrarlo agli amici) - videogirl
Il mio ultimo ragazzo sapeva che stavo su un SN dove conoscevo gente, sapeva che alcuni di loro li conosco dal vivo, non gliene fregava poi molto perché comunque quando stavo con lui lasciavo il cel in borsa. Forse però io non riuscirei a stare con qualcuno che sta su FF o SN simili. - Selkie
Facebook non conta, dai. - zisho from FFHound(roid)!
La mia lei ha conosciuto tramite me alcune persone che stanno su FF, e ogni tanto le parlo di quello che succede qui, è abbastanza incuriosita. Qualche volta ha pensato di aprirsi un account, ma poi ha lasciato perdere perché lo considera un mio spazio. - lester
io - Pekkla
io - F4fake
mia moglie non usa nemmeno FB. In compenso ogni tanto sbircia la pagina del socialino dell'odio - .mau.
Io sono il parnter di cui chiedi :) - Federico
io - мик
io. La differenza è che lei, pur avendo sia qui che su altre piattaforme (tumblr, twitter, fb etc) diversi account, lurka molto ma interviene raramente (se non praticamente mai). Oltre a quello, passa la quasi totalità del tempo a leggere articoli su riviste di medicina (e no, fortunamente non è una gomblottistah, semplicemente le interessa molto il campo). L'unica cosa che facciamo... more... - gualtiero
quello che credo (e mi pare da alcuni confermato) è che, quando sono assieme ai partner, non stanno su frenfi. (mi pare logico, pure, non come noi che invece di parlarci ci scriviamo nei commenti chi deve cucinare e chi apparecchiare) :D - micia
Mia moglie pensa che dedichi troppo tempo a sparare cazzate qui sopra. Sapete che bene che non è vero - Andrea Nonfappo
io forse non potrei starci, se anche lui non fosse qui. Non perché mi sarebe vietato, ma perché si innescherebbero delle dinamiche di tensione, credo. - chiaratiz™
Carlo non ha Facebook, non ha twitter, non ha un account qui. Però chiede sempre come stanno Cesarini e Mariacro'. - frine from Android
io - zoca from FFHound!
io - bianca from Android
io, e lei pensa che il mio "profondo" rapporto con internet sia solo un grande gioco. Mi salva solo il fatto che con internet io ci lavori pure per cui un po' di "serietà" ce la vede. - Claudio Cicali
no friendfeed +1, ma il rapporto con internet, nel senso di starci sempre attaccato, è simile. - naltro
+1000 Claudio - A. Morloi Grazioli
Qui, niente friendfeed nonostante mi abbia accompagnato ai dudcamp, utilizzo di internet molto limitato. - Sabrina Briganti
"nonostante" - naltro
Eh, oh, non era scontato venisse (per ben 2 volte). E' un ragazzo che si adatta :P - Sabrina Briganti
se scrivessimo di più in francese forse si sentirebbe meno escluso - oddbody from fftogo
quanto al cosa pensa lei del mio rapporto con friendfeed: quando mi vede che ridacchio davanti al pc mi dice "sei su friendfeed?". Poi ogni tanto le leggo i thread più divertenti; vertigoz e giummi sono personaggi che le sono noti, per dire. Ah, e poi ogni tanto qualche frenfider si materializza per venire a trovarci al mare. - naltro
obbo: magari è quello, sì :P naltro sì, la cosa del ridere "sei su friendfeed?" lo fa anche lui. - Sabrina Briganti
ora che ci penso una volta mia moglie è intervenuta. Le ho creato l'account apposta per un thread particolare e ha fatto quell'unico commento di una sola parola: pesto. - naltro
Io - paoletta
Io. Il mio ragazzo sa cos'è ff perché ogni tanto gliene parlo, ma non ha mai avuto nemmeno la tentazione di aprirlo / iscrivercisi. Però ogni tanto, quando non sappiamo fare una cosa qualsiasi, mi dice "chiedi su ff". - Silent
a me dice "chiedi al popolo" riferendosi a tutti i social in generale - Laura Vanderbeat
io. Adesso però inizia a comparire il problema dei figli, che lurkano e commentano a voce (incuriosendo anche il papà). Per fortuna non conoscono FF, ma da ieri per sicurezza l'ho chiuso. - CaramellaMenta
o/ - miki
Uh oh, quindi c'è il rischio che il marito di Caramella possa leggere qualche boiata che scrivo, mi devo controllare... - Andrea Nonfappo
io - Ivan Crema
io, ma mica solo il partner, tutto il mondo attorno. - Peppǝ
ecco, come Peppe - Franka®
anche io, tutto sommato (usa FB, le mail e poco più) - Al & Luminio ™
Io - cedmax from Android
Io (non è su frenfi ma ormai "conosce" diverse piccistar). - Duiglio from iPhone
Io, anche se conosce o ha conosciuto molti miei amici internettiani. - Letizia from Android
io metà e metà. non è sul frenfi (anche se sa parecchie cose e ha conosciuto qualche ffers) ma si rapporta all'internes +/- alla stessa maniera - ban-draoidh
Io come naltro, mia moglie compare su FF per commentare Sanremo e più o meno basta. Era più attiva quando c'erano le socialtv del Braciola. In compenso usa Linkedin come se fosse una cosa seria. - DiegoGhi
Io. È con l'internet che ci siamo conosciuti, ma poi abbiamo preso (in rete) strade diverse, e in generale lui passa online un tempo molto limitato. - Maya Bastanza from iPhone
(dicono tutti così) - elisabetta
AndreaR non ti preoccupare per ora ha desistito e non si è neanche creato un account su Twitter :) - CaramellaMenta
Eccomi! - Lysa
+1, mia moglie non ha neanche facebook - Maurizio
Io - gfoed from FFHound(roid)!
Io la vivo con un po' di disagio. Cioè sento che per lei, che non è abituata, il fatto che io passi tanto tempo qui, o il fatto che io veda alcuni di voi fuori di qui, è strano. A volte mi sembra le dia quasi fastidio, ad esempio rotea gli occhi quando le dico "chiedo a quelli lì" quando devo fare un acquisto o trovare un posto dove andare a mangiare etc. Sento che per lei è una cosa... more... - zisho from FFHound(roid)!
falla venire una volta così vede e si tranquillizza - chiaratiz™
io - scrip
(o magari no) - chiaratiz™
eccolo ! (se non ti stacchi da quel computer uno di questi giorni te lo spacco ... dopo che ho risposto"niente, bischerate", alla domanda "cosa scrivi?" - Goffredo
io, all'ennesima potenza. - Rob
Per la mia esperienza, ti do un consiglio: non escluderla. Se incontri alcuni di FriendFeed in RL, proponi a lei di venire con te. Magari ti dice di no, ma si convince che non hai nulla da nascondere. - lester
I miei ultimi due ex non avevano nessun SN. Sapevano di FF, chiedevano anche di alcuni di voi. Uno di loro ha anche conosciuto un gruppo di FFers trovandoli a suo dire normali. :-) C'è da dire che dopo un po' mi chiedevo quasi io perché non gli venisse la curiosità di entrare, non solo non mi avrebbe dato fastidio ma mi avrebbe pure fatto piacere, in fondo sono la medesima cazzona fuori da qui. FF non mi ha mai diviso da nessuno comunque. - sooshee from FFHound!
Ma io non la escludo affatto, anzi, più gliene parlo più sembra irritata. Finora non è mai capitata l'occasione per farle conoscere qualcuno della mia vita "virtuale" anche perché io stesso non è che vi frequento poi così tanto - zisho from FFHound(roid)!
ti sembra irritata perché evidentemente è sveglia. complimenti per la scelta. - vertigoz
la mia ipotesi è che il suo fastidio nasca non dalla prima parte della tua domanda (ff) bensì dalla seconda. Se ha un rapporto con internet molto diverso dal tuo (diverso nel senso di non lo usa mai o quasi; non nel senso di frequenta Orkut invece che FF) è probabile, anzi direi quasi normale, che non riesca a capire cosa ci fai tutto il giorno attaccato a quei cosi. - naltro
"più gliene parlo più sembra irritata" ---> parlagliene di meno. Se andate in un ristorante di cui hai letto qui, invece che dirle "Mi ha detto uno di friendfeed che qui si mangia bene" dille "mi ha detto un tipo che conosco che qui si mangia bene". - naltro
Boh si, è così. Infatti con altre persone faccio così, ma mi da fastidio dover nascondere questa cosa a lei. Cioè, io sono così da sempre, da ragazzino frequentavo le chat e i forum (quelli pure adesso) e adesso c'è frenfi. È una cosa che fa parte del mio carattere e delle mie abitudini, nasconderlo mi sta sul cazzo. Magari limitarne l'uso, quello si. - zisho from FFHound(roid)!
E CHI È QUESTO? EH? EH? DOVE L'HAI CONOSCIUTO? - reloj from Android
Lol - zisho from FFHound(roid)!
Ma io non dico nascondere. Dico di non parlare con lei di una cosa che a lei non interessa. - naltro from Android
Ma il trucco è proprio quello, non glielo devi nascondere, semplicemente non parlargliene. Con mia moglie è stato così, la vedevo infastidita, ho deciso che quello era un mio spazio e a lei non interessava. Poi dopo un po'che non gliene parlavo, la curiosità l'ha avuta vinta ed è stata lei a chiedermi. Adesso lo accetta. - lester
la consorte ogni tanto legge entrando col mio accaunt. certe volte ride, certe volte critica, spesso critica me, in generale si è arresa alla mia dipendenza da ff. - yespa
io - marco
io l'avevo. - Felter Roberto
io. - ilariaga from iPhone
io. (se dopo l'ultimo dudcamp non me l'hanno convinta a iscriversi) - ironicmoka
Io. In generale, mia moglie è agli antipodi della tecnologia, non la capisce, la teme perché la fa sentire inadeguata e reagisce con un atteggiamento aggressivo (come difesa) o di distacco. Già da quando frequentavo Usenet e i primi raduni mi guardava strano, chiedeva che bisogno avessi di leggere, scrivere e incontrare persone sconosciute. Tutt'ora, che sono passati quasi vent'anni,... more... - Sleepers
Aveva la passione del punto croce, avevo inviato un post su it.hobby.qualcosa, mi aveva risposto una signora nostra concittadina che le aveva proposto un incontro in piazza, e... ha mandato me. Ora ha scoperto FB da un paio di mesi, ma praticamente lo usa solo per leggere e condividere immagini a tutto spiano. - Sleepers
Io. Anche se su internet lui ci lavora - frasens
Immagino tutti a parte le coppie col frenfi galeotto. - Arimbarðarbunga
Storiella: quando sono venuti a trovarmi un paio di FFers ho avvisato mio marito e lui ha detto "Sì, sì, benissimo". Poi dopo un'oretta è tornato: "Ripetimi un po' chi è che passa oggi?" Io: "Ma sì, quelli che mi commentavano la foto dell'agnello" "Ah, ok" - Valentina Quepasa
se non frequenti i social e vedi il tuo compagno/a che se ne sta ore al pc qualche brutto pensiero lo fai, o quantomeno ti senti in deficit costante di attenzione. E' un attimo perdere il senso della misura. Inoltre il partner extra internet non capisce cosa ci si trovi di tanto interessante. E forse ha ragione. Insomma se hai la fortuna di avere un partner in carne e ossa chiudi sto cazzo di computer e vai a spalpugnartelo. FILA! - splendidi quarantenni
(Sleepers, ci vengo io a conoscere Van con te :-) ) - Franka®
Franka®, saperlo prima... (e Van è molto AWWW!!, come pure sua moglie) - Sleepers
(non ne dubito) - Franka®
Io (però è diventata paranoica sulla sicurezza <3 ) - Pierotaglia
Come naltro, se non le interessa non parlargliene. O falle vedere solo qualcosa tipo i nostri picci se pensi le potrebbero piacere e potrebbe considerarci come gli altri padroni che incontri al parco con la Jackie. Ma sinceramente penso che chi ha un rapporto così ostico verso le amicizie online difficilmente cambierà idea, soprattutto se è giovane (il mio ex era così, nonostante allora non passassi tutto sto tempo qui sopra, gli sembrava proprio assurdo) - Pea Bukowski from FFHound(roid)!
"Io. In generale, mia moglie è agli antipodi della tecnologia" +1,no smartphone, no FB, mail da poco e la controllo io - lorenzo
io - Dania
io - MarcoScud
Pea, fa la veterinaria :D - zisho from FFHound(roid)!
Ecco, vedi? Non può resistere ad un povero picci malaticcio, quindo chiediamo consiglio girale la domanda (pesca tra quelle vecchie se necessario :)) - Pea Bukowski from FFHound(roid)!
Zisho, le è piaciuto Her? - andreo layne
io - nonostante qualche hanno fa l'avessi "trascinata" su FB alla fine ha preferito il suicidio sociale. - tozzill@
Secondo me, chi ti vuol bene, non può volere che ti infogni qui dentro. La virgola è voluta. E lo dico con tutta la consapevolezza che ho di questo posto. Non può volerlo per te: a meno che per te non desideri meno del meglio; e se per te desidera meno del meglio, non è la persona giusta. Gli americani dicono che c'è differenza tra un place of reference e un place of residence e io sono... more... - Valentina* from Android
Io. - Beatrice from FFHound!
Io. - Angela
Mammagari. - Anto. Ⓐ
come Felter. - µ.
@µ mi auguro per te di no. - Felter Roberto
Zisho,allora, io Melly l'ho portata qui quasi con la forza visto che è sempre stata recalcitrante ai social in generale. Poi ha trovato la stanzetta di trucco&parrucco e di X-factor/sanremo/masterchef etc... dove scrive, per il resto non scrive più. E' la dimostrazione che, alla fine, la cosa migliore, è coinvolgerla insieme a te nelle cose che fai/scrivi. - Vincio
marco
scuola digitale e ebook didattici: il punto a pochi giorni dalla campanella - http://leggoergosum.wordpress.com/2014...
bella la metafora della matita! purtroppo il "legno" è ancora tanto, e non si sta facendo quasi nulla per trasformarlo in "grafite". Hai materiale anche sul CLIL? http://it.wikipedia.org/wiki... - Al & Luminio ™
Ciao Al, hai ragione, la strada è ancora molto lunga, ma la direzione inesorabile. So benissimo cos'è il CLIL, dato che lavoro nel campo di lingua italiana L2 e LS. Se vuoi, posso darti qualche indicazione bibliografica. - marco
grazie, no: chiedevo se per caso ci fosse qualche novità nelle scuole oppure si farà finta di niente anche quest'anno :( - Al & Luminio ™
Ma no, mica non si fa niente. Si part, altroché. Si parte male,malissimo, ma si parte. - Lilith
@marco: invece se hai qualche indicazione bibliografica per me è me lo puoi dare io te ne sarei molto grata. - Lilith
@lilith intendevo direttive a livello nazionale, o tendenza diffusa, non iniziative isolate di alcune scuole - Al & Luminio ™
Ma la direttiva nazionale è che devono partire le CLIL - Lilith
"devono partire", se non vengono nominati (dai presidi?) i docenti che terranno i corsi (e quali?) mi sembra un'ottima dichiarazione di intenti, vuota di risultati - Al & Luminio ™
@Al: scusa, ma. Un conto è che i presidi non rispettino la normativa (cosa che spessissimo non fanno perché i docenti gli fanno passare ogni merdata) un conto è dire che la normativa non c'è. I docenti andavano individuati lo scorso anno, segnalati al ministero che avrebbe provveduto (e in molte regioni sono certa che lo abbia fatto) a valutare il livello linguistico di quelli segnalati... more... - Lilith
Quindi quest'anno i docenti di materie non linguistiche individuati lo scorso anno che stanno frequentando un corso per un B2 devono insegnare una percentuale di ore in lingua inglese. Dove non succede occorre citofonare al preside. - Lilith
Infine, credo che sia abbastanza lampante che la partenza nel 2012 era folle. Perché un corpo docenti con certificazione VALIDA (non scaduta e non rilasciata dalle università) che insegnasse materie diverse da lingua C1 non è che si trovi dietro l'angolo (ora siamo su ff e naturalmente TUTTI parlano inglese come un livello C1, ma poi ci svegliamo e scopriamo che nel mondo vero non è così) - Lilith
(curiosità -a scanso di polemiche inopportune- ma... chi certificherebbe il livello?) - ((°} from Android
Per la certificazione del livello di partenza qui (a Firenze) è stata coinvolta l'università. Per gli esami finali, dal momento che le uniche certificazioni valide sono quelle internazionali se ne occuperanno Cambridge, Oxford, o IELTS. Dipende dalla zona in cui si svolge il corso. Le altre certificazioni sono state dichiarate non valide. - Lilith
(Cioè le scuole che rilasciano quelle certificazioni lì, che ho scritto come un cane) - Lilith
@Lilith, raccolgo le idee e ti mando qualche indicazione bibliografica al più presto :) - marco
(grazie lilith, speriamo bene... finalmente una cosa seria) - ((°} from Android
(poi un giorno vi racconto la piccola bottega degli orrori dei corsi clil per gli insegnanti qui, con gente che si rifiutava di partecipare perché loro "già sapevano tutto" -e a malapena erano degli A2) - ((°} from Android
@malina: quelli che si sono auto certificati si sono iper-sopravvalutati, ma i corsi stanno facendo il loro dovere. Molti nel mio corso (da B1 a B2) si sono spostati al corso inferiore, anche due sotto, per dire, perché tanto non capivano nemmeno le lezioni. Pochi di quelli che hanno cominciato il C1 sono rimasti dentro, e il corso metodologico è molto molto duro. Ripeto. Qui in... more... - Lilith
sì lilith, ci vuole passione e dedizione ma son difficili da conciliare con la vita adulta di lavoro, incombenze e anche sani cavoli propri. quando cercavo di spiegare che era impossibile ottenere risultati senza disciplina e studio autonomo (soprattutto per i livelli dal B2 in su) mi son sentita dire cose assurde :( manco i regazzini tiravano fuori scuse e giustificazioni *così* improponibili - ((°} from Android
@((°}: oh io per il B2 sto studiando un casino. Alla mia età lo trovo abbastanza difficile, oggettivamente. Il C1 mi pare proprio un obiettivo irraggiungibile (scusa marco ti abbiamo occupato il feed con discorsi che non sono inerenti al tuo post :*) - Lilith from FFHound!
lilith, però ammetterai che è una soddisfazione :) (io vedo quanto si gasano i ragazzi appena riescono a seguire un film o a fare un po' di conversazione *.*)(scusa marco!) - ((°} from Android
scusate se insisto: dire che la responsabilità, laddove tutto ciò che era necessario fare non è stato fatto, è dei dirigenti scolastici, a mio avviso non risolve il problema. Chissà se il Ministero ha qualche "leva" per indurre i dirigenti inadempienti a fare ciò che è previsto e dovuto (questo intendevo) -- inoltre, per trasparenza, sarebbe interessante leggere qualche statistica sulle scuole dove il clil è attivo e su quelle dove non è attivo, suddivise per Regione o meglio per USR (ex provveditorato) - Al & Luminio ™
Fate pure, sono molto contento di aver dato inizio a una discussione così interessante. E confermo: lavorare con le lingue è bellissimo, ma fai un sacco di lavoro a casa (oddio, io lavoravo molto a casa anche quando insegnavo agli italiani... ;) ) - marco
grazie, Marco! io dico che dovrebbero esistere più "editori"(*) come te... [*=facenti parte] - Al & Luminio ™
S.
S.
(Forse non tutti sanno che) A groovy kind of love e Agnese dolce Agnese sono basate sul rondò della Sonatina op. 36 n. 5 in sol maggiore di Muzio Clementi http://www.youtube.com/watch...
(Forse non tutti sanno che) A groovy kind of love e Agnese dolce Agnese sono basate sul rondò della Sonatina op. 36 n. 5 in sol maggiore di Muzio Clementi http://www.youtube.com/watch?v=m7nF87J7Cks
Play
Con questa notizia ci fate un figurone a Trivial Pursuit, vi deve solo capitare la domanda giusta. - S.
Muzio Clementi Muzio Clementi Muzio Clementi. .. - Von from FFHound(roid)!
C'era un metodo per piano, il micidiale Clementi - marco
oald in ogni senso possibile - vic from iPhone
La sapevo pure io. E disco 2000 dei pulp è gloria di tozzi - piero from FFHound(roid)!
Che fosse molto simile, sí - Monaca di V.le Monza from BuddyFeed
Non la sapevo, però tutti i miei conoscenti pre internet consideravano Collins un ladro e Graziani una vittima. - Numero6
Telemann e De Andrè: http://ff.im/1k64eR - Marco Beccaria
oaldissima - simone1268
era una cosa in due fasi: prima scoprivi che Collins cantava la cover di un pezzo degli anni '60, antecedente quindi a Graziani, poi saltava fuori Muzio. - vic from iPhone
Scusate, non possiamo scoprire le cose tutti contemporaneamente. - S. from iPhone
"Agnese il sangiovese/ Lo ciucci già da un mese/ Vediamo se stasera/ Ti attacchi a 'sto barbera" - GePs
marco
Ascoltato per strada: "integratore islamico".
della serie: la religione è il doping dei popoli. - marco
Valeriotta_
Domanda del giorno: voi a che età avete capito cos'è la morte?
La domanda mi sorge perché mia madre è stata di recente ad un funerale di un'amica di famiglia e la nipote più piccola (8 anni) si chiedeva se nel posto in cui era andata la nonna le dessero da mangiare e la vestissero. Ecco, io alla sua età avevo capito cos'era la morte. - Valeriotta_
e' impossibile capirla finche' non si muore... percio' stai perdendo tempo - Mäckley [ein troll!]
non me lo ricordo proprio - laragazzablu reloaded
Credo dipenda dalla "dimestichezza" che si ha (passami il termine) conosco diverse persone, fortunate loro, che hanno vissuto delle perdite abbastanza fisiologiche e piuttosto tardi (nonni e persone anziane in generale). Io per dire ho avuto una vera e propria tragedia molto presto, quindi credo di saperlo da sempre, almeno dai cinque anni - mariposa
Chiunque sia andato all'asilo dalle suore, già a 3 anni aveva capito che c'era qualcosa di strano dietro quella faccenda del Paradiso... - Fedefank
a 11 anni, quando sono morti mio fratello e mia sorella - Franka®
Franka :-( - P☭schett
non ancora, e credo che non ne avrò mai l'opportunità (come diceva quello, quando lei arriverà io me ne sarò appena andato) - Al & Luminio ™
("quello" era Giuseppe Giusti) - Franka®
(grazie @Franka) - Al & Luminio ™
ma ovviamente si sta parlando di che cos'è la morte per chi rimane vivo - Al & Luminio ™
Ho il ricordo vaghissimo di aver chiesto molto piccola che fine avessero fatto i miei nonni (che non ho mai conosciuto, ma di cui sentivo parlare), e mi era stato spiegato che erano in cielo. Avevo 4-5 anni, per un po' mi sono immaginata la gente che dormiva sulle nuvole. La prima morte che ricordo è invece quella di un'anziana zia. - Silent
io posso dire di averla vista in faccia a 16 anni, quando il ragazzo mio coetaneo con cui giocavo a carte quando ero all'ospedale un "bel" giorno non s'è più visto e mi dissero che era morto. Qualche giorno più tardi stava per capitare a me, ma evidentemente non era ancora giunta la mia ora e me la sono cavata, con grande spavento per i miei - Al & Luminio ™
Però quando sei piccolo te la buttano sul paradiso, e te la fai prendere relativamente bene. Secondo me è peggio quando cresci. (Ovviamente parlo per me, non ho vissuto la morte di persone a me realmente vicine da piccola, l'esperienza di Franka è per forza di cose diversa). - Silent
Mia nonna è morta quando avevo cinque anni e ricordo che avevo capito benissimo cos'era successo. - Valentina Quepasa
ma "capire" in che senso? quando sei piccolo non riesci a pensare che dopo non c'è assolutamente nulla, fatichi a pensarlo anche da adulto. la bambina si sarà raccontata qualcosa (vestire e mangiare) per rendere più digeribile l'idea di un'assenza definitiva. (io ricordo che quando è morto mio nonno – 10 anni – ho capito l'entità della tragedia, ma me lo sono figurato sorridente e allegro da qualche altra parte) - Cesare Pyno Gattini
Io "fortunatamente" non ho vissuto morti di parenti o amici da molto piccola, ma avevo due nonni già "in cielo" e come Silent ne sentivo parlare e quindi chiedevo. I miei non mi hanno mai raccontato la favoletta del paradiso come città sulle nuvole, piuttosto mi hanno detto che non c'erano più xchè si erano ammalati. Ad oggi faccio fatica a pensare ad un'eternità di nulla cosmico, però so che è così e anche all'epoca comunque avevo un'idea simile. - Valeriotta_
Il mio non voleva essere un rimprovero alla bimba che in qualche modo si figura la nonna in un'altra vita. Volevo solo capire se è una cosa comune e se quindi ero io ad essere forse troppo "realista" da bambina. - Valeriotta_
l'eternità di nulla si immagina meglio chiedendosi: dove eravamo prima di nascere? - Al & Luminio ™
ora che ci penso, nonostante i miei fossero credenti praticanti, nessuno mi ha raccontato favole al posto della realtà... - Franka®
In astratto da piccolo, in concreto alla morte di due amici giovani (lei di cancro, lui morto nell’attentato di via Palestro a Milano) quando avevo rispettivamente poco meno e poco più di vent’anni. - Marco Beccaria
Sette anni - obe from Android
Molto prima degli otto anni. - Ubikindred
Io non lo ricordo con precisione, ma in famiglia mi raccontavano che, quand'ero molto piccolo, un giorno chiesi a mio padre: "Papà, ma dobbiamo morire tutti?". Lui disse "Sì" e io risposi: "Pazienza". :-) - Maxim
Ahah Maxim - Silent
da piccolo, certamente. La morte delle formiche per esempio era un concetto molto pratico e perfettamente comprensibile. Certo, mai avrei immaginato che potesse succedere alle persone, ma poi succede e ti tocca farci conto. Sul dove vanno dopo, è tutto un altro discorso. - M.
Io ricordo con precisione che, intorno ai 10 anni, mi facevo una domanda che mi angustiava molto, mi lasciava davvero un vuoto incredibile: "Ecco, ora sono vivo, ma poi, quando morirò, avrò coscienza di cosa? Del nulla? Vivrò un'eterna coscienza del nulla?" Dirmi che sarei rinato in un corpo di un altro essere non mi convinceva, perché visto che non avevo coscienza ora della mia vita passata, sarebbe stato così anche nella prossima. A dir la verità, se ci penso, 'sta cosa mi inquieta ancora... :) - marco
Credo da subito - Monaca di V.le Monza from BuddyFeed
Nel 2006 - mary.kate
da quando ho memoria. penso che dipenda da quello che ti raccontano i tuoi. i miei mi han sempre detto tutte le cose come stavano. - videogirl
Vabbè, ma deve anche esserci l'occasione. Non credo che dal nulla i genitori dicano "va bene bambini, oggi parliamo di morte". - Silent
Nella prima adolescenza, quando un mio coetaneo ci morì praticamente sotto gli occhi. Prima, come tutti, avevo idea di cosa fosse la morte, ma non mi sentivo davvero "mortale" - van der Baarft from FFHound(roid)!
Credo di aver avuto 5 anni, era una zia del babbo che mi stava molto simpatica. Ricordo di aver pianto molto perché non l'avrei più vista (nonno faceva il becchino, così sapevo bene dove finivano i "morti"). La volta dopo è stata in terza elementare, un compagno è stato investito., e anche in quel caso il pensiero era quello di non potersi vedere più, sapendo che era piacevole frequentarsi - Brixie from Android
Ricordo mio figlio che aveva quattro anni quando morì mio padre: "papà, ma quand'è che il nonno non è più morto?" "Mai più, piccolo, quando si muore non si torna in vita" "Allora sono molto, molto triste". (E' uno degli ultimi post sul mio blog; dovetti peraltro toglierlo perché si riempì di commenti di conoscenti usenettari cinicamente perculanti). - Arimbarðarbunga
Cioè, perculavano tuo figlio che era dispiaciuto per la morte di tuo padre? Carini. - Silent
onestamente non ricordo di non averlo mai saputo. certo, da piccola forse non capivo a fondo l'entità piena del dolore e dell'assenza, ma sapevo cosa significava. forse perché abbiamo sempre avuto animali, anche molto vecchi quando io ero piccola, dunque era naturale che morissero. quando avevo 11 anni sono morti mio zio e un mio compagno di scuola, lì ho conosciuto l'assenza e il senso di vuoto nella pratica quotidiana. - Tricia McMillan
ecco, diciamo che c'è differenza tra sapere cos'è la morte e provare il lutto. Saperlo in teoria è facile, basta che te lo spieghino (e i bambini prendono le spiegazioni per buone, sempre). Il lutto lo devi vivere e per ciascuno è diverso. - M.
Io ricordo che da piccolina però dicevo sempre a tutti che avrei voluto morire per vedere chi avrebbe pianto al mio funerale. - Valeriotta_
A nove anni, morte di prozia lontana, ho pianto per notti intere all'idea che non ci fosse più; me lo ricordo ancora perché avevo proprio paura di quel che era la faccenda morire = cessare di esistere. - marta from FFHound(roid)!
mia madre è morta quando avevo tre anni. non ho percepito subito chiaramente cosa fosse successo, ne ho sofferto l'assenza in maniera inconscia. La consapevolezza dell'ineluttabilità c'è stata dopo, verso i 4 o 5 anni, quando ho compreso veramente che niente l'avrebbe fatta tornare. - jesup ॐ
io l'ho capito davvero a 30 anni passati quando è morta mia mamma. prima erano morti i miei nonni, ma non era bastato per capire bene. ai figli cerchiamo di spiegare le cose come stanno, con chiarezza. Finora l'unico accenno di comprensione è quando il 4enne se ne uscì di punto in bianco: "sai nonno, quando morirai piangerò molto". Il nonno sta ancora ridendo dopo un anno! - Federico
Io ho ancora i sensi di colpa per aver chiesto a mia nonna, a sei anni, "ma tu quando muori?" Ovviamente non volevo che morisse, ma pensavo che arrivati a una certa età già fissata si morisse per forza, e volevo capire quale fosse questa età. Ovviamente lei non la presa affatto bene :( - Silent
io, con lo stesso dubbio ed età di Silent ma più diplomaticamente, chiesi alla mia bisnonna: "Quando è che si muore?" E lei mi rispose: "Quando si è stanchi di vivere". Per me è stata la risposta definitiva e in qualche modo lo è ancora. - Lia di Haramlik
La Maestra
Questo è il ragazzo di un'amica di mia figlia
analfabetismo.jpg
da quando siamo contro il meltin pot culturale? Se esce con uno straniero che ha iniziato a studiare l'italiano una settimana fa che problema c'è? - ironicmoka
no no, è sardo - La Maestra
anni? - marco
intorno 25 - 28 - La Maestra
Anni cerebrali? - oppure l'edt from iPhone
così grande? Io pensavo ne avesse 12-13 - marco
O madonna... - marco
eh anche io ci sono restata, anche perchè lei è studentessa universitaria, lui vuol fare il modello, non hanno un euro e pare si sposino pure da qui a qualche mese - La Maestra
"vuole fare il modello" spiega molte cose. - marco
"vuole fare il modello" spiega molte cose. - marco - senape. quello di frenfit
"l'amore è una cosa semplice" + Testo che invece è più complesso. - Felter Roberto
Io sono preoccupata per lei, più che altro, mi pare una di quelle assistenti sociali che si sposa il lavoro - La Maestra
Diciamo che si porta il lavoro a casa - marco
Sì ci siamo intesi. L'ha chiamata anche la suocera, quando stavano decidendo di "fidanzarsi ufficialmente" (non so se da voi usa, qui qualcuno lo fa ancora, purtroppo) dicendole "lascialo perdere" - La Maestra
suocera piùuno (cristo, pensavo fosse età scolare, medie o al massimo primi anni del liceo) - ironicmoka
marco
"L'insegnante deve sapere ciò che insegna" si dice a #lacittà su @Radio3tweet. Non basta: deve anche sapere come spiegarlo ai ragazzi.
Va anche detto che se uno non conosce bene ciò che deve insegnare difficilmente lo sa insegnare. Le due cose, IMHO, vanno insieme. - Lilith
Altrimenti si sfora nel cabaret, per interessarli/motivarli/divertirli a ogni costo. E chi ha detto che un po' di noia non sia produttiva? - PaperDoll
Ci sono casi di persone molto competenti nella materia che però non riescono a renderla comprensibile a chi non ne sa nulla. Secondo me questo è un limite. - marco
Beh, certo. - PaperDoll from FFHound(roid)!
Purtoppo sapere le cose è condizione necessaria, ma non sufficiente, per saperle insegnare - Oblomov
Penso sia la ragione per cui gli insegnanti veramente bravi sono così pochi. - marco
Valeriotta_
Per i prossimi tre giorni sono sola in tutto l'ufficio. PARTY!!! - http://Valeriottab.soup.io/post...
Per i prossimi tre giorni sono sola in tutto l'ufficio. PARTY!!!
io sono qui da lunedì, si sta benissimo :) - marco
Argh! Perché a me non capita mai? - Rob
Al & Luminio ™
thomas morton ☢
Voi siete più ricchi o più poveri dei vostri genitori?
più povero - Luca Simonetti
più povera - milla
più povero - jAs͌O͞͝n̡̛͡
assai più povera, e loro a loro volta un bilione di volte più poveri dei miei nonni. - Lia di Haramlik
rispetto a loro alla mia etá o rispetto a loro ora? - simoneb
io vado a periodi, e anche loro - Duiglio
più povera - Cesare Pyno Gattini
a parità di età siamo lì - mario leone
Più povera, decisamente. Anche se quel poco che ho me lo godo molto di più. - Cristina chi? from FFHound!
credo poco piú ricco di loro alla mia etá. credo di guadagnare poco di piú di quello che guadagnasse mio padre all'epoca. mia moglie guadagna molto di piú di quanto prendesse mia madre all'epoca. auto, casa in affitto. la differenza piú grossa credo sia che alla mia etá loro avevano appena fatto il secondo figlio. con i miei nonni non c'é paragone, loro alla mia etá erano emigrati per cercar lavoro. - simoneb
più ricco, ma è diverso, i miei genitori avevano delle famiglie di agricoltori alle spalle che potevano provvedere bene o male a tutti. io domani al max mensa dei poveri. - Mic
Più ricco. - Marco Beccaria
guadagno di più ma sono più povera - Brixie
a parità di età più ricca. più o meno stesso guadagno ma la casa lei pagava ancora il mutuo (io l'ho ahimè ereditata), mio padre non le passava una lira di mantenimento, il mio ex non serve ad un cazzo ma paga preciso come un orologio svizzero. il salto (verso il basso) è con i miei nonni, che stavano mille volte meglio - sooshee
Alla stessa età mia più ricca, siamo in due e lavoriamo in due. Eravamo quattro e lavorava uno solo. Alla loro, sarò più povera, la mia pensione sarà più bassa. - Franka® from Android
più povero. A parità di età il reddito è quasi lo stesso, è il potere d'acquisto di quel reddito che è ridicolmente più basso - oddbody from fftogo
ah ecco, non ho valutato il potere d'acquisto. rispetto a mio padre (che non conto perché all'epoca viveva una vita completamente distaccata dalla nostra, in tutto) sarei molto più povera, ma meno stronza. :) - sooshee
Decisamente meglio dei miei genitori - La Maestra from ffturk
Più povero - Bettina
a parità di età direi uguale all'incirca - Ciocci
(Per chi abbia più di 40 anni essere meno ricchi dei propri genitori in termini assoluti significherebbe letteralmente vivere sotto i ponti, peraltro) - Marco Beccaria
(nonhocapito) - Cesare Pyno Gattini
Ricco - F. from FFHound!
suppongo intenda dire che i nostri genitori difficile che se la passassero bene visti i tempi che correvano - Mod
non dovete guardare le cifre é troppo complicato, dovete guardare cosa avete. auto? casa in affitto? di proprietá? lavoro impiegatizio? quadro? dirigente? figli? - simoneb
Giummi, Mod: se hai più di 40 anni i tuoi genitori avevano la tua età in epoche di inflazione molto alta, quindi il valore nominale dei loro stipendi era molto più basso di quelli attuali (anche se il potere d’acquisto magari era equivalente o persino maggiore). Io guadagnavo 1200 euro a 30 anni, mio padre a 30 anni, cioè nel 1969, guadagnava 150mila lire al mese. - Marco Beccaria
più ricchi, in quanto ho i soldi miei e pure i loro. ahr - vertigoz
Sì, avevo capito. - Mod
Sta cosa del potere d'acquisto va approfondita. - F. from FFHound!
Più ricco - cogitabondo from iPhone
Io credo che ricchezza é cosa diversa dal valore dello stipendio. I miei con uno stipendio più basso hanno comprato una casa in 10 anni, io ne impiegherei sui 20/30 anni. Quindi dico come Brixie. - Jakala
"Sta cosa del potere d'acquisto va approfondita." +1 - Mic
Sì comunque dipende dagli anni. I miei genitori quando di anni ne avevano dieci, venti, quaranta? Cambia moltissimo. - Mod
THOMA SEI IMPRECISO NON SI CAPISCE - simoneb
i miei genitori, metà anni ottanta, avevano due lavori fissi e sicuri (che poi sono durati altri vent'anni), una macchina di proprietà nuova, una casa di proprietà, ecc. in generale penso fossero più ricchi, o comunque, avessero basi più solide. - Cesare Pyno Gattini
(io non potrei comprare una casa ma nemmeno una macchina) - Cesare Pyno Gattini
ma stiamo considerando ricchezza = patrimonio, o ricchezza = entrate maggiori di uscite? - simoneb
Più ricchi loro - Monaca di V.le Monza from iPhone
Il contesto storico era molto diverso. Hanno vissuto il dopoguerra, la ricostruzione il boom economico. Quindi dipende di che età stiamo parlando. - Mod
molto piu' povero - Meandthebay
Beccaria, ma diamo per scontato che stiamo parlando di potere d'acquisto no? che te ne fai del valore nominale? - vertigoz
più povero, ma fra 20 anni, quando saranno morti, più ricco - vertigoz
dipende, quale dei due? In media peggio. - Aldo Oldo
Più ricca, penso. Più che alto perché lavorava solo mio babbo (con ottimo stipendio, però) e avevano tre figli. - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
Ma potere d'acquisto che vordì. Comprare una macchina ora equivale a comprare una ritmo 30 anni fa? Perché la ritmo l'abs nun lo teneva, per dire. Una panda di adesso varrà tecnologicamente una Ferrari di un tempo (esagero, pe' capisse). - F. from FFHound!
Quanti dei vostri genitori avevano abbastanza soldi da girare per l'Europa? (O per il mondo) - F. from FFHound!
per quello io dicevo di non impiccarsi sulle cifre, ma di guardare a cosa avete. si fa anche con le cifre, ma é un casino. - simoneb
Ma parlerà di qualità della vita, su. - Mod
Boh thoma: per esempio all'epoca del 1° impiego mio padre guadagnava un milione e ottocentomila e pagava un appartamento di 80mq (a Pavia) 300mila lire al mese, ovvero circa il 16% del suo stipendio. Il mio primo lavoro mi dava 1500€ ma pagavo 37mq a Milano fuori circonvalla 750€ al mese - oddbody from fftogo
Non mettiamola solo sul piano strettamente monetario. Avete fatto la scalata sociale o ne siete discesi? - thomas morton ☢
Uggeri e Monique l'hanno fatta. - mi volsi e considerai
chevvordì la scalata sociale - oddbody from fftogo
saliti senz'altro. sono il primo laureato della famiglia :) - simoneb
Più povera dei miei genitori ma di gran lunga più ricca dei miei nonni. siamo anche più poveri dei genitori di mio marito e molto più poveri dei suoi nonni. - 1la from YouFeed
comunque in prospettiva dubito che farò la stessa carriera di mio padre - oddbody from fftogo
bocconiano_rampante.gif :) - simoneb
F.: potere d’acquisto vordì quel che vordì, cioè, in soldoni, quanti beni reali puoi avere con la stessa quantità di denaro. Quel che tu noti in aggiunta è sacrosanto, ed è una delle principali ragioni per cui ho risposto che sono più ricco io di mio padre. - Marco Beccaria
sono piu' povero, ma con molti piu' titoli di studio - Mr P
ma certo. auto migliori, piú sicure, posti di lavoro piú salubri, meno inquinamento, migliore istruzione, viaggi, computer, telefoni, tv, stereo, etc la situazione di base é sicuramente migliore, poi magari cambia la proprietá della casa, dell'auto, la presenza di figli, la necessitá di accudire genitori, il livello lavorativo (non tanto salariale, quanto impiegato/dirigente/quadro) - simoneb
Appunto caro prof. Non vorrei che si ritenesse che un'automobile di ora vale come una di 30 anni fa, così come non vorrei si sottovalutassero le infinite opportunità di conoscenza che abbiamo la fortuna di avere (internet, voli low cost, mercati globali con tutto quello che ne consegue...) - F. from FFHound!
Ah sì, certo, certo, su quello sono d’accordissimo. - Marco Beccaria
Poi se uno pensa che avere una casa di proprietà sia il must per valutare la ricchezza individuale, o un lavoro a tempo indeterminato, beh, alzo le man. - F. from FFHound!
Comunque per la statistica di thoma, a me va meglio dei miei comunque la si metta. - F. from FFHound!
Mio padre aveva la mia età attuale a metà anni 80. Nel 1986 un operaio Fiat guadagnava 800mila lire e la panda 750, appena uscita, costava poco più di 7 milioni (circa 9 stipendi). Oggi l'operaio prende 1200 euro e la panda costa oltre 15000 (12 stipendi e 1/2). Questo é il potere d'acquisto. Idem per il costo delle case (consultai uno studio quando lavoravo in banca secondo il quale una casa veniva comprata negli anni 60-80 mediamente in 10-15 anni, oggi in 25-30), vacanze, carburanti, ecc - cogitabondo from iPhone
Oggi una panda 750 uguale ad allora costerebbe forse 5 stipendi, forse meno. È che non la comprerebbe nessuno. - F. from FFHound!
vabbè ma al tempo quella c'era, che significa? - Mod
Poi 15k euro de che su. - F. from FFHound!
Una panda 1.3 super mega prestante di ora (14000 euro) quanto sarebbe costata nel 1985? - cogitabondo from iPhone
Una panda nuova la porti via forse con meno di 9 stipendi. - F. from FFHound!
Mod: significa che, probabilmente per la sua epoca mio padre era, alla mia età, collocato in una fascia sociale più alta della mia, ma io sono più ricco di lui. - Marco Beccaria
e la panda di 30 anni fa richiedeva piú spese di manutenzione. - simoneb
scala sociale tutta in discesa (da due generazioni per parte di madre e una per parte di padre) e rimbalzando dolorosamente sul culo. Conto su mia figlia per la ripresa, ché lei ha un padre in salita, invece, quindi con cromosomi più socialmente aggressivi. - Lia di Haramlik
Vuol dire che il tuo stile di vita è comunque più alto di allora, a parità di pande - F. from FFHound!
È un po’ la cosa sulla quale discuto spesso con mio suocero, estremizzandola: uno qualsiasi di noi, oggi, vive con più opportunità, comodità e benessere del re di Francia nel XII secolo. - Marco Beccaria
Scusate, solo nella mia infanzia c'erano le famiglie monoreddito che facevano un mese intero di villeggiatura? - cogitabondo from iPhone
ma non ha senso fare questo calcolo, c'erano altri mezzi, altri costi, altri beni di consumo. Puoi fare un paragone sullo stile di vita e sulle possibilità che hai, non se c'era o no la panda, essù - Mod
In termini pratici vuole anche dire che costa molto di più produrre un'auto adesso, e che in proporzione i prezzi sono diminuiti di molto, grazie all'efficientamento della produzione, alla globalizzazione etc. - F. from FFHound!
Mod, gliel'ho giá detto, ma se vogliono contare gli stuzzicadenti... - simoneb
F. la panda era l'auto da vendere agli operai allora come oggi, solo che oggi rimangono nei saloni - cogitabondo from iPhone
d'istinto avrei detto "piu` povero", ma e` falso. Posseggo e ho fatto cose che i miei genitori alla mia eta` avrebbero considerato un lusso. Pero` perche` avrei risposto piu` povero? La differenza probabilmente sta nelle prospettive. ~ mi sembra un paragone difficile comunque vada - d☭snake
comunque se ci tenete sul sito dell'istat potete calcolare la rivalutazione. http://rivaluta.istat.it/Rivalut... - simoneb
più ricco = mi permetto un tenore di vita superiore - ॐ Maximo Ω
Più povera - verulamia from FFHound!
Quanti tra i commentatori hanno dai 40 anni in su? - Mod
Non è un sofismo. Oggi pretendiamo di più da quello che compriamo. Se pure qualcuno producesse auto come quelle di una volta, qui da noi non avrebbe mercato (e infatti non le fanno). - F. from FFHound!
Cogitabondo vedi che il mercato dell'auto, a parte gli ultimissimi anni, è sempre cresciuto. Quindi no, non rimangono nei saloni. - F. from FFHound!
(comunque una panda del 1980 costava il 50% in piú di quella di ora, eh) - simoneb
Settimana scorsa di é discusso sul feed di micia se una coppia con un solo figlio e 2k euro al mese ce la potesse fare. Io molti altri sostenevamo che a Milano sarebbe quasi impossibile e comunque molto, molto dura, tipo che se ti si rompe la caldaia stai due mesi a pane e cipolla. Ora, visto che un operaio non arriva manco a 2k al mese il pensiero va alla mia famiglia e quelle di molti... more... - cogitabondo from iPhone
F. non ha senso perché oggi chi non ha soldi o la macchina non se la fa, esattamente come "allora" (ma "allora" quando?) o si fa l'utilitaria più economica sul mercato, esattamente come "allora", che è l'equivalente della 500 o della panda di una volta. La differenza è che se avete genitori settantenni, questi hanno fatto il dopoguerra (anche gli ultimi anni della guerra, direi) e quindi probabilmente hanno fatto la fame. Noi no. Quindi ripeto, di che stiamo parlando? Di che epoca, soprattutto. - Mod
mio nonno, unico stipendio della famiglia, maestro elementare, due figli, nel corso della sua vita produttiva ha comprato tre appartamenti, ha avuto l'auto a partire dagli anni '50, ha lasciato a mia nonna una ricca pensione con cui lei ha girato il mondo per davvero - mario leone
però se guardo la maghina che posso comprare con lo stesso sforzo economico che facevano i miei l'auto che compro è molto più in basso nella gamma delle auto disponibili rispetto alla loro dell'epoca - oddbody from fftogo
Vero, obbò, ma è sempre la cosa del re di Francia. - Marco Beccaria
dipende dagli anni - chiaratiz™
Seguendo il discorso di cogitabondo, quanti di noi pensano di poter acquistare, un domani, una casa per i propri figli? - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
Più povera - taz from Android
io penso che darò una mano a comprare una casa a mia figlia, comprarla tutta no - mario leone
onestamente non credo lo farei, ma penso potró (e sarei again il primo in almeno 3 generazioni) - simoneb
(tra l'altro mio nonno si comprò sì tre appartamenti, ma si guardò bene dall'aiutare i figli a fare altrettanto, anche perché non ce n'era bisogno) - mario leone
Ho "dai quarant'anni in su" (:-)) - ho più cose di quelle che avevano i miei alla mia età, ma in entrambi i casi sono le stesse cose che hanno/avevano tutti (loro ovviamente non avevano il cellulare o il pc, ma dubito che ne sentissero la mancanza). Tuttavia vivevamo in tre con il solo stipendio di mio padre (che a parte la differenza di specializzazione era come me impiegato laureato)... more... - Lady M
Bravo nonno, che se la sudino, la casa - simoneb from iPhone
ma poi ripeto, si vendono più auto ora che 20 anni fa, anche in proporzione alla crescita demografica, e di nuovo, la panda di ora costa meno di quella di 20 anni fa, in valore assoluto e anche coll'inflazione. Per la casa invece è un altro discorso: è vero che oggi una casa è molto più onerosa di 40 anni fa, anche di 20 forse. - F.
40 anni fa i miei una casa di proprietà se la sognavano la notte - Mod
invece le mie zie si son comprate tutte casa 40 anni fa, e facevan le operaie. - F.
eh, buon per loro - Mod
io più ricco, ma decisamente meno capace di concretizzare - Storvandre 4S
i nonni poi non ne parliamo, già tanto se mangiavano - Mod
io più povero, per diversità di carattere più che altro.. - spad
Molto, molto più povera - latartaruga
E' una domanda molto difficile, e dopo un po' di analisi rischia di diventare poco sensata. - Guiseppe from FFHound(roid)!
all'età che ho ora mio padre era morto da cinque anni - .mau.
direi che possiamo chiudere - Mod
Non riesco a fare un confronto, ma se guardiamo il fatto che loro hanno potuto risparmiare e io non posso, forse dovrei dire più povera. Ma sono più ricca, e solo grazie a loro, dei miei nonni, che non erano poverissimi ma vivevano con uno stipendio in cinque - reloj from Android
Non c'è gara, loro molto più ricchi. Ancor più di quel che pensassi, se do retta al calcolatore dell'Istat. Ebbravo papà. Va da sè, conduco una vita molto meno misurata rispetto alla loro: il discorso sul potere di acquisto è relativo perché oggi si è costretti (socialmente o per altro) ad acquistare più cose. La qualità della vita è più elevata ma credo che il vero misuratore debba... more... - Fedefank
Io e reloj abbiamo detto la stessa cosa. - Fedefank
La domanda non era ben posta, ma è anche interessante vedere quante accezioni può avere. comunque a me interessava un discorso di mobilità sociale - thomas morton ☢
Racconterò questa cosa: i miei mi mandarono alle medie delle case popolari perché dovevo imparare che vivevo in una situazione privilegiata. Solo che sorpresa... i miei compagni delle medie avevano più vestiti e gadget di me: non avendo grandi possibilità di risparmiare spendevano tutto in minchiate (parliamo dei primissimi anni Ottanta). Mi sembra che questa cosa si sia generalizzata. - Fedefank
acuto commento, Fede. :) - Lia di Haramlik
che vuol dire potere d'acquisto, gesùgiuseppemaria. vuol dire che i miei genitori con due stipendi medio-bassi hanno comprato 3 case, io e la mia compagna con 2 stipendi medio-bassi c'annamo a magna' ar giappo. questo vordì potere d'acquisto. - vertigoz
Indiscutibile, mio padre con uno stipendio da impiegato medio-alto manteneva me e mia madre in case in affitto da 200 mq. Io sto in 30 mq e faccio fatica ad arrivare a fine mese. Comunque si può parlare solo di paragoni nel potere di acquisto, di che altro dovremmo parlare, salario nominale? con trent'anni di inflazione e un cambio di divisa in mezzo? - Ubikindred
più povero - lukadil (fu ikvash)
più povera (e loro erano già poveri! però io ho studiato, eh?) - ratavolòira
non so quanto abbia senso parlare di potere di acquisto nel senso di ciò che ti puoi acquistare coi soldi che hai tu sul conto in un dato momento. cioè, ha senso, ma non solo. magari hai meno soldi cash in banca oggi, ma trent'anni fa era anche molto più costoso/rischioso accollarsi un mutuo, oggi tassi più bassi, meno inflazione etc - svinho dos santos
comunque più ricco - svinho dos santos
svinho si resta il fatto che mia madre ci si è comprata una mega casa con un mutuo del 1969, una casa che io oggi per comprare dovrei vendere un rene. uno mio e uno suo va, per sicurezza. e io a roma una casa come quella che ho io, ereditata da mio padre morto anzitempo, non ma la sarei MAI potuta comprare. quindi come la mettiamo? Come stipendio (a guardare i calcoli di rvalutazione istat) guadagno di più, eppure... - sooshee
più poveri, ovviamente. E soprattutto: non potremo mai aiutare le nostre figlie come i nostri genitori hanno aiutato (e stanno ancora aiutando) noi. - marco
Discorso di mobilità sociale: sto messa peggio, senza dubbio - reloj
vabbè sooshee ma se oggi la vendi quella casa quanti soldi ti fai? moltissimi di più, e con valore meno soggetto a inflazione, di quelli spesi per acquistarla 50 anni fa. te ne compri tre, magari non a roma, ecco - svinho dos santos
si ma non l'ho mica comprata io. l'idea è che io di mio (escluso quello che ho avuto dai miei) sono più povera. mia madre, pur avendo genitori assolutamente in grado di aiutarla, la casa se l'è comprata da sola. io da sola mi potrei comprare un box, a roma. e a rate, chiaro. - sooshee
Io penso di fare nel complesso una vita parecchio più agiata della loro, grazie soprattutto a quello che coi loro risparmi mi hanno permesso di fare (e grazie all'evoluzione della società). Non saprei dire questo chi qualifichi come più ricco. - naltro
beh, ma essere più agiati di loro con i soldi loro non so se vale - milla
non l'hai comprata tu, ma è tua. è un bene che si è rivalutato moltissimo; non so, mi pareva che si discutesse di quanto è cambiata la situazione dei redditi E del patrimonio (che forse è la parte più interessante) rispetto ai nostri genitori. poi oh, bisognerebbe togliere le tasse che sono di sicuro molto peggio di allora - svinho dos santos
no comunque mia madre se contiamo pure il reddito (la casa) sta meglio di me. nonostante all'età mia guadagnasse (a rivalutazione fatta) meno di me. e facevamo un mese di vacanze. e avevamo pure la seconda casa che abbiamo venduto perché tanto lei non ci andava e io non la volevo/potevo mantere. meglio che smetto di analizzare la mia situazione familiare altrimenti mi viene da... more... - sooshee
(e comunque no, non può valere quello che abbiamo fatto coi soldi loro a meno che anche loro ai tempi non abbiano fatto le cose grazie ai soldi dei loro genitori) - sooshee
milla, ma i nostri genitori mica sono apparsi dal nulla, anche loro ne avevano a loro volta. Io la vedo come svin, credo. - naltro
beh, i miei si sono comprati una casa con i soldi loro, non con quelli dei miei nonni. io con i soldi miei potrei arrivare forse a un motorino - milla
anche mia madre la casa se l'è comprata coi soldi suoi. è un tipo piuttosto orgoglioso e mio nonno (che poi ha lasciato tutti sistemati, MA DOPO) era un tipo "devi imparare cosa costa il sale". come dire se c'è un'emergenza ci siamo altrimenti suda, ciccia. ma ripeto, stavamo comunque bene eh. si vede che qualcosa non funziona. - sooshee
non so, se parlo di reddito io son stato sempre in altalena, i miei hanno avuto momenti buoni e meno buoni, io idem, mi sembra un criterio poco affidabile nel lungo periodo. se parlo di valori degli immobili credo sia indubbio che si sono rivalutati; altrettanto indubbio che se devi comprare oggi può essere peggio (lo è di sicuro nelle grandi città ma non ci son mica solo quelle), ma indebitarsi, volendo, è un problema minore. - svinho dos santos
Milla, ma quello un sacco di gente, io tra quelli. Ma sono due discorsi diversi: se ci interroghiamo su chi ha fatto il progresso più grande a meno di essere figli di nobili decaduti vincono quasi certamente i nostri genitori, ma anche perché il punto di partenza in molti casi era basso a un livello che noi non riusciamo nemmeno a immaginare (entrambi i miei hanno fatto la fame, per... more... - naltro
non so. io avevo inteso la domanda: all'incirca a parità di età dei miei genitori e in previsione del futuro sono più ricca o più povera? e in quel senso sono indubbiamente più povera. se invece devo contare il patrimonio ereditato etc. sono ovviamente più ricca, però ricca con soldi non miei, quindi secondo me non vale. - milla
Secondo me non si intende patrimonio ereditato - Cesare Pyno Gattini from Android
Ma si che sono soldi tuoi - naltro
ma non li ho fatti io, la domanda dovrebbe essere: potresti tu fare oggi quei soldi? e la risposta sarebbe "eh, magari" - milla
giummi, allora, puntaacazzando, la domanda avrebbe dovuto essere "guadagnate di più o di meno dei vostri genitori?" - svinho dos santos
"potresti tu fare o no quei soldi oggi" è ancora diverso - svinho dos santos
dai raga, è colpa a thoma che non sa fare le domande e ci fa solo perdere tempo (prezioso) - milla
no ma come puntacazzi puntacazzi io sono più povera comunque finché mia madre è in vita (spero qundi di essere più povera moooolto a lungo), nonostante l'eredità. ERGO sono più povera senza speranza. anche se guadagno proporzionalmente di più (poco di più ma si). - sooshee
si infatti meniamo a thoma - sooshee
È sempre colpa di Thomas - Cesare Pyno Gattini from Android
tumulto di poverazzi che menano a thoma - svinho dos santos
forse ci deve dei soldi, pensateci - milla
moroso e liberista, pfui - svinho dos santos
Più povera. E ce ne vuole - Gatterina
Vertigoz +1 a tutti i commenti che ha scritto. - zisho from FFHound(roid)!
io comunque lavoro tipo il triplo di quello che lavoravano i miei, eh. no il triplo no ma il doppio per me ci sta - svinho dos santos
Io mi avvalgo della facoltà di non rispondere. - ☥ guideugé ٩(͡๏̯͡๏)۶ from YouFeed
Uguale a loro - La Rejna
(per dare ginger al thread avevo pensato di fingermi nobile decaduto, ma ho lasciato perdere) - vic
ho un potere d'acquisto più alto. in effetti abbiamo vissuto in 4 con uno stipendio medio e uno stipendio basso. ci sono stati parecchi alti e bassi, dai miei nonni abbiamo ereditato debiti, mia sorella ha studiato in Bocconi, io ho fatto sempre vacanze all'estero. ma abbiamo anche fatto parecchie rinunce, mio padre lavorava molto, non hanno mai comprato casa, hanno dovuto far fronte a... more... - aurora from FFHound(roid)!
Comunque a parte Thomas la colpa è dei nostri genitori, che comprando tutte ste cazzo di case hanno fatto schizzare i costi alle stelle e quindi noi non possiamo permettercele - naltro
quindi i miei son fighi, bene! \m/ - aurora from FFHound(roid)!
Al di lá delle situazioni peculiari, di cui frega il giusto, ė ovvio che per il 95% della popolazione la situazione ė peggiorata, almeno se parliamo della cosiddetta classe media (ne avrete sentito parlare). Se invece parliamo di altre classi ("mio padre faceva il contadino, io faccio l'impiegato"), la situazione può essere anche migliorata, ma non so quanto sia rappresentativo. Mio... more... - vertigoz
Come ho scritto altrove. Prima per farcela dovevi rientrare nel decimo percentile (poco più che subnormale), e anche lí, se non ci rientravi avevi le tue chance. Ora invece ti serve il 95esimo, e quindi il 95 per cento della gente s'attacca ar cazzo - vertigoz
Raga, mio padre prendeva la sedicesima, che minchia vuol dire la sedicesima. E da impiegato parafantozziano ha cambiato non so quante macchine, io giusto qualche motorino (usato) - vertigoz
In un'altra vita ho preso la quattordicesima, che già mi pareva una roba ben strana. La sedicesima poi suppone pure una quindicesima, e mi sta venendo la depre di prima mattina. - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
(Poi, se 'sta tristezza non ci basta, proviamo a immaginarci all'età dei nostri genitori, in quanti avremo: a) una pensione dignitosa o b) una pensione?) - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
Ho letto tutto e completo la mia affermazione: i miei genitori hanno comprato la casa in cui vive mia madre (vedova), ed era la seconda. Io vivo in una casa di nostra proprietà, ed è la seconda. Sulla carriera, mia madre, fin che ha lavorato, era impiegata, come me, mio padre era operaio, mentre mio marito è quadro. Loro avevano una macchina e noi due, di cilindrata superiore entrambe. Loro non avevano debiti e ci hanno aiutato con l'acquisto della prima casa... - Franka® from Android
Ancora adesso, se ho bisogno immediato di somme importanti (fino ai 10.000, diciamo), mia madre me li presta senza problemi. Quindi è più ricca lei. - Franka® from Android
(è un riassunto, ma si capisce, vero?) - Franka® from Android
Non riesco a fare una comparazione... rispetto ai miei genitori alla mia età, guadagno più di mia madre ma meno di mio padre. Sto pensando di comprare casa, loro comprarono la loro un po' più tardi. Ma quando i miei avevano 32 anni già erano sposati e con 2 bambine, per cui è difficile fare paragoni. - Selkie
più ricco - disappunto
Selkis, rispetto a etá/figli sono nella stessa situazione. io riconduco la differenza alla laurea. i miei non l'avevano -> iniziarono a lavorare prima (molto prima nel caso di mio padre -> ebbero prima figli. io, laureato e con meno esperienza, probabilmente guadagno poco di piú di mio padre all'epoca, ma non sto pagando un fresco mutuo, con due figli. (e sentendo le cose che mi racconta tra mutui, tassi d'interesse, inflazione e cooperative fallite, é un vantaggio) - simoneb
circa uguale, ma mio padre era dipendente comunale e mia madre lavorava saltuariamente. Io quando ho lavorato in comune mi sono licenziato subito perché non ce la facevo coi soldi (e non avevo ancora figli). - Massimo Morelli
ecco, una cosa interessante sarebbe vedere se c'é differenza tra lavoro pubblico e privato. quanto il lavoro pubblico ha funzionato nell'aiutare il progresso sociale? - simoneb
in generale la curva del lavoro pubblico parte da più in alto (minimo pubblico > minimo privato) ma è meno ripida, per cui negli anni ha invogliato i livelli bassi di istruzione a impiegarsi nel pubblico e quelli alti ad allontanarsene (grossomodo). Quanto al discorso di mobilità sociale, se faccio un confronto coi miei ne esco perdente sia intergenerazioni che intra. i miei nonni erano... more... - oddbody from fftogo
Mia mamma non è diplomata e alla mia età aveva due figlie e una casa di proprietà. Diciamo che erano altri tempi. - Roi from Android
più ricco, ma ci voleva poco - F4fake
ecco, per fare le proporzioni, se avete i genitori laureati voi avreste dovuto fare un dottorato, per essere in situazione analoga, ma sareste ugualmente a +4 anni. - simoneb
comunque la mia curiositá sul lavoro pubblico é: funziona come ascensore sociale? i figli di chi lavora nel pubblico stanno meglio dei loro genitori rispetto a chi lavorava nel privato (appunto considerando che per la gran parte il lavoro pubblico ha attratto la popolazione che non pensava di farcela nel privato)? la famosa elefantiasi del pubblico per dare lavoro, funziona in ottica intergenerazionale? - simoneb
più ricco E più povero. al contrario di me loro avevano delle prospettive (uno stipendio manteneva 5 persone, un auto, un affitto e si metteva via qualcosina per far studiare i figli, oggi con uno stipendio si riesce a malapena sopravvivere da soli). però, al contrario di me non hanno mai fatto una vacanza, mangiavano sempre a casa, gli elettrodomestici di casa erano frigo, lavatrice e... more... - eddie
Senza stare a riprendere tutto daccapo, come Lady M ed Ubi: mi sento oggettivamente più povera, e ragiono al netto delle scelte infelici e degli investimenti sbagliati dei miei genitori (ma anche miei). Io oggi mantengo me e mio figlio a fatica, - monicabionda from Android
Mio padre alla mia età ci portava in vacanza un mese in montagna.. . - monicabionda from Android
non so se rallegrarmi per la vertiginosa ascesa sociale della mia famiglia o rattristarmi per non aver mai fatto un mese di vacanza con i miei. nel dubbio manderó un mazzo di fiori a mia nonna. - simoneb
senza dubbio più povero - naevus
@monicabionda, anche mia madre negli anni '60 andava un mese a Senigallia al mare. Ma mio nonno era maestro elementare, quindi aveva due mesi di ferie, io, ad esempio no. Mia nonna era casalinga e sapeva fare tutto in casa, dal pane alla pasta, un bel risparmio. Affittavano sempre la stessa casa, 2 stanze di un pianterreno a oltre 1km dal mare condiviso con i padroni di casa, cucina e... more... - Minciaroni™
A me interessa il discorso delle diverse prospettive. In questa discussione lo si è detto più volte, che le generazioni precedenti avevano prospettive migliori e che questo contribuiva al loro stare meglio. Domanda: ma se poi queste persone con grandi prospettive oggi si ritrovano ad avere figli (e sottolineo figli, non discendenti della ventesima generazione) più poveri e con prospettive ridotte, non è che magari le loro prospettive erano un tantino cannate? - naltro
simoneb: che è quel che ha fatto mia moglie (figlia di laureati, ha preso un dottorato). Tra l'altro pensavo che il loro potere d'acquisto è più alto anche perché hanno sempre vissuto in provincia mentre noi stiamo a Milano, ma in alcuni casi la provincia non è più redditizia per alcuni lavori (per esempio: gli avvocati del foro di Pavia sono 700 oggi, nel 1980 erano - dicunt - meno della metà) o proprio impraticabile per la chiusura di alcune industrie - oddbody from fftogo
Mah, al di là del tasso di interesse sui mutui, della panda sì panda no, del soldino in tasca in più o in meno per me l'indicatore principale della "ricchezza" è la solidità e la sicurezza del futuro. E in questo noi (noi, io e l'uomo, non noi che parliamo qui) siamo indiscutibilmente più poveri. - Sphera
Per futuro intendi fra 10 anni o fra 40? - Minciaroni™
Sphera, io penso che per parte delle persone sia vero, ma penso anche che ci sia un sentimento di sfiducia verso il futuro che fa rispondere "piú poveri" anche quando non é vero - simoneb
Ma io non sono affatto sfiduciata "per sentimento". Sono tranquillamente realistica. Non ho alcuna certezza che io o il mio partner lavoreremo ancora il mese prossimo e non posso averla. E ho la quasi assoluta certezza che non avremo una pensione tale da farci vivere dignitosamente. Questo per i miei genitori non valeva. Quindi è reale, e non sentimentale, il fatto che siamo più poveri. - Sphera
Sphera, esatto. - Valentina Quepasa
@minciaroni, mio nonno andava un mese in montagna perchè lui adorava la montagna. Mio padre, con il suo stipendio, manteneva me, mio fratello e mio nonno un mese in montagna, mentre lui e mia madre ci raggiungevano solo per le due settimane centrali di agosto, di solito. Per noi era vacanza, per i miei credo pure (mia madre ai tempi lavorava come dipendente di un negozio, ma i suoi... more... - monicabionda
io sono più ricco ma anche più costoso da mentenere quindi a medio termine diventerò più povero (la vera differenza, in senso negativo, emergerà con l'investimento formativo per i figli e con la pensione) - Eschaton
@monicabionda la mia non era una critica a te e alla tua esperienza, ma all'assioma che qualcuno fa "una volta si faceva un mese di vacanza = si stava meglio" - Minciaroni™
io ho reddito zero, fai un po' te... - Sally Cinnamon
Probabilmente non avremo una pensione, però abbiamo frenfi, e i nostri genitori no, vuoi mettere. - mi volsi e considerai
beh, considerando che la tua pensione la stanno prendendo i tuoi nonni e/o genitori, direi che loro ci han guadagnato di brutto. - simoneb
Giusto un paio di settimane fa scrissi uno status su facebook che recitava grossomodo come segue: "la maggior parte della gente della mia generazione per scatto di carriera intende la morte repentina di entrambi i genitori" - vertigoz
A giudicare dal numero di like il problema ė diifuso - vertigoz
Il fatto che i miei genitori non abbiano assolutamente niente da lasciarmi quindi potrebbe farmi pensare che ho fatto un po' meglio di loro - thomas morton ☢ from WinForFeed
I miei hanno avuto 3 figli, noi uno solo. Molto più ricchi loro #isoldinonsonotutto. - marcof
più ricco. mia madre casalinga mio padre ragioniere, impiegato, poi funzionario, poi dirigente prima della pensione a 59 anni con 40 anni di contributi con il 90% dell'ultima retribuzione. io ingegnere, moglie insegnante, prima libero professionista, entrato poi in azienda direttamente quadro, poi dirigente. però andrò in pensione a 67 anni (forse) completamente contributiva, quindi con meno della metà penso degli ultimi stipendi. quindi a 67 anni diventerò di nuovo povero - alex milani
marco
"Mi dispiace per chi va al mare, ma per me questa temperatura è l'ideale" è già stato detto, vero?
non vado al mare, sto in collina, ma gradirei una temperatura più sopportabile a fine luglio, che mi permettesse di uscire di giorno senza giubbino... - Al & Luminio ™
"giubbino" non lo sentivo da parecchio, però ;) - marco
sta per giubbotto leggero (la giacca e la cravatta le ho dismesse da un po') - Al & Luminio ™
marco
Stamattina mia moglie ha la faccia da IKEA.
Nasconditi - ॐ Maximo Ω
Dille che non vale la pena meglio aspettare il catalogo nuovo... - SteveAgl-May WP be with u
Ha detto: "Beh, poi ci torniamo, allora" (ora ci sono gli sconti...) - marco
ma le mogli, o equivalenti, fosse soltanto per due minuti al giorno, non hanno sempre la faccia di cui racconti? Anzi: spesso capita anche ai loro mariti, o equivalenti. Il peggio del peggio: quando capita contemporaneamente ad entrambi - obe
ubu
ubu
Copenhagen spacca, cari miei.
eccome - mario leone
Eh, è la prossima meta in lista. - Xabaras (G.O.) from FFHound!
C'è sole e ci sono 28 gradi, stanno tutti in giro in canottiera o seminudi, fanno festa e picnic in ogni angolo di verde e li ho visti tuffarsi nei canali intorno alla nuova Opera House. Un posto che ti vien da dire: ma perché non abito qui? - ubu
Una delle città che mi sono rimaste più addosso. - marco
E grande design anche :) Voglio andarci - PICCHU from FFHound!
MA anche Copenhagen di Michael Frayn spacca - Andrea Nonfappo
Siamo in parecchi qui vedo. . - Yeridiani
Confermo. Bellissima - pm10 from Android
e i danesi sono boni da sangue al naso. - Jennifer Ego from iPhone
e le danesi, dannazione: bellissime - 7 a 1 guest, cioè LiberoF
e i gamberi sono ottimi - pm10
Noi stiamo girando in bicicletta: io ho pure i pupi nel cassone della Kristiania Bike. È troppo divertente. - ubu
andate fino al canale della sirenetta da toldboden a mangiare i gamberi (sono la cosa migliore che ho mangiato a copenghen) - pm10
marco
Evvai con Ubuntu. Alla faccia di Bill Gates.
Lo vedo già che si dispera... ;-) - ॐ Maximo Ω
ehehe, mi ha appena chiamato. A pezzi, poveraccio - marco
marco
HELP comprato laptop con niente altro che DOS, voglio installare Ubuntu da pendrive: è possibile? Come?
devi mettere su pendrive una ISO di installazione (es: quelle chiamate NETINST) E poi fare boot dalla pendrive -- se non sai dove scaricarla ti trovo il link - Al & Luminio ™
Che è? :) - marco
please wait! :) - Al & Luminio ™
inizia da qui http://www.ubuntu-it.org/downloa... (btw, che modello è il laptop? curiosità perché potrebbe servirmi a breve) - Al & Luminio ™
È un Asus X551CA, niente di che - marco
Ho scaricato Ubuntu da quel sito poco fa in ufficio - marco
ora avrai un file nomefile.ISO da qualche parte: devi mettere quello sulla pennetta, ma non con una semplice copy - Al & Luminio ™
che computer hai a disposizione per queste operazioni preliminari? windows? che versione? - Al & Luminio ™
se hai un computer con windows segui queste istruzioni http://www.informatblog.com/come-cr... usando questo programma (da scaricare su windows) http://joshcellsoftwares.com/product... - Al & Luminio ™
se hai bisogno di ulteriore aiuto, scrivimi (anche in dm) - Al & Luminio ™
Adesso sono a casa e non ho niente, il computer precedente è morto... - marco
Grazie Al, farò tutto dal lavoro, allora... - marco
ah allora ti serve: 1) il file di ubuntu che hai scaricato in ufficio; 2) una macchina windows per fare ciò di cui sopra; 3) ficcare la chiavetta usb sul nuovo computer e dire al bios di fare boot da lì - Al & Luminio ™
oppuremente, se l'Asus ha un lettore dvd, un dvd di installazione ubuntu (ma mi pare la via più lunga) - Al & Luminio ™
però mi sembra che quel modello non abbia lettore dvd - Al & Luminio ™
in ogni caso, se vuoi, ne riparliamo quando sei in ufficio (lunedì?) - Al & Luminio ™
Scusa, ero a cena :) grazie mille, se ho problemi mi rifaccio vivo lunedi (cmq l'Asus il lettore Cd ce l'ha) - marco
marco
E cominciamo l'avventura con Ubuntu. Consigli?
grazie :) - marco
se hai bisogno, chiedi anche qui: lo uso da un po' - Al & Luminio ™
Dario Carraturo
Allora... sondaggino semplice semplice. Chi è, secondo voi, la donna che meriterebbe a tutti gli effetti di essere definita l'apoteosi della femminilità. No defunte, no passatelle d'età... stiamo sulla contemporaneità stretta [mi serve per un dialogo tra due ragazzi all'interno di un racconto]...
Scarlett - GePs
la Bellucci (ah no è passatella) - La Maestra
(... no passatelle d'età...) - GePs
la segretaria di mad men - F4fake
Bianca Balti, allora - La Maestra
Fino al 2000 e qualcosa Nicole Kidman era una buona candidata - Lopo
Rosario Dawson - 7 a 1 guest, cioè LiberoF
(una mora, una quasi latina e una nera) - 7 a 1 guest, cioè LiberoF
no la bellucci era nella prima stesura del racconto, scritto nel 1997, adesso devo aggiornare... - Dario Carraturo
se sono ragazzini, allora miley cirus. o rihanna o shakira. sul fronte delle attrici marion cottilard - Letizia
a me piace scarlett, ma jessica alba è più giovane - thomas morton ☢
oppre megan fox - thomas morton ☢
Concitona - Eschaton
megan fox sarebbe stata la mia scelta, ma mi pare abbia già cominciato a scatasciarsi un po'... - Dario Carraturo
passatelle... - Laura (Goldie)
È interessante questo riflesso condizionato per cui "incarnazione della femminilità"= attrice americana. - Eschaton
Voglio dire, perché nessuno dice Antonella Clerici? - Eschaton
la emmanuel ha tutta la mia stima da misfits in poi - Dario Carraturo
tommy, Scarlett è del 1984, la Alba del 1981 - Lopo
ci sarebbe anche la daddario - Dario Carraturo
Esatto. Per rappresentativi bisogna basarsi sui gusti di Berlusconi, se no viene fuori un racconto radical chic. Lei deve avere un look un po' alla Pascale. - Eschaton
minchia, facevo l'alba più ragazzina. meglio così perché scarlett per me è davvero sinonimo di femminilità esplosiva - thomas morton ☢
per andare sul sicuro e scegliere una giovincella che non si "scatafasci" nei prossimi sei mesi emma watson - thomas morton ☢
emma +1 - Lopo
Eva Green - garibaldi
naike rivelli - thomas morton ☢
alexandra daddario e rosario dawson, sono indecisa. - Daniela
Natalie portman - taz from Android
Scarlett Johannson o Angela Merkel - zuck
Kate Winslet - Lopo
Nessuno. . Ripeto nessuno può sapere sul serio la femminilità di una donna finché non ci fai sesso. . - Yeridiani
cosa che in effetti esclude la maggior parte delle menzionate in questo thread - thomas morton ☢
scarlett - mario leone
La femminilità è una cosa che sta dentro la vagina, e la puoi conoscere solo inserendovi il pene. Seems legit. - GePs
le polacche dell'eurovision? - Edal
No esclude qualsiasi sfigato di qui dentro. Cioè tutti. - Yeridiani
Se sono due ragazzi non è che puoi fare il raffinato, Belen e Scarlett. - Leonardo Blogspot
Leonardo definitivo. Anche se...vuoi mettere Scarlett e Belen? - Maria Modeo
Yeri, guarda che si parla di una cosa da mettere in un libro. Nel senso, sono personaggi immaginari che dialogano. Nel senso, è proprio impossibile che facciano sesso. - Sphera
Sphera, ma pure te: e lascialo masturbarsi - Monaca di V.le Monza
Ci stanno cretini che per concetto di femminilità associano lingerie e indumenti al corpo di una donna, ma qua voi siete all'apoteosi della demenza e deviazione quando affermate che femminilità e sesso vadano a braccetto e la si misuri da come la femmina compie l'atto sessuale. - ☥ guideugé ٩(͡๏̯͡๏)۶
E vabbe', io sono più contenta quando le persone capiscono di cosa si sta parlando, sono fatta così, didascalica e solare - Sphera
jennifer lawrence (non lo so, va di moda) - Roi
giesù, Yeridani versus Guideugenio!!1! *popcorn* - Pepper Mind
ODDIO STANNO PER INCROCIARE I FLUSSI! - GePs
Dovremmo dare un nome a questo reparto - Mr.Potato
scarlett - videogirl
Apposto così, io non mi metto contro nessuno, ho espresso un parere e mi dissocio dal concetto di alcuni che affermano per femminilità si intenda: Dimmi come trombi e ti dirò chi sei (ho messo dimmi perché è più probabile ve lo raccontino piuttosto che farvelo sperimentare). - ☥ guideugé ٩(͡๏̯͡๏)۶
Scarlett Johannson - Eta
@Sphera abbracciami che son didascalica uguale. - Lilith
ecco, non sono sola, meno male - Sphera
mah, veramente a me vogliono sempre farmela sperimentare... non esco più di casa, non si campa. - Pepper Mind
Kate Upton - Minciaroni™
la mia, si chiama Milena - obe
@marco: intendi prima dell'incidente - ॐ Maximo Ω
La Johansson e/o la Hendricks - Ubikindred
natalie portman - BrigataCavallino
Portman Natalie - LilaLaMarea from Android
Ubi, come diceva Leonardo, è difficile che due ragazzotti conoscano la Hendricks. Probabilmente il nome più adatto al caso è proprio Belen. - Maria Modeo
a me Belen pare un trans... - GePs
(premesso che ho molti amici trans) - GePs
Rosario Dawson per qualcosa di veramente "femmina", un po' animalesca. Stoya per qualcosa di più "etereo" (che lo che magari per una diva porno è un controsenso, ma io parlo dal punto di vista fisico). - Yoshinak from Android
Bar Refaeli senza pensarci due volte. Se parlassero della Cotillard, me lo comprerei subito. Amo la fantascienza. ;-D - Massimo Frezza from iPhone
Salma Hayek senza se e senza ma - Danilo P. from Android
Destinati ad esser fagocitati e spremuti per sempre. Nessuna redenzione nemmeno vagamente possibile - obe from Android
La Cotillard non osavo dirlo, io la trovo molto fescion - La Maestra
Micia. - Manuel Fantoni
Belen = trans +1 - Mic
sto perdendo il conto... Salma Hayek è un po' grandicella per il target del racconto, a meno che il protagonista non abbia appena finito di guardare From Dusk till Dawn - Dario Carraturo
E nel caso sarebbe "quella col serpente" - GePs
e olivia wilde come la vedete? - Dario Carraturo
emanuela folliero - mass
Non sopra i 35 di età - Dario Carraturo
Sotto i 35 nessuna può ancora aver raggiunto l'apice della femminilità, la state facendo sbajata - chiaratiz™ from Android
il racconto è mio e me lo gestisco io. :-) dev'essere sotto i 35... - Dario Carraturo
Ok adesso ho una lista di 19 nomi, come vogliamo operare la scrematura? Non ce la faccio a organizzare un vero e proprio contest - Dario Carraturo
Li scrivi qui e votiamo, semplice - La Maestra
facciamo a gruppetti di 5 allora - Dario Carraturo
c̶h̶r̶i̶s̶t̶i̶n̶a̶ ̶h̶e̶n̶d̶r̶i̶c̶k̶s̶? non avevo letto il limite d'età - ban-draoidh
CONTEST! CONTEST! - GePs from FFHound(roid)!
Fai dei gironi a eliminazione diretta - Emma Woodhouse from YouFeed
le prime 5 tra cui siete chiamati a votare sono: Jessica Biel - Deborah Ann Woll - Kate Upton - Jennifer Lawrence e Natalie Portman - Dario Carraturo
kate upton - thomas morton ☢
secondo me i pischelletti di oggi kate upton o jennifer lawrence - Silent
natalie portman troppo sofisticata e oald - Silent
beh comunque ha solo 33 anni ed è la partner di Thor, quindi ci può stare - Dario Carraturo
Sì, è che l'adolescente brufoloso lo vedo più attratto dalla bionda tettona. Poi oh, a me Natalie Portman piace pure di più :D - Silent
(non volevo dare dell'adolescente brufoloso a thomas morton, eh <3) - Silent
Natalie Portman - La Maestra
Riformulo: secondo me Natalie Portman può dividere, mentre su Kate Upton tutti orghlano. - Silent
[Poi dipende se il discorso tra i due ragazzi è del tipo "cheffregna questa" o meno] - Silent
il discorso tra i due ragazzi è tipo: hai visto questa? Cioè... lei è sublime! Non è solo bella... lei è l'apoteosi! Etc etc... - Dario Carraturo
Quindi non è solo "mi fa sangue". Allora boh, forse anche Natalie Portman. - Silent
Jessica Biel - ban-draoidh
Jennifer Lawrence. Io comunque quando ero un ragazzino brufoloso non mi interessavano e non conoscevo nemmeno i nomi delle attrici (a parte Moana e Cicciolina), mi bastava il postal market. Poi che ne so, magari oggi è cambiato tutto... - GePs from FFHound(roid)!
rachel weisz - Peppǝ
Lopo
Io la partita non l'ho vista, però dalle statistiche mi pare che i crucchi l'abbiano vinta a culo: siamo stati più offensivi noi
_20140709_093519.jpeg
perchè loro prendevano palla, tiravano e segnavano. Non perdevano molto tempo con la palla tra i piedi, - Felter Roberto
se avessi visto la partita avresti saputo che la germania ha dominato il match tatticamente, e soprattutto era impressionante la velocità di inserimento - mueller migliore in campo - quel *** di Luca S.n.c.
(e comunque tiri veri in porta il brasile ne avrà fatti meno di 5) - quel *** di Luca S.n.c.
7 gol per culo, certo - reloj
..."noi"...? - Woland
NANANANANANONVISENTOOOOOO - Lopo from YouFeed
Ulteriore dimostrazione che le statistiche sono... ehm, inaffidabili? - marco
(Ma non l'ha vista la partita, vero? Cioè, quelle mezza banane da lontano parate da Neuer mentre si rollava una paglia sono il 75% di quei tiri, tra l'altro pervenuti metà dopo il 5 a 0 e metà dopo il 7 a 0) - Woland
Secondo The Guardian non c'è stato un tiro nello specchio della porta tedesco nei primi 45 minuti. - McBraga
Comunque per me migliore in campo per la germania David Luiz - cedmax from Android
Ops.. volevo dire Khedira - cedmax from Android
CI HANNO FISCHIATO 3 FUORIGIOCO E UN'AMMONIZIONE, A LORO NULLA, AVEVAMO L'ARBITRAGGIO OSTILE - Lopo
mueller impressionante, un autentico campione: altro che balotelli... ha fatto più interdizioni lui e raddoppi di boateng - quel *** di Luca S.n.c.
anche perché si é giocato molto di piú vicino a Muller che a Boateng - simoneb
suvvia, tornava ripetutamente sulla linea del centrocampo o più dietro - quel *** di Luca S.n.c.
livescore.com ha statistiche differenti, molti meno tiri in porta :D - Dario Pecorella
Giovanni Fontana
Di quale altra dimostrazione avete bisogno per capire che Dio non esiste?
... - Borgognoni
e quando hanno vinto i mondiali? - chamberlain from iPhone
Ma infatti Dio è morto, no? - Giovanni Fontana
Dio esiste e segue solo l'NBA - Marco Beccaria
O il campionato iraniano. - Giovanni Fontana
GOTT MIT SIE - .mau.
c'è sempre l'opzione "Dio mi sta mettendo alla prova". Come fai fai, Dio casca sempre in piedi. - F.
C'è sempre una giustificazione per non ammettere che siamo soli. - marco
marco
Una cosa che sta tendando molto anche me: "Per mio figlio niente scuola, lo educo a casa" http://espresso.repubblica.it/visioni...
guarda, mi sembrava persino vagamente ragionevole, finché non sono arrivato a "Al di là del fatto che lo sappiano o meno, siamo sicuri che nel mondo di oggi, così globalizzato e mutevole abbia davvero importanza avere nozioni di storia che tra l'altro valgono solo in Italia?" - Haukr
e non per le nozioni di storia in sé, ma per il fatto che la signora decide lei cosa merita di essere insegnato e cosa no, non solo in termini di nozioni, ma addirittura di materie. - Haukr
leggendo sull'internet vedo che ci sono due categorie che ne fanno uso: i geniacci, gli ultrareligiosi. - peppe, in cerca di nick.
No no no non fatelo! - Benedikta
Sì, in effetti è noto che se studi in Francia ti dicono che Napoleone a Waterloo ha vinto. - Giuliana Dea
Io in merito alla questione homeschooling ho informazioni diverse, non mi risulta che possano fare in toto come vogliono e insegnare cose diverse, ma magari sono diventati di manica larga al ministero - La Maestra
Io ne ho conosciute di mamme che hanno scelto di educarli a casa ma si tratta di integralismo vero e proprio. Insegnare a casa invece che a scuola toglie ai bambini una buona parte dell'insegnamento che non è sui libri. A scuola imparano ad andare d'accordo con i compagni, a ribellarsi alle ingiustizie, a condividere i segreti, a fare centomila miliardi di cose che noi genitori a casa... more... - Benedikta
Se entri in quel sito controscuola.it, capisci i veri motivi per cui si tengono i bambini a casa, sono proprio quelli che a te rendono interessante la scuola pubblica, dicono che non vogliono che i loro figli subiscano la violenza dei compagni e amenità varie, che poi non sia una una frase inesatta in toto ovviamente è chiaro, ma da qui a tenerseli a casa ce ne corre - La Maestra
devo dire che in effetti una parte fondamentale della mia educazione è stata l'osservare ingiustizie e farmi cambiare i connotati dalla mala locale. - Haukr
Haukr non ho capito se dici sul serio o ironizzi - La Maestra
no, sono serissimo. Non basta mica farsi raccontare dalla mamma di "non accettare le caramelle dagli sconosciuti", bisogna rendersi conto in prima persona di quanto male possono gli uomini. - Haukr
Una parte fondamentale dell'educazione di chiunque è incontrare cose persone e valori diversi da quelli che incontri a casa, intanto perché 1) potresti essere molto diverso da tutti gli altri membri della tua famiglia poi 2) essere genitori <> essere perfetti, per cui se uno ha un genitore testa di cazzo intollerante sarebbe carino che incontrasse altre persone meno teste di cazzo e... more... - Lilith
penso però che c'è un limite all'esperienza che un bambino può fare in termini di "vaccinarsi al prossimo", un limite che gli insegnanti dovrebbero ben conoscere e applicare - La Maestra
Lo so Maestra, conosco il sito, ma la trovo sbagliato lasciare il bambino a casa. Io alle medie ho cambiato quartiere e scuola e sono stata bullizzata da degli scemi, mi sono arrabbiata perchè gli insegnanti non mi aiutavano ma mi sono fatta forte, quell'esperienza mi ha maturato ed ho sviluppato una certa sensibilità verso le ingiustizie e la capacità di cavarmela da sola sempre anche... more... - Benedikta
un limite che dovrebbe essere conosciuto da insegnanti e famiglie, Maestra. Nondimeno credo sia un'esperienza necessaria e infine inevitabile. - Haukr
Sono d'accordo che ci sia un limite e che famiglie e insegnanti insieme dovrebbero far si non venga superato ma lasciarli a casa non farà bene ai bambini - Benedikta
ma io sono d'accordo, in quel sito ho smesso di andarci prima di subito, ciò da quando fu evidente il loro essere talebani, mentre conosco tante altre mamme che fanno l'homeschooling per questioni reali ad esempio alcune per motivi geografici, hanno le scuola molto lontane da casa - La Maestra
"lo educo a casa" è in effetti la soluzione giusta per smascherare il complotto delle scie chimiche una volta per tutte. - P☭schett
"mio figlio impara su Facebook. Facebook è importante, lo usano tutti" - Haukr
Voi scherzate ma quelle che conosco io sono proprio come dice Zulu, antivacciniste e pro omeopatie e contro le lobby delle industrie farmaceutiche quindi immaginate che cosa impareranno di scientifico - Benedikta
sai beneamma, alle volte quando scherzo mi piace quel retrogusto di cicuta. - Haukr
A parte tutte le sacrosante obiezioni che avete già fatto, la mia principale è: ma chi mi dice che ne sarei capace? Mi sembra una cosa di una presunzione unica. - Valentina Quepasa
tra l'altro - La Maestra
Ma infatti Valentina, a me sembra che il genitore si voglia sostituire alla maestra perchè la maestra è una figura importante, è il primo vero stacco che il bambino ha dalla famiglia. FIno a quel momento quello che dicevi tu era oro colato, ora quello che dice la maestra vale di più e questo rode a certi genitori oltre al fatto che pensano di esser tuttologi... - Benedikta
Hauckr ma io la cicuta la farei bere a certi genitori ;-) - Benedikta
Però sta cosa di Garibaldi è vera. - Eschaton
Eschaton, non avevo dubbi che l'avresti detto :D - Haukr
era tipo quotato 1:1 - Haukr
pensa che ho genitori che me lo dicono un giorno sì e l'altro pure, "mi dà molto fastidio che la sua parola valga più della mia" e io "Sì ma si ricordi che vale di più per gli argomenti di scuola, per il resto non conta nulla" - La Maestra
Valentina, ma probabilmente esistono dei casi per i quali l'homeschooling ha pure senso o è una delle migliori opzioni praticabili. Però credo che, oltre alla capacità di essere all'altezza, ci vorrebbe anche l'umiltà di dire "magari mi affido ai programmi ministeriali, *forse* ne sapranno più di me" - Haukr
Haukr credo che per forza debbano affidarsi ai programmi ministeriali - La Maestra
Comunque a parte tutto l'homeschooling ha senso se puoi permettertelo, mi pare una cosa piuttosto onerosa. - Eschaton
eh no Maestra, se la signora dice che può fare a meno di insegnare storia in toto. - Haukr
credo sia una cazzata - La Maestra
me lo auguro davvero. - Haukr
Da quanto mi dicono le mie conoscenti gli esamini annuali sono piuttosto blandi e puoi davvero saltare certe cose - Benedikta
Io ricordo che devono scegliere una Direzione Didattica e depositare ogni anno i contenuti che svolgono con i bambini, alle medie uguale, dovrei sentire la mia amica che guidò il figlio fino alla terza media quando dovette sostenere l'esame, ma lei seguiva le indicazioni ministeriali, ricordo che andò parcchio bene anche nelle prove invalsi - La Maestra
Qua dicono addirittura che fino a poco tempo fa non erano neppure obbligatori ... http://www.controscuola.it/esami-d... - Benedikta
tortura, stress abominevole, questo è il linguaggio che usano, ma allo stesso modo ritengono oltraggiosa una interrogazione o la vicinanza presso il loro figliolo di un alunno "difficile", sono fenomeni che stiamo osservando ache nelle classi "Sì va bene quello ha problemi, ma tienilo lontano da mio figlio" - La Maestra
Mi dimentico sempre che ciò che posto su Twitter si legge anche qui e soprattutto questo ha causato tante repliche. Io veramente avevo un'idea tipo: chiamo dei bravi insegnanti precari o che non hanno incarichi, raccolgo adesioni da altri genitori e formo una miniclasse a casa, che segue il programma nelle sue linee essenziali ma con una metodologia auspicabilmente meno anacronistica di... more... - marco
ci sono diversi pro e contro nel homeschooling. In US il quasi il 3% dei studenti tra 5 e 17 anni studiano a casa. Quel 3% e' 1 milione e mezzo di studenti - Pluto in USA
Negli USA una quota importante di chi fa homeschooling lo fa per motivi religiosi tra l'altro, il che è pure peggio. E' interessante questo documento: http://www.iejee.com/3_1_201... - Benedikta
pieghinsky
lo angolo
lo angolo
nella stanzetta non miciva - pieghinsky
pimmmmm - micia
questo è a un tempo un rigore tirato benissimo ma anche malissimo - mario leone
spiega la tua posizione - pieghinsky
mario +1 - Antonio
se Mario intende quello che intendo, penso anche a Baggio contro la Nigeria nel '94. - oddbody from fftogo
volete continuare a commentare insinuando e accennando fino a che non mi fate incazzare e SPACCO TUTTO o spiegate? - pieghinsky
da notare che le sue braccia stavano già partendo per mettersi le mani nei capelli. è stato un rigore tirato male, che però invece è andato miracolosamente (leggi "Culo") benissimo. - Antonio
Uguale a Materazzi nel 2006 in finale - tamas
è tirato benissimo per l'esecuzione perfetta, è tirato malissimo perché ha preso un rischio assurdo, avendolo tirato van persie propendo per un'esecuzione volontariamente riuscita in questo modo quindi bravo lui, tirato da altri sarebbe stato più culo - mario leone
Baggio Nigeria, avevo capito - oddbody from fftogo
in che senso rischio assurdo? Se è tirato bene, è tirato bene... - Pepper Mind
secondo me non ha nemmeno rischiato. ha tirato di merda rispetto a come voleva tirare. nessuno si sognerebbe di tirare così un rigore, dai. gli è andata benissimo. - Antonio
rischio assurdo perché ha mirato uno spazio di venti centimetri e ha tirato pure piano, se l'avesse alzata di mezzo metro aveva un metro quadro da centrare, e la poteva tirare più forte - mario leone
è il 3d dei "tennici" - marco
qui solo post tecnici - pieghinsky
Beh, un certo Brehme a pochi minuti dalla fine l'ha messo giusto a un millimetro dal palo (col portiere tuffatosi dalla parte giusta), ed era solo la finale di un Mondiale. - mi volsi e considerai
a voler esser pignoli lo steward dietro la porta doveva spostarsi più a sinistra - PELENO (uno di passaggio)
Ma come tirato male, ma dai, è un rigore capolavoro (e considerate che io odio Van Persie e, in questo frangente, pure l’Olanda tutta). È quello che ti insegnano tra i fondamentali: l’unico modo incontestabile di tirare un rigore è metterla forte rasoterra mirando lo spazio tra palo e paletto di sostegno della rete. - Marco Beccaria
(E infatti Navas la intuisce, si tuffa bene, si allunga tutto, eppure non la prende) - Marco Beccaria
quando è goalz allora è un rigore tirato bene - PELENO (uno di passaggio)
ma come si fa a dire che è un rigore tirato male? - giuniro
è come quelli che dicono che la sardegna è sopravvalutata, ma che cazzo - giuniro
a tutti quelli "ma come si fa a dire" vorrei far notare che l'ho giudicato tirato "benissimo" - mario leone
no ormai sei lo zimbello del mondo e devi morire, basta - giuniro
ZIMBELLO ZIMBELLO - Marco Beccaria
"benissimo", con tutte le virgolette - effemmeffe
Invece se tiri un missile terra-aria all'incrocio dei pali, tipo il Careca dei tempi d'oro, è contestabile? Beccaria fai capire. - mi volsi e considerai
Per me è da manuale del rigore. Il livello di difficoltà è 10, ma se il tiratore arriva a 10, anche se il portiere arriva a 10 è gol uguale. (E secondo me Navas è a 10) - pieghinsky from iPhone
il rigore perfetto è quello di robben, se ben ricordo - mario leone
questo è perfetto per come è venuto, vero che a coefficiente di rischio errore altissimo, infatti quando parte sembra poter prendere la via della ciabattata - Ciocci
un mancino non dovrebbe mai tirare a incrociare. poi RVP è RVP e lo tira perfetto, ma vabbè. comunque i rigori a mezz'altezza sono l'errore peggiore che un rigorista possa fare. - BrigataCavallino
ovvio che un missile nel 7 è ancor meno contestabile, però se tiri una stangata sei teoricamente meno preciso - oddbody from fftogo
Nel sette se ti riesce è 11, forse anche 12 - pieghinsky from iPhone
Comunque volevo dire che se uno il rigore lo sbaglia si vede subito, tanto che io da spettatore li trovo poco emozionanti AHR AHR - pieghinsky from iPhone
questa pieghi va nel thread dei luoghi comuni - Ciocci
L'ho messa apposta - pieghinsky from iPhone
comunque, a tutti gli aficionado del "l’unico modo incontestabile di tirare un rigore è metterla forte rasoterra mirando lo spazio tra palo e paletto di sostegno della rete" consiglierei di andare a vedere come e dove hanno tirato i due rigori sbagliati della costa rica - mario leone
No aspetta mario, per fare tale valutazione occorre sistematizzare, iniziando da Lo piazzo vs. Lo spiazzo, e poi da lì verificare i casi - pieghinsky from iPhone
mario, il punto è “metterla forte”. Tirarla alta è sempre cosa meno buona, perché anche mirando all’incrocio, se il portiere riesce a fare un passo avanti e a buttarsi bene intercetta la palla a mezza altezza. - Marco Beccaria
Son questioni di goniometria - pieghinsky from iPhone
Esatto - Marco Beccaria
Non di lotteria - pieghinsky from iPhone
ma VP infatti non la "mette forte", tira relativamente piano - mario leone
marco
Svegliarsi con in testa Annie Lennox è un bel buongiorno https://t.co/WnYZFVK0o1
Approvo - TaS
Annie Lennox mette d'accordo tutti. - marco
marco
Belgio forse la squadra migliore vista ai quarti.
Quindi secondo voi, a parte la Colombia, gli altri hanno giocato meglio. Prendo atto. - marco
Belgio molto bene. Colombia anche. non m'è dispiaciuta nemmeno l'algeria - benty
Quarti? - Minciaroni™ from Android
Beh, da ieri sera sì ;p - marco
SimplyGiulia
auguri anche qui stelìn! - Mitì Vigliero
aug! - Minchi ♡
augù augù - ironicmoka
Auguri! - Brixie from Android
auguri Giulia! - *Chiara*
Auguri. - Jakala
Auguri bellissima! <3 - cristinabi
Auguriiiiii! - Lisute
Auguri! - Ubikindred
auguri! :) - Antonella Ranaldo
Auguri!!!! - kika23 from Android
auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii :) - Haukr
auguri - tepepa
Auguri! - Valentina Quepasa
Auguri! - peppe from FFHound(roid)!
Uh, grazie a tutti per gli auguri :* - SimplyGiulia
Happy auguri di tutto ;) - skip from Android
auguri tanti n.n - LilaLaMarea from Android
Auguri bella :) - RobbyC
Auguri! - marco
Elena (Elesole)
Oggi al corso, docente afferma: conosco un sacco di gente dell'internet che sta investendo su Gplus, Pinterest è meglio di Instagram. Mah
Fatti ridare i soldi - Smeerch
per fortuna non ho pagato, mi hanno spedito a farlo. la prossima volta mi propongo come docente (si stavolta un po' mi bullo) - Elena (Elesole) from BuddyFeed
ah Instagram non nasce come social media, Pinterest si - Elena (Elesole) from BuddyFeed
E come nasce? - Ubikindred
"friendfeed è meglio di facebook" - kc
we want to believe - Laura Vanderbeat
@ubi ma che ne so, affermazione buttata li boh - Elena (Elesole) from BuddyFeed
smeerch +1 (e se niente soldi fatti ridare il tempo :D ) - Pierotaglia
@piero ahimè quello è andato :-) - Elena (Elesole) from BuddyFeed
ma docente di che? Magari è lì perché pensava di insegnare gastronomia applicata - marco
il docente in teoria doveva insegnarci come costruire una strategia di raccolta fondi per una onp attraverso i social media - Elena (Elesole) from BuddyFeed
marco
Non ho mai unito l'utile al dilettevole: piuttosto il contrario.
io ho solo questo problema, che la quantità di cose utili non è mai pari a quella delle cose dilettevoli - Al & Luminio ™
come diceva la nonna di una mia amica, unite l'utile al divertevole - MisterQ
@Al, grande verità :) - marco
@MisterQ, il "divertevole" sarebbe un gran bel neologismo. - marco
divertevole +1 - TaS
Fassbinder
Metti a Cassanopoulos #CostaricaGrecia
daje! - Fassbinder
E vai! - marco
Fassbinder
Stadio Panathinaiko, Atene. Adesso.
gre.jpg
Madonna - naltro
non glielo ha detto nessuno che la partita è da un'altra parte? - khenzo Ленин
stavo per fare la stessa domanda d khenzo, per fortuna l'ha fatta lui. :P - sooshee
Sono indecisa tra la commozione e qualcosa d'altro - Lilith
(siriusly, che fanno?) - sooshee
Avranno un grande schermo - Lilith
secondo me delle radioline - khenzo Ленин
considerata la forma del panahinaiko, anche avessero un grande schermo quelli che stanno dove è stata scattata la foto non vedono comunque una minchia :) - sooshee
Forse quattro schermi e le radioline. - Lilith
(ma poi, lo stadio non si chama Panathinaiko?) - sooshee
le radiolone - khenzo Ленин
eh sì, ci sarà un "tutto il calcio minuto per minuto" in versione greca - Fassbinder
Non trovo niente online... E la foto è vecchiotta... - Sei Dee già Pulp
va a finire che festeggiavano Tsipras - Fassbinder
google image: Migliore ipotesi per questa immagine: greece euro 2004 - khenzo Ленин
Ma uff. - Lilith
«Tens of thousands of fans wave Greek flags and flares to welcome Greece's national soccer team after it won the Euro 2004 championships, in Athens. Photo: AP/Petros Giannakouris». --> http://neoskosmos.com/news... - Sei Dee già Pulp
Fassbinder sprovveduto giornalaio. - khenzo Ленин
Forza Grecia comunque - marco
mea culpa! - Fassbinder
Ritiro la mia simpatia alla Greci-. Tsé. Chissà come farà adesso senza di me. :D - Lilith
ora rimedio mettendo la curva del Taranto, spacciandola per quella della Costa Rica - Fassbinder
Prendiamocela col tuittero! ;) - Sei Dee già Pulp
Ciò non esclude che lo Stadio Panathinaiko sia così anche adesso. Io ci credo. - naltro
sputtanato twittero. Ma chi cazzo è questo? - khenzo Ленин
nonzo - Fassbinder
ha 14200 followers. sta foto ha fatto 141 retweet - khenzo Ленин
Ma poi ha messo "(via @greekfooty)", ma in quel profilo la foto fake non c'è... --> https://twitter.com/greekfooty (a meno che non l'abbia presa da un tweet del 2004) - Sei Dee già Pulp
infatti la stavo cercando e non l'ho trovata - khenzo Ленин
intanto paratone del portiere del costa rica - khenzo Ленин
partita intensissima, direi - Fassbinder
dormo o rimetto Watchmen - Nick
ormai non seguo più la partita ma mi sono appassionato a questa faccia di cazzo: Giovanni Capuano Giornalista professionista, firma di Panorama.it e conduttore radiofonico a Radio 24-Il Sole 24 Ore - khenzo Ленин
licenziamolo per giusta causa - Fassbinder
mo khenzo lo aspetta sotto casa e gliene dice 4 - Fassbinder
buchiamogli le ruote della macchina, trombiamogli la moglie - khenzo Ленин
Ma Radio-24 era dove lavorava Giannino? - Sei Dee già Pulp
sta a Milano si può fare. - khenzo Ленин
reloj
Parole vecchie:
piedipiatti - reloj
mangianastri - reloj
Canapé - Niki Costantini
giradischi - Minchi ♡
Paltò - reloj
Eskimo - Minchi ♡
purea - Fran
quaderno a righe di terza - reloj
torpedone - Fabrizio
pedissequo - Gilgamesh
desueto - Gilgamesh
citrullo - reloj
minchione - Gilgamesh
cimosa - reloj
(noi la si chiamava cancellino) - Gilgamesh
scolorina - Minchi ♡
cicisbeo - Gilgamesh
(minchione lo uso spesso) - Niki Costantini
togo - reloj
(rimane una parola vecchia, risale al '300 e oggi il significato è spesso frainteso) :o) - Gilgamesh
chaperon - Gilgamesh
(Ah ecco :)) - Niki Costantini
(togo non è tanto vecchia, era molto in voga negli anni '70 e ritorna ciclicamente) - Gilgamesh
(per me è vecchia) - reloj
miniciccioli - reloj
uè miniciccioli non è vecchia - Minchi ♡
(relativista che non sei altro :o)) - Gilgamesh
cric perché ormai c'è l'applicazione iphone - Minchi ♡
acetato - reloj
(omnia vetera puellis) - Gilgamesh
chiodo (nel senso di giubbotto) - reloj
giubbotto - reloj
paninaro - Gilgamesh
punteruolo - reloj
dandy - Gilgamesh
marinare la scuola - mariposa
stearica - reloj
(noi si diceva "fare vela") :o) - Gilgamesh
mia madre stearica lo usa ancora.. Comunque io rilancio con: atrabiliare - Dyoniso
fermacampioni - marcella
svedese (nel senso di cerino) - marcella
passamanerie - Leonardo
il cerino è il cerino, gli svedesi sono i fiammiferi che si accendono solo sulla loro scatola. si chiamavano "fiammiferi di sicurezza svedesi" ma era lunghino - AdRiX
@Adriano, è vero, si vede che non ho mai fumato? ;) (volevo dire fiammiferi) - marcella
volàno - reloj
cremagliera. direi di fare un #prototermini - marco
hula-hop - reloj
berretto - Woland
martingala - Woland
corbellerie - Woland
paltò (già detta) - Ciocci
[Paltò c'è già ed è all'inizio, questi thread vanno letti se no non se ne esce più] - Woland
gelosia (il sigillo con cui si chiudevano le imposte) - Woland
E quindi: imposte. - Woland
automobile - Woland
tramvia - Woland
cremagliera - Ciocci
(già detta) - reloj
dalla regia: carta-carbone - reloj
minchione si usava gia mille anni fa, vedi un po' tu :o) desueto già detta - Gilgamesh
Desueto c'è già (Niente, non c'è verso di far capire la regola 1. Figuriamoci la due, non voglio neanche sapere qual è) - Woland
yuppie - Minchi ♡
gemelli (intesi come i ferma polsini delle camice da uomo) - Simple Claudia
tabacchiera - reloj
mentorzata - astry
piedone (il gelato) - reloj
allora per rimanere in tema lo strabik - Minchi ♡
swatch - reloj
ma gli swatch esistono ancora - Minchi ♡
(ah sì? per me non esistevano più) - reloj
frigidér (o frigidaire) - mia nonna il frigorifero lo chiamava così. - astry
pinzillacchere - reloj
portieri volanti - reloj
epiledi - reloj
scavezzacollo - marco
appetito - chamberlain
telescrivente - misterpinna
direttorio - misterpinna
apotropaico - marco sbarrax frattola
colpo apoplettico - marco sbarrax frattola
fonogramma - misterpinna
bavero - zisho
E di conseguenza, marsina e gigogin. - zisho
quelle di sbarrax non sono mica vecchie - reloj
perdinci. - Ailyn Seen
Flussione di petto - tamas
cabaret - Raffa
concertazione - Jordi Daitarn The Elder
manigoldo - Raffa
sganassoni - reloj
accrocchio - loi
gnorri - eddie
Filarino - verulamia from FFHound!
Scostumato - verulamia from FFHound!
Marrano *.* - LilaLaMarea from Android
Aggeggio - verulamia from FFHound!
(appena ricevuta via whatsap) malarnese - sooshee
crocicchio - tamas
crocchia - manuela
pastasciutta - Woland
trivio - Woland
olezzo (e lezzo) - Woland
sibbene - Elia Spallanzani
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook