Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »

Heart Attack › Comments

Dario Salvelli
madonna che coglione - thomas morton ☢
Eh?! - Ubikindred
morton +1, veramente un demente. - Sabrina Briganti
è una lotta all'ultimo sangue... - Felter Roberto
la battuta di fiorello (ma non si era sgangellato) non era proprio delle migliori, ma vespa direi che è riuscito a fare ancora peggio. Dev'essere stato difficile. - .mau.
io do ragione a Vespa - foia
l'ha presa bene, Vespa - Isola Virtuale
gasparri hater di Fiorello. è tutto favoloso, vi prego leggete i reply: https://twitter.com/gasparr... - Dario Salvelli
Uh, ma la crème de la crème. - Sabrina Briganti
ciò detto, mettervi a seguire certi maître-a-penser mi pare una perniciosa forma di voyeurismo - .mau.
che classe - Gommapiuma
SPEZZEREMO LE RENE ALLA VESPA DI FIORELLO! - Mr.Potato
per farsi fare un culo come un cappuccio di lana da vespa giusto fiorello ci vuole - Lo zio Giorgio
perché secondo te vespa ha vinto il flèm? Secondo me ha fatto solo la figura dell'isterica. - Gommapiuma
secondo me lo ha sderenato. Se questa idea getta un dubbio su quella che puo' essere la mia opinione su vespa mi costerno - Lo zio Giorgio
grupi a bruno vespa - thomas morton ☢
grupi grupi - Gommapiuma
GRUPI A FUORELLO VOI - Lo zio Giorgio
TI METTO LE MANI IN FACCIA - Gommapiuma
FIORELLINA FIORELLA GLI FAI VEDERE LA FIOKKELLA - Lo zio Giorgio
(io non sono su twitter) ma sono realmente loro che scrivono? - Simone♀Wallnöfer from Android
con rispetto parlando, ovviamente - Lo zio Giorgio
TI BRUCIA CHE NON VEDI IL TUO VESPINO OGNI SERA, EH? - Gommapiuma
SE TU RESPIRASSI COL POLMONE ARTIFICIALE NON DIRESTI TANTE CAZZATE - thomas morton ☢
TI TIRO UNA VERRUCA - Lo zio Giorgio from iPhone
i grupi abbrunone vespa, ma dove andremo a finire dico io. - Sabrina Briganti from YouFeed
SI È IGNORANTATO PER BENE IL CRETINO IN MOTORETTA, EH? AVEVA FRETTA DI VENIRVELA A LAPPARE A VOIALTRE GRUPI - Lo zio Giorgio from iPhone
@Simone: gli stagisti non ce la fanno ad arrivare a tanto - .mau.
Ma è che la replica di Vespa non ha proprio senso. - Ubikindred
un giovedì vale la vita? chiediamocelo - thomas morton ☢
@mau: io non seguo a nessuno dei due, trovato per caso - Dario Salvelli
mia madre mi chiede sempre se i politici e varia umanità a loro apparentata che sente a un giorno da pecora (radio 2) siano davvero loro o se non si tratti di un programma satirico. e vedo che anche su twitter danno il meglio di sè... - Devnull
Un giovedì da vesponi - Isola Virtuale
ah ma allora state proprio ad analizzare la risposta di vespa nella sua sostanza dialettica, allora ok - Lo zio Giorgio
pure la Zinzocchi, è il punto più basso della storia di Twitter - maurizio
Maria Modeo
No, ma il mio ex fidanzatino dei 14 anni è diventata una personcina a modo eh! "POCHE BALLE!! Con la sentenza della corte costituzionale che abroga il divieto dell'eterologa, è anche in Italia il mercato a dominare e speculare sulla nascita di un bambino e sulle sofferenze delle coppie, non é certo il diritto! Innanzitutto il diritto di un essere...
...umano indifeso (il nascituro) a conoscere i suoi certi genitori: mamma e papà: questo diritto è stato calpestato a tavolino spacciandolo per progressismo!! Ma chi se ne fotte di questi presunti progressi che avrebbero altri paesi! Oltre che nei cervelli di pochi intellettuali anche nelle sentenze della massima corte italiana, cala nebbia fitta. Il diritto di un nascituro ad avere genitori certi non vale quanto le pretese di individui adulti né gli interessi di chi ci lucra e lucrerà. Un altro passo avanti verso l'eugenetica e verso il mercato dell'utero. - Maria Modeo
se fosse un diritto conoscere i propri genitori, sarebbe vietato non riconoscere i figli naturali. - Heart Attack
Nessuno gli ha chiesto 'quindi tu sei contrario all'adozione?' - Giuliana Dea
Ma poi anche con l'eterologa non si conoscono i donatori? O fanno la tombola dello sperma? - Andrea Tassi
Vabbè, un mio errore di gioventù... - Maria Modeo
Heart Attack
Puro si piove
ffhound_image_0.png
non prendere in giro la madonna del divino amore - mariposa
Mitì Vigliero
la risposta è "STOCAZZO!"? - teepepa postino volante
io gli ho chiesto questo https://twitter.com/Miti_Vi... (non risponderà, ma è una cosa che non mi va giù da quando Letta ha tagliato loro le tasse) - Mitì Vigliero
scusa mitì, ma non ha poco senso fare delle tasse sul gioco d'azzardo se si stanno facendo dei disegni di legge per reprimerlo? chiedo eh? so che in regione lombardia se ne sta parlando tanto in questi giorni. la ludopatia è diventata un'emergenza grave e una legge che trae profitto dalle slot non sarebbe per niente benvista - videogirl
Voglio vedere se dice qualcosa sui 75 milioni di tagli all'università. - PaperDoll
infatti, anche io come paperdoll - verulamia
video, Paper, non lo reprimeranno mai. Ci sono interessi troppo grandi fra gli stessi politici. E provare a dare soldi comunali agli esercenti che rinunciano a ospitare slot (cosa che han provato a fare qui) si è rivelato un fallimento (erano pochi rispetto a quello che i suddetti esercenti guadagnavano con le slot). L'unica per ora è davvero imporre tasse mostruose sia alle società che... more... - Mitì Vigliero
un mesetto fa ho assistito ad un convegno sulla ludopatia in cui un consigliere del PD (pizzul) snocciolava dei dati abbastanza preoccupanti. in pratica l'emergenza ha preso dimensioni tali che la spesa pubblica supera gli introiti. quindi in questo momento la politica è fermamente decisa a far qualcosa. poi, come dici te, magari non ci riusciranno, ma in questo momento una semplice tassazione verrebbe vista come uno sdoganamento. infatti l'ha proposto grillo e se lo sono magnati vivo tutti. - videogirl
ci vogliono ambedue: tassazione e lotta. La mossa di Letta di "abbuonare" quello che le sociedà dovevano di tasse mai pagate (miliardi e miliardi) è stata deleteria al massimo, come le avesse sdoganate. E sono diventate più forti di prima. - Mitì Vigliero
babbé non è proprio così. - Heart Attack
io parlavo di università, eh. Se poi mi vuoi dire che il finanziamento degli atenei è un terno al lotto, posso essere d'accordo :) - PaperDoll
ma qualcuno ha già visto il documento definitivo? A me pare che finora girino solo bozze. - Heart Attack
(per inciso sul DEF presentato martedì dice che i soldi per il FFO aumentano, sez. III, pag. 117 e pag. 119) - Heart Attack
Borgognoni
allora corro a iscrivermi - Ciocci
di fronte alla modernità, che altro fare. - vic
si sente l'eco dello sticazzi? - 7th guest, cioè LiberoF
LOL - Ciocci
Federico vince - 1Co
apelle
132,6%
2011 - 120,7% - apelle
2012 - 127,0% - apelle
stai dando i numeri? - Ciocci
2013 - 132,6% - apelle
a occhio e croce è il debito su PIL, ape è il nostro contatore di times square - svinhufvud
Debito pubblico. - colleen moore
Possiamo fare meglio. - FrancescoT
Da 2009 a 2011 ----> da 116,4% a 120,7% = #baratro - apelle
Da 2011 a 2013 ---> da 120,7% a 132,6% = #salvaitalia - apelle
e ma il pil scende, è normale che il rapporto aumenti. questi dati ne tengono conto? - braciola
Sono dati a cazzo, ovviamente, ma essendo un rapporto è ovvio che ne tiene conto, nel senso che diminuendo il Pil, il rapporto cresce più di quanto dovrebbe. ma questo accadeva anche negli anni passati - apelle
Gli interessi, signoramia. - colleen moore
Comunque, in termini assoluti, il debito pubblico nel solo 2013 è aumentato di 80 miliardi di euro, da 1.989 miliardi a 2.069 miliardi. - apelle
ah questa è una cosa interessante: gli interessi maturati vanno aggiunti al numeratore del rapporto? Perché se è così, le botte di spread degli ultimi anni e il calo del PIL fanno una combo micidiale... - GePs
apelle a parte il PIL, quante sono le entrate annuali dello stato per tasse e dividendi? - spider
(lo so potrei trovarlo da me, ma ti vedo sul pezzo) - spider
mo' vado a magnare, poi vediamo eh :) - apelle
lo spread comunque ha inciso solo sul costo dei titoli di nuova emissione, quelli messi sul mercato durante l'anno di bufera. su quelli vecchi no. - apelle
il problema e` che hai chiaramente ragione, stiamo andando a vele spiegate verso il disastro quanto prima ma per qualche motivo il dibattito pubblico racconta una storia diversa - d☭snake
Quello che conta è il deficit annuale, su base strutturale, che è significativamente migliorato nel dopo Berlusconi (anche se non abbastanza). Non puoi pensare di mettere la retromarcia a un'automobile che va a 150 all'ora, devi prima rallentare. A livello di bilancio primario l'Italia è messa anche piuttosto bene rispetto all'Europa: il problema, banalità, sono gli interessi sui debiti. - Giovanni Fontana
(e quindi appunto, lo spread) - Heart Attack
"deficit annuale significativamente migliorato". numbers or... - spider
@spider: ti pesa il culo? :-) http://www.oecd.org/eco... Annex 28 - Heart Attack
Giovanni, nel 2011 il deficit è stato del 3,9%. Nel 2012 del 3%. Nel 2013 di nuovo del 3%. E' migliorato, ma poco più che lievemente. Mentre d'altra parte il debito pubblico è peggiorato di netto. Poi è assolutamente vero che l'inerzia dei conti di uno Stato non è così semplice da frenare e/o modificare. Ci sono decisioni prese magari 7/8 anni fa che ancora contribuiscono in negativo... more... - apelle
@apelle: non confondere il deficit col deficit strutturale - Heart Attack
quello di cui parla Giovanni è il risultato netto del bilancio strutturale. - Heart Attack
Parli del deficit ciclico, non quello strutturale. E, comunque – anche a causa della crisi economica – il deficit italiano sotto Berlusconi è passato da 1.5 del 2008 a 5.5 del 2010, quindi eliminare la componente ciclica va a detrimento del tuo discorso. - Giovanni Fontana
Spider, i dati che cercavi li trovi a pagina 6 di questo documento https://www.bancaditalia.it/statist... - apelle
Fra l'altro quello che ha fatto Renzi con l'ultimo DEF è stato proprio allontanare il pareggio di bilancio strutturale, fissando l'obiettivo al .6 anziché al .3, quindi comportandosi nella direzione che sostieni tu. - Giovanni Fontana
più che altro, il cyclical adjusting è un conto fatto a cazzo e si sa da ormai una decina d'anni :> - Heart Attack
Beh, insomma. È chiaro che non è affidabile, ma non tenerne conto è assurdo. - Giovanni Fontana
no no, ovvio che per fare dei conti a spanne va bene, ma quando leggo che si attaccano agli zero-virgola di differenza mi fa un po' sorridere. - Heart Attack
Beh, in termini assoluti non ha senso, ma in termini relativi lo ha, usando lo stesso criterio. Il fatto che Renzi accetti un risanamento immediato meno incisivo è una scelta politica significativa (indipendentemente dal fatto che non la condivida). - Giovanni Fontana
Apelle, io non capisco una cosa di questo argomento: pensi davvero sia tutto un complotto? Il fatto che lo spread sia crollato (quindi che gli investitori, che ne sanno molto più di me e te, hanno deciso che ora lo Stato italiano rischia meno di fallire) è una grande macchinazione delle multinazionali? Quando la BI diceva che l'Italia aveva 11 mesi di vita, erano al soldo del Bilderberg? - Giovanni Fontana
Ma va, ma quale complotto :) - apelle
Però a me fa un po' sorridere che, a seconda delle convenienze politiche del momento, si prendano questo o quel dato e si nascondano altri aggregati una volta, e il contrario l'altra. - apelle
@Giovanni Fontana: inzomma, l'inaffidabilità dell'indicatore è legata ad un difetto di valutazione dell'elasticità per cui i bilanci risultano sottostimati in fase espansiva e sovrastimati in fase di contrazione. È un problema anche in termini relativi. - Heart Attack
@apelle: il bilancio strutturale è il parametro di riferimento a livello costituzionale nonché quello indicato dal fiscal compact. - Heart Attack
Non vedo come cambi il punto politico della scelta di Renzi, anzi mi sembra aggravarla. Ma sicuramente c'è qualcosa che non so/non capisco, quindi se mi spieghi ti sono grato. Ciò che dico io: indipendentemente dal fatto che quel .3% sarebbe in realtà – ipotizziamo – .35% e quel .6 sarebbe in realtà .7, questo significa evidentemente accettare un maggiore indebitamento utilizzando una strategia di risanamento – per così dire – più keynesiana. - Giovanni Fontana
(dici a me o ad apelle?) - Heart Attack
HA, quindi tutto bene quel 12% in più di debito pubblico? [in soldoni circa 180 miliardi di euro] - apelle
@apelle: il debito pubblico non è aumentato del 12%. Il debito/PIL è aumentato del 12%, ma principalmente per via della contrazione del PIL. - Heart Attack
Riformulo la domanda: quindi tutto bene quei circa 170 miliardi (ho ricontrollato, prima ne avevo messi 10 di troppo) di debito pubblico in più negli ultimi due anni? - apelle
Dico a te, in relazione a quando dici che l'aggiustamento sul ciclo economico non ha senso neanche in termini relativi. - Giovanni Fontana
Apè, ma qualcuno ha detto "tutto bene"? Perché se no, forse allora è il caso di non usarlo in un argomento, ché altrimenti pari Brunetta (o Fassina, se è per questo). - Giovanni Fontana
@Giovanni Fontana: tra "non ha senso" e "c'è qualche problema" c'è un universo in mezzo. Mi limitavo a dire che a volte si tende ad un over-reacting/under-reacting a causa di numeri un po' "allegri" :-) - Heart Attack
Mi sembrava quasi, Giova'. - apelle
[per capire il senso di questo post, torna all'inizio. #baratro #salvaitalia] - apelle
È lì che sbagli. Non è che prima era merda, e ora viva la vita. È che prima era merdamerdamerdamerdamerda, ora soltanto un paio di merde. - Giovanni Fontana
Apelle, però dài, ti abbiamo spiegato che sono proprio i dati che citi a dimostrare la prossimità del #baratro a metà del 2011. Dove #baratro vuol dire semplicemente che ti devi fare prestare dei soldi per sopravvivere e non trovi nessuno che te li presti. - Giovanni Fontana
Giovanni, l'italia (così come praticamente tutti gli stati del monodo mondiale) sono decenni che per sopravvivere si deve far prestare i soldi. E mi sembra che anche nei mesi più bui, tra il 2011 e il 2012, problemi a piazzare le sue emissioni non ne abbia mai avuti. Per un breve periodo dovendo garantire tassi di interesse crescenti, certo. Dovuti in parte (piccola) alle sue manchevolezze e in parte (più grande) a quel colabrodo che era, e in parte è tuttora, la BCE. - apelle
"dovendo garantire tassi di interesse crescenti" => adesso ripesco i titoli dei giornali "oltre il 7% è la fine". - Heart Attack
(mo che c'entra la ECB?) - Heart Attack
c'entra nel senso che lo spread si è dimezzato solo quando Draghi ha deciso per la politica degli acquisti illimitati. - apelle
e secondo te perché non l'ha fatto subito, nel settembre 2011? - Heart Attack
"Per un breve periodo dovendo garantire tassi di interesse crescenti, certo" mi sembra un bell'eufemismo. Anche perché quel "breve periodo" si è interrotto quando Berlusconi si è dimesso, ed è salito in carica Monti. Il tuo discorso sulla BCE, che è in parte vero, non spiega però come mai, durante il Governo Monti il costo del rifinanziamento italiano sia crollato molto più di quello di qualunque altro Paese europeo. - Giovanni Fontana
e secondo te perché i mercati a luglio 2012 trattavano i 10 anni ancora con più di 500 punti di spread rispetto alle obbligazioni tedesche? - apelle
Giovanni, anche per te vale la risposta qui sopra. - apelle
@apelle: come dico sempre a tutti, prendete il grafico dello spread e appuntate con delle bandierine le date degli accordi di salvataggio delle situazioni incendiarie (grecia, spagna) e vi sarà tutto più chiaro. - Heart Attack
Esatto, Apelle: nel novembre del 2011 lo spread italiano sulla Germania era a 550, quello della Spagna a 450 (Berlusconi). A luglio del 2012, il momento che tu citi, lo spread italiano era a 500, quello della Spagna a 630. Mi sembra il momento di concedere il punto. - Giovanni Fontana
lo dico sempre anche io, HA. la vera risoluzione del problema si ha solo quando la bce decide per la politica degli acquisti illimitati. - apelle
No, Giovanni, mi spiace :) anche perché a luglio 2012 stava a 530, solo 20 punti base sotto al novembre nero di roma brucia. - apelle
@apelle: il punto è che la ECB no avrebbe mai avuto il sostegno politico per intervenire se gli stati non si fossero messi d'accordo per sistemare la situazione di Grecia e Spagna. - Heart Attack
e se Grecia e Spagna bruciavano, gli investitori si chiedevano «who's next in line?». - Heart Attack
I soldi dell'IMU, al contrario di quello che sostiene la narrativa popolare, non sono serviti «per ridurre il debito dell'Italia» ma per mettere sul piatto un asset sufficiente per poter trattare alla pari con gli altri paesi europei sulla risoluzione della situazione spagnola. - Heart Attack
Senza la risoluzione spagnola, non si sarebbe mai arrivati all'OMT. - Heart Attack
Non ne verremo mai a capo :) ma non era questo, ripeto, il senso del thread. - apelle
Eh, ok, hai usato un argomento che ti ho dimostrato essere contrario alla tua teoria. Se neanche questo è utile a farti riconsiderare quello che hai detto, siamo arrivati al punto morto: non c'è niente che ti possa far cambiare idea. Inutile continuare. Buona giornata. - Giovanni Fontana
Ciao. - apelle
@apelle: il senso del thread era «ma il debito aumenta» e la risposta è «vabbé, business as usual». - Heart Attack
se dovessimo avere il bilancio in pareggio senza aggiustamenti per il ciclo economico, faremmo prima a mettere in Costituzione l'uccisione dei primogeniti maschi :> - Heart Attack
dal 2008 a oggi abbiamo fatto un bel -15% sul PIL, il debito non si è contratto altrettanto, per ovvi motivi, e l'inflazione sta sotto il 2%. Che dovemo fa'? - Heart Attack
non solo non si è contratto, ma è aumentato parecchio, anche in valori assoluti. - apelle
sì, banalmente perché se il PIL cala, le entrate fiscali calano, ma la spesa pubblica non cala altrettanto. - Heart Attack
(peraltro il fabbisogno a pag. 5 del documento che hai citato mi pare sottolinei che la spesa ha ricominciato a galoppare dalle dimissioni di Monti, in altre parole "governo dimissionario, terra di nessuno" :>) - Heart Attack
(scusate se cito il Giornale, ma: http://www.ilgiornale.it/news...) - Heart Attack
reloj
«È inutile, in Danimarca non sanno proprio cucinare» «Cos'avete provato?» «Le tagliatelle all'uovo, i tortellini, la pizza. Uno schifo, guarda»
................................................................................................................... (riferisci pure) - Roi
e minchia manco un caffè decente in tutta la vacanza - chamberlain
Che poi, non ci crederai, ma facevano la carbonara con la panna! - zisho
e poi c'è del marcio (scusate) - Antonio Fruci
puoi sostituire danimarca con qualsiasi posto, pare che mangino solo tagliatelle all'uovo questi turisti nostri - reloj
tipico cibo danese proprio... - KiKi from FFHound(roid)!
Su Facebook c'è un gruppo che si chiama "Italiani a Bruxelles" (purtroppo privato), al quale mi ero iscritta all'inizio per fare chiarezza sulle procedure burocratiche per trasferirmi. Ecco, immaginatevi 40 post al giorno sul tenore di "ho chiesto una carbonara e mi hanno portato una schifezza, non ci si crede". Una lagna continua. E non sono turisti, ma gente che ci vive. - Silent from iPhone
ma "Danimarca" è una parola in codice per "Portogallo"? - Heart Attack
fine osservatore - reloj
(Cade a terra, convulsioni, rantola, schiuma alla bocca) - Xabaras (G.O.) from FFHound!
i danesi vengono in Svezia e si lagnano che non trovano gli smørrebrød :) - Edal
Io avrei un "nanetto" da raccontare. Non so se posso. - Xabaras (G.O.) from FFHound!
La prego - reloj
Anni fa mi trovo in UK per fare l'accompagnatore ad un gruppo di persone per un corso di Inglese. Si teneva nella ridente località di Tumbridge, nel Kent. Con me, anche lui come accompagnatore, un nostro amico, che non sa una parola di inglese e che scopro essere pieno di fisime all'inverosimile. - Xabaras (G.O.)
Eravamo alloggiati in un bellissimo B&B alle porte del paese, nel verde, con l'ottima caratteristica di fornire abbondantissime colazioni tradizionali. Lui no. Latte caldo e biscotti (ma che schifo! Ma cosa fate!! Vi mangiate l'uovo, la pancetta!! La mattina!! CHE SCHIFO!) - Xabaras (G.O.)
uovo e pancetta a colazione <3 - Heart Attack
(come Roi) - Franka® from Android
Fatto sta che mi viene chiesto dagli insegnanti di non essere presente durante le lezioni per non disturbare la full immersion degli allievi. In pratica mi trovo per strada con il mio amico a rimorchio. Alle 11 e 45, dopo una visita al locale castello e parco inizia: "ma non si mangia?" - Xabaras (G.O.)
IO: "Mucca che guarda passare il treno" Lui: "Dai è mezzogiorno, quando é ora di mangiare bisogna mangiare!" (logica stringentissima, non c'è che dire). Dopo varie insistenze arriviamo fino quasi alle 12.30, la lagna era continua e allora mi avvio verso il primo Tesco a portata di mano. Punto verso il frigo volante messo vicino le casse anche detto "il paradiso del tramezzino porco". - Xabaras (G.O.)
lo porto li davanti e gli indico quello che per me è il bengodi! "Guarda c'é il BAD, breakfast all day, tramezzino con pancetta, salsiccia, uovo! Oppure quello con il pane di segale e il pollo tandoori, oppure questo con dentro tre tipi di pesce (Salmone-tonno-nonricordocos'altro). - Xabaras (G.O.)
Lui mi guarda come fossi pazzo e chiede, enormemente schifato: "ma scusa, il tramezzino classico, pane bianco, prosciutto crudo, sottiletta non c'é?". - Xabaras (G.O.)
Vi giuro, una settimana così. Non potevo neanche abbandonarlo in giro, è riuscito quasi a farsi arrestare all'aeroporto a Londra. (sua massima: "non serve l'Inglese, basta farsi capire a gesti!") - Xabaras (G.O.)
che poi nel tramezzino classico ci va il cotto, 'sto cafone - maurizio
oddio, mio errore, cotto ovviamente. Io di contro mi gettavo sulle pie fatte con tutti gli animali possibili! - Xabaras (G.O.)
ah ok, mi sembrava troppo coraggioso questo tuo amico - maurizio
con i reni di tutti gli animali possibili, puntualizziamo - Lorenzo R v rs
Poi vabbè, gruppi di italiani che si riconoscono (come connazionali) da lontano ad Hide Park, abbraccio collettivo fra strilli e lamentele sul non sapere fare la pizza e la pasta a Londra. - Xabaras (G.O.)
sottiletta, grande apporto italiano all'arte culinaria mondiale - reloj
ma disgraziati, che ne sapete voi del tramezzino classico - Edal
il tramezzino classico è con pizza e spaghetti - maurizio
<3 reloj - Coƺla
su un letto di mandolino - reloj
E cappuccino - Xabaras (G.O.)
è la felicitàààààààààààààà - maurizio
Ma poi, perché chiedere una carbonara quando puoi avere uno smørrebrød? - Arimcoco@governo.it
Comunque è vero che non sanno cucinare. - Lopo
gente che all'estero deve andare a mangiare le pizze al trancio per turisti cucinate da immigrati kuwaitiani - pm10
la pizza di fourstar è meglio delle pizze a domicilio che trovavo a Milano - spider from FFHound!
C'è tutta una categoria di lavoratori nei paesi esteri che prospera aprendo ristoranti per babbei provinciali che non sanno rinunciare agli spaghetti. - GePs from FFHound(roid)!
va beh gli italiani so' pessimi, ma io ho una collega danese che quando mangia la pizza ci beve insieme il cappuccino. A bruxelles. mica lo so chi è peggio eh. (tramezzino con curry chicken <3) - sooshee
sempre valido - reloj
Regionally spiching i romani sono i peggiori dal punto di vista dell'adattamento alimentare - Arimcoco@governo.it
che poi la pizza o la pasta a Londra e' difficile trovarla fatta male, c'e' una pizzeria italiana ogni 10 metri - Hiraedd
Idem a Bruxelles. L'immigrazione in Belgio è stata (ed è) talmente massiccia, che figurati se non riesci a trovare una pizza fatta bene. Ma tanto è gente che scasserebbe la minchia anche a Napoli. - Silent
c'è anche da dire che a quanto pare il piatto tipico danese è l'anguilla con la mota - Elia Spallanzani
famo a capirse, qua non si tratta solo di una questione gastronomica. Qui si parla della capacità di adattamento degli italiani a situazioni tipiche dei paesi che visitano. Non ho statistiche in mano, ma ho come l'impressione che siamo agli ultimi posti in classifica. Vedi anche alla voce "bidet" - GePs from FFHound(roid)!
come gli americani che vogliono il ghiaccio nelle bibite? - mentegatto
garibaldi
Non ha neanche tutti i torti - low level [0°K] from FFHound(roid)!
ma come, gesù era ebreo, e di agnelli ne avrà mangiati una cifra a pasqua! - La Vivi
Gesù non mangiava abbacchio? - Giuliana Dea
avoja, il classico כבש פסחא. - Heart Attack
Ha ragione, il dio misericordioso e onnipotente festeggiava facendosi sacrificare (bruciandone le interiora) i nascituri primogeniti all'ottavo giorno di vita, non agnelli. - guideugé
reloj
A me quelli tirati su da genitori anticattolici convinti, che non sanno chi è sansone perché sansone è nella bibbia e la bibbia è uno strumento di vessazione culturale mi sembrano sempre dei disadattati
Buona Pasqua relocchina - tamas
(sì ma nun c'entra niente con quel tred BUONA PASQUA, ANCHE A GOD) - Cesare Pyno Gattini
C'entra e non c'entra, perciò è spinoff - reloj from Android
(Ma infatti - da atea - vorrei che i miei figli fossero a conoscenza dei contenuti della bibbia, per grandi linee. Così come dovrebbero studiare le divinità greche e romane) - Silent
in verità, è un po' complicato. puoi anche spiegare a tuo figlio le cose principali (perché sì, perché sennò cresce fuori dal mondo) ma ne saprà sempre meno di uno che cresce in un ambiente in cui quelle storie sono all'ordine del giorno. io le sentivo a scuola (suore) ma a casa no perché i miei, a parte festeggiare per convenzione natale e pasqua, non hanno mai approfondito. e per... more... - Cesare Pyno Gattini
Eh - Valentina* from iPod
Buona Pasqua Vale* - tamas
Sai quanti ne conosco, fanno pure il corso prematrimoniale in chiesa, poi tornano come se niente fosse alle cacature di cazzo. - Arimcoco@governo.it
buona pasqua vale* e tamas - Cesare Pyno Gattini
Buona Pasqua Silent, Arim e Cesare. - tamas
arimcoso, ma lo so. in Italia semo pieni. io davvero boh. cioè ok fallo, ma con quale spirito ti sorbisci quel povero prete che ti sta spiegando cose di una religione di cui non ti frega una minchia? ma che palle. - Cesare Pyno Gattini
Mio fratello pure la cresima ha fatto, e senza mai smettere di cacare il cazzo (buona vessazione culturale a tutti) - Duiglio
Non è che una famiglia "cattolica" ti faccia catechismo. Perlopiù, evita semplicemente di romperti i maroni coll'autopercezione della superiorità del proprio anticlericalismo - Valentina* from iPod
Faccio un esempio - Valentina* from iPod
questo post sarebbe lo spinoff di cosa, per l'esattezza? - GePs
Ma infatti io penso che uno si possa sposare un po' dove gli pare. Però è chiaro che una persona che per una vita si è dichiarata contraria a determinate cose, ma poi si sposa in Chiesa pe' fa' contenta nonna, un po' è ridicola. COMUNQUE BUONA PASQUA AMICI :* - Silent
Al liceo, sono io che chiedo: ma', pA', posso andare a prendere aria nell'ora di religione? Non loro che sentono il bisogno di farmi sapere quanto la società è indietro, la scuola è indietro, il papato potente, gli altri bambini e i loro genitori dei deficienti - Valentina* from iPod
Beh, però a casa si parla di tante cose, può capitare che esca fuori il discorso "la scuola è arretrata". Di sicuro, se mio figlio volesse fare religione non glielo vieterei mai. - Silent
noi ci siamo sposati in comune e tutti quelli che avrebbero voluto che ci fossimo sposati in chiesa hanno abbozzato, ma alla fine erano contenti uguali dopo che li abbiamo rimpinzati come oche da foie gras - GePs
Cesare, non sono convinto. Gli aneddoti personali lasciano il tempo che trovano ma ne copincollo qua uno che raccontai pochi mesi fa a Strelnik. Oggi ho dato un corso di recupero a un ragazzo di 17 anni, un bravo ragazzo. Abbiamo lavorato sul roseau pensant di Pascal. Cosa caratterizza la miseria umana? La piccolezza, ci mettiamo mezz'ora a identificarla. Bene. La debolezza, andiamo più... more... - GhostwritersOnDemand from iPhone
guardate che esistono anche i matrimoni misti, eh? - misiconfà
Per i matrimoni misti a posto. Se uno vuole il matrimonio in chiesa e per l'altro è indifferente, fanno bene a sposarsi in chiesa. (Ma anche chissenefrega, alla fine) - Silent
La bibbia, in realtà, è una lettura piacevole se letta senza i pregiudizi degli integralismi cattolico e ateo. - sapu
Vale, i miei sono atei ma non si sono mai sognati di inculcarmi alcunché, se mi fosse sbocciata la fede avrebbero preso atto e basta. Se magari non facciamo le categorie universali in base ar tinello de casa forse è meglio. - Duiglio
che significa "anche cissenefrega!" bah. - misiconfà
Duiglio, mi hai tolto le parole di bocca (piena di cioccolato dell'uovo di Pasqua) - Valentina Quepasa
cioè fai il rito in chiesa ma la metà sinistra della chiesa non lo ascolta / non lo caga / non lo subisce? - Craiv
Significa che, come ho detto prima, ognuno è libero di fare ciò che vuole. - Silent
Silent, solo per fare un esempio. La risposta dei miei genitori fu: "farai religione come tutti perché, intanto, impari qualcosa. Ma soprattutto, non è che devi sempre distinguerti, piccola esaltata" ('na cosa del genere) - Valentina* from iPod
Duglio significa essere coerenti con ciò in cui si crede/non si crede. (e questo non crea alcun problema nella coppia) - misiconfà
(Qui si prende semplicemente atto del fatto che spesso le persone sono contraddittorie: si dichiarano contro la chiesa e le tradizioni, ma po ne sono assoggettate. Poi è chiaro che a livello individuale, ci possono essere dieci miliardi di motivi per cui ti sposi in chiesa e non da un'altra parte) - Silent
Tipo la questione architettonica. - tamas
I miei invece erano abbastanza indifferenti al fatto che facessi o meno religione. Decisi di non farla, passavo l'ora in biblioteca e imparai altre cose. - Silent
Io ho cominciato facendo fare a mio figlio religione a scuola, poi è venuto da me e mi ha detto "papà, quella (l'insegnante di religione) urla sempre", e quindi d'accordo con lui, l'ho fatto esonerare. - Giuseppe
Duiglio, certo. Io categorie "universali" mai. Era una riflessione generale e dettata dal fatto di aver visto in concreto genitori atei molto più totalitari e vessanti, nel loro anti-tutto, di quanto non lo siano dei "cristiani" tranquilli. - Valentina* from iPod
(difendiamo i nostri figli dagli insegnanti di religione) - Giuseppe
Comunque, al liceo da me, Religione = lunghi dibattiti sull'opportunità o meno di usare il preservativo. Siccome a 15 anni avevo assodato che tanto ero a favore, decisi che potevo farne a meno :D - Silent
Da me, trollavamo l'insegnante. Io ero la peggiore. :) - Valentina* from iPod
io boh, penso che tra una decina d'anni mi darò fuoco con un crocifisso in culo - piero
chi dei due è agnostico o ateo si dichiara tale e compie un matrimonio in chiesa contraendolo solo civilmente, cosa che non vale per chi crede che invece lo contrae anche cattolicamente. (tutto qui e mi sembra molto civile!) - misiconfà
Io nella mia esperienza ho visto molte più persone oppresse dal credo dei genitori che dall'anticlericalismo, ma vabbè, tutto pò esse. - Silent
Penso che possiamo tutti concordare nel dire "no al brainwashing, sì all'incoraggiare la libertà di pensiero". - Silent
Mi farai credere che ti vengano tutti a parlare di quanto gli rompano le palle con Sansone i genitori, guarda - Valentina* from iPod
Ciao Vale, buona Pasqua laica - Fabrizio
E io farò finta di non sapere che vi rifate a un cliché - Valentina* from iPod
Vi ricordate l'antica di roy nelle gilmore? - Valentina* from iPod
Amica - Valentina* from iPod
Con Sansone no, col non commettere atti impuri un po' di più. - Silent
Tamas+1, questione architettonica determinante. Quello che non perdono a mio fratello è di essersi sposato in un chiesa urenda. - Duiglio
Una volta per spiegare che cosa fossero i frombolieri nell'esercito romano ho citato Davide e Golia e mezza classe di liceo scientifico non li aveva mai sentiti nominare. - Arimcoco@governo.it
Vabbé, mezza America confonde Svezia e Svizzera, mo' che c'entra l'ateismo. - Duiglio
A me, da piccolina, mio padre mi diceva sempre di quello che "aveva la forza nei capelli" solo per farmi ridere. A me piaceva tantissimo. - Valentina* from iPod
Ma cultura generale e credo non devono per forza coincidere eh. - Silent
Silent, il mio punto è che un genitore che sta bene - come spiegava bene duiglio - tende a non far diventare un tuo problema un suo problema. In nessun caso. - Valentina* from iPod
E se si pone il problema, è più genitoriale che religioso o antireligioso. - Valentina* from iPod
Non ho capito. - Silent
dice che la colpa è del genitore, a prescindere dalla religione - Fabrizio
Intendo dire che un buon genitore, un genitore Figo, che poi è solo un adulto che sta bene e che si prende sul serio al punto giusto, non fa di te un fissato, che sia in un senso o nel senso opposto. - Valentina* from iPod
io da atea col cavolo che mi sposo in chiesa per una questione architettonica! (minchia ma tutti democristiani siete qua dentro?) - misiconfà
Fabbro mi trolla. :) dico che ai giorni nostri, per fortuna, sono più i genitori che non ti fanno i lavaggi del cervello. Col che intendo che sono rari sia quelli che ti dicono di dire l'atto di dolore prima di addormentarmi, sia quelli che vogliono farti capire che alla maestra di religione si sputa in faccia. - Valentina* from iPod
Conoscere nozioni di Bibbia e Vangelo per me è cultura generale. - Monica Belushi from BuddyFeed
"Chi *sia* Sansone" non voglio manco mettermi a spiegarlo a uno che si vanta di essere ignorante - reloj from Android
Quando avevo religione, alle medie, feci piangere molte volte la maestra; dimostrandole che molte cose "brutte" di quel dio lì e di quel popolo di trogloditi, stanno scritte nella bibbia. Ad esempio, la pasqua è la festa di quando quelli lasciarono l'Egitto e non dei cristiani. - guideugé
In effetti "non so chi sia Sansone e me ne sbatto il cazzo" è un corno del problema. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Ma senza entrare nello spinoso tema religioso, direi che "non so chi sia x e me ne sbatto il cazzo" è un po' il problema. - tamas
+1 tamas - misiconfà
io penso che qui in Italia ora (negli altri paesi non lo so) la realtà più diffusa sia quella del genitore che per non avere cacature di cazzo (reali o percepite non so dirvelo) fa fare religione al proprio figlio piccolo; a volte, anche catechismo, con questo stesso spirito superficiale. non pensate che questi poi sappiano spiegare chi è sansone: parlaimo della stessa superficialità... more... - Cesare Pyno Gattini
di Sansone sta scritto nel vecchio testamento, libro dei Giudici a partire da 13, versetto 24 in avanti. - guideugé
Può darsi, ma mi sembra che vada incontro a quel che raccontavo nell'aneddoto. Ma insomma è la normalità, non ti credo quando dici che ti sta sul cazzo tantissimo, non è possibile, non hai 18 anni credo. - GhostwritersOnDemand from iPhone
"mi sta sul cazzo" quando ci rifletto su, tipo qui e ora. // in Italia siamo abituati a una religiosità grigiolina, un cattolicesimo un po' così, alla volemose bene. anche io sono stata cresciuta così. è il sentire comune. secondo me, non possiamo che essere cattolici grigiolini, come popolo. per questo se dico "se iscrivo mio figlio a religione minchia, almeno voglio essere cattolico"... more... - Cesare Pyno Gattini
(vantarsi di non sapere le cose è la seconda cosa che mi fa partire gli emboli, quindi figuratevi se non sono d'accordo col tred di partenza) - Cesare Pyno Gattini
carino lo spin off ma mi sono persa il thread principale. - videogirl
Secondo me se vuoi essere antiqualcosa quel qualcosa lo devi conoscere meglio dei sostenitori. In particolare per la religione. Più ne sai e di solito più dubbi ti vengono. - Storvandre
Ok, capito. Sono d'accordo, ci mancherebbe. (E sì, l'ignoranza militante è un problema ben più grave, anche se ormai ci ho fatto il callo perché impera da decenni e non solo in Italia.) - GhostwritersOnDemand from iPhone
ecco, da cattolica mi sento abbastanza d'accordo con stor, spesso gli argomenti degli anti-clericali non sono per niente quelli che userei io per parlar male dell'attuale chiesa. forse proprio perché io la conosco meglio. - videogirl
(e comunque le cose-base del cattolicesimo si imparano anche con la nostra storia dell'arte senza dover andare a catechismo) - videogirl
comunque, presentatemi famiglie anticattoliche militanti perché le vojo conoscere. (deve essere faticosissimo) - Cesare Pyno Gattini
(storia dell'arte secondo me manco si fa più. si fa ancora?) - Cesare Pyno Gattini
(davvero??? che cosa triste!) - videogirl
(forse ho capito male) - Cesare Pyno Gattini
Credo non si faccia più o solo tipo al classico. Sì, ecco, l'anticattolicesimo all'italiana con mix di ignoranza militante (ho scoperto che era molto diffuso con incredibile ritardo) sa di adolescente attardato, è come se me li vedessi sempre senza figli, ma è solo un'impressione, non riuscirei ad argomentarla. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino! (cit.) - guideugé
(la spiegazione è qui, l'han tolta solo dagli istituti professionali http://www.ilpost.it/2014....) - videogirl
Io vengo da una famiglia molto cattolica e penso che chi davvero crede a tutte quelle cretinate non abbia tutte le rotelle a posto (ciao mamma). - S. from iPhone
sulle questioni private essere anticattolici non ha senso. su quelle pubbliche, esprimere un parere "non-cattolico" è altro paio di maniche. se per questo intendi "anticattolicesimo", non sono d'accordo. ma va anche detto che ho assistito a discussioni di ore (anche qui) partite da frasi tipo "no, mio figlio non fa religione perché non sono cattolico". per me questa decisione è logica. per molti no. perché siamo grigiolini. - Cesare Pyno Gattini
Una famiglia con le rotelle a posto non esiste, indipendentemente dal credo. - GhostwritersOnDemand from iPhone
questo è vero. certo, mettici pure che abbiamo dovuto spostare una cena da ieri a oggi perché ieri stava male mangiare E ALLORA DITEMELO CHE ROMPETE IL CAZO SEMPRE (che poi ieri stava male e invece stasera ci sfonderemo AH L'INCOERENZA) - Cesare Pyno Gattini
No, non intendo questo. Sì, anche a me sembra una decisione logica, la condivido. - GhostwritersOnDemand from iPhone
secondo me lo stupore di vic era per questo tipo di incoerenze qui. (ah-ah. qui volevo arrivare) - Cesare Pyno Gattini
Lo stupore di vic, personale e rispettabile, era espresso male. Dire "mi stupisce che uno di sinistra sia cattolico" è come dire "mi stupisce che uno coi capelli castani sia vegano" - tamas
Può essere, ma in quel caso entra in gioco il chissenefrega, senza contare che immediatamente è partito il nastro comunione cazzate ecc. e una serie di categorie trite (conformismo, anticonformismo, ecc.) che pur non facendomi incazzare tantissimo mi hanno un po' stufato. - GhostwritersOnDemand from iPhone
in quel "di sinistra" secondo me era sottinteso molto altro. e cioè anche "con un passato anticlericale". sono sicura. - Cesare Pyno Gattini
"Muoia Sansone e tutti i filibustieri" - Monica Belushi from BuddyFeed
Sì, ecco, anche quello che dice Tamas. Infatti mi seccavano di più i commenti, sarà che vivo in un Paese in cui se un ateo dicesse che chi crede è un cretino verrebbe immediatamente considerato cretino. O Michel Onfray, che infatti è un cretino. - GhostwritersOnDemand from iPhone
non ho letto ancora i commenti. Volevo solo dirti che, come sai, ti amo. - Lia di Haramlik
L'ultimo anticlericale della mia famiglia era il padre di mio nonno. Poi siamo passati a un ateismo più solido. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Ti puoi permettere di essere anticattolico quando conosci l'argomento, non certo partendo da volantini anticlericali sulla fiction del Giardino dell'Eden. - Monica Belushi from BuddyFeed
io sono atea silente: io non devo spiegarti niente, e tu nemmeno. - Cesare Pyno Gattini
Anche io ho sempre avuto molta difficoltà a parlare con un credente, ma penso sia un difetto, forse passerà. - GhostwritersOnDemand from iPhone
considera che tra i miei io sono quella "filocattolica". per dire, a volte, la differenza tra vita vera e socialnetuorc. (qui sui social si è partigiani. prendi Lia, ad esempio) (scherzo) - Cesare Pyno Gattini
Cesare, a mio avviso vale "se non sono cattolico, non iscrivo mio figlio a catechismo o lo porto a messa", ma non "non gli faccio fare religione, voi dite cattolica, ma si chiama religione, a scuola". Il "mio avviso" è fondato sul senso con cui l'insegnamento della religione viene inserito nei programmi scolastici, che non è quello di fare evangelizzazione. Poi possiamo parlare altrove... more... - Valentina* from iPod
io a mia figlia ho fatto fare religione per evitare cose tipo il terribile aneddoto raccontato da GOD. E perché mi viene male quando spiego ai miei alunni che presepe in spagnolo si dice "belén" e loro non capiscono cosa sia Betlemme. - Lia di Haramlik
Mi è piaciuto tanto il commento di nancy. Tanto tanto. (Dice tutto). Aggiunto tra quelli della mia stima. :) - Valentina* from iPod
Sì, ma è una posizione teorica, in Italia dubito che la laicità sia profondamente radicata nell'insegnamento della religione (con singoli casi che scommetto smentirebbero l'assunto, ottimi professori, ecc.). - GhostwritersOnDemand from iPhone
ma religione a scuola è evangelizzazione, tanto è vero che esiste un progetto, laico, per affiancare all'ora di cosiddetta religione la lettura della bibbia. poi in realtà non è nemmeno evangelizzazione ma pura perdita di tempo, ma è un altro discorso. io a mio figlio l'educazione religiosa la farei in casa vista la qualità dell'insegnamento scolastico - thomas morton ☢
alle elementari, ora in Italia, anzi, nelle scuole di Roma che conosco, fanno catechismo, vale*. nel senso di evangelizzazione // Lia, io ho fatto religione per 5 anni e poi queste cose che dici le ho studiate davvero solo all'Università, per dire. ma capisco cosa vuoi dire. - Cesare Pyno Gattini
Valentina*, ma sei davvero convinta che nelle scuole italiane (in cui gli insegnanti di religione dipendono dal vicariato) si faccia un'utilissima ora di storia comparata delle religioni? - Valentina Quepasa
quindi mi state dicendo che chi ha fatto religione e/o è figlio di cattolici conosce la bibbia e i vangeli e il catechismo? mapeppiacere... - {°)) from Android
Appunto, {°)) - Valentina Quepasa
se fosse catachismo sarebbe più utile - thomas morton ☢
ma infatti, io arrivata alle medie non sapevo proprio un cazzo. all'università mi sono dovuta fare culo come i miei amici non battezzati né niente. QUESTO PERCHé SIAMO GRIGIOLINI E DEI GRAN BUFFONI - Cesare Pyno Gattini
nessun ragazzino uscito dalle suore come me sapeva chi era sansone. per dire. ma sapevamo molto sulla Lazio perché la suora capa era della lazio <3 - Cesare Pyno Gattini
Sì, l'aneddoto dice un po' la stessa cosa, credo sia la norma e che a Lia sia capitata l'eccezione. Ma in realtà parlo di cose che non conosco bene, la chiesa non è mai stata casa, per me, non eravamo neppure vicini. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Il vero test è l'immacolata concezione, altro che Sansone. - Maya de Rorschach
l'altro giorno stavo facendo delle bozze su un libro di uno psicologo americano. a un certo punto usava l"immacolata concezione" per fare una metafora, ma era sbagliata :/ certo che questo lo sanno pure i muri, maremma. - Cesare Pyno Gattini
Vi giuro, non la sapevo così. Quindi scusate. Non ho più seguito l'evolvere della cosa, quindi ci sta che sia cambiata. (Poi, dal mio pdv stretto, "indegna" è sempre stata la nomina ecclesiastica del titolare dell'insegnamento. E in generale capisco tutte le perplessità. Il mio commento di sopra vale solo la convinzione che sia tutt'altro che un insegnamento privo di significato nel nostro Paese o "confessionale" di per sé - dove il catechismo in parrocchia, invece, lo è di certo) - Valentina* from iPod
La quarta e quinta elementari l'ho fatte in una scuola italiana all'estero, che nessuno controllava. Quindi ave Maria all'inizio della giornata e Padre nostro alla fine, tutti in piedi e tutti in coro tranne me (unico non in classe ma in tutta la scuola). Dire che maestri e alunni me la fecero pagare è un eufemismo. - GhostwritersOnDemand from iPhone
io mi ricordo solo di essermi ribellata quando la suora chiamò a testimoniare un signore che ci raccontò che la figlia di 5 anni era morta da pochi mesi e lui era contentone perché aveva raggiunto gesù. ci fu un po' di scompiglio, seguirono settimane di notti insonni per tutta la classe, eravamo tutti martellati dal pensiero: se muoio, i miei genitori sono felici. (suora GENIO DELLA PEDAGOGIA, GRANDE MITO, MONTESSORI SUKA) - Cesare Pyno Gattini
Porca miseria o_O - Silent
Complimentoni - Valentina Quepasa
"chi vuole provare a morire per incontrare gesù alzi la mano" "io, io!" - Cesare Pyno Gattini
(lol. viva le suore) - Cesare Pyno Gattini
per me la religione invece rimane un mistero. La parte culturale, i miti, le leggende, le storielle morali, questo mi torna tutto e devo dire che mi appassiona da sempre (quando ero piuttosto piccolo affrontavo incoerentemente ogni mitologia da Eru Ilúvatar a Nyarlathotep con l'antico testamento nel mezzo). Sono tutte produzioni del genio umano bellissime e spesso profonde e... more... - d☭snake
Direi che persino io concordo - Ubikindred
non ho letto il tréd, ma per me Sansone può pure mori', lui e i cosi, gli amici suoi - vic from iPhone
Siccome però viviamo in un mondo dove la maggior parte - pardon, dove una gran parte - di persone hanno bisogno di sentirsi dire che le cose stanno in un certo modo, han bisogno di sentirsi dire che se si comportano in un certo modo poi avranno un certo esito; dopo la morte, etc.. le religioni sguazzano tra 'sti beoti, fedeli, da sempre. - guideugé
i farisei, intendi - Cesare Pyno Gattini
Semmai filistei. - guideugé
Sì, ma la questione della vita dopo la morte in realtà è secondaria, nelle religioni, credo. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Mica tanto secondaria. Innanzi tutto l'invenzione del peccato originale che "macchia" ogni essere umano e della risurrezione di cristo, morto per "smacchiarci" da questa corbelleria. Di conseguenza l'interporsi, tra il fedele e dio, della chiesa con tutto il suo apparato.. una macchina perfetta, da secoli; che ha falsificato pure i testi (c.d. sacri) per adattarli all'esigenza di... more... - guideugé
Difficile sminuire l'importanza della resurrezione per i cristiani, vera vita dopo la morte, proprio oggi - mentegatto from FFHound(roid)!
cristiani per modo di dire; a volte in chiesa. Appena escono la mano ben salda sul portafoglio. E le sinapsi dell'empatia disattivate - obe
mi pare che il contenuto principale di una religione sia la promessa di vita dopo la morte, altrimenti non compro niente - thomas morton ☢
è un tred sulle radici cristiane della cultura europea? ...non ho letto i commenti, ma voto sì - andreo from Android
ora ho letto il thread, e posso dire due cose seriamente: alla questione architettonica ci tengo, tanto è vero che mi sono sposato in Campidoglio in un edificio di Michelangelo Buonarroti (e poi la chiesa sconsacrata a Caracalla mi faceva vorrei ma non posso). Per il resto, da non credente battezzare mio figlio e dargli un'educazione religiosa lo riterrei un'ipocrisia irrispettosa della... more... - vic from iPhone
io mi associo agli auguri di buona Pasqua per chi crede, per chi lo vorrebbe ma non ci riesce, e per chi vorrebbe che nessuno ci riuscisse - m.fisk
Io sono della scuola di vic, mi infastidisce l'ipocrisia (che credo fosse il tema del suo thread, non tanto sinistra/non sinistra) ma credo che si possa (si debba) essere atei/agnostici e conoscere la Bibbia così come si conoscono i miti greci (io racconto ogni tanto storie bibliche - piace molto Noè da queste parti - e storie della mitologia - in questo caso vince Orfeo a man basse). - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
il tizio dell'aneddoto che ho citato dillà ("sono sempre stato anarchico e anticonformista". "ma se ti sei sposato in chiesa!". "ho dovuto accontentare mia madre che ci teneva") scassa la uallera da sempre su quanto sia libero pensatore, LUI, fuori dagli schemi, LUI, avvocato del diavolo, sempre LUI. poi si sposa in chiesa per accontentare mammà e fa battesimi/comunioni/cresime dei... more... - Roux
roux espone meglio quello che io intendevo per conformismo culturale da vic, ed è veramente una cosa molto forte anche qui da me, su cose blande come una convivenza senza matrimonio. una coppia di miei amici convive da anni, i genitori di lei, dopo già un paio d'anni di convivenza, le hanno detto: "ma si, hai fatto bene, abbiamo anche risparmiato i soldi per il matrimonio" - piero
se la tua è una convinzione e non una posa figuriamoci che te ne fotte se tua madre frigna perché non ti ha vista vestita da meringa. o perché non ti fai le foto davanti alla chiesa con il prete a destra e bambino col giglio in mano in mezzo. - Roux
(si si, ma infatti ad un certo punto hanno deciso di andare a convivere e l'hanno fatto, senza neanche troppi proclami) - piero
Tempo fa parlavo con una mia amica - da sempre "anticonformista anticlericale" - del fatto che se mai dovessi avere un figlio, i miei genitori non premerebbero mai perché io lo battezzi, mentre sicuramente la madre del mio ragazzo prenderebbe malissimo il mancato sacramento. Lei mi ha lasciato di sasso dicendomi "e allora non fate i cretini e battezzatelo". Cioè, secondo lei non battezzare un figlio da atei non sarebbe un atto di coerenza, ma un capriccio. - Silent
Ma dimmi tu se devo dare una religione a mio figlio solo per cultura generale. Meglio se lo tiro su come protestante, allora, che loro studiano meglio la bibbia! poi lo faccio diventare pagano che se no i miti greci non li impara bene. - Emma Woodhouse
ma infatti nessuno parla di dare una religione, puoi benissimo prenderlo da parte e dirgli "guarda, i cristiani credono questo questo e quest'altro, lo so, sono molto buffi, ma tu non farglielo notare troppo" - thomas morton ☢
Infatti credo farò proprio così, magari con libri sui miti cristiani, come quelli sui miti pagani, mussulmani, buddisti, ebraici, ecc. Sono sempre stata interessata a queste cose. Ah e anche le storie dei santi che altrimenti non mi capisce la storia dell'arte. :-) - Emma Woodhouse
e già, quel gran mito di Gesù Cristo... - misiconfà
Grigio lino parola bellissima. Ma veramente avete rimandato una cena perché' è' venerdì santo? Ma che amici avete? - giuliagatterina
.....Cesare, non sono convinto. Gli aneddoti personali lasciano il tempo che trovano ma ne copincollo qua uno che raccontai pochi mesi fa a Strelnik. Oggi ho da...... Il migliore commento dell'anno. Copio e archivio (da ghostw.. ovviamente..) - Yeridiani from Android
Ma per dare ragione un po' per uno: l'unico a dirci che tutto sommato avremmo dovuto battezzare la bimba non è stata la zia suora o quella beghina, ma mio padre che da anni fa l'ateo rompicoglioni, anche se non è comunista. - Emma Woodhouse from YouFeed
per sicurezza ho appena chiesto a junior "ma tu lo sai cosa di festeggia a Pasqua?", e lui "certo, la ricrescita di Gesù, che prima era stato impiccato, poi ci avevano messo il pietrone e dopo due giorni..." - vic from iPhone
insomma mi scuso con tutti e corro in parrocchia a sentire se fanno ripetizioni private - vic from iPhone
Si potrebbe fondare una nuova religione. Basterebbe prendere Iliade ed Odissea e tradurla seguendo la dottrina teologica; abbiamo anche pronto uno per sostiutire Cristo; Asklepyu (Asclepio, Esculapio), che di miracoli ne fece molti di più (inventò una tecnica di guarigione che gli permetteva di guarire ogni tipo di ferita ed ogni tipo di malattia, facendo addirittura risorgere i morti).... more... - guideugé
non si dice più "ricrescita", ora si chiama shatoush - Roux
Come luogo di culto avremmo però bisogno dell'isola Tiberina, il Fatebenefratelli di Roma, trasformandolo in una specie di Santa Sede.. - guideugé
Il cristianesimo avrebbe tentato di migliorare, nel presente, la nostra specie; i testi ci sono, si sarebbero, i risultati non si vedono. Avanti il prossimo tentativo. Suggerisco di provare con gingilli tecnologici e straccetti firmati a supporto della medesima ortodossia appena appena modificata - obe from Android
Vabbe', leggendo i commenti specifico che concordo col thread, non coi commenti. 1) essere anticlericali ha perfettamente senso anche nelle questioni private, motivo per cui non mi sono sposato in chiesa 2) la coerenza privata e pubblica non è ovviamente un orpello da adolescenti mai cresciuti (ma è molto cattolico pensarlo) 3) il rito separato esiste solo dagli anni '70 e comunque... more... - Ubikindred from YouFeed
Io sono un raro esempio di sposato con rito misto, e come accennato da ubi ho accettato di crescere i miei figli secondo la dottrina cattolica, anche se quel foglio l'ha firmato mia moglie, non io. Purtroppo o per fortuna vengo da una famiglia iper religiosa. So benissimo chi sia sansone, e tutti gli altri. Ma a scuola non ho mai fatto religione, i miei non ritennero opportuno farmela... more... - ostelinus superstar
non leggo tutto il 3rd. La lettura della bibbia va lasciata alla scelta personale. Questa può avvenire con la maturità dell'individuo. "gran bel libro" direi a un figlio "però come autore di fantascienza preferisco Asimov" Io non comprendo come si possa far studiare un libro a 8anni come se fosse l'unica fonte di verità. Meglio credere in Star Trek. - Stefano bianconiglio from YouFeed
Proprio non volete intendere che il meglio del cristianesimo la nostra specie non è adatta ad abbracciarlo. Ha, ha. Cristiani per l'aldiqua proprio non sappiamo essere. Cristo ha fallito clamorosamente. La discussione ne è la prova. Anche se non era strettamente necessaria - obe from Android
Mi consolerò pensando che Francesco e il Capo Francesco, attuale, lo hanno inteso perfettamente - obe from Android
Obe, probabilmente non è Cristo ad aver fallito clamorosamente, ma chi lo ha "costruito" adatto a epoche passate e non più al tempo odierno. I vangeli sono stati scritti da genti che nemmeno lo hanno conosciuto e, se si fa una ricerca, scopriamo che al massimo, ma proprio al massimo, l'unico del suo tempo, era un bambino tra i 4 e 7 anni (Marco) ad aver assistito alla fine che fece. Poi ci sta anche Giuseppe Flavio che lo cita; si ne parla, ma mica come ce lo vogliono far credere. - guideugé
Sono molto più pessimista di Te Guido. Da Francesco a Francesco nulla è cambiato - obe from Android
Temo vi sia sfuggita una cosina. . - Yeridiani from Android
io invece sono in totale disaccordo con l'idea che si debba «lasciare i figli liberi di scegliere», l'educazione è come quel bastone che si mette alle piante per farle crescere dritte. Detto questo, siccome proibire qualcosa ai propri figli è il modo migliore per farglielo desiderare, mentre il modo migliore per fargli odiare qualcosa è imporglielo, penso che li manderò a catechismo. Se... more... - Heart Attack
riguardo ad «allenare la mente a credere a meccanismi privi di contatto con la realtà», sono convinto che in molti casi si tratti di traumi pilotati con uno scopo positivo: cosa succede nella mente di un bambino quando scopre che Babbo Natale non esiste? - Heart Attack
BABBO BATALE COSA?!!?!???!!!!? - ostelinus superstar
oh, scusate, ***SPOILER*** - Heart Attack
No, dai non può essere. La slitta un po' di portanza ce l'ha :p - Stefano bianconiglio
Babbo Natale esiste eccome! Viene anche tracciato dai radar del NORAD ogni anno! - guideugé
Francesco oggi: "La Resurrezione di Gesù deve cambiare la nostra vita. Non un cambiamento cosmetico, deve venire da dentro, essere la fonte della nostra gioia." Domani osserverò questi cristiani pieno di aspettative - obe
Heart Attack
E nient, mi fanno notare che già nel 2010... - http://bikereviews.com/2010...
E nient, mi fanno notare che già nel 2010...
E nient, mi fanno notare che già nel 2010...
infatti è citata nel brevetto di Sada, ma non è pieghevole - Craiv
@Craiv: e quale sarebbe l'innovazione? io dico GIAO PRIOR ART - Heart Attack
l'innovazione è che è pieghevole, il brevetto è accettato in US EU IT quindi la prior art è già stata verificata - Craiv
@Craiv: chiunque in qualsiasi momento richieda un'eccezione al brevetto con questo materiale gliela fa sbrevettare in un nanosecondo. Le bici pieghevoli esistono dagli anni '60. - Heart Attack
allora vai, e libera il mondo da questi innovatori pretenziosi che non conoscono le regole dei brevetti - Craiv
@Craiv: non faccio il produttore di biciclette, chemmefotte, a me basta sputtanare i giornalisti incompetenti che spammano 'sta cosa senza un menimo di verifiche :-) - Heart Attack
ma io - ripeto - se quello che dici è vero sputtanerei l'ufficio brevetti italiano, europeo e americano - Craiv
altrimenti se chiedi al giornalista di fare una ricerca di anteriorità su un brevetto depositato e accettato mi sembri un po' naif - Craiv
"nel 1920 sono state brevettate le ruote senza raggi! il suo brevetto è invalido!" - Craiv
"le biciclette esistono dal 1800! se ne vada!" - Craiv
@Craiv: forse io e te abbiamo letto articoli diversi. Per favore dai una letta a questo: http://www.ilsole24ore.com/art... e poi decidi se alla luce di quanto sopra vuoi davvero sostenere la tesi «giornalismo ineccepibile». - Heart Attack
Ma cosa c'entra il giornalismo (o meglio, il primo paragrafo dell'articolo) con la brevettabilità dell'idea? - Craiv
A. Morloi Grazioli
"il vostro sistema cms proprietario è farraginoso e obsoleto, gradiremmo una proposta per un cms opensource, che non ci leghi per forza a voi mani e piedi." "ah---ecco---però la nostra soluzione custom..." "ci piace Drupal, abbiamo feedback postivi dai nostri consulenti IT" "ah..." I CADAVERI CHE PASSANO TRASPORTATI DALLA CORRENTE...
Non l'ho capita :) - Claudio Cicali
(è una storia lunga...) - A. Morloi Grazioli
Oddio, Drupal... - Ubikindred
ti vorrei abbracciare stretto stretto, se potessi - ostelinus superstar
Di tutti proprio drupal.. voglio le foto dei consulenti :) - SteveAgl-May WP be with u
dite mo. quale cms consigliereste? - ostelinus superstar
(silenzio di tomba) LOL - Heart Attack
PHPNuke! (scappa) - Nicola D'Agostino
Io, con tutti i suoi difetti, dico Wordpress (ma non è il mio mestiere) - Ubikindred
io comprendo perfettamente (peraltro l'obiezione fatta a te è la MEDESIMA IDENTICA che mi fanno qui all'interno ogni volta che ci rivolgiamo a una qualunque agenzia( - monicabionda
C'è solo Drupal e Wordpress. Il resto sono minchiate. - Claudio Cicali
ci metterei anche ezpublish, ma non per esperienza diretta. cmq come drupal poco altro, anche perché è una via di mezzo fra un framework e un cms, decisamente flessibile. - A. Morloi Grazioli
Mi sa che il consulente che chiede Drupal è lui - Craiv
A me le persone che ci lavorano hanno detto quasi come un sol uomo: wordpress flessibilissimo, drupal potentissimo ma molto più rigido da gestire. Poi, quanto sia vero non lo so eprché wordpress un po' lo conosco, mentre drupal zero. - Ubikindred
Più o meno sì. Sto seguendo anche un progetto in Joomla, stratificato negli anni, non so se è per vecchiaia o per necessità del framework ma non si capisce mai dove bisogna mettere le mani. - Bragadini
credimi ubi, ci sono passato da wordpress, lo uso ancora, ma nulla in confronto a drupal. curva di apprendimento altina, ma poi, fatto il saltino, difficilmente torni indietro, drupal è davvero tutto, fuorché rigido - A. Morloi Grazioli
(Joomla male assoluto) - A. Morloi Grazioli
opps ho confuso drupal con joomal.. per quello ero perplesso.. e pur dovendo difendere WP per dovere di maglia non posso dire drupal merde... poi dipende da mille fattori anche chi poi seguirà il tutto etc su meglio uno o l'altro... non sono per le guerre di religione. - SteveAgl-May WP be with u
beh, quello sempre, ci mancherebbe. diciamo che in tutti questi anni, non avevo trovato ancora qualcosa di così robusto, potente e flessibile allo stesso tempo. - A. Morloi Grazioli
Sono sostanzialmente d'accordo con Claudio (anche se ogni tanto per progetti specifici uso CMS strani e di nicchia). - Nicola D'Agostino
frugola
[questione di scontare il proprio karma: ] lo so che siete tutti inquieti perche' e' da un po' che non vi aggiorno. la dottoranda diversamente intelligente e' partita da due settimane e mezzo. io sto interamente riscrivendo la sua tesi.
(cio' include anche riscrivere tutto il codice, e rifare tutte le simulazioni.) - frugola
e insomma: mi pare che tutto cio' si configuri come la giusta punizione per qualcosa di orrendo che devo avere fatto mio malgrado (anche se sospetto che la lettura del conte di montecristo abbia qualche influsso sulla mia percezione della realta', in questo momento) - frugola
anyway, volevo solo dirvi che it sucks. - frugola
(assie davide: ce n'e' davvero del bisogno...) - frugola
(curiosita': dov'e' andata? ha trovato qualcuno che le ha dato un lavoro?) - Meandthebay
(macche'. e' tornata in armenia, dai suoi. le e' finito il finanziamento a fine marzo, e ha detto che non poteva piu' permettersi di stare a parigi.) - frugola
((pero' sta cercando lavoro come sysadmin. ora, son sollevata che abbia smesso di postulare per dei post-doc, o come prof associato. pero' dubito che ci sia una folla disposta ad assumerla. ma la cosa che frega tutti quanti e' che e' carina, manipolatrice, e che ci sa fare con il marketing di se' stessa.)) - frugola
noi stiamo ancora aspettando foto :) - Meandthebay
e' vero. me la riservo per l'outfit della defense. (mi aspetto grandi cose.) - frugola
Ci contiamo tutti, mi raccomando. - Marco d'Itri
a noi serviva un admin. porca vacca... abbiam preso uno che sembra uscito dai goonies. - Davide in the TARDIS
(certo: ammesso che io finisca il dannato manoscritto entro venerdi', che e' una condizione necessaria non sufficiente perche' la defense abbia luogo) - frugola
davide, staisereno, come dire. lei dice admin perche' a un certo punto, all'universita', ha fatto un corso di formazione cisco. quando le ho chiesto che tipo di lavoro stesse cercando, mi ha risposto "lavorare con gli switch". goonies vince. - frugola
goonies pare pure bravo. ma da come la descrivi avrebbe vinto pure lei... ci sono solo 4 ragazze su trenta, ti rendi conto? - Davide in the TARDIS
beh, 4 su 30 e' piu' o meno la proporzione femminile anche dalle mie parti... insomma, si', mi rendo conto :D - frugola
eh, ma dal tuo lato dev'essere un po' meno fastidioso... cmq poi io nno mi posso lamentare. le ho tutte io in ufficio! ehehe - Davide in the TARDIS
dal mio lato puo' essere parecchio fastidioso, invece. conta che una come la dottoranda diversamente intelligente (= una stupida ma carina e con atteggiamento flirtatious, spesso per ottenere aiuto in cambio) riesce da sola a disfare quello che le cinque non stupide prima erano riuscite a conquistare, in termini di questa vignetta qui http://www.mtholyoke.edu/~kaidal... - frugola
Yeah. È che io preferisco di gran lunga lavorare con delle donne .. - Davide in the TARDIS from Android
(up notturno di son ancora qui impegnata a scontare il mio karma) - frugola
(up di crisi delle 3 del mattino) - frugola
com'è andata poi con Julia? - Heart Attack
ah, non ho ancora avuto modo... le simulazioni di cui sopra le ho rifatte in c++ (urgenza suggeriva che non fosse opportuno mettersi a farle in un linguaggio nuovo) - frugola
appena consegno sto mosdro di manoscritto e recupero il controllo della mia esistenza, mi lancio in qualche esperimento - frugola
ma la deadline e' domani mattina o sera? - Meandthebay
pomeriggio :) - frugola
(devo ancora finire delle cose in qua e il la', ma ora devo andare a dormire) - frugola
(che oggi mi son puppata anche 9 ore di orali...) - frugola
(e grazie a voi, amigi del tred di sostegno!) - frugola
non c'e' di che, siamo sempre qui :) - Meandthebay
hat-tip - Heart Attack
Io sono ancora a bestemmiare dietro ai blade che non fanno il boot da dove gli dico, ma direi che stai peggio tu. :-) - Marco d'Itri
Ma cose come towanda non succedono mai nella realtà? Qual è il tuo vantaggio a faticare per questa? Perché in vantaggio ci deve essere. . - --Katiastreghetta from Android
lucah
CIAO DAL RIO DELLE AMAZZONI
IMG_20140417_144006.jpg
OKKIO AI GAMBERONI - giuniro
cannibal_holocaust.avi - Karin
occhio ai delfini di fiume - Heart Attack
occhio ai siluri - Ivan Crema
anvedi che bella la Bovisa - Luca Simonetti
doveva succedere: Luca ripaga lucah con la sua stessa moneta - Aldo Oldo
Mr.Potato
Voto di scambio: 416ter e gli opportunisti 5 stelle - Il Fatto Quotidiano - http://www.ilfattoquotidiano.it/2014...
Voto di scambio: 416ter e gli opportunisti 5 stelle - Il Fatto Quotidiano
racconto perfetto dell'ipocrisia grillina - Mr.Potato from Bookmarklet
Su Il Fatto? - Bragadini
beh è su uno dei blog ospitati dal Fatto Quotidiano, ma il pezzo è di Giovanni Favia, che non è (più) esattamente un fan di Grillo & Co. - Kobayashi
Ah ecco. Non avevo riconosciuto la foto. - Bragadini
ed in effetti dando una scorsa ai commenti sembra che il suo post non sia piaciuto molto al lettore quadratico medio... - Dario
Comunque interessante la ricostruzione. Mi conferma nella mia convinzione che parte del problema è l'attenzione nell'epoca di internet a ogni minimo passaggio parlamentare, che genera ottocentomila tweet per un commento di un senatore a un emendamento che non uscirà dalla commissione e altre cose così. Una volta i lavori parlamentari si svolgevano con meno clamore e i media facevano circolare i testi più o meno finali delle leggi. - Bragadini from iPhone
molto vero, braga. Discorso che vale anche per le nomine degli AD delle aziende statali che fino a due anni fa non interessavano a nessuno. - Borgognoni
ogni volta che leggo 'sta cosa di aumentare le pene dei reati minori, penso che se dovessero riadeguare tutto il resto dell'impianto del codice penale per ripristinare la proporzionalità, gli toccherebbe introdurre delle pene tipo l'esecuzione postuma di Oliver Cromwell. - Heart Attack
Io ci ho sempre il testa il mio metodo moltiplicatore, versione soft del three strikes=out. Ogni volta che ti condannano, la durata della pena che ti arriva è moltiplicata per il numero delle volte che ti hanno condannato. - Arimcoco@governo.it
HA+1 - Ubikindred
ah, Favia ha un blog sul Fatto. Qualche giorno fa ho visto Otto e mezzo con Favia e Travaglio che se ne dicevano di ogni - Ampelio
Comunque leggendo anche i commenti, anche se so che non dovrei, ogni volta mi stupisco di come i sostenitori di Grillo usino in maniera acritica e veramente da cerebrolesi le storpiature e i nomignoli che dovrebbero far riderissimo coniati dal loro Lidem Maximo - Ubikindred
A Otto e mezzo erano Scanzi e Favia che se le davano! Entrambi scrivono sul fatto, e Scanzi odia talmente Favia da definirlo traditore vomitabile. - Maria Modeo
Sì sì, era Scanzi - Ampelio
Heart Attack
Mic, in realtà andò proprio così.
jezus.jpg
jezus2.jpg
(oh ma quando mi inviti di nuovo? :-) ) - massimiliano l. from Android
in effetti tra un po' è periodo :-) - Heart Attack
siete integralisti cristiani di 'sto fumetto, vedo! - misiconfà
E' da natale che non mangio arrosticini :/ - Mic
e stai morendo di fame... giusto? - misiconfà
ebbene sì - Mic
"che il tuo sì sia sì e il no, no" (semicit.) - misiconfà
Marco d'Itri
Rai: il governo studia il recupero dell'evasione del canone. Metà andrebbe al Tesoro per la copertura degli 80 euro - http://www.huffingtonpost.it/2014...
Rai: il governo studia il recupero dell'evasione del canone. Metà andrebbe al Tesoro per la copertura degli 80 euro
"c'è la possibilità di legare il pagamento del canone non più alla detenzione dell'apparecchio, ma o al pagamento della bolletta elettrica o - e questa sarebbe a quanto risulta la soluzione caldeggiata dal commissario alla spending review Carlo Cottarelli e da Viale Mazzini - al nucleo familiare" - Marco d'Itri from Bookmarklet
Si dia inizio al flame. - Marco d'Itri
Cioè uno anche se non ha la tv deve pagare il canone per forza? Ma che se la vendano, che portino i libri in tribunale e mandino vespa a zappar la terra - beneamma
Io non posseggo un televisore e per diversi anni ho pagato il canone lo stesso. Vista l'enorme evasione di chi invece lo possiede ma non lo paga sarei anche favorevole a finanziare la RAI mediante la fiscalità generale, ma allora evitiamo di chiamarlo canone... - Marco d'Itri
fiscalità generale +1 - zuck
Per dire, io non ci credo minimamente che il 26,5% degli italiani non possegga un televisore. - Marco d'Itri
ricordo un paper in cui spiegavano come in alcuni paesi africani per recuperare i soldi dell'evasione facessero pagare le tasse proprio all'interno della bolletta elettrica, così chi non pagava le tasse si vedeva tagliata la luce. Mi sembrava un buon metodo in effetti. - Ciocci
non avendo una seconda casa non so come vanno queste cose: a oggi si deve pagare un canone per 'titolare' dell'apparecchio? perché se è così tutti quelli con casa al mare dovrebbero pagarlo due volte... - Dario
Ma visto che c'è chi ha la tv e non lo paga non basterebbe fare come sky e tutte le tv private e oscurare le tramissioni? Mi sembrerebbe più logico. - beneamma
No, non si paga più da molti anni per la seconda casa. - Marco d'Itri
Se però lo legassero alla bolletta ENEL ti ritroveresti a pagarlo per tutti i contratti di cui sei titolare - Dario
sto matteo rompe un po' il cazzo. privatizzino 3/4 del baraccone, si tenga un canale di pubblico servizio e il resto o a pago o con pubblicità o come gli pare a loro, basta che non rompano i coglioni a quelli a cui non frega un cazzo. - [a]teleologico
ate +1 - GePs
ate +2 - beneamma
io invece dico bravo! più canone, più servizio pubblico - Ciocci
Marco, non ho capito perché ti sei ritrovato a pagare il canone non avendo la TV. Io la TV non ce l'ho e non ho nessuna intenzione di pagarlo. poi se invece si vuole legare il finanziamento dei canali pubblici alla fiscalità generale, posso pure concordare, ma finché si tratta di un canone d'uso 8o, come ora, di una tassa di possesso) se ne possono annà affanculo. - Ubikindred
ciocci tu hai visto un bel mondo te... - [a]teleologico
Ubi il canone non è legato al possesso di un televisore - cyb from iPhone
di un apparecchio atto o adattabile alla ricezione del segnale televisivo > il forno a microonde. - [a]teleologico
Se ricordo bene ai tempi il canone era legato alla Rai. Quando sono nate le televisioni private, molti hanno chiesto di sigillare i canali Rai che tanto schifavano e di non pagare il canone. A questo punto è saltata fuori la storia del possesso del televisore, qualunque canali vedi. A me sembra illegittima la cosa. Ricordo male? - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
ate -1. In teoria tu paghi per offrire il servizio a chi lo vorrebbe e non potrebbe permetterselo. - zuck
"In Italia il canone televisivo o canone RAI è un'imposta sulla detenzione di apparecchi atti o adattabili alla ricezione di radioaudizioni televisive nel territorio italiano." Hanno provato a dire che anche il possesso di PC e prodotti mobile dovesse essere soggetto al pagamento del canone (ci ha provato la RAI), ma è stato chiarito ufficialmente che così non è, per cui, sì, alla fine è una tassa di possesso di un televisore. - Ubikindred
Zuck, no, non è così, dato che la tassa non è proporzionale ed è dovuta da tutti quelli che teoricamente possiedono uno strumento atto a vederla (proprio per questo sarei invece favorevole ad un finanziamento basato sulla fiscalità generale, che avrebbe anche il vantaggio di essere più equo) - Ubikindred
È stato chiarito ufficialmente che un pc connesso a internet e che quindi può vedere la Rai non rientra tra i dispositivi soggetti al pagamento? - cyb from iPhone
Ubi è che la Rai alzò un polverone e fece marcia indietro. "è stato chiarito" da loro stessi dicendo "abbiamo scherzato". in punta di legge invece avrebbero ragione. - [a]teleologico
(chiedo, non lo sapevo mica) tra l'altro diventa sempre più difficile distinguere tv da pc - cyb from iPhone
invece è così. Nel senso che, se non ci fosse il canone, il costo di abbonamento a una televisione privata sarebbe insostenibile per alcuni che si troverebbero impossibilitati ad accedere ai programmi televisivi. Il canone unico permette alla tv pubblica di esistere proprio perché pagato da tutti i possessori di TV, indipendentemente da chi guarda o è d'accordo su ciò che la TV pubblica trasmette. - zuck
la tv privata esiste anche gratuita.da sempre. nacque così. ti ricordo. (e, ironia della sorte, è pure migliore dal lato informativo > La7 ) - [a]teleologico
In Olanda, Ungheria, Bulgaria, Spagna, Belgio fiammingo, Lussemburgo, Portogallo, Lituania, Lettonia, Polonia, Estonia, Bielorussia, Ucraina, Moldavia, Russia e Turchia non esiste il canone. NOn credo stiano morendo dalla disperazione. - beneamma
Ma per esempio in UK patria della "mitica" BBC il canone è molto simile a quello italiano. - Bragadini
Facciamo una via di mezzo. Un solo canale pubblico. 10 Euro di tassa TV pagabile con la dichiarazione dei redditi. 10 Euro a cittadino, neonati compresi. Ovviamente da catalogare non come "'imposta sulla detenzione di apparecchi", ma come possibilità di accedere al canale pubblico e "free to air" su tutte le piattaforme disponibili. - Smeerch
Il canone con gli spot pubblicitari che durano ore? - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
la BBC non ha pubblicità e poi, azzo, ha una qualità che levati... avercene. Esportano in tutto il mondo. a noi compresi. - [a]teleologico
In UK sono gli stipendi che sono diversi dai nostri. Il nostro canone per il nostro tenore di vita è sin troppo elevato. In Francia ad esempio è un 7 euro in più ma la tv pubblica è priva di pubblicità invece la rai introita da spot e soldi pubblici per riversarli nelle tasche dei 4 gonzi di turno - beneamma
Boom. Il canone UK lo pagano uguale anche a Musselburgh, East Lothian, dove il costo della vita è ben diverso da Chelsea (concordo invece sul fatto che dove c'è il canone quasi sempre non c'è pubblicità). - Bragadini
In germania funziona così: paghi PER APPARTAMENTO (unità abitativa), una quota fissa di 18€ al mese. Fino ad un paio di anni fa questa era legata (blandamente) al possedere un apparecchio TV o equivalente, mentre adesso è semplicemente una tassa sul "broadcast" che in pratica la devi pagare se solo respiri. - Claudio Cicali
il metodo germania mi piace - elrocco
Personalmente piuttosto preferisco pagare SKY con settordicimila canali e film senza interruzioni pubblicitarie - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
(nota: la televisione pubblica tedesca è peggiore della RAI, come qualità dei contenuti) - Claudio Cicali
Sono d'accordo con una tassa per permettere le trasmissioni pubbliche. Ricordo che la rai trasmette quasi tutti i suoi contenuti via rete senza pubblicità. Sono d'accordo con l'eliminazione della pubblicità dai canali pubblici. NON sono d'accordo con chi dice: non pago il canone perché i canali rai fanno schifo/ non la guardo mai/ guardo solo rete4. - zuck
via rete in che senso, zuck? La pubblicità c'è anche nello streaming della rai - Valentina Quepasa
Diamo loro la possibilità reale di non vederla invece che poter far finta di. Abbonamento e smart card o codice o decoder o come vuoi. Ancora meglio, privatizziamola e decideranno gli editori come farsi pagare o non farsi pagare. Son d'accordo. (Lo streami ha pubblicità) - [a]teleologico from iPhone
zuck, ha ragione Valentina. La pubblicità in pre-roll sui video di Rai.tv c'è. Eccome se c'è. Anzi, la Rai prende soldi anche dalla pubblicità di YouTube, se qualcuno carica un pezzo di trasmissione Rai sulla piattaforma. - Smeerch
Ma perchè non la oscurano e se la vede solo chi vuole? FOrse hanno paura che non se la fili nessuno? - beneamma
Perché ha le mammelle grandi e tanti figli attaccati. Sarebbe un rischio. - [a]teleologico from iPhone
Ate, non fu solo la RAI. A che mi ricordo ci fu un'interpretazione autentica del parlamento o del governo che aveva varato il decreto legge. Al momento l'interpretazione dice che avere un PC o un mobile non è motivo sufficiente per dover pagare. E Zuck, no, di nuovo, no. Altrimenti non sarebbe un canone per poter accedere alla trasmissione (o un canone di possesso, come oggi), ma... more... - Ubikindred
(Comunque controllo, ché non ricordo benissimo la decisione di chi fu) - Ubikindred
ecco: fu un'interpretazione abbastanza vincolante del Ministero per lo sviluppo economico nel 2012 http://www.repubblica.it/tecnolo... - Ubikindred
Comunque nonostante le trasmissioni siano accessibili tramite pc a me non viene minimamente in mente di andarmi a vedere pacchi, quiz et compagnia bella che proprina mamma rai a pensionati e affini. Per me potrebbero proprio chiuderla. Alla sera a dire il vero preferisco leggere :) - beneamma
Ed ecco che abbiamo risolto il problema del palinsesto: facciamolo fare a beneamma, che sa cosa è meglio per gli Italiani. - Marco d'Itri
Ho detto che so cosa è meglio per gli italiani? Ho detto solo che al momento a me fa schifo, quando vado dai miei ci sono delle schifezze assurde alle ore pasti. Ah l'ultima giorni fa, vado da mia mamma, mi pare fosse su rai uno una di quelle trasmissioni alla mattina e intervistano una sensitiva che racconta dove sono due tipe scomparse.....non ho parole. Manca solo l'oroscopista e stiamo a posto. - beneamma
Beneamma, se c'è una cosa che in RAI credo ci sia da quarant'anni è l'oroscopo :D - Ubikindred
Beh a dire il vero beneamma dovrebbe avere la possibilità di non vederla e quindi non pagarla. Pur vedendo altre reti. Ossia di sapere quel che è meglio per lei. È lo stato che si veste di padre e ci delizia tutti con la scelta obbligata. Quindi sì, la libertà di lei avrebbe primazia sulla scelta imposta dall'alto di cosa è bene per gli italiani. (Prima c era Branko ora Fox , la notte pure un altro) - [a]teleologico from iPhone
la societa' secondo beneamma: se lei non va a scuola, bisogna scontarle dalle tasse quello che viene usato per finanziare la scuola pubblica. si puo' discutere l'opportunita' per uno Stato di avere una televisione pubblica (mica e' obbligatorio), ma se c'e', bisogna che la finanzino tutti, anche quelli a cui non interessa. (In Irlanda la TV licence - si chiama cosi' a scanso di equivoci, costa 160 euro l'anno) - spider
All'ora di pranzo e cena c'è m***a in televisione in qualsiasi nazione e canale, compresa la BBC (che fa programmi schifosi l'80% del tempo, solo che quelli fuori da UK non li guarda nessuno), la NBC, la CNN, la televisione svedese, ecc. - Bragadini
Bragadini, smettila, non starai insinuando che beneamma non ha idea di cosa passa la BBC, su, e' madrelingua inglese, tedesca e francese (cfr http://ff.im/1gVRnA). - spider
Beh. Claudio, per me ė molto meglio la tedesca della italiana. - Massimo Morelli from Android
Massimo, io forse non ho capito bene cosa sto vedendo. Ho la presa dell'antenna al muro... attacco e vedo circa 20 canali. Tre di questi sono fissi su televendite di gioielli, uno è di sport, uno è arté ed è l'unico interessante, e poi filmacci e telefilm anni 70 e qualche saltuario dibattito. Boh - Claudio Cicali
Io vedo Don Matteo ogni sera via streaming da RAI replay e non c'è un secondo di pubblicità - zuck
Comunque è un caso particolare, ammetto - zuck
Quello che non capisco è come si possa pensare di non pagare il canone solo perché la rai non trasmette quello che piace a noi, partendo dal presupposto che siamo un paese di 50 milioni di organizzatori di palinsesti. - zuck
ah ecco, l'avevi già messo. E' una cosa inqualificabile. Ora sembra che abbiano detto di no - Mitì Vigliero
Quello che non capisco io è perché devo pagare il canone e sorbirmi pure la pubblicità. O uno o l'altra. I film per stare nel palinsesto sono tutti tagliati per dare spazio alla pubblicità. Tutti i film durano lo stesso tempo, che sia un film di due ore o di tre ore devono comunque stare nello spazio temporale previsto. Devo però ammettere che non ho esperienze recenti, magari adesso è diverso. - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
Perché pagare il canone Rai se le altre emittenti ( vedi Mediaset o simili ) non ti chiedono una lira ? Qualcuno me lo spiega? E inoltre perché quando io acquisto una tv nuova devo pagare ancora per vederla ? Attendo lumi in merito - Sgruunt from iPhone
Smentita arrivata... Uhm... - GePs from FFHound(roid)!
AHAHAHAHA! AHAHAHAHAHAHA! AHAHAHAAHAHAHAHA! [risata isterica] - Al & Luminio ™
ma non si potrebbe semplicemente fare i canali RAI crittati e quelli a cui piace se li pagano? - Heart Attack
@HA no (non sarebbe sostenibile, già adesso con il solo canone non lo è). Il tutto nasce dal fatto che una TV di stato dovrebbe non solo farti vedere quello che "vuoi", ma anche quello che "devi" - Pierotaglia
@Pierotaglia: allora preferisco che coi miei soldi finanzino la banda larga anziché il programma dei pacchi. - Heart Attack
@HA in teoria i tuoi soldi finanziano i programmi non economicamente sostenibili (ovvero tutta la parte education) - Pierotaglia
allora se quel "in teoria" diventa pratica, concordo con l'opzione fiscalità generale. - Heart Attack
Finanziano programmi etichettati come servizio pubblico > un posto al sole. (È vero, non ci credevo ma è vero) - [a]teleologico from iPhone
ecco, appunto. - Heart Attack
Spider tu sei malato non ho mai detto di essere madrelingua inglese e da quel flame mi sono tolta appena ho potuto. Idem per questo 3d stai flemmando a casaccio. Mi dispiace che tu abbia dei problemi ma se per te quiz a premi, oroscopo, rabdomanti etc meritano i tuoi soldi fai bene a pagare e conseguentemente vederti la tv. Diciamo che non sono cose che mi interessano, mi annoiano e basta. - beneamma
Il canone aveva un senso anni addietro quando la rai svolgeva effettivo servizio pubblico ovvero faceva programmi variegati inclusi film in lingua straniera, teatro, opera (me li ricordo nei tardi anni 80), la pubblicità era pochissima e c'erano trasmissioni culturali. Oggi la rai la cultura non sa neppure cosa sia, basta dare un'occhiata al palinsesto:... more... - beneamma
la Rai ha non so quanti canali, se cerchi la curtura con la ere ci sono rai5, movie, storia, etcetc, con una programmazione che nessun altro canale dtt offre, perché anti-commerciale - cyb from iPhone
La favola del servizio pubblico finanziato obbligatoriamente da tutti andate a raccontarla a un qualsiasi statunitense, ma stampategliela su carta sottile così quando ne farà quel che deve non vi farà male. - low level [0°K]
così come offre portali video tematici (letteratura, filosofia, arte, etc) che sono chiaramente (almeno nelle intenzioni) "servizio pubblico" - cyb from iPhone
RAI5 fa opera, teatro. Poi c'è RAI storia, RAI scuola. Dai non dite cose che non stanno ne' in cielo ne' in terra. Ci sono produzioni RAI per insegnare le lingue (extra per esempio). - zuck
Mi pare che qualcuno non paga il canone perché non ha mai fatto uno sforzo per seguire tutto quello che la RAI fa di buono. Ecco, io pago il canone anche per voi, ignoranti. - zuck
veramente siamo noi che paghiamo il canone perché tu possa vederti don matteo - mass
beneamma: sarai pure fluent in tre lingue ma non hai mai sentito parlare dell'iperbole. comunque, cosa ti interessa o no alla Rai e' ininfluente, trattandosi di tassa, o si paga o la si evade. (che poi sarebbe meglio dire cosa *sai* della Rai, così come della BBC, ovvero un beato cazzo, come ampiamente dimostrato tra gli ultimi da cyb). - spider
Non è vero che o la si paga o la si evade, è una tassa sul possesso di un apparecchio televisivo *o atto a ricevere*, se io non ce l'ho non evado un bel niente. Ho la radio ma per quella pago il canone con l'assicurazione auto (!) - beneamma
dai, stai facendo apposta vero? (sta facendo apposta?) - spider
Ok, la sparo grossa. Io odio pagare il canone perché la Rai non la guardo. Però lo devo pagare lo stesso perché ho una TV. E io questa TV la uso per giocare alla play, guardare Dvd e usarla come schermo gigante del PC. Mi pare una stronzata che io debba pagare il canone solo perché ho un apparecchio che mi permette di usufruire del servizio. - zisho from FFHound(roid)!
io sarei ovviamente per privatizzare la rai. detto questo, se proprio ci dobbiamo tenere una tv pubblica trovo pure io poco sensato legare il pagamento al possesso dell'apparecchio, se è servizio pubblico lo pagano tutti - thomas morton ☢
pure i treni e gli acquedotti sono servizi pubblici eppure una buona fetta dei costi sono sostenuti da chi fruisce del servizio, non "da chi potrebbe potenzialmente fruirne". A maggior ragione un servizio come quello televisivo che non è certamente in regime di monopolio, né è una risorsa così scarsa, specialmente dall'avvento del digitale. - Heart Attack
finché il servizio era analogico, era pure plausibile il fatto che la legge individuasse la categoria del potenziale fruitore perché essendo la ricezione un fenomeno passivo non c'era modo di discriminare ulteriormente, ma oggi con la tecnologia di crittazione sarebbe tutto sommato semplice offrire il servizio solo agli effettivi abbonati. - Heart Attack
A quel punto io pretendo di non pagare per la costruzione degli stadi, visto che non intendo metterci piede ed è facilmente verificabile. - Marco d'Itri
Come Marco D'Itri - GePs from FFHound(roid)!
I treni regionali vengono sostenuti in gran parte dalla fiscalita generale - zuck
Heart Attack
Mi ha intervistato Doxa, alla domanda sui social network, gli ho detto di Friendfeed.
E hanno riattaccato suppongo - dvd (modifica | elimina) from FFHound(roid)!
no, era vis-a-vis. - Heart Attack
quindi avrà reagito con questa espressione http://phraseturner.files.wordpress.com/2011... - AB something
BUTTATE VIA TUTTO - Pea Bukowski from FFHound(roid)!
mi hanno fatto di quelle domande, signora mia, era tutto un WTF. - Heart Attack
Ssssssshhhhhh - *Chiara* from FFHound(roid)!
Ciocci
la scomparsa dei vespasiani: uno dei più grandi arretramenti della civiltà occidentale
se non sei stato in Belgio, non puoi veramente capire la portata della tua affermazione. - Heart Attack
non capisco, perché rinunciare a questa conquista dell'umanità? - Ciocci
a brusselle è uno schifo, puzza di piscio ovunque - Heart Attack
ma basta farli bene! che poi la gente si lamenta se gli pisciano sui portoni dei palazzi o sui muri! - Ciocci
@Ciocci: forse non hai colto: a brusselle, a parte un pisciatoio dietro la borsa, non c'è traccia di vespasiani, la gente beve birra a fiumi e poi piscia un po' ovunque giacché il simbolo di unità nazionale è un pischello che piscia. - Heart Attack
ah ecco, pensavo ti lamentassi dei vespasiani poco puliti - Ciocci
no, ti davo manforte. - Heart Attack
ora vado a lanciare una petizione su change.org e un bombing sulla piattaforma di camisani calzolari - Ciocci
mi raccomando aggiungi nella petizione un distributore di P-Mate, giusto per non essere tacciati di sessismo. - Heart Attack
Io sono contro, sono brutti - thomas morton ☢ from WinForFeed
ora vengo a pisciarti sulla porta di casa thomas - Ciocci
non ho capito cosa ci fai a giro, si deve bere stando nei posti - thomas morton ☢
Lia di Haramlik
Pork is the latest front in Europe's culture wars | Gavan Titley | Comment is free | The Guardian - http://www.theguardian.com/comment...
Pork is the latest front in Europe's culture wars | Gavan Titley | Comment is free | The Guardian
"Vi segnalo un articolo scritto da Gavan Titley per "The Guardian". L'analisi parte dalla notizia che alcune amministrazioni comunali francese recentemente conquistate dal Front National hanno annunciato di voler escludere la carne halal (o meglio, in alcuni casi, escludere le alternative halal o le alternative alla carne di maiale) dalle mense scolastiche. Il tutto in nome della laicità dello stato, perché è sempre facile essere laici con le religioni degli altri. L'articolo parte da qui per mostrare come le politiche identitarie delle destre europee carichino di significati simbolici sempre più intensi qualsiasi marcatore di alterità (inclusi quelli alimentari), aumentando nel frattempo sempre più l'asticella dello sforzo di "integrazione" e di riduzione delle alterità che viene richiesto alle minoranze. "Pork is the latest front in Europe's culture wars" Vi ringrazio per l'attenzione e vi porgo i più cordiali saluti, Francesco Mazzucotelli" - Lia di Haramlik from Bookmarklet
Quella contro la carne halal negli spazi pubblici (e persino in quelli privati, come supermercati esclusivamente halal) è una battaglia imbecille e più che decennale combattuta trasversalmente da vari dementi di tutti i partiti politici, non solo dal FN. - GhostwritersOnDemand from iPhone
che qualcuno si metta lì a sindacare su cosa mangiano gli altri mi dà l'esatta misura dell'immensità della demenza umana. - Lia di Haramlik
Sì. Frignano che in alcune cités non c'è più libertà di scelta, che son tutti costretti a mangiare halal. Ma ripeto, tra quelli che la menano su simili stronzate trovi indifferentemente sindaci PS, UMP, FN, e alla fine fortunatamente non succede nulla. - GhostwritersOnDemand from iPhone
che poi mangiare halal fa solo bene, capirai. - Lia di Haramlik
Non mi pare molto diversa dall'ossessione che hanno in Francia per il velo. - zisho
Non molto, ma un po' diversa lo è. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Poi un giorno arrivò la destra vegana... - Snowdog ★ ★ ★
Più che altro dovrebbe essere evidente a tutti, persino a loro, che la laicità è il concetto esattamente opposto a quello del divieto di consumo di un tipo di carne che non fa male a nessuno. - Ubikindred
Ma nessuno di questi la mena sulla carne in nome della laicità, è ovvio a tutti che si tratta di un paravento e infatti tutti se ne catafottono. - GhostwritersOnDemand from iPhone
ho criticato la decisione del governo danese che ha vietato la macellazione halal in danimarca, ma che debba essere obbligatorio offrire un'alternativa halal nelle scuole anche no, per favore - mario leone
Obbligatorio? No, non credo proprio che sia obbligatorio. Immagino che si discuta in ogni singola scuola tra l'amministrazione e i rappresentanti dei genitori, laddove la questione è molto sentita e affidandosi al buon senso. - GhostwritersOnDemand from iPhone
considerato che mangiare sempre e solo la stessa carne non è poi salutare, potrebbe anche essere che ci siano bimbi vegetariani e allora che gli danno da mangiare? - pm10
Le mense scolastiche francesi non obbligano a mangiare la carne, ci sono vari menu, li componi come vuoi a condizione che il mix sia equilibrato. - GhostwritersOnDemand from iPhone
appunto, e quindi di che stiamo a parlare? nel giorno del maiale il bambino islamico mangerà formaggio o frittata, amen - mario leone
Mah, magari piacerebbe anche a lui mangiare carne. Anche perché altrimenti l'intenzione prima della laicità (non additare il diverso) fallirebbe (è quello che mangia formaggio e frittata): a quel punto, in effetti, "amen", che copre le due grandi religioni monoteiste ma non la terza (e l'ateismo), e infatti nella scuola francese ti insegnano cosa significa ma non può intervenire nel dibattito, meno che mai per chiuderlo. - GhostwritersOnDemand
a meno di non costringere tutti a mangiare carne halal, il rischio di additare il diverso rimane comunque, sei tu che hai detto che nelle mense francesi offrono alternative e sono proprio le alternative a identificare quello che non mangia maiale, o non mangia carne tout court, o non mangia pesce ecc. (ovviamente contesto l'intenzione di servire "solo" maiale) - mario leone
Basta laddove l'amministrazione dell'istituto lo reputi opportuno proporre carni trattate in modo diverso (faccio notare nuovamente che stiamo parlando di un problema che non esiste particolarmente nella realtà, senza contare che ai cristiani non è vietato mangiare carne halal). - GhostwritersOnDemand from iPhone
secondo me invece la scelta danese è sensata: se fai una legislazione sulla macellazione animale orientata alla non-sofferenza, non è ragionevole fare deroghe per motivi religiosi. - Heart Attack
(nel senso, a me fotte sega della sofferenza animale, ma riconosco una coerenza interna nel loro sistema valoriale) - Heart Attack
Sì, poi non credo che la Danimarca conti più di tre milioni di musulmani (più di 3 milioni di musulmani *danesi*, si badi), altrimenti la loro coerenza andava a farsi benedire, per usare un'antifrasi. - GhostwritersOnDemand from iPhone
babbé, in proporzione mi sa che siamo intorno alle stesse cifre, 3-4% della popolazione. - Heart Attack
Infatti dicevo "non credo". Ma è un 3-4% (comunque inferiore alla percentuale francese, per non parlare dell'abissale differenza numerica) *danese*? Con radicamento da decenni nella popolazione indigena, incroci tra "vecchi" e "nuovi" francesi ecc.? - GhostwritersOnDemand from iPhone
(Wikipedia dice 4-5% in Danimarca, 5-10% in Francia.) - GhostwritersOnDemand from iPhone
l'errore di pensare alla macellazione halal in danimarca come un fenomeno locale è un errore tanto facile quanto macroscopico: la carne danese è particolarmente buona, la danimarca è un grosso esportatore di carne bovina, a tutti e anche ai musulmani piace la carne buona e la macellazione rituale in danimarca, nelle mani di imprenditori ovviamente islamici o ebraici, sarebbe stato un... more... - mario leone
rimango convinto che il divieto della macellazione halal per ragioni di coerenza etica, in nazioni dove la caccia è allegramente praticata e dove è ovviamente permessa, in base a direttive europee, la macellazione domestica (che assomiglia a quella halal in termini di sofferenze procurate) sia, mancando del tutto la coerenza, una forma di razzismo - mario leone
quel *** di Luca S.n.c.
io proprio non ci arrivo, non lo capisco: in che modo occupare è sinonimo di lotta per il diritto alla casa?
credo che la hint sia nella parola "casa". - Woland
e nella parola "lotta" - virus
non hanno casa, la vogliono, lo ritengono un loro diritto, occupano edifici vuoti e, spesso, fatiscenti lasciati andare alla malora - Barbottina
si può essere o meno d'accordo ma il ragionamento mi sembra che fili - Barbottina
è che occupano anche gli appartamenti di chi è in ospedale o in vacanza - Pryntyl
ecco, questa non la sapevo. Nella mia città ho sempre visto occupare edifici abbandonati da tempo - Barbottina
e' un circolo vizioso: le societa' pubbliche che gestiscono le case popolari sono mostri di inefficienza, quindi la gente occupa, quindi si formano organizzazioni per aiutare gli occupanti, quindi le societa' investono le loro energie nel combattere gli occupanti, e sono sempre piu' inefficienti. - simoneb
NOn è sinonimo di diritto alla casa, siccome non hanno la benchè minima intenzione di farsi il mazzo per comprarsela come hanno fatto alcuni compresa la sottoscritta allora la occupano. E purtroppo si prendono anche poche mazzate. - beneamma
non ci siamo: le case occupate NON sono sempre di enti pubblici, e se io mi faccio i debiti per comprarne una tu perché hai diritto a occuparla? se no ricadiamo in un altro paradosso, quello dello stato assistenziale che deve provvedere a tutti? - quel *** di Luca S.n.c.
@Barbottina: il concetto di "diritto" è l'opposto dello "stato di natura" in cui se uno vuole una cosa se la prende. Se viviamo nello stato di natura, a che serve lottare per i diritti? - Heart Attack
è come dire che chi lotta per la pena di morte va in giro per strada a fare il giustiziere alla Charles Bronson. - Heart Attack
(quand'è stata l'ultima volta che io e HA eravamo d'accordo? boh, è successo di nuovo :D) - quel *** di Luca S.n.c.
non so Luca, ma tu sei certamente un fascistadimmerda perché hai provato a mettere in dubbio il loro diritto a lottare occupando roba non loro - M.
Ma che cazzo dite? Se è casa di un tizio che se l'è pagata e gliela sequestri mentre va a farsi fare la pulizia dei denti mica è un'"occupazione", è un furto da fiji de na mignotta. Si occupano case sfitte o abbandonate, quando si parla di "occupazione". O case popolari per cui non sono mai arrivati i permessi. Sennò grazie al cazzo che non ha senso. Sarebbe come combattere equitalia fottendo la pensione a tua nonna. - Woland
io continuo a citare come esempio quanto visto qualche mese fa in prima serata su la7, piazzapulita: ragazza precaria, che mette assieme meno di 1000 euro al mese, che decide di fare due figli e per vivere di occupare una casa - detto ciò, esiste un problema di alloggi sfitti in italia, esiste sicuramente un problema di malgestione del patrimonio immobiliare pubblico: ma la soluzione al problema non è creare un altro problema - quel *** di Luca S.n.c.
le occupazione riguardano a) patrimonio immobiliare pubblico non usato b) grande speculazione privata lasciata sfitta. Mi sembra un metodo di lotta che oltre a trovare una soluzione temporanea al problema, ovvio che le occupazioni non posso essere la soluzione, però fanno emergere quanto patrimonio immobiliare oggi sia speculativo, quando potrebbe essere usato per alloggi sociali. E qua ci sarebbe bisogno dell'intervento pubblico per un piano nazionale di edilizia pubblica. - Ciocci
no, aspetta: abbiamo enorme volume privato sfitto e facciamo altra edilizia pubblica? ma stiamo scherzando? - quel *** di Luca S.n.c.
il piano potrebbe anche solo prevedere l'acquisizione di parte del privato o la necessità di obbligare il privato a una destinazione "sociale", mica per forza c'è bisogno di costruire - Ciocci
Piano di edilizia pubblica non significa necessariamente nuova edilizia pubblica eh - nandina
(pryntyl: giusto di questa mattina http://www.alessandrianews.it/alessan...) - strega
ok, avevo capito male: ma mi spiegate quand'è che siamo diventati uno stato socialista? no, perchè a me fa pure piacere - quel *** di Luca S.n.c.
Mentre voi discutete della migliore definizione di occupazione io conosco persone che in determinati quartieri di Roma pagano qualcuno per restare in casa loro mentre vanno in vacanza per evitare che entrino e gli cambino la serratura o che hanno dovuto pagare per riavere i vestiti della nonna che era stata ricoverata in ospedale e a cui era stata sottratta casa. Senza contare che chi occupa il patrimonio immobiliare pubblico salta la fila di chi sta aspettando un assegnazione. - mattiaq (///.)
salta la fila +1 - Heart Attack
('sto fatto che io, comunista no così ma così (cit.), sia finito a 35 anni a professare idee di ricino e manganello mi fa paura) - quel *** di Luca S.n.c.
come la vedo io mattia... mi occupi la casa popolare assegnatami do foco alla casa - teepepa postino volante
Luca, è colpa di quel concetto deviato per cui il rispetto delle regole sarebbe di destra e Casarini sarebbe Robin Hood. - Heart Attack
morirò riformista - quel *** di Luca S.n.c.
mattiaq, proprio per questo la definizione è importante. I movimenti di lotta per il diritto all'abitazione difficilmente operano occupazioni (ma direi sequestri o peggio furti) di quel tipo anche perché, come dimosta il dibattito stesso che stiamo facendo, controproducenti. i movimenti di lotta che occupano lo fanno secondo le logiche che si sono dette e lo fanno come forma estrema di... more... - nandina
non ho capito in tutto questo come si inserisce l'eventuale resistenza allo sgombero - quel *** di Luca S.n.c.
«'A sciorta d' 'o piecuro, nasce curnuto e more scannato!» [cit.] - Heart Attack
(nota bene: sgomberano angelo mai > stronzata megagalattica) - quel *** di Luca S.n.c.
luca non ho capito, se fai la lotta per la casa fai la lotta, anche perché chi fa le occupazioni politiche delle case poi normalmente la casa non ce l'ha... - Ciocci
Luca, secondo la graziosa legge italiana, se la femmina occupante è gravita, non si potrà mica togliere la casa abusiva allu picciriddu. - Heart Attack
io non capisco perchè il tuo diritto alla casa è più forte del mio diritto alla casa, o perchè il tuo diritto alla casa sia superiore al mio diritto alla legalità: io faccio la fila al CUP, non chiamo a mio cugggino che conosce il primario per avere la visita in anticipo - quel *** di Luca S.n.c.
Gli esempi che portate di persone in ospedale o in vacanza che si ritrova con a casa degli sconosciuti sono furti e non si discute. Nella mia città ho visto spesso esempi di famiglie, quasi sempre di origini straniere, con molti bambini e magari status di rifugiati politici, che si trovano ad occupare palazzine lasciate vuote da Enti pubblici, tipo un ex ospedale o un ex scuola. E'... more... - Barbottina
luca non ho capito dove viene leso il tuo diritto alla casa nell'occupare un edificio abbandonato o un palazzo sfitto, viene solo esteso il diritto di qualcun altro - Ciocci
NON È UN DIRITTO SANTAMADO' #@!$&$%& - Heart Attack
perchè tu commetti un illecito e hai diritto alla casa prima di me che sto buono e rispetto la legge? lo stato deve impegnare risorse e tempo per rimettere a posto la tua situazione, e complichi la vita a me - quel *** di Luca S.n.c.
HA avoja se è un diritto - Ciocci
SI CHE E UN DIRITTO SI INIZIA SENZA CASA E SI FINISCE A CACARE PER STRADA POI CI FANNO I VIDEI SU YUTUBE POO2LOO - M.
@Ciocci: per definizione un'azione compiuta illegalmente non è l'estensione di un diritto. - Heart Attack
per definizione di cosa? - Ciocci
per definizione di "illegalmente". - Heart Attack
No, la casa non è un diritto (puntualizziamo che l'art. 47 e il 2 cost. non dicono che la casa è un diritto ma una cosa diversa) - Pierotaglia
assioma della stanzetta dei bottoni: al crescere della lunghezza del thread, aumenta la probabilità che qualcuno citi la costituzione - quel *** di Luca S.n.c.
@luca mi ero promesso di non commentare, ma alla quinta volta che vedo scritto "la casa è un diritto" ho sbroccato :D - Pierotaglia
LA PROPRIETà PRIVATA è UN FURTO! a parte il fatto che in moltissimi casi si tratta di piccoli proprietari, che magari hanno ereditato un appartamento dalla nonna terrona emigrata 50 anni fa, e che si ritrovano senza quella casa dove volevano mandare la figlia che si sposa...e trovano magari pure allacci abusivi...ma pure se fosse l'azienda malvagia per antonomasia..o uno che affittava... more... - elrocco
@Piero/Luca: vabbé ma a prescindere, non è che farsi giustizia da soli è un'estensione del diritto alla giustizia. - Heart Attack
una volta la legalità era un valore di sinistra - quel *** di Luca S.n.c.
In forza di tale interpretazione il diritto all'abitazione rientra a pieno titolo tra i diritti fondamentali, dovendosi ricomprendere tra quelli individuabili ex art. 2 della Costituzione, la cui tutela "non è ristretta ai casi di diritti inviolabili della persona espressamente riconosciuti dalla Costituzione nel presente momento storico, ma, in virtù dell'apertura dell'art. 2 Cost., ad... more... - Ciocci
quindi sei in grado di fare una classifica di diritti fondamentali, e la proprietà privata viene dopo la casa? ah ok - quel *** di Luca S.n.c.
luca no, non sono in grado era per rispondere a sopra. - Ciocci
appunto, rispettiamoli TUTTI i diritti - quel *** di Luca S.n.c.
@ciocci e cosa vuol dire? Che tutti hanno diritto a una casa? no.... Nella fattispecie aperta (qual è il 2 cost.) si fa rientrare e si armonizza con il resto. - Pierotaglia
luca dico che in alcuni casi io ritengo si possa derogare rispetto ad alcuni diritti, pure a quello della proprietà privata, non credo che un'azione sia da condannare solo perché illegale, non credo alla legalità come principio supremo. Non dico che ci siano state occupazioni da condannare e che più che occupazioni fossero furti, dico che condannate quelle, l'occupare uno stabile sfitto... more... - Ciocci
(poi non vedo nemmeno un problema negli sgomberi dei luoghi occupati, cioè sono pienamente legittimi e capisco che a un certo punto ci sono situazioni in cui sono inevitabili, ma trovo legittimo che allo stesso tempo resistano allo sgombero) - Ciocci
secondo me hai parecchia confusione in testa - Heart Attack
visto che l'avevo condiviso precedentemente e lo trovo anche utile alla discussione, ecco uno dei pochi se non l'unico punto con cui sono d'accordo con canarini http://www.lucacasarini.eu/le-mie-... - Ciocci
HA avoja, ma è un bene, non amo molto le certezze - Ciocci
@Ciocci: forse qualche certezza in più aiuterebbe, tipo la definizione di «legittimo». - Heart Attack
no, cioè legittimo per chi? per cosa? dipende - Ciocci
a me interessa invece sapere come si scevera fra i vari tipi di abitazione da occupare. esempio: io in provincia di roma ho varie case, tutte sfitte. una la uso come casa per l'estate. altre sono sfitte perché, dopo quattro anni per cacciare gli ex inquilini morosi, adesso non riesco a trovare nuovi conduttori. sono immobili sfitti. quali sono da occupare e quali no? e perchè? - Luca Simonetti
@lucasimonetti: mandaci gli indirizzi e provvediamo noi a fare una rassegna e ti facciamo sapere - quel *** di Luca S.n.c.
@Ciocci: legittimo, secondo Treccani: «che è secondo la legge, che ha le condizioni richieste dalla legge, e perciò valido» - Heart Attack
ma io dicevo a ciocci, luca - Luca Simonetti
volevo aiutarti, il fatto che sia a roma è solo incidentale, non volevo mica occuparti casOHWAIT - quel *** di Luca S.n.c.
ahrahr bel tentativo - Luca Simonetti
ciocci, ho letto casarini, l'esperienza csoa per me è altra cosa (e in molti casi ci sono convenzioni con le istituzioni..) (poi ci sarebbe pure sta reductio ad ghandi che grida vendetta... " Così hanno fatto altri “pregiudicati” prima di me, molto più autorevoli e importanti, come Giordano Bruno, Voltaire, Antonio Gramsci, Sandro Pertini, Salvador Allende, Nelson Mandela. "") - elrocco
@elrocco: me lo vedo Sandro Pertini che si incula il maxischermo al centro commerciale per proiettare le partite allo Sherwood Festival (true story) - Heart Attack
elrocco era una cosa generale su legalità e legittimità. Poi ripeto, i movimenti di lotta organizzati non è che agiscano a occhi chiusi e vanno a occupare la prima casa libera che trovano eh - Ciocci
@Ciocci: è solo una questione lessicale. Al massimo puoi sostenere che sia «moralmente giusto», invece «legittimo» ha un significato preciso. Esempio: «picchiare l'arbitro Moreno sarebbe stato moralmente giusto, ancorché non legittimo». - Heart Attack
lo sconforto. - dario
Congetture
Spiegata in modo semplice: il M5S pretendeva che la pena per il voto di scambio fosse superiore alla pena per stupro. #proporzionalità
e dire che lo stupro della Costituzione è uno dei loro leitmotiv! - .mau.
ormai quando li sento parlare l'associazione di idee automatica è «l'ignoranza è forza» - Heart Attack
Slow
Un architetto di Porto Empedocle ha demolito nottetempo il proprio palazzo ottocentesco perché la soprintendenza "continuava a non approvargli i progetti di ristrutturazione a struttura di ricezione turistico-alberghiera"....
sono molto sereno. - Slow
mi pare di capire che l'abbia demolito perché a rischio crollo, e non gli approvavano la ristrutturazione? - barft
un edificio vincolato richiede interventi conservativi prima di una ristrutturazione (ampliamento/aggiunte), che è sempre eventuale e deve comunque rispettare l'esistente. Altrimenti è giusto che il progetto sia respinto. Prima di acquistare il palazzo, il proprietario avrebbe dovuto saperlo, tanto più che si dice architetto. Un edificio a rischio crollo deve essere comunque messo in... more... - Slow
Ho capito. Concretamente che rischia? Perché se ha fatto una cosa del genere o è un tipino particolarmente irascibile, oppure ha fatto i suoi conti - barft from FFHound(roid)!
Non c'è come pena il sequestro? (va beh, è un desiderio, eh? che non credo, purtroppo) - Lady M
incazzatura delle 22.03: fatto - ironicmoka
non so cosa rischi, probabilmente niente in una zona di ridenti abusi edilizi sorti di fronte al Tempio della Concordia. - Slow
magari non è questo il caso, ma se le soprintendenze si muovessero un po' celermente e non "rompessero tanto il cazzo" ai pochi che comprano edifici vincolati con lo scopo di ristrutturarli, magari si eviterebbero cose del genere. invece molto spesso non c'è nemmeno bisogno del pirla di turno ad abbattere i palazzi nottetempo, che quelli crollano da soli... - degra
degra, non so, a istinto io sto dalla parte da chi difende territorio e beni da quelli che vogliono solo guadagnarci sopra fregandosene di quella che è una proprietà di tutti (poi magari non sarà questo il caso); piuttosto c'è da chiedersi perché le soprintendenze le stiano tentando di smantellare (sempre meno personale, sempre meno soldi, sempre più cose da fare spesso tradotte in carte da riempire) - Lady M
degra, spesso le soprintendenze "rompono il cazzo" perché gli edifici non vanno ristrutturati ma, appunto, conservati. Invece, come il simpatico architetto qui, c'è gente che ignora il vaConcordo ampiamente sul fatto che siano - Slow
spetta che ccrreggo - Slow
capisco, ma se si vuole che gli edifici vengano conservati e lo stato non caccia una lira, devi permettere ai privati che li acquistino, li conservino e ne facciano qualcosa da cui trarre profitto, altrimenti cadono comunque. a quel punto, tanto vale. - degra
dicevo: spesso le soprintendenze rompono perché per gli edifici vincolati ricevono progetti, appunto, di ristrutturazione anziché, appunto, di restauro conservativo (sarebbe più corretto dire "di conservazione"). Invece, come il simpatico architetto qui, c'è gente che ignora questa differenza e il concetto di patrimonio di interesse storico-architettonico, pretendendo di sottrarlo al... more... - Slow
la possibilità del profitto non va esclusa a priori. Dipende da cosa si propone e come si pensa di realizzarlo. Cioè dallo spessore del progetto. - Slow
sicuro, ma se l'alternativa è vederlo cadere per incuria non è meglio qualunque altra cosa? - degra
è la stessa cosa. Comunque perdi un pezzo di patrimonio culturale. Se intervieni male lo perdi materialmente, ed è come se fosse crollato. - Slow
Credo di essere d'accordo con Degra. Se il privato non interviene e se interviene è ovviamente a fine di lucro, l'edificio prima o poi crolla. Dopo tutto alla Sovrintendenza interessa che venga mantenuta la "pellicola" esterna. - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
ecco, il problema di fondo è che ai burocrati incapaci interessi tenere solo la pellicola, Anka. Ma conservare è altro. - Slow
Ovviamente dipende dall'oggetto della questione. Molti immobili sono sotto la sovrintendenza solo perché inseriti in un determinato contesto ed una ristrutturazione stonerebbe. Altri fanno parte di un vero patrimonio storico artistico. Per quanto ne so è tutto un calderone. Come paragonare la catapecchia fatiscente al Colosseo. - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
teoricamente, nel dibattito scientifico, la distinzione in termini di modalità tra i casi di restauro monumentale e di intervento sul "tessuto connettivo storico" (soprattutto nei centri storici), è superata fin dagli anni '60-'70. Soltanto che gli enti preposti alla tutela applicano i principi teorici con molta superficialità e per schemi appunto burocratici. - Slow
io mi incazzo per quel «proprietà di tutti» che appunto è una catapecchia fatiscente. - Heart Attack
mah, in che senso? perché tenuto di merda? ché su questo presupposto anche s. paolo a ripa d'arno è una catapecchia fatiscente - milla
la questione, come ha detto degra, è semplice: lo Stato non si vuole impegnare, ma non vuole perdere il privilegio di mettere bocca nella proprietà dei privati. Così ci vogliono vent'anni per fare una linea della metro. - Heart Attack
va pure detto che ai privati raramente fotte sega di quanto incontrano sulla loro via, a pisa, per dire, dove c'è il cantiere delle navi romane fosse stato per i privati ci sarebbero i treni per lucca - milla
@milla: ogni volta che qualcuno trova un'anfora, ci passa su col trattore nottetempo, sapendo le lungaggini infinite a cui va incontro. - Heart Attack
il problema è che in quel 2% di volte che la scoperta non è una cazzatina dozzinale di cui abbiamo migliaia di esemplari, fanno un danno che non si recupera per centinaia di anni, fino al ricco coraggioso che può aspettare. navi di pisa, presempio - milla
il problema è la farraginosità dei meccanismi burocratici che caratterizza la tutela istituzionale, non la tutela in sé, spero che su questo siamo tutti d'accordo. - Slow
io si - milla
immaginavo. - Slow
@Slow: io sono convinto che la tutela istituzionale non possa essere una coperta infinita che copra indistintamente tutto quello che burocraticamente rispetta dei generici parametri, ci vuole gente che si assuma la responsabilità di salvare e condannare. Per questo auspico la cessazione delle sovraintendenze e l'istituzione di un commissariamento permanente. - Heart Attack
questo in effetti cambierebbe tutto. CHE DICI MADONNA - milla
@milla: sai cosa cambierebbe tutto? una legge che dica: «lo Stato ha X mesi (settimane?) di tempo per decidere se ci vuole mettere dei soldi di tasca propria o dare il via alle ruspe.» - Heart Attack
ma tu capisci anche che siamo in italia, lo stato non può metterci i soldi di tasca propria in ogni occasione, non c'hanno i soldi per tenere in piedi pompei, ci sta che ti dicano "ferma tutto, vediamo che possiamo fare". poi sai anche tu che quando la scoperta è interessante i - sempre troppo pochi - soldi arrivano - milla
salvare e condannare è la missione delle soprintendenze, appunto. Che, se funzionanti, dovrebbero essere radicate nel territorio. Non a caso erogano la versione decentrata del ruolo di controllo del ministero, e lo fanno da un paio di secoli. Il commissariato come lo immagineresti e dove? Il problema è che queste strutture, di per sé ottime come concezione, sono troppo politicizzate e popolate da funzionari spesso di rara ignoranza, se escludiamo alcune rare isole di eccellenza. - Slow
«non c'hanno i soldi per tenere in piedi pompei» E ALLORA COSA ROMPONO I COJONI ALL'ARCHITETTO DI PORTOEMPEDOCLE DIOMADONNA - Heart Attack
non capisco il punto. visto che per scavare le centinaia di navi romane che hanno trovato a pisa non hanno trovato soldi che per lo scavo dabbene di 33, avrebbero forse dovuto permettere una bella colata di cemento e i treni per lucca? - milla
"nessuno ha visto niente, raga" - milla
e poi non si tratta di applicazione di "generici parametri", Heart. Anche se la prassi burocratica, nel migliore dei casi, diventa alla fine proprio questo. - Slow
@milla: se non hanno trovato i soldi, si vede che non erano importanti. Al British Museum hanno fatto 11 milioni di Euro con una mostra sulle cianfrusaglie di Pompei. Noi abbiamo la Pompei originale e non ci guadagnamo un quattrino. A sto punto meglio la colata e i treni di Lucca. - Heart Attack
ti puntino come se non ci fosse un domani - milla
beh, quello di Londra è marketing. Noi dobbiamo puntare sulla cultura e la formazione, anziché su marketing e politica. - Slow
@Slow: il punto è proprio il concetto che l'amministrazione del patrimonio pubblico non ha una visione imprenditoriale ma è solo "prassi burocratica" di accantonamento di oggetti e strutture murarie. E non solo non ci si organizza per farle fruttare, ma nemmeno per catalogarle, non parliamo poi di mantenerle. L'altro giorno ho sentito un'intervista a Radio24 di non so quale... more... - Heart Attack
@Slow: ecco, la mia visione è proprio l'opposto: se non puoi farci marketing, allora non rompere i coglioni ai privati. - Heart Attack
sostituirei "scientifica" a "imprenditoriale". Quelli che chiami oggetti e strutture murarie sono esattamente il fondamento del nostro patrimonio culturale, senza quelli subentra una visione bidimensionale e falsificata buona solo per essere data in pasto ai turisti scemi. La materia, non il suo simulacro virtuale, è il fondamento delle risorse da tutelare, e bisogna saperla maneggiare,... more... - Slow
A Catania, in Piazza Stesicoro, nel corso dei secoli trovarono resti di un Anfiteatro Romano (secondo solo al Colosseo) durante i vari scavi. Ogni volta presero le 'pietre' del suddetto anfiteatro per costruire strade ed edifici e poi ricoprirono la buca. Questo fino a tardo ottocento, i palazzi storici adiacenti (Così come la Cattedrale di Sant'Agata) sono ancora della stessa pietra,... more... - I_ndo vai?
(questo per dire che nel corso del tempo è sempre stato fatto - purtroppo - così. vedi anche fermata MM Montenapoleone a Milano, aperta tra p.za S.Babila e Montenapo e poi richiusa perché trovarono una porta romanica, richiudendo il tutto col cemento e spostando la fermata in Via Manzoni) - I_ndo vai?
@Slow: in pratica stai dicendo che la nostra civiltà si fonda sulle catapecchie. - Heart Attack
a proposito dei monumenti di Roma c'è un detto: quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini. Allude al saccheggio di marmi di rilevanza archeologica effettuato dalla famiglia Barberini per abbellire i suoi palazzi... - Al & Luminio ™
e in ogni caso scioglierei la tensione con un limerick: C'era un architetto di Porto Empedocle / che distrusse il suo patrimonio artistico / a causa di un diniego burocratico. / Si sentiva Sansone in mezzo ai Filistei / quel famoso architetto di Porto Empedocle - Al & Luminio ™
le "anticaglie" come miniera di materiali di spoglio sono un fenomeno che precede la nascita della moderna sensibilità conservativa, che è stata (più meno) sisitematizzata in disciplina scientifica nel Novecento, ma aveva già nobili precedenti nel '700. E nell''800 Victor Hugo scriveva "Guerra ai demolitori" per esecrare le manomissioni e i saccheggi alla Galleria dei Re di Notre Dame e... more... - Slow
beh, rigurado le metropolitane, ho sentito cose da chi ha costruito quella di torino, rigurado i cunicoli e i camminamenti delle antiche mura/fortificazioni (quelle di pietro micca, per intenderci) che (vi) farebbero rizzare i capelli :) - degra
dipende da cosa intendi per catapecchia, Heart Attack. - Slow
@Slow: intendo che se qualcuno reputa una cosa abbastanza importante da salvarla dalle ruspe, dovrebbe comprarsela, se preferisce tenersi i quattrini, si vede che non è così importante. - Heart Attack
in altre parole, che si possa continuare a manomettere e saccheggiare le risorse esistenti come si è fatto per secoli è un fatto non più accettato nel dibattito sul restauro, tanto che oggi il termine è caduto in disuso. - Slow
@Slow: dove tu scrivi «sensibilità conservativa» io scrivo «sindrome dell'accumulatore seriale». - Heart Attack
io condivido ogni parola di slow. ha, è noto che, proprio per il fatto che siamo in italia, non si chiude un cantiere della metro perché hanno trovato anfore dozzinali, su - milla
quindi è una questione di valore commerciale. Interessante. Se si ritiene che faccia comodo abbattere un edificio ottocentesco ma nessuno vuole acquistarlo, lo si può asfaltare tranquillamente, dico bene? - Slow
ma poi anche questa cosa che se non ci stampi un biglietto e ci guadagni quattrini allora è una merda inutile, diosanto, ma da dove vi viene? il british non ha manco un biglietto d'ingresso, ha l'offerta libera. i soldi gli arriveranno dagli ingressi? mh - milla
beh, sì. tanto se non si fa oggi, cadrà (magari con qualcuno sotto) domani. se si tiene a qualcosa, si devono trovare i soldi per salvarla a tutti i costi. se si lascia lì, cadrà. come già cadono cose di ben altra importanza storica per lo stesso motivo. e a maggior ragione (di cadere, intendo) essendo molto più vecchie e avendo subito un'eruzione vulcanica, mica cazzi. - degra
@milla: al British non si paga l'accesso alla permanente, non alle mostre temporanee. - Heart Attack
e dici cazzi - milla
sbroccò. - Stefigno
ma infatti ha o non ha ragione uno stato che ti dice: hai questo? lo tieni bene o ti faccio il culo - milla
ha ragione quanto uno che ti dica: questa è casa mia e ne faccio ciò che voglio. cioè nessuna. - degra
@milla: In UK il principio di conservazione del patrimonio culturale è principalmente privatistico. Chi reputa importante un pezzo di patrimonio contribuisce a conservarlo su base volontaria, tramite tickets, membership fees, etc. - Heart Attack
ma il senso delle sovrintendenze non è farti un dispetto: è sapere che magari hai una cosa di interesse collettivo prezioso, e per avidità, ignoranza e fretta capace che lasci marcire. o ci passi sopra con una ruspa - milla
nel senso che se lo stato vuole intervenire su una proprietà privata deve farsi carico delle spese, altrimenti è casa mia e sticazzi. - degra
i musei della terra campano con le cagate correlate, calendari, magliette, etc. da qua a lasciare pompei alle erbacce, perché lo stato è palesemente incapace di accollarsi le spese, mi pare ci passino 2 yangtze - milla
non è casa tua finché ci sono cose di interesse comune, non mi fate incazzare - milla
@milla: io non dico di lasciare Pompei alle erbacce, dico di venderla a chi riesce a trasformarlo in un'attrazione turistica. - Heart Attack
«non è casa tua finché ci sono cose di interesse comune» ecco, hai riassunto in una frase la rovina dell'Italia. - Heart Attack
ma lo capisco il senso delle sovrintendenze, ed è giusto. però non puoi disporre della proprietà altrui imponendo lavori costosi come li vuoi tu in opposizione al nulla. altrimenti succede che una notte la palazzina "cade". - degra
ma per favore, ha, a dar retta a te avremmo 4 mignotte di cartapesta a farci vedere i lupanari di pompei, e intorno ortiche e rovina - milla
è su "proprietà altrui", che secondo me non ci intendiamo. - milla
adesso invece sono solo ortiche e rovina. sai che guadagno. - Heart Attack
non solo ortiche e rovina, non ci fosse lo stato mo' a pompei ci sarebbe un bel parcheggio, su - milla
poi oh, sul far rendere i beni culturali posso seguirvi, è il mio mestiere. ma tra lo sciacallaggio e il disastro ci sono molte vie di mezzo - milla
certo, perché il National Trust nel Regno Unito è notoriamente un'azienda di riscossione dei parchimetri. - Heart Attack
stiamo parlando di pompei, che non è esattamente il regno unito - milla
@milla: sotto il governo Berlusconi volevano dare in gestione Pompei ai francesi, quelli avevano detto che ci mettevano 200 mln di Euro e alla fine non se n'é fatto un cazzo per via della sovraintendenza che si è messa in mezzo. - Heart Attack
adducendo quali ragioni? - milla
che non si svendono le rovine di bandierNO WAIT! - degra
@milla: eddai su, ma dove vivi? - Heart Attack
è una questione di gelosia, l'ostruzionismo non necessita di ragioni. - Heart Attack
il palazzo cadrà, e magari con qualcuno dentro, solo se non sarà stato oggetto delle dovuta attenzione. Ovvero innanzitutto di una manutenzione ordinaria, che costa sì e no duecento lire al giorno, ma tanta formazione. Nessun intervento milionario, nessun esborso ciclopico di grande ritorno pubblicitario e visibilità. L'unico costo sarà quello legato alla'adozione una cultura adeguata,... more... - Slow
in una regione assai attenta ai suoi beni, devo dire, che tranne in alcuni casi di folli scontri tra competenze statali e vescovili tiene d'occhio la sua roba. anche se ci dovrebbe passare sopra la preziosa linea del treno - milla
ripeto: io non voglio fare parcheggi al posto di Pompei, voglio che ci decidiamo a tenere solo quello che siamo in grado di sfruttare e mettere lì tutti i denari pubblici a disposizione. - Heart Attack
ma tu hai idea di quanto costa? le navi pisesi non le hanno scavate perché i costi di mantenimento sarebbero stati folli, ma tu immagina pompei, ma immagina anche solo quanto costa il colosseo - milla
io non dico che i privati non dovrebbero entrarci, dico che i privati vanno comunque limitati: non è disneyland, siamo d'accordo tutti su questo? - milla
@milla: ecco, il Colosseo, n'altra bella fregatura...un imprenditore decide di finanziare il restauro e un sindacato (!?!?!?) si mette in mezzo perché non è stata rispettata la procedura di appalto. - Heart Attack
e di nuovo mo' dovrei guglare la faccenda del colosseo, mo' non è che solidarizzo con il sindacato per partito preso, ma la procedura d'appalto non è stata rispettata perché, da chi? - milla
@milla: è naturale che in un sistema pubblico-privato, il pubblico intervenga dove il privato non è in grado di assicurare un buon risultato perché non ha la forza sufficiente. Ma il buon risultato ci dev'essere, perdio. - Heart Attack
ovvio che non è disneyland e va conservato come si deve. però un conto è il colosseo o un monumento praticolare, un conto è una palazzina dell'ottocento come ce ne saranno migliaia. - degra
la procedura d'appalto non è stata rispettata perché, mi pare, chi pagava avesse detto: "io pago e scelgo chi sen ne deve occupare perché sono privato" - degra
come ce ne saranno migliaia +1 - Heart Attack
ma la palazzina dell'ottocento è vincolata perché è un bell'esempio di neogotico, non è che ci puoi aggiungere 7 piani e 8 ali e pensare di sfangarla, su. ma poi madonna io sto in toscana, ma ti pare un posto in cui i privati non hanno saputo sfruttare i palazzi storici facendo contente le sovrintendenze? cioè, credete davvero che sia infattibile ché quei malvagi stanno sempre a puntigliare sulle cazzate? - milla
forse dove stai tu va meglio, ma la media in Italia è che i malvagi stanno a puntigliare sulle cazzate. - Heart Attack
degra, come ce ne saranno migliaia AHHHHHHHHHHHHHHHHHH - Slow
cioè, capisco assolutamente il vostro punto, come esperti di e appassionati di, ma visto che la coperta è cortissssima che si tutelino le vere cose da tutelare (pompei, le navi di pisa, il colosseo e tutte le altre cose uniche e insostituibili) e non le cose già presenti in vari esemplari sicuramente tenuti meglio e in condizioni praticamente originali. - degra
«la Uil si schiera contro l'accordo per il restauro del Colosseo stipulato tra il comune e Diego Della Valle, accordo contro il quale ha presentato un esposto alla Procura di Roma e alla Corte dei Conti. A giudizio del sindacato, consentirebbe infatti un uso esclusivo del Colosseo da parte della Tod's di Della Valle, tanto da aver fatto già stoppare una intesa commerciale, vantaggiosa per le casse statali, con la Volkswagen.» - Heart Attack
ah, ma me lo ricordo pure quel fatto lì. e ha ragione la soprintendenza, è il colosseo, non la puttana del primo privato danaroso che passa - milla
ora non sappiamo come sarebbe stato il progetto, ma non penso che avrebbe stravolto la palazzina neogotica, altrimenti non avrebbe comprato quella palazzina lì: una palazzina neogotica ristrutturata a modo mica fa schifo per farne un albergo. - degra
"io pago e scelgo chi sen ne deve occu pare perché sono privato" in che senso? Le imprese? Se intendeva scegliere imprese prive delle competenze necessarie per quel tipo di cantiere, è giustissimo che sia andata così. Magari non per intervento dei sindacati, questo sì. - Slow
magari voleva scegliere delle imprese prive di amicizie presso la sovrintendenza... - degra
non esistono "vari esemplari", TUTTO è unico è irripetibile. L'autenticità del nostro p.c. sta nel suo hic et nu... okkeione, lascio perdere. - Slow
magari voleva scegliere delle imprese prive di competenza che costavano poco - milla
vi invito a leggere tra le righe: non c'era alcun appiglio reale contro Della Valle, che aveva organizzato la cosa in modo onesto. Era solo un tentativo per farlo desistere. - Heart Attack
per pura malvagità dei burocrati, immagino - milla
d'altra parte se uno ci mette i soldi, ci dovrà essere un tornaconto. e io sarei disposto a chiamare il colosseo PalaDellaValle se permettesse di non perderne anche solo un'altra briciola. - degra
@milla: i burocrati hanno un interesse primario che è il mantenimento del proprio potere. se arriva uno e in quattro e quattr'otto fa meglio di come sei riuscito a fare tu nei vent'anni precedenti, che figura ci fai? - Heart Attack
vendo Giulia Super 1.6 anno 1969, "tenuta meglio e in condizioni praticamente originali" - Slow
è lo stesso discorso della sovraintendenza calabra che dice che il problema dei bronzi di riace è che non si possono spostare quindi meglio tenerli al sicuro in mezzo al nulla. - Heart Attack
la stele di Rosetta ha fatto il giro del mondo nei grandi musei e noi teniamo i bronzi di riace in una stanza vuota che per visitarli devi telefonare per prendere appuntamento e non c'è manco un indirizzo email. - Heart Attack
vi racconto questa storia edificante. un mio cliente con un negozio di autoricambi di anni fa aveva questo bellissimo negozio nel centro di città pugliese piuttosto nota. un giorno, mentre facevano lavori per ampliare il magazzino è crollato il pavimento, che si è scoperto essere il soffitto di una cripta romanica con graffiti piuttosto inconsueti. per il terrore della malvagia soprintendenza che capace gli avrebbe chiuso il negozio - per oddio, un mese? - ha tappato il buco e nessuno ha visto niente - milla
poi che i calabresi siano dementi secondo me è un altro discorso. (sono per metà calabrese, ho diritto di dire che i calabresi sono dementi) - milla
"un mese" AHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH il mitreo di Marino sta in ballo da vent'anni e ancora non si decidono - Heart Attack
dalla regia mi fanno notare che sono ben più di 20 anni, è dal 1962. - Heart Attack
ma dipende da cosa trovi, e quando trovi cose di grande interesse il tuo interesse di singolo se ne va a fare in culo davanti al mio interesse di umanità, non capisco cosa non è chiaro in questo - milla
anche a me girerebbe il cazzo se sotto il mio giardino trovassero un'acropoli etrusca, ma madonna me ne faccio una ragione, capisco che - milla
@milla: se trovano un'acropoli etrusca nel tuo giardino e dopo averla contornata con la banda rossa la lasciano lì a marcire 50 anni, non ti viene minimo voglia di passarci sopra con un caterpillar? - Heart Attack
ma non lo fanno, per le navi romane ci sono voluti boh, 6 mesi? - milla
e non è che ffss è uscita povera, dalla faccenda - milla
@milla: porcozio, se te vivi nell'eden non è che puoi far finta che il resto d'Italia stia messo uguale. - Heart Attack
gli archeologi che obbligatoriamente sovrintendono ogni -- *ogni* - cantiere pisano hanno 2 settimane per pronunciarsi sull'interesse del ritrovamento. dopo arrivano le ruspe - milla
qui nessuno discute del fatto che lo Stato abbia un diritto di esproprio sui beni pubblici, il punto è che lo Stato pretende di comandare nelle proprietà private senza acquisirle. - Heart Attack
per me se lo Stato espropria i privati detentori di beni di interesse pubblico va benissimo, a patto che come dice l'UE, li risarcisca a valore di mercato della proprietà sottratta. - Heart Attack
lo stato non può farsi padrone di ogni bene, lo sai anche tu. lo stato partecipa di ogni roba d'interesse che trova, che lo stato non abbia soldi è un altro thread, ne converrai. - milla
il problema è quello, come diceva anche Slow prima: la burocrazia. già ti rompe che abbiano trovato cose sotto casa tua (che non sono tue perché come sappiamo non possiedi quello che sta sotto terra), però se il ritrovamento viene abbandonato per anni (ne ho un simpatico esempio di cui mi sono accorto da poco peroprio perché abbandonato), uno ci pensa due volte prima di chiamare la sovrintendenza e copre tutto. - degra
Qualche secolo fa ho lavorato nel settore edile. Di buchi tappati o peggio ancora ne ho visti molti. Nel nostro Bel Paese dove scavi trovi un reperto e lo Stato diventa il nemico numero uno se devi rendere conto agli investitori o barcamenarti con le penali per i ritardi sulla consegna. Non oso pensare al patrimonio perso per gli interessi privati e nel contempo non concepisco uno Stato che non tuteli i privati per evitare che distruggano un patrimonio - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
poi porcamadonna se vi leggo che vi lagnate per le troppe tasse vi randello con un bastone nodoso - milla
il punto è che in quel caso lo Stato si fa interprete di quella che dovrebbe essere una sensibilità innata. Si parla di patrimonio culturale come insieme di risorse culturalmente condivise nonostante una possibile proprietà non condivisa sul piano strettamente giuridico? Questo è il punto. Mi rendo conto della diffidenza che prova chi di quella sensibilità è sprovvisto. - Slow
ma quale innata, è antidemocratico. - Heart Attack
(non bestemmiate) - Slow
scusa slow, mi è scappato - milla
nulla - Slow
@milla: è semplicemente un'operazione verità: chiedete al popolo Italiano se preferiscono privarsi del pane per mantenere in piedi tutte le ville dell'ottocento e accettate bonariamente la risposta. - Heart Attack
non è antidemocratico, madonna, è la base della democrazia: io sono lo stato, e se trovo nella tua terra un patrimonio comune faccio quanto posso per renderlo fruibile a tutti. sono anche uno stato con le pezze al culo, abbi pazienza, quindi faccio quello che posso, fino a dove arrivo. - milla
non molti mesi fa ero a casa del conte sorbelloni mazzanti vien dal mare che mi diceva che "ah, ho pagato 20mila euro di imu (sottinteso: affittando la villa a voi poveri ne guadagno 450mila), quindi la kaffehaus col cazzo che la sistemo, la faccio crollare e sarete contenti, voi stato" - milla
niente, non gliene importa niente - Slow
@milla: l'esproprio è democratico, il vincolo a prescindere è prevaricazione. - Heart Attack
no. il "fino a dove arrivo" si scontra con il patrimonio comune. o è *veramente* patrimonio e lo si tutela (e si espropria), oppure ruspe. quello che fa incazzare è veder sprecare comunque dei soldi pubblici per lasciar tutto lì com'è senza recuperare una virgola. - degra
a prescindere? Ma che a prescindere... - Slow
e allora quando ti aumento le tasse tu paghi e non mi rompi il cazzo. con quei soldi ci pago pompei - milla
@Slow: se non sei disposto a metterci del grano è a prescindere, è moral hazard. - Heart Attack
(Ho la sveglia alle 6.30 continuo a leggervi domani) - Anka Sbilenka (Piesse) from FFHound!
@milla: mi sta pure bene, ma se poi da Pompei non ci cavi un quattrino, voto un governo che la faccia demolire con le ruspe. - Heart Attack
tanto nessuno aumenterà mai le tasse per pompei. al limite per pagare qualche amico nullafacente a pompei. - degra
voglio dire che i vincoli non sono distribuiti a caso, anche se in effetti i criteri non sono il massimo dell'omogeneità su scala nazionale. - Slow
tra l'altro Pompei è su territorio demaniale, quindi non si capisce di che stiamo a parlare. - Heart Attack
anche 'sto fatto di non cavarci un quattrino: il s. matteo (oh, ho questa perversione del san matteo) è il più bel museo del pianeta per quanto concerne croci dipinte e arte medievale, ma non ci viene nessuno. e non ci viene nessuno perché siete ignoranti come capre, e quindi cosa dobbiamo fare? asfaltiamo il s. matteo e ci facciamo un cinema o continuiamo ad alimentarlo in perdita grazie ai fondi statali? - milla
@milla: cambiamo il management del s. matteo, per cominciare. - Heart Attack
tu comincia a piazzarci del personale all'altezza della situazione, e vedrai quanto cambia (e rende) Pompei. - Slow
ma cosa vuoi cambiare, ci sta dentro gente con due coglioni così - milla
@milla: intendi degli imprenditori con due coglioni così o dei vecchi barbosi che sanno tutto di croci medievali con due coglioni così? - Heart Attack
in che senso? Ma li hai visti i custodi? - Slow
certo, tutti ignoranti come delle capre che vanno a visitare le cose più merdose e non vengono lì. magari è gestito male e per nulla pubblicizzato. tipo che magari se c'è un feticista delle croci, nemmeno sa che esista il posto? - degra
@Slow: hai detto giusto, personale all'altezza della situazione, esattamente quello che la sovarintendenza non vuole. - Heart Attack
no, è che il s. matteo ha un problema più grave, che è "pisa è la piazza" - milla
eh, vabbé. anche lì: ubi major... - degra
servono formazione, competenza e ricambio, ma le soprintendenze sono fondamentali. - Slow
quoto - milla
@Slow: a volte bisogna ricostruire dalle macerie, non basta un simpatico suggerimento. - Heart Attack
le soprintnedenze dovrebbero essere fatte da persone come voi e non da politici e amici dei politici. ma non essendo così siamo a questo punto. punto i cui bisogna scegliere cosa tenere e cosa no. - degra
per me il manager di un museo nel 2014 deve saperne di social, di seo e di web marketing, non deve essere un accademico del concistoro delle croci medievali. - Heart Attack
io cmq quando vado in museo non voglio che mi vendano due figurine, voglio che mi sappiano raccontare tutta la storia. poi quando esco passo dall'inevitabile bookshop, mi compro le cartoline, mi compro il calendario - milla
il s. matteo è su fb, fatevelo amico - milla
io l'ho detto al primo commento: troppa politica e burocrazia. E tecnici anziché politici al MiBac. Talk about Franceschini. - Slow
@milla: io quando vado in un museo finanziato coi miei soldi, sono felice se ha tanti visitatori. Alcuni musei hanno capito come si attraggono visitatori e altri sono gestiti da barbosi accademici del concistoro delle croci medievali. - Heart Attack
milla, anche tu, a chi vuoi che freghi alcunché delle sinopie *wink* *wink* - Slow
ma se tu facessi una visita guidata al san matteo, avvertendo prima che vuoi la loro guida, ti troveresti davanti una tizia giovane e fighetta e vorresti, nella vita, aver studiato solo croci medievali - milla
s. matteo, museo statale di grande importanza, sono in 3. lol, giuro, sono in 3 - milla
ha, tu vuoi manager che non sappiano se un dipinto è su tela, su tavola, su intonaco, a voler essere generosi. - Slow
@Slow: non mi aspetto che Moretti se ne intenda di locomotive, non mi aspetto che un manager di un museo sia un esperto di restauri. - Heart Attack
e fai male. - Slow
io non mi aspetto nemmeno che una guida di museo (che poi li odio fortiffimo, sono la concorrenza) sappia vendermi un giunta pisano come venderebbe un aspirapolvere. e devo dire che di solito non lo fanno, in parte a mio scuorno. sono bravi, competenti, affascinanti - milla
Viareggini are not amused - Slow
@milla: non mi è capitato che le guide del National Trust in UK cercassero di vendermi alcunché, eppure lì riescono a finanziarsi i restauri senza piangere miseria. - Heart Attack
(ciao, ho appena scoperto che le sinopie non sono al S. Matteo) - Slow
nu, sono in piazza! la piazza è gestita dall'opa che è gestita dai preti che infatti ingrana un fracco di soldi, ma devo dire che sono molto bravi - milla
chapeau ai preti allora. - Heart Attack
eh - Slow
vabbè raga, se hai la piazza ci faccio i soldi pure io, su - milla
(cmq non gli si può dire un cazzo: attentissimi al restauro, quasi fanatici. il museo delle sinopie ha riaperto da poco, ora per un paio d'anni chiude il museo dell'opa) - milla
ah, la primaziale. Beh, hanno anche qualche annetto dii esperienza. Altro che marketing. - Slow
(per fine anno, e per i 950 anni, si conclude la pulitura del transetto centrale del duomo, sono eccitatiffima, non vedo l'ora) - milla
eh, sì. tra l'altro ci sono dei documenti medievali molto divertenti di genti della primaziale e genti del comune che si mazzullano per portare in processione la - belliffima, non ve lo dico nemmeno - madonna di sotto gli organi - milla
aawww - Slow
data la grande importanza di detta madonna per la storia della città, la sua potestà era condivisa tra comune e chiesa. ogni volta, naturalmente, finiva in rissa - milla
domani approfondirò, come a suo tempo feci sulla quistione dello sposalizio sulla quale fosti ingiustamente segata. - Slow
forse non dovevo dirlo, cancello. - Slow
ma figurati, vai tranqui :) - milla
sulla madonna consiglio entusiasta "Franco Baggiani, La Madonna di Sotto gli Organi nella storia religiosa e civile di Pisa, ETS" - milla
<3 - Slow
Gatto Nero
Qui è dove mi date i vostri consigli sulle assicurazioni di viaggio - principalmente sanitarie - visto che fra qualche giorno parto per gli USA e sto impazzendo dietro alle varie offerte.
io ho fatto sempre l'europe assistance, ma costa come l'oro - Mr P
il preservativo. - grinder sorpresa
quella che costa meno. - Lia di Haramlik
Worldnomads l'avevamo fatta anche noi. - Lucretia, now as then from FFHound(roid)!
io avevo fatto quella di viaggisicuri per famiglia - 2/12
io con viaggisicuri ho avuto qualche problema a farmi rimborsare gli acquisti di prima necessità dopo la perdita di tutte le valigie per 2 gg. Quisquilie in confronto a problemi di salute ma dovessi rifarla non la farei più con loro. - Mister Pax
io ho un'assicurazione contro gli infortuni che copre anche rogne sanitarie all'estero, per chi viaggia spesso (e magari non è nemmeno lavoratore dipendente) direi che è straconsigliabile - Ivan Crema
ivan e quale sarebbe? - Felter Roberto
Un paio di anni fa ho fatto Columbus. Falla in ogni caso. - N. from iPhone
È una polizza Allianz, se ti interessano i dettagli oggi a casa cerco nome e premio annuo - Ivan Crema
giusto per capire grazie. - Felter Roberto
Europe Assistance ma mio marito aveva uno sconto quindi è costata una cifra congrua. Non so dirti molto perchè per fortuna è filato tutto liscio. - Stef from Android
World nomads - cogitabondo from iPhone
world nomads +1 - milla
(fran, ti voglio bene) - Eva from FFHound(roid)!
World nomads - verulamia from FFHound!
(il preservativo implicherebbe la possibilità di avere una vita sessuale, che come ben sa chi mi conosce o chi mi odia è pura fantascienza) - Gatto Nero
Io per ora ho dato un'occhiata a Columbus, Coverwise, Europassistance e anche a Allianz. Le ultime due tendono a essere un filino care. Columbus e Coverwise hanno più o meno prezzi simili; Columbus ha recensioni vagamente positive. Boh, c'è da impazzire. - Gatto Nero
fatto europeassistance per il Brasile e non mi è servita perché, quando sono stata male, ho speso meno di 60 euro per il medico, che è il tetto minimo di rimborso. - Dania
ho una assicurazione malattia e infortuni che vale in tutto il mondo. quando mi sono servite, in Italia, non mi hanno rimborsato adeguatamente. c'è sempre un cavillo, una minchiata, una via che possono prendere. se dovessi comprarne una per un viaggio, userei quella che ti sembra congrua come premio, che ha buone recensioni da chi l'ha usata (nel senso di chi ha dovuto usarne la copertura), e non ci penserei troppo, cercando di non averne bisogno. - aurora from YouFeed
Globy rosso - Pluto in USA
Sì, diciamo che ho una tendenza all'overthinking. Però non vorrei rimanere fregato, ecco. - Gatto Nero
Le assicurazioni di viaggio? Cos'è, il 1986? - Vergine Chiacchierata
worldnomads. ho avuto modo di verificare che rendono i quattrini senza fiatare. (vergine per andare negli stati uniti come in un sacco di altri posti dove la sanita` e` una truffa conviene) - d☭snake
ci sono anche posti, vedi Cuba, dove è semplicemente obbligatorio, altrimenti non entri proprio. - Lia di Haramlik
Eh beh, la possibilità di ammalarsi gravemente nei cinque giorni e quattro notti in cui vai a visitare tre musei americani, in effetti. E non andare in giro di notte, mi raccomando. - Vergine Chiacchierata
mah. Io mi assicuro giusto se devo, ma inciampare su un vetro in Israele mi costò, per due punti e un'antitetanica, quanto l'aereo andata a ritorno in compagnia di linea. - Lia di Haramlik
Sì, e ci sarà pure la volta che non sei potuta partire e hai perso i soldi del volo (ché assicurazione di viaggio immagino intendesse quello, la parte sanitaria è appunto solo una parte), e scommetto tutte le monete che stanno su questo tavolo che i due importi non totalizzano un decimo di quanto avresti speso assicurandoti ogni volta che sei andata da qualche parte. - Vergine Chiacchierata
Ma a te di grazia che caspita interessa se qualcuno spende soldi suoi per un'assicurazione? La cosa ti procura fastidio? Ti rende meno Vergine, per dire? - Giuliana Dea
A me zero, ma proprio zero in generale di quello che fanno altri esseri umani - ma perché, tu dici "madonna che stronzata" nella speranza di convertire qualcuno? - Vergine Chiacchierata
(pero' vergine ha capito qual e' il principio per il quale le assicurazioni fanno profitto. mi pare gia' qualcosa.) - frugola
Beh, ma lo faranno in altri settori, suppongo. Cioè "assicurazione di viaggio" non lo sentivo dai tempi dei biglietti nella cartelletta di plastica trasparente. Se aprite una discussione sulla necessità di confermare il volo di ritorno, avvisatemi. - Vergine Chiacchierata
se esistono assicurazioni di viaggio, significa che fan profitto (altrimenti non esisterebbero, che dici?). - frugola
un mio amico l'anno a corso è dovuto andare al pronto soccorso a ny, fattura a casa di 3000€, vai vergine, non fare l'assicurazione - rangerb from FFHound!
comunque assicurazione di viaggio +1. (vergine peraltro che mi risulti le assicurazioni di viaggio si fanno per la sanita' e il rimpatrio soprattutto. il rimborso eventuale del biglietto non goduto e' una condizione che si stipula con la compagnia aerea quando compri il biglietto, ed e' una cosa a parte.) - frugola
Ma le rispondete pure/ancora?! - Stef from Android
Sto facendo una gran fatica a non rispondere. - Lucretia, now as then from FFHound(roid)!
ma sì, è una buona causa, in fondo. solo che devi essere più chiaro, frugola: stai cercando di spiegare che è normale, e fa parte delle condizioni stesse dell'esistenza di una compagnia di assicurazione, che mediamente la spesa totale versata a un'assicurazione nel corso della vita superi quello che viene rimborsato dalla stessa - thomas morton ☢
domani le addizioni - thomas morton ☢
Un mio amico l'anno scorso è morto strozzandosi con un sedano, quindi il sedano uccide. - Vergine Chiacchierata
(generosa nota a margine che vi lascerebbe il trainer dialettico che purtroppo non avete assunto: state sostenendo contemporaneamente la posizione "le assicurazioni di viaggio esistono perché fanno profitto sul fatto che le stipuliamo senza poi beneficiarne" e quella "è tutt'un ammalarsi all'estero, succede DI CONTINUO") - Vergine Chiacchierata
credo stiano semplicemente sostenendo che *può* succedere, che guarda un po' è il motivo per cui ci si assicura. mi sa ancora mancano i requisiti didattici anche per le addizioni - thomas morton ☢
Ma per cui *ci si assicura* chi? L'ampia statistica dei viaggiatori del frenfi? Della mia prozia molisana? Dell'amico di nomignolo? - Vergine Chiacchierata
Sicura che non si sia suicidato con il sedano, dopo aver fatto una discussione come questa, con te? - Felter Roberto from Android
mi sfugge il punto per cui una banale assicurazione non è un comportamento razionale ma scivola nella scaramanzia. al di là del "a me non è mai successo", dico - cyb
se non vai nella foresta amazzonica ma in una città le probabilità che tu abbia un'emergenza sanitaria sono le stesse che hai nella città in cui vivi: tu hai abitualmente emergenze sanitarie? (questo senza accanirsi sulle cifre a casaccio di mio cugino s'è strozzato col sedano e il pronto soccorso di los angeles gli ha fatturato ventimila dollari) - Vergine Chiacchierata
tutti i miei amici che sono andati negli stati uniti (chi per venti giorni, chi per una settimana) si sono assicurati. tra questi, due hanno avuto problemi e sono andati al pronto soccorso (costo della visita, in un caso ginecologica, 1300 dollari). non sto proprio a capi' perché uno non dovrebbe assicurarsi, proprio a livello razionale dico. poi se è per dare addosso a gatto nero figurati, mi unisco. U_U - Cesare Pyno Gattini
se non vai nella foresta amazzonica ma in una città le probabilità che tu abbia un'emergenza sanitaria sono le stesse che hai nella città in cui vivi ---> cazzata cosmica. io a casa non faccio tour in biciciletta di 50 km, magari in viaggio sì. poi se tu in viaggio ti ficchi nei supermercati o da prada è un altro discorso, figlia. (dipende dal viaggio, essu) - Cesare Pyno Gattini
"Tutti i miei amici che sono andati negli Stati Uniti" è molto bello. Ho un sacco di amici esploratori, sono persone sensibilissime. - Vergine Chiacchierata
Beh, "se stai in una città" mi sembra più equiparabile a "Prada" che a "tour in bicicletta", sarò strana io. - Vergine Chiacchierata
Sì, sei strana tu. Altre domande? - Giuliana Dea
Guarda che "altre domande" funziona solo se almeno una domanda l'interlocutore l'ha fatta. La sprezzatura senza le basi, dove andremo a finire, che la cameriera vorrà il giorno libero, tipo. - Vergine Chiacchierata
insomma, se uno sta negli USA anche solo una settimana, un'assicurazione gli costa due soldi. Io per l'Egitto non la farei, ché lì i medici costano poco, ma per USA e simili probabilmente sì. Per quella cosa che se ti succede un cazzo qualsiasi poi ti ritrovi nella merda per avere voluto risparmiare il costo di una cena fuori. - Lia di Haramlik
Anche le possibilità che io possa scoparci Stati Uniti sono uguali a zero, ma non per questo non me lo porto, un preservativo. - Gatto Nero
"Buona" (ma comprali lì, costano vertiginosamente meno) - Vergine Chiacchierata
"avere abitualmente delle emergenze" e' un controsenso in termini, essu'. cio' detto: la probabilita' che io stia male da pronto soccorso in viaggio e' bassa, ma il costo che dovrei sostenere in caso e' molto alto (negli usa per esempio, non vale a se vado a sesto ulteriano). un essere razionale tende a minimizzare il rischio bayesiano ---> si assicura. - frugola
(thomas mi ci vuole la versione da divulgazione, forse e' ancora troppo complicato.) - frugola
rischio bayesiano... no ma sei crudele - thomas morton ☢ from WinForFeed
hai detto 'na cazzate Ve', stacce - Cesare Pyno Gattini
Non ho capito in base a cosa l'abbiamo stabilito, che ho detto una cazzata: abbiamo statistiche traffico passeggeri/assicurazioni stipulate, o prendiamo per buoni gli amici tuoi che si sono svegliati in un fosso senza un rene e per fortuna s'erano tutti assicurati? Fanno più punteggio degli amici miei nessuno dei quali va negli Stati Uniti meno di una mezza dozzina di volte l'anno e... more... - Vergine Chiacchierata
rischio che ti si bruci la casa < rischio di aver qualche guaio (di salute o altro) durante un viaggio all'estero e che comporti un esborso. eppure l'assicurazione sulla casa ce l'hanno praticamente tutti. - apelle
vergine, in base al fatto che in italia non mi serve avere un'emergenza sanitaria per essere tutelato contro di essa (sanità pubblica + assicurazione, nel mio caso), quindi quando vado fuori cerco di essere ugualmente tutelato per non avere sorprese, nel caso degli usa pagando una stronzata e senza farmi troppe domande - cyb
Ma non era una domanda a te (tutti hanno l'assicurazione sulla casa? Conosceremo tutti diversi. L'infinita varietà dei tutti. Alcuni dei quali assai più cagionevoli, par di capire) - Vergine Chiacchierata
L'infinita varietà dei tutti, il finito concetto di assicurazione. Per dire, una bella polizza sulle balenciaga, mai pensato? - apelle
Dici che dovrei? Ma con un premio assicurativo quante Balenciaga ci compro? - Vergine Chiacchierata
Dipende dalla classe di merito in cui ti trovi. - apelle
Toglietele er fiasco - teepepa postino volante from FFHound(roid)!
ok, nessuno si assicura quando parte, nessuno lo ha mai fatto e nessuno lo farà mai, le compagnie di assicurazione non esistono, gatto nero voleva farti uno scherzo. ti senti meglio? hai preso le pilloline? - thomas morton ☢
ma io non ho capito questa tua interessante convinzione (persino più interessante della convinzione di poterti permettere un tono sprezzante con una qualsivoglia forma di vita superiore ai moscerini della frutta) che non esistano formule assicurative sfruttate da pochi. cioè secondo te se un'assicurazione la sottoscrivono in pochi la società assicurativa smette di offrirla? in nome di cosa? del fatto che poi le vanno a male le formule in magazzino? - Vergine Chiacchierata
è anche interessante la tua convinzione che stiamo parlando della percentuale di persone che la sottoscrivono, questione empirica estremamente appassionante forse per te, ma no, guarda, non ce ne frega un cazzo e non era questo l'argomento - thomas morton ☢
ma «ce» a chi? a nome di quanti parli? tu e il tuo amico immaginario? tu e quello col tuo stesso nomignolo che sono tipo tre volte (non farmi rileggere i commenti per fare un conto esatto) che dice eh certo non la fa nessuno e le assicurazioni continuano a farle perché sono sceme? - Vergine Chiacchierata
sì, in rare eccezioni mi sento di poter parlare a nome della collettività. ad esempio nel dire che ci hai scassato la minchia. hai detto una cazzata, stacce, porcamadò - thomas morton ☢
e la cazzata sarebbe che l'assicurazione sanitaria per andare cinque giorni a boston è tipica della mia prozia molisana che considera l'andare cinque giorni a boston un'esperienza estrema, esotica e molto molto pericolosa? no, giacché ci (alla collettività) hai informato (a nome della collettività) che non ritieni (tu collettività) interessante discutere della percentuale di assicurati sul totale dei viaggiatori. quindi? - Vergine Chiacchierata
[chiose non richieste a margine di thread surreali: ] per il futuro mi auguro meno dams in eta' adulta e piu' frazioni alle elementari per tutti. - frugola
Sapessi io. - Vergine Chiacchierata
adesso provate a immaginare vergine a cui viene scippata la borzetta a niuiorc e, a causa della violenza dell'azione, casca rovinosamente a terra sceppandosi una gamba. epperò prima di partire si era rifiutata di stipulare giusta assicurazione perché quei soldi preferiva spenderli per lisciarsi i capelli dal suo hair stylist di fiducia sulla ventiduesima. - apelle
la cosa buffa è che in linea generale il discorso di vergine è pure sensato e queste assicurazioni di viaggio sono spesso eccesso di precauzione. tranne proprio negli stati uniti. - d☭snake from YouFeed
eh. - Gatto Nero
(sulla 55esima, prego) - Vergine Chiacchierata
(peraltro non credo ti facciano manco uno shampoo con quel che costa un'assicurazione per pochi giorni) - Vergine Chiacchierata
Lo vedi? - apelle from iPhone
hai detto una cazzata, stacce, porcamadò +1 - Lucretia, now as then
ma un'assicurazione sanitaria base non è già compresa nell'acquisto del biglietto, se lo paghi con carta di credito? - naltro
@naltro: dipende dalla carta / dal venditore e dalle caratteristiche minime che ti interessano. - Heart Attack
toglietele il fiasco +1000 - Monica Belushi from BuddyFeed
con 100 euro ho copertura per 15 giorni di permanenza usa o canada con tetto a 1milione di euro di rimborso spese mediche. ecco cosa intendo per "mi sembra razionale farla più che fare gli splendidi per risparmiare 100 pezzentissimi euro". next. - cyb
non ho mica capito quale parte di «non sentivo nominare le assicurazioni di viaggio dall'86, un po' come non vedevo biglietti nella cartelletta né sentivo di voli da confermare» si traduca in «me l'hanno proposta ma io pezzente ho preferito rischiare»; né d'altra parte mi è chiarissimo perché, ora che mi avete ricordato l'esistenza delle assicurazioni di viaggio, dovrei stipularne una... more... - Vergine Chiacchierata
ma sai che non riesco proprio a capire l'associazione tra assicurazione e biglietti nelle cartellette etc? Nel senso: la conferma del volo e i biglietti cartacei sono stati sostutuiti da altre cose, ma le assicurazioni sanitarie da cosa sarebbero state sostituite? - Lia di Haramlik
non sei affatto obbligata a stipulare un'assicurazione medica per coprire un viaggio negli stati uniti, semplicemente è intelligente farlo - d☭snake from YouFeed
«si vede che mi sono spiegata male» – niente, niente è stato sostituito da niente, semplicemente c'è (nel «tutti» in cui vivo io, che non è il «tutti» di «tutti») più disinvoltura e frequenza nello spostarsi, per cui fare un qualsivoglia tipo di assicurazione una delle dieci o venti o cinquanta volte l'anno che vai all'estero mi pareva – fino a oggi, quando ho scoperto questi meravigliosi «tutti» – plausibile quanto avvisare i parenti tutti allorché si prendeva un frecciarossa roma-milano. - Vergine Chiacchierata
(comunque quelli con le cartellette e la stampa del biglietto elettronico ci sono ancora, li vedo nelle file sbagliate dei check-in, li pensavo finora sordi e la moglie nelle vacanze intelligenti, e invece erano i «tutti» di frenfi) - Vergine Chiacchierata
ma non è una questione di disinvoltura, è una questione di sistema sanitario truffa negli stati uniti e banale calcolo - d☭snake from YouFeed
ma tu nell'86 avevi poca disinvoltura nello spostarti? Forse è per questo che non ti capisco. A me pare che nell'86 si viaggiasse, la gente era ricca e gli aerei esistevano. - Lia di Haramlik
lia, non dire minchiate, nell'86 viaggiava un ventesimo della gente che viaggia adesso, fare un viaggio intercontinentale non era una cosa che decidevi (tu italiano medio, non tu specifica mitomane) da un giorno all'altro e, per dirne una, non esistevano i low cost (lo so, esisteva il concorde, com'era verde la nostra valle) - Vergine Chiacchierata
mah, secondo me ti confondi con gli anni '70 e i charter esistevano pure nell'86, se non erro. Cmq: perché mitomane? In cosa sarei mitomane, se posso chiedere? - Lia di Haramlik
l'opportunità o meno di un'assicurazione è indipendente dalla frequenza dei viaggi ma mi rendo conto che questa nozione di statistica è insignificante rispetto alla notizia che vergine viaggia molto, che teneva tanto a comunicarci - thomas morton ☢ from WinForFeed
più che altro, se viaggi frequentemente potresti apprezzare il risparmio di una copertura assicurativa annuale. - Heart Attack
HA: un tempo worldnomads costava meno del plan quadratico medio statunitense a parita` di coperture se proiettata su un anno. Infatti questo tipo di assicurazioni si possono fare solo per i viaggi all'estero e periodi limitati. - d☭snake
veramente quella che ci teneva a notificare che nell'86 c'era un gran traffico di carghi liberiani non ero io (indizio: era una che, persino lei, meriterebbe difensori meno scemi) - Vergine Chiacchierata
Il sottotitolo di questo thread potrebbe essere "gente che non capisce la statistica". Si inizia così e si finisce giocando i ritardatari al Lotto. - Marco d'Itri
@d☭snake: non so, in giro si trovano delle assicurazioni annuali "worldwide" a meno di 300 Euro con coperture intorno al milione di dollari per spese sanitarie e "medevac". Ovviamente non includono coperture di tipo "trip cancellation" e probabilmente le garanzie accessorie tipo "baggage loss" hanno coperture più ridotte. - Heart Attack
bah, a me pare pacifico: nell'86 i charter già portavano vagonate di impiegati in giro per il mondo. La polemica sulle "carrette dei cieli", - giusto per situarsi - è del 1980. Comunque, chemmifrega. Più che altro, ribadisco la mia curiosità: mitomane de che? - Lia di Haramlik
Vergine, volevo solo dirti che ti deluderò, ma ho fatto l'assicurazione. - Gatto Nero
ma allora provochi - Mr P
certo. - Gatto Nero
no manfatti Lia hai ragione. non so come mi sia venuto in mente, lo dico mentre sto comprando un biglietto sul sito british per partire domani, che nel 1986 si viaggiasse meno disinvoltamente: in fondo bastava andare in agenzia di viaggi. non so come mi sia venuto in mente, lo dico mentre compilo un esta on line, che nel 1986 si viaggiasse meno disinvoltamente: bastava andare in... more... - Vergine Chiacchierata
ma perché, scusa, adesso hanno abolito i visti? Non si va più nelle ambasciate a chiederli? Non credi dipenda dal paese di destinazione, ora come nell'86? E' vero che adesso fai i biglietti online e che molti voli costano meno, ma da qui a dire che i viaggi dell'86 fossero rari e impacciati e che la gente si assicurasse per questo, be'. Mi pare una sciocchezza. Di più: direi che gli anni '80 sono stati proprio gli anni della consacrazione del turismo di massa. - Lia di Haramlik
La fatica: a parità di paese, credi abbia scritto "esta" perché mi sono appoggiata col gomito sulla tastiera? Comunque t'ho già detto che hai ragione, anche nell'86 potevi passare le giornate a cercare un one way per Cuba che costasse come uno per Cagliari onde trasferirti lì per sempre, cioè per quindici giorni. - Vergine Chiacchierata
la fatica è mia, nel vedere descritti come rari e esotici i viaggi in quella che è la decade del boom del turismo di massa e dei charter. Quanto a me: è un anno e mezzo che vado avanti e indietro con Cuba dove sto facendo un lavoro, e ne avrò per un altro anno e mezzo. Ammesso che c'entri qualcosa. E tutte le volte che entro devo avere l'assicurazione sanitaria, sennò non mi fanno manco entrare. Certo che a te le fate hanno portato in dono la petulanza, quando eri nella culla. - Lia di Haramlik
(ché poi, mo' fai la splendida a dire che ai giorni nostri la rete ti permette di trovare voli economici. Due anni fa ho dovuto sudare per spiegarti quello che mo' vuoi spiegare a me, ovvero che esistono viaggi intercontinentali molto economici. Tipo quello che ho appena trovato per Santa Clara, solo andata il 3 maggio, 240 euro. Da comprare, uhm, in agenzia. http://www.cubapoint.it/novita...) - Lia di Haramlik
lucah
Così a occhio, molte birre artigianali italiane hanno prezzi un po' fuori dal mondo, non trovate?
PARLI LE BUTTIGLIE? - alediegoli detto al1
c'è del losco nel mondo della birra - lucah
sì, le buttiglie soprattutto - lucah
Ma hanno vinto dei premi! - reloj from Android
esempi o fasce di prezzo che hai in mente? - Aldo Oldo
RITENCO CHE LE ECONOMIE HA SCALA - alediegoli detto al1
prezzi da pazzi furiosi - pieghinsky
luco dice parole di verità - Luca Simonetti
costano parecchio perché le trasportano nel cestino delle bici pieghevoli. - Heart Attack
le birre consumate fuori casa in Italia costano più che altrove. Da questo punto di vista il prezzo delle artigianali non si discosta sensibilmente da quelle non, mi sembra. - Aldo Oldo
Vabbè, mi sembra tutto molto buttato lì. Di che birre parliamo e di che prezzi? - lI Maestro
acciderbola, a me pare di sì! non è infrequente che nei locali ti chiedano 12-14 euro per la boccia artigianale - lucah
Consiglio a tutti questa birra che si chiama Peroni, costa tipo un euro e venti. - zadigone
quella da 75? beh ma al supermercato quanto viene? 5-6? un 2x al locale ci sta - d☭snake
Le birre artigianali che puoi acquistare al BQ ad esempio costano come quelle industriali che compri negli altri locali. La Baladin è un po' cara, questo è vero. - Ubikindred
Le birre artigianali in vendita nell'apposito espositore del Conad hanno prezzi da fuori di testa - pieghinsky
Si veda anche la terribile maledizione riportata in questo sito: http://www.conadmaglianoditenna.it/index... - pieghinsky
Una bottiglia di birra artigianale italiana da 75 gira intorno ai dieci euro (8-12, per così dire) e sì lo trovo eccessivo, costa come una buona bottiglia di vino – a cui è paragonabile – ma non ha lo stesso mercato. - Bragadini
e nemmeno la stessa mole di lavoro dietro - lucah
Discutibile. - Bragadini
zadigo', dillo che sei tu la mente dietro a svart. - Heart Attack
Prezzi delle birre Baladin (che hanno un largo smercio per essere artigianali, quindi diciamo non c'è l'effetto "mancano i risparmi di scala") sullo shop online di Eataly (uguale): http://shop.eataly.it/bere... - Bragadini
beh, manca in generale la spropositata parte di lavoro agricolo (con tutti i rischi connessi legati alla stagione) che fa il produttore di vino. il birrista la materia prima se la compra già fatta, e trattandosi perlopiù di cereali essa non ha un costo particolarmente elevato. - lucah
aggiungiamo che il rischio di toppare il prodotto finito è molto inferiore che per il vino - Luca Simonetti
certo comparato con il vino il prezzo non torna, la percezione di quello che puoi chiedere per un prodotto medio è diversa. - Aldo Oldo
Boh, io prendo la Veltins al LIDL e costa il giusto. Se devo bere bene ai quei prezzi si trova roba di un certo livello, di solito (a parte westvleteren, che chiedono cifre assurde) - barft from FFHound(roid)!
ma il vino e' un prodotto agricolo (= il valore aggiunto lo crei nel campo) mentre la birra e' un prodotto artigianale (= il valore aggiunto e' nella lavorazione). - simoneb
Io prendo una birra prodotta a Sagno (http://goo.gl/zFGB5p) con ingredienti bio. Il produttore è il figlio del libraio da cui mi servo abitualmente. Una bottiglia costa 3 CHF, che sono circa 2.40 EUR, ma credo che li valga, è molto buona, e la produzione è veramente artigianale e su scala microscopica. - AndreaR
no, il vino è un prodotto agricolo e poi un prodotto artigianale. la lavorazione c'è anche nel vino, ed è molto costosa in termini di attrezzature - lucah
certo che esiste ed e' costosa, ma il valore del buon terreno e' il punto fondamentale. altrimenti faremmo il vino a Lambrate. invece ci facciamo la birra. - simoneb
dovrei controllare quanto vengono le bottiglie di Baladin prese in un locale. Altre produzioni anche più piccole e meno note vanno dai 9 ai 15 tipo? - Aldo Oldo
simoneb stai contestando la specificità del terroir di Lambrate? al birrificio potrebbero non prenderla bene. - Aldo Oldo
la birra Stelvio spillata a bormio costava meno - Luca Simonetti
dissapore nel 2011 fece questo articolo http://www.dissapore.com/cucina... dentro ci sono parecchi spunti con altri link tra cui questo http://www.mondobirra.org/articol... (dove un birraio artigianale parla dei costi sostenuti) - elrocco
Io non ho la competenza per continuare la discussione, vi lascio. - Bragadini
Basta che tu prenda una posizione netta e tu la sostenga urlando. Così: LADRI - pieghinsky
Farinetti ladro porcino. Ah no scusate. - Aldo Oldo
se parli con i birrai/birroesperti ti dicono che però con 15 euro hai l'equivalente di una bottiglia top-mondo che per il vino pagheresi 150. per me la discrasia è sulla media: che TUTTE le bottiglie da 75 non vengano meno di 8 euro è un po' spropositato - cyb
è giusto che costino tanto, visto che i gonzi fanno la fila per comprarle - giuniro
"gonzi" - Bragadini
GONZI GONZI - giuniro
ordine: i ladri tutti a destra e i gonzi a sinistra (un po' la foto del reale) - Aldo Oldo
Novecento
Casa
ffhound_image_0.png
Cos'è? - bianca
ARGH!!!!!! - ostelinus superstar
ARROSTICINIIIIIIIIIIIIIIIIIIII - Chiara Confalonieri
Bianca ti ho vista che dicevi che sembrano budellini di agnello!!! - ostelinus superstar
ahah, sì, ma poi mi son detta sta calma che semmai lo dice Novecento. Novecento, dillo!! - bianca
O più sommessamente, confessa. - bianca
Arrosticini, ovviamente - Novecento from FFHound!
Dunque pezzetti di carne di pecora (ho guglato), non budellini come lì per lì mi sono sembrati. ("ovviamente" sino a un certo punto, se non conosci il piatto ;) ) - bianca
bianca un giro di arrosticini però devi farlo, il mondo non è completo senza arrosticini - milla
Sento che dici la verità :) - bianca
sento che ora posso tornare a sopportare con relativa tranquillità qualche altra settimana a Milano - Novecento
io mi sono imparentato con famiglie abruzzesi solo per il discorso degli arrosticini - vic from iPhone
e a me li ha fatti mangiare una volta sola. non è giusto! - Pea Bukowski
madonna pea fagli causa, riducilo in mutande, ma che dico mutande, perizoma ovinato. si trovano agevolmente nella gdo, se non trovi mandami dm che ti organizzo serata etnica ma in tuscia, mo' ci sto io, siamo cosmopoliti ( E CICCIONI, ma più cosmopoliti). arrosticino piccolo passo per l'uomo grande passo per l'umanità - milla
è un mostro, l'ho sempre detto io!11! - Pea Bukowski
MOSDRO AFFAMATORE LANCIAMOGLI ARROST- no, un momento - milla
a cupra marittima un arrosticino, all'amata 'sagra della birra' di cupra marittima, che frequentavo io e trenta altri avventori di cui ricordo il nome, c'era questa brace meravigliosa e gli arrosticini venivano via per mille lire il paio. arrosticino scuola di vita, arrosticino maestro - milla
quindi io dico: infilziamo questi mostri che ci negano gli arrosticini, l'arrosticino è no carb, mangiamone a migliaia - milla
(sto un po' famelica, amici, capace che mi scappi la mano. se e quando sostengo che potrei magnarvi non dico davvero, anche se per sicurezza starei almeno a 200 metri di distanza) - milla
mi sento abbastanza al sicuro da qui, ma temo un po' per mela. le hai anche dato il nome di un cibo!11!! (comunque per me è occhei, liberiamoci dei pesi morti e sfondiamoci di arrosticinORGHL) - Pea Bukowski
cugino cugino di moglie moglie, che è chirurgo in un ospedale abruzzese, narra sempre di Peppuccio (o nome simile), umarell locale di modesta statura ma formidabile appetito, che una volta di ritorno da un pranzo di nozze (avete presente un pranzo di nozze abruzzese?) incontrò degli amici che gli dissero "ci andiamo a fare due arrosticini?". lui ne mangiò trecento. glielo portarono all'ospedale la sera, dovette praticamente aprirlo e svuotarlo. ora sta benone. - vic from iPhone
300? Dilettante... - ostelinus superstar from iPhone
rileggi bene le condizioni di partenza - vic from iPhone
ma io sta cosa di chi mangia più arrosticini l'ho abbandonata a 18 anni, ma forse con voi che non siete abruzzesi è diverso. basta che siano buoni e che non diano il ritorno di pecora la mattina dopo, poi ne bastano anche 5, con pane e olio buono (e peperoncino, anche) - piero
io sto con nove, gli arrosticini sono un privilegio che bisogna meritarsi, non basta fidanzarsi con un abbruzzes per avere l'onore di mangiarli. - KhAronT
Peppuccio mio nuovo esempio di vita - GM
Se Nove mangia la focaccia...a Pea gli arrosticini! - graziellamb
Ma infatti! Ora gli metto l'embargo u_u - Pea Bukowski from FFHound(roid)!
... - Novecento
Piero +1000. se mangi 300 arrosticini sei malato a prescindere - Novecento
ma i torcinelli? - Ampelio
natale è passato - piero
i torcinelli sono il piatto di natale? - Ampelio
(speriamo che blaster non legga mai dei 300 arrosticini, sennò la prossima volta che andiamo a mangiarli ci tocca lasciargli un rene) pea, io all'embargo aggiungerei anche lo sciopero sessuale. Nessuno tocchi la pecora che mi spetta - scatola from Android
Se volete un ristorante che vi faccia gli arrosticini in Liguria: http://www.tripadvisor.it/ShowUse... Pea, se vuoi farti gli arrosticini in casa, vai all'Ins di via Mura di S. Chiara, li ho trovati anche il mese scorso. - Stefano.
segno! - Pea Bukowski
Embargo del sesso = niente pecora a me, niente pecora a te :P. Stefano gli arrosticini a casa come dovrebbe cucinarli ? In padella ? - KhAronT
senza l'apposita fornacella, la vedo dura - Novecento
E allora vedi di portarmi a mangiarli - Pea Bukowski from FFHound(roid)!
vabbé 300 no, però io per i miei ospiti conto circa 350g di arrosticini a testa. - Heart Attack
Karont, in mancanza di cavalli si fanno trottare gli asini, io uso la piastra pesante per le rosticiane. - Stefano. from YouFeed
psiko
La Stampa - “Più ansia, depressione e allergie” Essere vegetariani fa male alla salute - http://www.lastampa.it/2014...
La Stampa - “Più ansia, depressione e allergie” Essere vegetariani fa male alla salute
"I vegetariani hanno il doppio delle probabilità di soffrire di allergie, e il 50% in più di ammalarsi di cancro o soffrire un infarto." - psiko from Bookmarklet
bravi, mangiate carnazza. ve lo dice l'uni di graz - Battichiara
ma non era la carne uno dei grandi motivi che sventolavano a destra e manca a far venire il cancro? - *zoe zωη zoë zoey zoie
nononono, la sola grande e unica università di graz! hanno ragione loro! ave ave all'uni di graz - Battichiara
zoie sottotitolo "il problema è la dieta sbilanciata" - Lorenzo R v rs
"correlation is not causation" - Heart Attack
Heart Attack che commenta nei post in cui c'è la parola infarto a me fa ridere un sacco. (per l'effetto che crea il nick, non per quel che dice, eh) - Davide in the TARDIS
essere vegetariano fa venire il cancro, ma anche non esserlo. ergo ti viene il cancro - vertigoz
Vivere causa morte certa, è scienza raga. - Duiglio
spider
La quantita' di cazzate scritte in questo articolo e' fenomenale http://www.ilfattoquotidiano.it/2014...
ci vuole un talento per metterne cosi' tante cosi' grosse tutte insieme - spider
No, e' che siccome la Napoleonni giustamente di economia *ci capisce*, si diletta pure di sicurezza informatica - spider
Biografia Sono tra i massimi esperti mondiali di terrorismo - spider
[scusa, ho l'asperger] gli asterischi denotano affermazione ironica? - Heart Attack
«Il sistema di sicurezza SSL non è un’impresa statale ma un sistema open source» - .mau.
«Il pattugliamento dell’internet avviene spessissimo attraverso sistemi di questo tipo dal momento che non esiste una legislazione ad hoc a livello globale né forze dell’ordine specializzate nei reati cibernetici» Un semplice facepalm non basta. - .mau.
la patria si difende anche facendo la guardia a un certificato SSL. - dario
Loretta Napoleoni ha scritto tutto questo articolo solo per ammettere che la sua password di twitter era 123456. - Mɪиcɪᴀяoиɪ™
Vabbè non capire un cazzo, ma questa se ne approfitta. - lester
incredibile, sono davvero senza parole. - miki
Beh, mi fa piacere notare che non capisce un cazzo di informatica esattamente come di economia. - Ubikindred
Diocane, l'ho letto. E' allucinante. - Ubikindred
L'unica cosa positiva è che i commentatori l'hanno uniformemente ricoperta di merda. - Marco d'Itri
HA: si - spider
@spider: mi rincuori. - Heart Attack
Ah, è stata trollata pure dal pentastellato Bertola: vittoriobertola: Ogni tanto le persone conosciute parlano di cose che non sanno, con effetti piuttosto comici per chi è del mestiere. http://t.co/oJtOTOq7NL - Bragadini
ogni tanto? - .mau.
Quando succedono queste cose penso sempre: "ma se questi *giornalisti* scrivono castronerie su cose che conosco pensa quante ne scrivono su cose che non conosco!" - netgeek | Джанф
È dai tempi in cui andava di moda leggere internazionale che mi chiedo come fa la Napoleoni a esistere. Nel senso, come è potuto accadere che qualcuno l'abbia scambiata per competente in qualcosa? - thomas morton ☢
Boh, nel caso de Il Fatto o dei Cinque Stelle è perché diceva/dice/scriveva/scrive cose che facevano loro comodo. Del tutto possibile fosse così anche in passato. - Bragadini
haha, madonna che mestizia - naltro
Comunque devo dire la mia ignoranza è tale che per me questo articolo è ineccepibile rispetto a quando scrive di economia - thomas morton ☢
Non si saprebbe nemmeno da dove iniziare per smerdarla. Adesso vado a leggere i commenti sperando che per una volta i commentatori siano migliori dell'autore delle minchiate. - GePs from FFHound(roid)!
Ci sono molti commenti del tipo "torni a scrivere di economia, ché di questi argomenti non se ne intende". evidentemente i lettori presuppongono che la napoleoni di economia invece ne sappia (ahr ahr) - Elvis Presley
Madonna, davvero - Ubikindred
Il dito, la luna: madonna, quant'è scritto male 'sto pezzo. - Luisa Santangelo/LaCapa
minchia, state parlando del fatto quotidiano come se fosse un giornale. - peppe, in cerca di nick.
e della Napoleoni come fosse un essere umano, stiamo cercando di dimostrare che non è vero che siamo il socialino che odia! - Bragadini
la sua biografia mi ricorda quelli che siccome nel '99 avevano la scrivania accanto al tizio che creava gli utenti su Oracle usando uno script fatto da altri, sul cv scrivono DBA Oracle - spider from FFHound!
Leggete Zucconi su Repubblica, devono essere usciti a cena... - ↂGiorgiँ Zarrelliↂ
Ciocci
3 milioni di disoccupati, 3 milioni di scoraggiati, 6 milioni di precari e sottoccupati. Grazie Merkel. #wearealltroublemakers
Sì, diamo la colpa sempre agli altri - Smeerch
diamo la colpa a chi l'ha - d☭snake from YouFeed
Gli scoraggiati cosa sarebbero? - naltro
Prima della Merkel invece la Grecia era una superpotenza. - S. from iPhone
sta troia - F.
Like alla logica - Craiv from Android
unooo!!!!!1!11! - F.
Quelli che non studiano più e non cercano più lavoro. Per il resto la colpa è tutta della Grecia, certo. Questo tweet lo spiega benissimo: Madame Merkel, your buddy Samaras has raised Greek debt to 370 bln. If he’s not a troublemaker, then #wearealltroublemakers - GhostwritersOnDemand from iPhone
Ma chi non studia e non cerca lavoro non è semplicemente un disoccupato? - naltro
No, chi è disoccupato cerca lavoro. - GhostwritersOnDemand from iPhone
prima della merkel la grecia era davvero una potenza, qualche 2500 anni fa, dannata merkel - Lorenzo R v rs
Prima prima prima prima prima effettivamente la Grecia *ERA* una superpotenza - Craiv from Android
Merda, Lorenzo mi ha copiato - Craiv from Android
colpa di Lorenzo ! - Lorenzo R v rs
L'intenzione di cercare o meno un lavoro crea un sottoinsieme? Siamo ai livelli di "temperatura percepita". - Smeerch
Ok, come non detto. 3 milioni di disoccupati e 6 milioni di precari. E punto. Mancherebbero circa 3 milioni all'appello ma chi se ne fotte, son come i conti della Grecia quando la si fece entrare nell'euro, erano truccati solo a livello di temperatura percepita. - GhostwritersOnDemand from iPhone
non ho capito perché, invece di fottersene, non si può semplicemente dire "6 milioni di disoccupati", ma pazienza. - naltro
Perché non sono dichiarati, suppongo. Sono veramente un'altra categoria, o meglio sono usciti da qualsiasi categoria. E son praticamente tutti giovani. Fantastico, no? - GhostwritersOnDemand from iPhone
Naltro. Però É sempre stato così, chi non cerca lavoro non è mai rientrato nella cat. dei disoccupati per la statistica - elrocco from Android
la maniera di contare i disoccupati cambia da paese a paese, ma credo che non sia mai forza lavoro - occupati. - d☭snake from YouFeed
quindi ci sono 12 milioni di persone senza lavoro? - vertigoz
No, sei. - GhostwritersOnDemand from iPhone
avevo capito 24 - vertigoz
No, sei. - GhostwritersOnDemand from iPhone
(vale forse la pena specificare che non sto facendo polemica, sono domande volte a capire) io invece pensavo fosse semplicemente così, come snake dice che non si fa. Forza lavoro meno occupati. - naltro
perché sei? precari e sottoccupati sono una cosa diversa dai disoccupati. - naltro
Sì, infatti. - GhostwritersOnDemand from iPhone
quelli che vivono di rendita in che categoria rientrano? - vertigoz
3 disoccupati - non lavoro ma cerco e 3 inoccupati - non lavoro e non cerco edit non inoccupati, ho detto una azzata, si chiamano scoraggiati credo - elrocco from Android
gli scoraggiati probabilmente sono fuori dalla base di calcolo della disoccupazione, sono frutto della minore partecipazione - Lorenzo R v rs
ah, sì okay, ho capito. - naltro
Di quelli che vivono di rendita ce ne saranno un po' in tutte le categorie, suppongo. - GhostwritersOnDemand from iPhone
non ho capito però che c'entra la Merkel - vertigoz
Però a questo punto la mia domanda è: se disoccupati (cioè chi cerca ma non trova), precari e sottoccupati sono categorie evidentemente deboli e da proteggere, chi non cerca nemmeno lavoro non si stacca da questo insieme? Perché accomunarlo agli altri? - naltro
naltro, perché chi non cerca lavoro potrebbe non cercarlo perché è talmente disagiato da un punto di vista economico e culturale da non avere (o da ritenere di non avere) alcuna possibilità di trovarlo - vertigoz
perché chi non cerca normalmente è un disoccupato di lungo termine scoraggiato - Ciocci
uno non può lasciarvi soli 10 minuti che mi fate il flame subito :D - Ciocci
per "non cerca" si intende "non cerca attivamente" e non (come credo che naltro abbia capito) "non lavorerebbe se gli offrissero un lavoro" - vertigoz
Ma infatti la Merkel è un po' il babau di una serie di scelte considerate un errore da quelli che oggi usano quell'hashtag, approfittando della sua visita in un'Atene spettacolarmente blindata e del fatto che pare abbia motivato il suo rifiuto di incontrare Tsipras definendolo "un piantagrane". - GhostwritersOnDemand from iPhone
no, non avevo capito proprio niente, un po' tipo vuoto cosmico. - naltro
quindi in pratica lo scoraggiato è quello che sta messo peggio di tutti? - naltro
io non so nulla di economia ma francamente dubito che una qualsiasi analisi economica la cui risposta è "la merkel" possa essere molto accurata - vertigoz
va beh, dai, "la merkel" è un simbolo, un'abbreviazione per dire "le politiche portate avanti dalla Germania negli ultimi x anni, insieme con etc etc", non credo si intenda Angela Merkel di persona da sola. - naltro
beh sì, ovvio, qua c'è solo il pretesto della sua visita in Grecia - Ciocci
Infatti è una campagna twitter spontanea lanciata all'inizio della campagna elettorale europea. Un contesto da sempre alieno alle analisi accurate, quindi mi sfugge il punto. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Esatto, naltro. Poi le caricature son sempre dietro l'angolo, uno le denuncia ma sapendo che son comprese nel lotto. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Ma le casalinghe voi le contate come "scoraggiate"? - Heart Attack
dipende da casalinga a casalinga - F.
naltro, ma è semplicistica anche in quel senso. non credo che la UE abbiamo creato le diseguaglianze tra paesi europei, al massimo (nella migliore delle ipotesi) le avrà esacerbate. visto che la gente scende in piazza per slogan del genere io ci andrei cauto con questo semplificazioni - vertigoz
ultimamente le statistiche comparate stanno tenendo in considerazione la definizione NLEET: «neither in the labor force nor in education, employment or training». - Heart Attack
disperate, principalmente - Lorenzo R v rs
Le politiche della Merkel di certo non hanno aiutato a ridurre la disoccupazione. Ma non è che prima ci fosse piena occupazione in "Europa del Sud" (chiamiamola così, va'). Mi sembra sia il caso di ricordarlo sempre. - Smeerch
Disperato o meno, scoraggiato o meno, sempre "senza occupazione" resta. - Smeerch
@Smeerch: beh inzomma, nel 2007 stavamo messi benello :> - Heart Attack
vert, premesso che sottoscrivo il tuo "non so nulla di economia", che le politiche UE possano essere orientate prevalentemente da uno due paesi forti (forti soprattutto nel senso che hanno capito prima degli altri dove e come muoversi) non mi sembra impossibile. - naltro
se qualcuno ha tempo e vuole giocare con i dati: http://dati.istat.it/Index... - Ciocci
Bisogna stare sempre attenti, ci mancherebbe. Ma io mi preoccuperei di farli uscire al più presto dal casino in cui si trovano, forse anche a causa delle politiche che una UE appiattita sulle posizioni tedesche ha imposto loro,, altrimenti quelle semplificazioni diventeranno l'ultimo dei nostri problemi. - GhostwritersOnDemand from iPhone
ogni tanto mi vengono raccontati aneddoti su situazioni aziendali in cui il lavoratore più efficiente viene minacciato dai suoi colleghi perché li costringe ad alzare lo standard. Trasponendo quelle storie su base nazionale, si spiega benissimo la critica alla Merkel. - Heart Attack
Sì, ma trasporre l'esperienza aziendale su base nazionale è stato il sogno in cui l'Italia è vissuta per vent'anni. Poi si è svegliata scoprendo di esser stata "trasposta" in un bello scarafaggio. - GhostwritersOnDemand from iPhone
Poi, essendo io (da ignorante) a favore di un'Europa unita, preferisco che lo slogan da piazza sia "merkel merda" piuttosto che "europa merda". Il primo lascia pensare che si rimanga a favore dell'europa unita e si debba solo cambiare direzione. Il secondo rappresenterebbe un rifiuto netto che mi spaventa molto di più. - naltro
io non ho capito tutto questo spavento per il rifiuto dell'europa. come facevamo prima di entrare in europa? - vertigoz
@naltro: ho una domanda, cosa si fa con un paziente che non vuole sentirsi dire che è malato? Te lo chiedo perché nessun giornale ha il coraggio di mettere in prima pagina i report degli organismi internazionali in cui si dice chiaramente che affinché l'Italia diventi competitiva sui mercati i lavoratori dovrebbero rinunciare al 10% dei propri compensi. Però tutti fanno dei gran titoloni sulla disoccupazione. - Heart Attack
siamo messi veramente male - Aldo Oldo
@vertigoz: prima di essere in Europa il mondo funzionava in modo diverso e la gente non considerava la tv a schermo piatto da 50" come un diritto di nascita. - Heart Attack
HA link dei report - Ciocci
se non c'è nemmeno una consapevolezza comune di base sullo squilibrio dell'attuale situazione europea, l'atteggiamento che sta tenendo la Germania, le correzioni che servirebbero per correggere l'indirizzo delle istituzioni comunitarie. Capisco in Germania, ma in Italia? santa pazienza. - Aldo Oldo
vert, la fondazione della CEE risale agli anni '50, vedi tu cosa facevamo in europa fino a pochi anni prima. - naltro
Vero. Oggi a un malato greco dicono che ha il cancro e dovrebbe sottoporsi alla chemio ma siccome non è più un suo diritto accedere alle cure il malato se ne torna a casa contento e si siede davanti al suo bello schermo piatto e spento perché da quattro mesi gli hanno tagliato l'elettricità. È qnche vero che lui, proprio lui, è quel neo-Stavisky che truccò i conti pubblici per darla a bere a quei coglioni dell'UE. - GhostwritersOnDemand from iPhone
http://ilsimplicissimus2.files... UBS 2014 Eurozone Outlook, pag. 10: «Unfortunately, Italy has failed to adjust its relative unit labor costs, which are too high given that past wage increases were not in line with productivity gains. In fact, the International Monetary Fund (IMF) estimates that a depreciation of 10% is necessary to fix the competitiveness issue.» - Heart Attack
poi, come si suol dire, chi vuole capire, capisce. - Heart Attack
ah beh, se lo dicono le banche svizzere allora - Ciocci
@Ciocci: una delle più grosse banche private del mondo. - Heart Attack
(citando IMF) - Heart Attack
in quel documento c'è scritto in breve tutto quello che ci sarebbe da sapere. Il punto è: volete realmente saperlo o preferite fare finta che è colpa di Frau Merkel? - Heart Attack
(peraltro la diagnosi è abbastanza uniforme anche da parte delle agenzie di rating, gli unici che non vogliono sentire la diagnosi sono i malati) - Heart Attack
il fatto non è volerlo sapere o no, è volerlo accettare o no. - Ciocci
il paziente di essere malato mi sembra che lo sappia e che se lo ripeta anche troppo, soprattutto nell'accezione "io sono malato, guarda gli altri come sono robusti e forti". Magari non ha le idee chiare su che tipo di malattia abbia, di quale dottore fidarsi e, di conseguenza, che tipo di cure intraprendere. - naltro
perché non è che secondo me la metafora del malato funzioni molto, anzi, è fuorviante e non tiene conto che la malattia in questo caso non sta solo in quelli che vengono considerati malati, ma nelle relazioni tra tutti, negli squilibri che la Germania in prima linea ha contribuito a creare. - Ciocci
@Ciocci: la tua affermazione sarebbe come dire che se non esistessero persone sane i malati non si sentirebbero così malati :P - Heart Attack
no, semplicemente che come per l'approccio antipsichiatrico, forse la "malattia" va guardata da una prospettiva differente - Ciocci
Tagliare lo stipendio del 10%, no? Perché il paziente sa farlo (infatti lo fa da anni), può farlo (idem con patate) e soprattutto *vuole* farlo. In fondo si tratta solo di rinunciare allo schermo piatto. - GhostwritersOnDemand from iPhone
@Ciocci: è un po' quello che l'Italia si è ripetuta negli ultimi 20 anni per non guardare in faccia alla realtà. - Heart Attack
Laddove "realtà"=i miei nanetti sulle situazioni aziendali. Prendi e porta a casa, Ciocci. - GhostwritersOnDemand from iPhone
no, visto che l'Italia ha ripetutamente approvato quelle politiche. Poi appunto, il problema non è dell'Italia è dell'Europa, non è che cambia qualcosa senza una differente politica europea - Ciocci
«vuoi che non ci sia un punto di vista diverso, secondo il quale senza remare la barca arriverà comunque al traguardo?» - Heart Attack
@naltro, per europa di intende comunemente l'unione monetaria, non la cee - vertigoz
il paziente è malato ma c'è da capire come trovare le risorse per curarlo (per macchinari, medici e medicine). se tagliando gli stipendi di primari e manager sanitari, le spese inutili, le mazzette sulle forniture di prodotti scadenti, facendo pagare le cure ai pazienti finti poveri e/o mafiosi o più semplicemente somministrandogli farmaci scaduti e mal conservati che lo tengano in vita ancora un po'? - cogitabondo
vert, tu pensi che si potrebbe uscire dall'unione monetaria ritornando alla cee? - naltro
@cogitabondo: in effetti la Merkel ci ha sempre esortato a risolvere i nostri problemi nel modo corretto. Ma è una medicina amara per molti, vista la quantità di persone che in Italia dipendono dalla burocrazia e dai clientelismi. - Heart Attack
nel frattempo, volendo uscire da 'sti belin di paragoni che non servono mai a una cippa, mi solo letto il documento linkato da HA. Partirei dal fatto che la frase riportata, e cioè "the International Monetary Fund (IMF) estimates that a depreciation of 10% is necessary etc" è ben diversa da "si dice chiaramente che affinché l'Italia diventi competitiva sui mercati i lavoratori... more... - naltro
ciocci, sì, però per amore di verità va anche detto che ai tempi della riunificazione la germania stava messa peggio di noi adesso. non è che gli squilibri li ha creati il dna germanico. l'euro è anche una chiavica, come ha spiegato l'amico bagnai, non dico di no, ma magari contano anche 20 anni di politiche leggermenti divergenti, noi e loro (cioè, loro hanno avuto delel politiche, noi abbiamo osservato il cielo). - bgeorg
poi oh HA sarà anche come dici, ma non mi sembra che stia portando molto lontano, solo alle tensioni politiche, alla crescita degli euroscettici, all'esacerbazione delle posizioni e al ritorno all'arroccamento negli stati nazione. - Ciocci
a questo punto, che tagliando i salari cioè deprimendo la domanda si rilanci la ripresa grazie al mix di migliormento della bilancia commerciale + maggiore competitività è una ricetta piuttosto nota degli organismi internazionali, non sempre governati da socialisti. al momento la depressione della domanda non è servita moltissimo, disciamo. vediamo se il taglio del cuneo contribuisce ad aumentare la competitività. dopodiché magari sarà il caso di migliorare la ricetta. - bgeorg
@naltro, io non penso niente, non ne so abbastanza, so solo che questo spavanto per le argomentazioni anti-europeiste mi sembra eccessivo - vertigoz
@naltro: tecnicamente la riduzione dei costi puoi ottenerla in vari modi, ma finché ci sono dei vincoli di bilancio così stringenti, o tagli massivamente la spesa pubblica o riduci gli stipendi. - Heart Attack
@vertigoz: siamo a «tutto questo spavento per gli antivaccinisti mi sembra eccessivo». - Heart Attack
Poi il resto del documento non mi sembra così negativo, anzi (sempre tenuto conto che si tratta di previsioni, tra l'altro) - naltro
bgeorg ma possiamo dire che la Germania per riunificarsi ha speso e non tagliato? E che questa dovrebbe essere la strategia europea? - Ciocci
@naltro: è un documento che sostanzialmente dice «Renzi ce la farà a far ingoiare la medicina agli Italiani? Chi lo sa, stiamo a vedere» - Heart Attack
ciocci, possiamo sì, erano bei tempi. - bgeorg
(non aveva il debito al 140% del pil, anche) - bgeorg
bei tempi +1 - Heart Attack
Ha speso, sì, soprattutto fondi europei. - GhostwritersOnDemand from iPhone
@naltro: ti faccio notare che quel documento è di inizio gennaio, quando Renzi ancora diceva «Letta è il nostro premier.» È «Renzi» l'unico nome italiano che compare nel documento. - Heart Attack
e quindi? - naltro
naltro svejaaaaa!11!!! Renzi è messo lì dalle banche!111!! - Ciocci
(va beh, io abbandono la pugna; vado a compilare la nota spese così contribuisco al rilancio dell'economia, mentre voi state qua a parassitare) - naltro
ciocci, poi io sono d'accordo con te che con la grecia si poteva fare in modo del tutto diverso evitando di ammazzare il paziente. l'europa si è trovata assai impreparata e ha sbagliato praticamente tutto, mettiamola così. poi qualcosa ha imparato, basta vedere come draghi ha potuto gestire la situazione quasi scavalcando i diktat tedeschi (quasi). e sono d'accordo con chi dice che la... more... - bgeorg
ma figuriamoci, sono d'accordo con te, non mi sembra di star sostenendo questo soprattutto per quanto riguarda la politica italiana, ci fosse stata una politica magari saremmo in condizioni migliori - Ciocci
dico però che preso atto di questo, oggi proseguire con quell'impostazione mi sembra un suicidio dell'europa. - Ciocci
Non sono d'accordo, Ciocci. L'eutanasia viene proposta al paziente per il suo bene. Poi se quello non ne vuole sapere che possiamo farci. - GhostwritersOnDemand from iPhone
be', che con quei fondamentali in economia (non proprio brillantissimi) la grecia non potesse permettersi un sistema come quello che aveva - con mezzo paese che viveva di stato, corruzione a livelli italiani e esportazioni di feta - è pure un fatto che andrebbe riconosciuto. poi certo, l'euro funziona male e crea squilibri commerciali e crescita a debito... è questo il punto: ci sono... more... - bgeorg
sono ottimista e mi immagino che abbiamo una soglia di attenzione abbastanza robusta da potersi dedicare in maniera distinta al dettaglio nazionale e all'insieme comunitario: non è che i limiti del sistema greco (a parte tutte le conclusioni al "ma in fondo se la sono cercata") allora sanciscono il livellamento dei giudizi sulla strada intrapresa a livello complessivo. Tra l'altro... more... - Aldo Oldo
scusate ma a me sembra una cosa relativamente facile da leggere. Esisteva un problema (la crisi finanziaria in Grecia e il paese sostanzialmente insolvente) ed esistevano svariate maniere di affrontare il problema. La strada intrapresa, indipendentemente da tutte le motivazioni per cui e` stata scelta dai vari attori in questa storia, e` stata anche una scelta politica. Alla testa del... more... - d☭snake
a men non sembra affatto evidente che la strada intrapresa sia stata peggiore di altre - mentegatto
c'e` un certo numero di studi che lo affermano. Non mi ricordo chi (Elvis?) ne aveva tirato fuori uno alla scorsa discussione - d☭snake
cmq mentegatto oggi in grecia si vive un disastro sociale che e` a grandi linee quello predetto per le alternative piu` radicali alla strada scelta. Cioe` se prima ti dicevano "se non si fa cosi` e` peggio" oggi ti sei ritrovato proprio nel "peggio". Mi sembra difficile non vederci un errore. - d☭snake
Ma certo che è corretto. In compenso oggi arriva l'ennesima conferma di quello che sa il mondo intero ad eccezione di certe situazioni aziendali in Papuasia, ossia che lo stipendio medio degli italiani è tra i più bassi d'Europa. Il potere d'acquisto ci piazza al diciannovesimo posto tra i 34 Paesi dell'OCSE. (Lo stesso giorno si scopre che il Def blocca lo stipendio degli statali fino... more... - GhostwritersOnDemand from iPhone
Per Naltro: http://en.m.wikipedia.org/wiki... (da qualche parte ho letto la cifra europea di 94 milioni). - GhostwritersOnDemand from iPhone
Stefano Ṣ (non ci sono)
Sono curioso di sapere quale articolo della #Costituzione sancisce il diritto al #figlio a tutti i costi. [original tweet: http://twitter.com/scardov...]
Si vede che non sei in grado di metterti nella testa di una coppia che non riesce ad avere figli - ॐ Maximo dela Concordia Ω
iniziano a rosicare - mario leone
beh, immagino che l'uguaglianza mancata dipenda dal fatto che una donna col marito sterile può scopare con uno qualunque e avere un figlio. - .mau.
.mau. questa non l'ho proprio capita - mario leone
Sono curioso di sapere quale articolo della Costituzione sancisce che alcuni hanno il diritto e altri no. - Sergio Mistro
secondo me stefano non hai mai avuto problemi di questo tipo e ti manca vagamente l'empatia per capire questa questione (se ho capito cosa intendi) - chiaratiz™
ho semplicemente fatto un caso di "fecondazione eterologa" (il figlio non è del marito, anche se la fecondazione non è stata fatta in vitro) - .mau.
sì, peccato che non c'entri nulla - mario leone
si, peccato che usare il termine "scopare" sa molto di denigratorio e assolutamente fuori contesto - ॐ Maximo dela Concordia Ω
forse è crudo ma rende l'idea secondo me - Sergio Mistro
ah quindi esistono davvero quelli come Giovanardi - Pea Bukowski
cambia qualcosa mettendo "avere un rapporto sessuale con"? - .mau.
no .mau., non si sta parlando di rapporti sessuali - mario leone
diocristo che cazzata immane - GePs
pensavo si parlasse di rapporti sessuali per avere figli con altri diversi dal marito (fecondazione eterologa 'Nature') - zuck
la fecondazione eterologa consiste nella decisione consapevole di una coppia sterile di ottenere la fecondazione con la donazione di ovociti di terzi, che sono fecondati in provetta e poi impiantati; le corna non c'entrano e la parte sterile della coppia può anche essere la femminile - mario leone
da qui la parte di 'uguali possibilita`' di cui parlava .mau - zuck
quella a cui tu ti riferisci non è in nessun caso una fecondazione eterologa, ma è una fecondazione normale - mario leone
le virgolette magari servono anche a qualcosa in una comunicazione scritta. Quanto all'equivalente "nature" di una fecondazione eterologa con lo sperma maschile e gli ovociti di una donatrice, la cosa è possibile, anche se molto più complicata (il padre naturale deve riconoscere il figlio e la madre no) - .mau.
no, sei proprio fuori strada, e le virgolette non impediscono di far notare una battuta involontariamente cretina, quella senza virgolette, certamente fatta in modo involontario (leggendoti spesso non ho altre spiegazioni) - mario leone
dai su non litigate, non ce ne e` bisogno - zuck
ma è un diritto avere dei figli? non lo sapevo - Simone Temistocle Masi
guarda, provo a riscriverti la battuta come se non fosse una battuta. Una volta stabilito che la fecondazione in vitro è ammessa dalla legge italiana (cosa su cui di per sé si può anche non essere d'accordo, e che è l'"avere un figlio a tutti i costi") a questo punto non ha senso discriminare tra autologa ed eterologa, esattamente come non è legale da decenni discriminare tra figli legittimi e illegittimi. - .mau.
Per me avere dei figli dovrebbe essere un diritto, nel senso che sono convinto che sia necessario permetterlo solo a chi ottiene l'apposita patente. - Marco d'Itri
anch'io te lo rispiego allora: se tu fossi sterile e tua moglie decidesse di concepire un figlio con un atto sessuale in accordo con te e con il tuo successivo riconoscimento, quella NON sarebbe una fecondazione eterologa, ma sarebbe stata l'unica alternativa legale alla fecondazione eterologa prima di oggi, il che spiega abbastanza bene perché quella di oggi è una buona notizia;... more... - mario leone
Ma infatti chi ha mai detto " a tutti i costi"? - Ubikindred
no, non ho capito, ma non ho nemmeno voglia di capire quali siano le differenze (nota che ho esplicitato la procedura nel caso di donna sterile) e quindi la chiudo lì. - .mau.
sostanzialmente sarebbe fecondazione eterologa, ovvero donazione del seme da parte di un estraneo, con la differenza che la cosa non avverrebbe in laboratorio. formalmente no, ma è questo il punto, anche se mario non vuol capire - thomas morton ☢
@Mario leone, l fecondazione è eterola quando uno o entrambi i gameti sono donati, a essere donato può essere anche lo sperma. In ogni caso la tua obiezione c'entrerebbe come i cavoli a merenda dato che anche se l'unica forma di fecondazione vitata fosse l'eretola con donazione di ovocita (e non l'eterologa tout-court) il punto del contendere è sulla liceità della fecondazione eterola non sulla sua forma. - Alice Twain
no thomas, ho capito benissimo, detta come la dici tu andrebbe anche bene se il paragone in sé non fosse un'immane stronzata, anche parecchio offensiva - mario leone
Alice, faccio fatica a capire cosa intendi, ma la legge 40 aveva a che fare con la liceità di una certa forma di fecondazione eterologa, non su quella della fecondazione eterologa tout court (a volerlo capire, si intende), cioè quella forma che la rendeva accessibile anche in caso di sterilità femminile e che in ogni caso non implicava atti sessuali tra persone potenzialmente estranee - mario leone
Ecco, ma quale era la ratio in base a cui la fecondazione in vitro era lecita ma non se eterologa? io non l'ho mai capito (ammesso che esista una ratio delle menti giovanardoidi, eh). - Duiglio
quella in vitro era legale solo se autologa, e la coppia doveva essere pure sposata - mario leone
comunque questo tweet idiota bilancia il karma: non era lui quello al quale qualcuno, non mi ricordo chi, contestava il fatto di aver fatto troppi figli, e che ciò è insostenibile? - GePs
Sì Mario, MA PERCHÈ? Chi o cosa si tutela? - Duiglio
perché? che ne so, dobbiamo chiedere a giovanardi: "per impedire nuove forme di schiavismo", dice lui - mario leone
Forse perché Joe Vanardi quella mattina si era svegliato con i coglioni girati, vallo a capire... - GePs
comunque è un peccato che vi siete fatti distrarre. il vero argomento del flame dovrebbe essere "MA SCUSA TU NON AVEVI SETTORDICI FIGLI? CHE CAZZO VUOI?" - thomas morton ☢
non mi sento in grado di tentare un'esegesi di giovanardi - mario leone
Lungi da me difendere GIovanardi ma negli USA la gran parte delle donne che portano avanti le gravidanze per conto terzi sono povere e in un certo senso lo schiavismo c'è. SOlo che giovanardi pensava più alla chiesa che allo schiavismo. - beneamma
beneamma, pure tu, la sentenza di oggi va nella direzione di evitare situazioni simili a quella che tu citi - mario leone
Portare avanti le gravidanze per conto terzi continua a essere vietato dalla legge 40. - Marco Beccaria
Continuate pure. - Marco Beccaria
situazioni che in Italia rimangono fuori legge - mario leone
ovviamente, aggiungerei - mario leone
“Ovviamente” forse no, perché altrove è lecito. - Marco Beccaria
“Fortunatamente”, direi io. - Marco Beccaria
Non stavo discutendo della sentenza ma di Giovanardi e del suo "evitare forme di schiavitù". Per me se quella legge la abolissero in toto sarebbe meglio - beneamma
ovviamente per quanto mi riguarda - mario leone
ma infatti perché Joe Vanardi va cianciando di schiavismo quando non è proprio quello lo scenario? - GePs
vorrei farvi presente che state facendo il flame sotto a uno che ha scritto nel nick "non ci sono" - La Maestra
beneamma, se la abolissero allora sì che ci sarebbero nuove schiavitù - mario leone
Maestra, c'è, c'è - mario leone
@Stefano, te la metto dal mio punto di vista. Per me se anche l'umanità si estinguesse non sarebbe un male, per cui meno figli si fanno meglio è. Assodato questo, la Costituzione non impone di avere figli ma non nega il diritto di avere figli a chi li desidera, anzi lo stato si fa garante su sostenere il desiderio di genitorialità di chi lo prova offrendo a queste famiglie l'accesso... more... - Alice Twain
secondo me lurka - GePs
ogni tanto commenta pure - mario leone
allora è un agitatore, anche perché se non erro ne ha una caterva di figli - La Maestra
Secondo me sbagliate a pensare "dice così perché non si è mai trovato nella situazione". Nemmeno io mi sono mai trovata nella situazione, ma non fatico a capire che dare delle possibilità a qualcuno non toglie nulla a me. - Silent
Immagino (immagino) che Giovanardi faccia riferimento alla vendita di ovociti. - Marco Beccaria
infatti dice così perché è un noto fondamentalista - mario leone
Scusate, ma la legge in italia non legalizza la maternità surrogata. - Alice Twain
Alice: sostentere che "non c'è ragione morale né legale valida per impedire alle coppie che possono avere figli naturali mediante inseminazione etrologa di averli e punto” è più talebano di Giovanardi, però. - Marco Beccaria
(cioè: “né legale” sì, da oggi, morale proprio no) - Marco Beccaria
@mario, la legge 40 proibiva la facondazione eterologa PUNTO. Non una sua certa forma, tutte le forme. - Alice Twain
cos'è sta storia per l'autologa che la coppia deve essere pure sposata? - Snowdog ★ ★ ★
è così, o almeno lo era originariamente - mario leone
comunque @Alice, no, fattene una ragione - mario leone
Comunque quello che riteneva folle chi faceva dieci figli ero io (e lo considero ancora folle), ma la cosa era nata per Delrio, poi mi hanno detto che anche il proprietario del feed ne ha più o meno altrettanti e a leggere il thread direi che il cerchio si chiude. - Ubikindred
Non mi risulta che fosse vietata la fecondazione autologa (edit: non si dice, insomma non eterologa) alle coppie non sposate. - Marco Beccaria
spiegaci sta ragione morale Marco, a me sfugge (voglio capire lo giuro) - Duiglio
Ah ecco, perché a me mica hanno chiesto il certificato di matrimonio. - Snowdog ★ ★ ★
Intendo dire che quella legge è fatta male, è un groviglio di annullamenti che si sono succeduti nei 10 anni di vita della legge. Però mi chiedo anche se e come verrà affrontato in Italia quello che già sta accadendo: coppie gay di entrambi i sessi che vanno all'estero per avere un figlio. Prima o poi anche questa cosa dovrà essere affrontata. - beneamma
cioè, è come se lapo elkann dicesse a uno che vuole comprarsi la 500 usata perché quella nuova costa troppo che non è che ha diritto ad avere la macchina per forza - thomas morton ☢
la domanda è una sola: perché dovresti sapere più tu della Corte Costituzionale? - chamberlain
è vero @Marco, coppie coniugate o conviventi (ed entrambi viventi, dice la legge) - mario leone
@chamberlain: Italia, paese di 60 milioni di CT della nazionale e costituzionalisti - GePs
chiedere quale articolo della Costituzione sancisca il diritto al figlio a tutti i costi denuncia una tale crassa ignoranza che vabbè ma cosa ne parliamo a fare #macristo - LauraD in Something
Laura +1 - beneamma
la maternità surrogata è vietata in italia e infatti è pieno di gente che va all'estero a farsi fare un bambino - chiaratiz™
detto questo le motivazioni ovviamente non ci sono ancora, ma così a naso direi che una questione di incostituzionalità basata anche solo sull'articolo 3 ci sta tutta e non ci vuole il genio della lampada per capirlo - LauraD in Something
@Mario, convinto tu. - Alice Twain
@Marco, trovami una ragione valida per impedire alle coppie ch desiderano figlie possono averne mediante l'eterologa e ti darò ragione. Il motivo, naturalmente deve essere valido per tutte le coppie enon per casi particolari. - Alice Twain
Ma cosa insistono ancora nell' infilarsi nel privato della gente io non lo capisco. - Monica Belushi
@Alice, fatti un favore, leggi qui http://www.camera.it/parlam... e poi dimmi se si parla solo di procreazione medicalmente assistita o di qualcos'altro - mario leone
(uno che fa una domanda così non è che non merita una risposta, non merita i diritti civili) - LauraD in Something
(Laura +1) - Pea Bukowski
(Laura +1000) - Silent
secondo me l'unica ragione valida è che siccome la procreazione assistita eterologa entra in diretta concorrenza con l'adozione, quest'ultima colerà a picco. Detto questo, ho l'impressione che caduto questo limite, tra qualche anno ci saranno altri interventi della corte sulle linee guida allegate alla legge. - Heart Attack
beh, per evitare il crollo delle adozioni allora vietiamo anche la fecondazione non eterologa - Silent
ma vietiamo proprio di scopare finché non son finiti gli adottandi, a questo punto. - kumquat
(mo' non vorrei farvi incastrare le meningi, però tra qualche anno...http://en.wikipedia.org/wiki...) - Heart Attack
daje! - Silent
non credo che l'adozione colerà a picco, semmai scenderanno i tempi di attesa - mario leone
Vi ho letto tutti. Ora pretenderò una medaglia olimpica. O perlomeno di qualche campionato italiano. Ma solo per parità. - Stefano Ṣ (non ci sono)
... - Silent from iPhone
Cioè, te c'hai 18 figli perché sei il più bravo di tutti, fai capire - Silent from iPhone
probabilmente fa anche fatica a ricordare come si chiamano, cosa che non capiterebbe a chi se li è sudati - thomas morton ☢
Ricordo i nomi ed anche le date di nascita. E me li sono sudati. Perché thomas tu stai già dicendo che un figlio da fecondazione artificiale è più amato degli altri. - Stefano Ṣ (non ci sono)
mo non devi rispondere seriamente, non so che rapporto hai coi tuoi figli, era una battuta - thomas morton ☢
il problema è che la tua non lo era - thomas morton ☢
La cosa della concorrenza tra eterologa e adozione è talmente stupida che sì, solo gente del calibro di Giovanardi può averla pensata, e quindi deve essere proprio così. - GePs from FFHound(roid)!
Infatti la mia era una domanda, retorica fino al giorno in cui la sentenza sarà pubblicata. - Stefano Ṣ (non ci sono)
più che retorica è mal formulata visto che "diritto di avere un figlio a tutti i costi" tradisce un pregiudizio riguardo alla semplice possibilità di avere un figlio tramite metodi non convenzionali, oggi disponibili - thomas morton ☢
La tua opinione in merito qual è? - Monica Belushi from BuddyFeed
Allora diciamo che come diritto minimo del nascituro dovrebbero essere noti i genitori biologici (quantomeno per l'anamnesi familiare), non deve esserci alcun commercio (visto ad esempio che la legge non consente di vendere il proprio sangue mantenendo solo i donatori), richiederei anche altre garanzie simili a quelle per i figli adottivi. Riguardo invece alla sentenza nello specifico mi fermo alla domanda. - Stefano Ṣ (non ci sono)
d'altro canto un figlio "naturale" non è così tutelato. - Heart Attack
Vediamo: 1) i genitori del figlio naturale (nel senso di concepito "alla vecchia maniera" e non nel senso di figlio "illegittimo") ha due genitori noti o quantomeno di presume che la madre sappia chi è il padre. 2) in una coppia stabile presumo che per il concepimento non ci sia passaggio di denaro, ma posso sbagliare. 3) Pensavo più che altro ad un discorso di età, se naturalmente concepisci... - Stefano Ṣ (non ci sono)
mia figlia è adottiva, per quanto i suoi diritti personali siano garantiti non sappiamo né sapremo mai alcuna informazione sui suoi genitori biologici, è l'unica cosa di cui siamo certi, e non è un problema, te l'assicuro; quindi il diritto minimo del nascituro va a farsi benedire in forza di legge - mario leone
@mario: tua figlia aveva una situazione originale "negativa" e l'adozione ha migliorato la sua situazione. Non è paragonabile ad un figlio concepito "appositamente". - Stefano Ṣ (non ci sono)
Guarda che noi non catecumenali siamo soliti concepire figli "appositamente", non aspettiamo che ci capitino per sbaglio :/ - Silent
ma se la situazione era negativa (si può presumere lo fosse se c'era la necessità dell'adozione) non lo era mica per l'ignoranza dei genitori biologici, quell'informazione era disponibile, e non la si è voluta rendere disponibile proprio ai fini dell'adozione - thomas morton ☢
almeno ci proviamo, non sempre ci si riesce - mario leone
(no, non era proprio disponibile, è stata partorita in anonimato totale) - mario leone
ah, ok, ma non è un caso generale - thomas morton ☢
Comunque io conosco ben due coppie (gay) che hanno avuto bambini con la fecondazione eterologa. In entrambi i casi, i figli avevano contatti con la madre biologica. Ma tanto anche lì c'è chi rompe il cazzo, perché ommioddio-la-famiglia-allargata-per-carità - Silent
tanto lo sanno tutti che questa e' la porta per i matrimoni gay tra uomini pedofili e cani, dai - WizMorgan
stanno tentando di scardinare le basi della societa' civile!!11 - WizMorgan
era per dire che l'essere donatore/proprietario del patrimonio genetico di partenza non ti rende genitore, c'è dell'altro e quindi alla fine del patrimonio genetico anche 'sticazzi, è una cosa a cui non pensi più - mario leone
(Comunque l'anamnesi familiare si può conoscere anche senza l'identità del donatore. Ora, io immagino che prima di farti donare il seme qualche controllo lo facciano) - Silent
(e manco pochi) - Cesare Pyno Gattini
(ma certo, le banche esistono apposta) - mario leone
(è in effetti più sicuro che figliare col tipo mbriaco conosciuto in campeggio) - Silent
ma nella fecondazione eterologa come attualmente ammessa dalla corte, il padre biologico può riconoscere il figlio? - Heart Attack
finché non esce la sentenza scritta non credo lo si possa dire - mario leone
@mario leone: vabbé però la Corte non è che può fare attività legislativa, al massimo può seccare dei pezzi della legge. - Heart Attack
uhm, non proprio heart - thomas morton ☢
oggi la legge dice questo: "3. In caso di applicazione di tecniche di tipo eterologo in violazione del divieto di cui all'articolo 4, comma 3 [che vieta la fecondazione eterologa], il donatore di gameti non acquisisce alcuna relazione giuridica parentale con il nato e non può far valere nei suoi confronti alcun diritto né essere titolare di obblighi." - quindi direi che non può riconoscere il figlio, ma vassapere - mario leone
in effetti è probabile che rimanga, ma vassapere - Heart Attack
Ma quantomeno per l'anamnesi familiare non sarebbe diritto minimo di tutti sapere se siamo figli di nostro padre o dell'idraulico? - Snowdog ★ ★ ★
Metto qui un annuncio, grazie: Cercasi utero di femmina dal sangue Rh negativo, astenersi positive e perditempo. - guideugé
(non chiederlo non chiederlo non chiederlo non chieder.. vabbè: perché proprio rh negativo?) - Spad
l'ho già detto che non merita una risposta? NON.DATEGLIELA.QUESTO.NON.CI.MERITA. (il che è tutto dire) - LauraD in Something
ah quindi non gli era solo uscita male, è proprio cretino fino al midollo. che fortuna che abbia procreato copiosamente - Pea Bukowski
Ma perché? - Marco Beccaria
ma perché cosa? - Snowdog ★ ★ ★
Io penso che sulla fecondazione eterologa come concorrente dell'adozione possiamo tutti mollare quello che stiamo facendo e darci al brigantaggio. - lI Maestro from FFHound!
Io vorrei sapere quale articolo della costituzione nega il riconoscimento di un qualunque diritto personale che non leda i diritti personali di altri. - P☭schett
Ma infatti "a qualunque costo" è la cosa che più identifica la forma mentale di chi crede nello stato etico - Ubikindred
Non c'è nessun diritto sancito nella costituzione ad avere un figlio a tutti i costi. C'è solo la preferenza ad averne uno, anche se si è sterili e a condizione che le moderne tecnologie lo consentano. Visto che non mi pare che chi ricorre all'eterologa vi stia arrecando alcun danno, o sbaglio? Ecco, se c'è una cosa che sancisce la costituzione (se proprio vogliamo metterla in termini così semplicistici) è che la gente ha diritto di fare il cazzo che vuole se non vi reca alcun danno. - vertigoz
Nè ad alcun altro. - Ubikindred
Vendo Fiat 127 special a metano - Monica Belushi from BuddyFeed
AHAHAHAHAHAHAHAHAH - lI Maestro from FFHound!
+1 la gente ha diritto di fare il cazzo che vuole se non vi reca alcun danno - Franka®
(che vale per questo argomento come per enne altri) - Franka®
quindi via alla clonazione umana. - Heart Attack
una possibilità, come noto, all'ordine del giorno (ma poi che ci fai coi cloni?) - vertigoz
che fastidio vi danno i cloni? - azael عصير للمشيمة
@vertigoz: non è l'argomento del giorno, ma le contraddizioni e i paradossi si indagano meglio ai margini. - Heart Attack
non c'è alcun paradosso. una volta che hai clonato qualcuno è un essere umano, anche se ti somiglia. esistono anche in natura, si chiamano gemelli. - vertigoz
La logica di art attack, leggendaria. - lI Maestro from FFHound!
E ALLORA I CYLON? - cyb
E i Klingon? - P☭schett
@vertigoz: nonocapito, quindi sei favorevole alla clonazione umana artificiale? - Heart Attack
è che non ho capito che c'entra. tu sei favorevole all'indipendentismo basco? - vertigoz
ora inizieranno a clonarsi i baschi, bravo, bel suggerimento - milla
no, wait - vertigoz
@vertigoz: non c'entra direttamente con la fecondazione eterologa, ma descrive un esempio di problema che esclude che "se non reca danno allora okay" possa essere l'unico criterio etico valido. - Heart Attack
"se non reca danno allora okay, salvo il caso della clonazione forse". può andar bene? hai un criterio alternativo da proporre? - vertigoz
Ma come cazzo è possibile? - lI Maestro from FFHound!
dunque, basta estrarre il codice genetico da una cellula e riprodurlo, poi metterlo in un'altra cellula e... - vertigoz
@vertigoz: ambire ad una forma di società che si basa solo sul criterio di mutuo non danneggiamento dei partecipanti è un po' utopico (distopico?), considerando i fondamentali del comportamento umano. - Heart Attack
ovviamente la clonazione umana è un falso problema. in primo luogo non si capisce quale sarebbe il senso di clonarsi, avendo 7 miliardi di esseri umani nel mondo. se cloni uno con il tuo stesso patrimonio genetico non ottieni te, ottieni un essere umano con 40 anni di meno che farà 40 anni di esperienze diverse dalle tue e che alla fine potrebbe non assomigliarti affatto, salvo una precoce tendenza alla calvizie. ma non sei tu, è un un essere umano distinto, a cui potresti perfino stare sul cazzo. - vertigoz
stai dando per scontato che siccome clonazione != copia molecolare allora non abbia comunque una sua ragion d'essere. - Heart Attack
Serve giusto dell'argilla, un sonno profondo, un taglio nella parte laterale ricurva, poi si richiude la carne.. Ed il clone è fatto. - guideugé
cioè, su realtime fanno dei programmi di gente che mangia la cenere dei defunti e tu mi chiedi quale sarebbe il senso della clonazione? :> - Heart Attack
Mo tocca capì come passare il backup dei dati da un corpo all'altro. - guideugé
non ho niente in contrario alla clonazione. si chiama riproduzione e s'è sempre fatto. - vertigoz
Cara, cosa hai preparato a cena per stasera? Cenere di cremazione con contorno di forfora e unghie trifolate. - guideugé
quindi possiamo dire che il ragionamento «l'unico criterio etico è "se non fa male a nessuno allora okkeione"» legittima praticamente qualsiasi porcata genetica mi venga in mente. Se invece c'è qualche pratica genetica che non ci sta bene, ci dobbiamo inventare qualche eccezione al ragionamento oppure integrarlo con altri criteri etici. - Heart Attack
certo è che se la definisci "porcata genetica" hai già deciso a priori che è sbagliata. finora l'unico esempio di "porcata genetica" che ti è venuta in mente è la clonazione, assimilabile ad avere un gemello omozigote - vertigoz
@vertigoz: se un fenomeno casuale marginale secondo te è "assimilabile" ad un sistema che può essere controllato a piacimento, allora anche un omicidio è assimilabile ad una caduta accidentale. - Heart Attack
non ho capito un cazzo - vertigoz
tanto per cominciare non ho capito perché stiamo parlando di cloni. poi non ho capito che principio proponi invece di quello di non recare danno - vertigoz
il fatto che io stia provando ad identificare i limiti di un ragionamento non implica che io abbia o debba avere una soluzione migliore. mi pare che il criterio che "condanna" la clonazione è un criterio conservatore sulla struttura della società. ha dalla sua il fatto che l'omeostasi è una forma naturale di protezione della società. - Heart Attack
per far uscire dall'empasse questa discussione, agevolo un esempio ché se aspettiamo HA stiamo incartati. poniamo che la Cyb Genetic Corporation brevetti un sistema di manipolazione genetica che riesce a creare organismi sintetici ricavati dallo studio del genoma umano, ma a cui è possibile effettuare modifiche. il primo prodotto della CGC, che a titolo di esempio chiameremo Piplo1, è... more... - cyb
il problema è che il limite non l'hai identificato. hai detto di essere contrario alla clonazione, io invece sono a favore (purché non rechi danno a nessuno) - vertigoz
ora posso andare a vedere Helix1x12 - cyb
quindi non ho capito cyb, destinare piplo2 ad attacchi kamikaze non reca danno a nessuno? in cosa è diverso da destinare chicchessia ad attacchi kamikaze contro la sua volontà? uhm - vertigoz
va bene, Piplo2 lo togliamo dal commercio. gli altri tre modelli? - cyb
ma fanno male al piplo in questione, mica è "nessuno" - milla
posso avere un piplo reggitivvù? - milla
ma quindi stai ponendo la questione che un clone sintetico ha gli stessi diritti di un essere umano, ma per la CGC la gamma Piplo rientra nella categoria "prodotto sintetico", ci ho pure il brevetto, milla - cyb
per reggitivù puoi adattare Piplo3, i suoi tre cazzi fanno da treppiede - cyb
secondo voi "ridurre il grado di biodiversità della comunità" è un danno per il singolo? - Heart Attack
ma dovresti dirmi tu perché i tuoi pipli sono sintetici e il piplo d'origine è invece 'naturale'. poi i cloni in effetti hanno quel problema di morire abbastanza in fretta, però io un par di pipli potrei ordinarli - milla
Oggesù - Silent from iPhone
te l'ho già detto, non c'è nessun Piplo naturale, ho studiato il genoma, trovato la maniera di ricrearlo in laboratorio, modificarlo e incubarlo, non esiste uno stampo originale. per i tratti somatici mi sono liberamente ispirato a un utente di frenfi ma non ci sono prove che io abbia usato porzioni del suo dna. comunque se ne prendi 3 ti faccio il 25% di sconto - cyb
se mi garantisci che quei pipli non mi finiscono come la pecora dolly - per quanto sia sospettosa di te produttore - quei pipli sarebbero comunque un piplo con i suoi gemelli, tre pipli diversi (e speriamo che almeno uno sappia pulire come si deve). l'unico limite etico è che a questo punto me li dovresti regalare - milla
se è un clone sintetico, ha un sistema nervoso, ed è quindi capace di soffrire ha gli stessi diritti di un essere umano. se invece è come un pentium4 allora ci puoi effettivamente fare quello che vuoi - vertigoz
il punto è se può soffrire o meno. per questo gli embrioni non contano un cazzo. sveja!1! - vertigoz
io li terrei benissimo i miei pipli <3 - milla
vertigoz, mi hai appena linkato la "presenza" di un sistema nervoso ai diritti umani, che già è un link che andrebbe dettagliato parecchio, in più ci sono esseri umani che hanno molte meno funzioni di un pentium 4 che hanno tutti i diritti in quanto esseri umani (non in quanto senzienti), e non possiamo sapere se soffrono o meno perché - ad esempio - ridotti a uno stato vegetativo. è meno semplice di così, dai. - cyb
oggesù cyb sta aizzando il mosdro dei 970 commenti - milla
io dico che commercialmente i pipli sarebbero una bomba, milla. ora apro un kickstarter da 10 miliardi di leuri - cyb
GH GH GH - cyb
Ancora qua state? - S.
ciao S., vuoi un gelato al piplo? - cyb
s. per piacere, siamo in trattative. - milla
la mia percentuale per l'intermediazione è il 3% - S.
Su cosa stiamo trattando? - S.
cyb, è meno semplice, sicuramente, ma continuo a non capire che minchia c'entrano i cloni. se sono in tutto e per tutto uguali agli esseri umani (e dovrebbero, visto che sono cloni, se avete capito cosa sono i cloni) allora hanno ipso facto diritto allo stesso trattamento degli esseri umani. in ogni caso non costituiscono un'eccezione - vertigoz
io non sto parlando di cloni, io sto parlando di pipli, ti ho dettagliato un esempio per mettere alla prova il tuo "unico e sufficiente" principio etico, delle tue scaramucce con HA me ne impippo. - cyb
o impiplo - cyb
non starai facendo del razzismo sui pipli madonna, fondo un'associazione protezione pipli ecco il mio iban - milla
Nel frattempo il proprietario del feed avrà messo al mondo altri 2-3 umili servitori del Cristo. - S.
cmq se quei pipli continuano ad avere delle caratteristiche biologiche umane (lunghe discussioni in merito), sono umani, seppur pipli - milla
è tutto in quella parentesi, milla. considerato che voi esseri umani condividete tipo il 95% del dna con la cicoria, lo scrondo e tiziano ferro, dico. - cyb
comunque, sintetizzando perché mo' ho scaricato tre puntate e almeno una la vorrei vedere, il mio punto è che esistono possibilità (e la manipolazione genetica è una di queste) in cui "non far male a nessuno" è un principio debole e che probabilmente va affiancato da qualcosa di più articolato. - cyb
Un giornale domattina titola :- L'ovulo di Pasqua- - Maria Modeo
non dubito che il principio abbia dei limiti, ma a) non capisco che minchia ve ne viene a trovare le eccezioni a un principio così semplice e intuitivo che funziona così bene in tutti i casi noti pipli esclusi - vertigoz
b) ho dei seri dubbi che le vostre fantasie genetiche forniscano eccezioni interessanti al principio di cui sopra. "ma ha 4 braccia ed è creato e allevato col solo scopo di raccogliere i pomodori a Metaponto. questo arreca danno a qualcuno?". forse a lui stesso? magari con 4 braccia campa male, magari non ha voglia di raccogliere pomodori - vertigoz
ahaha esse - Cesare Pyno Gattini
io ho capito solo che qualcuno con l'acronimo simile (simile WINK WINK) a quello di giummi è la mamma dei pipli e sono abbastanza costernata - emme
Scambio due pipli usati con nokia 3310 - Woland
vabbe', scusatemi tanto. per quale motivo dovresti fare umani invece che robot biologici col minimo sistema nervoso necessario? poi si ribellano. una farm di uteri sarebbe un concetto divertente, invece. - peppe, in cerca di nick.
Non ho fatto altri figli negli ultimi mesi, non sono (più da anni) neocatecumentale. Detto questo se il discrimine è il sistema nervoso centrale allora diciamo che nel feto si sviluppa dalla terza settimana. - Stefano Ṣ (non ci sono)
volevo solo dire che quando piplos commenterà questo thread vorrà dire che la ricerca ha ricominciato a funzionare - Craiv
Craiv genio. - Silent
Neocatecumentale mi pare una definizione perfetta - Ubikindred
Il snc dalla terza settimana. Alla quarta si iscrive all'università - vertigoz from Android
Ovviamente alla terza si forma la cresta neurale, che gli conferisce grosso modo il grado di sviluppo di un gamberetto di mare. In salsa agrodolce - vertigoz from Android
Il divieto di eterologa resta ora solo in Turchia e Lituania. E ricordo che il 10% dei secondi figli non è del padre diciamo così "ufficiale". - Maria Modeo
Non sono stato io a dire riguardo ai pipli che se hanno sistema nervoso sono individui altrimenti no. - Stefano Ṣ (non ci sono)
Stefano, correggo, un "sistema nervoso sufficientemente sviluppato" e non "due neuroni in croce". - vertigoz
Turchia e Lituania, da sempre all'avanguardia nella salvaguardia dei diritti umani - vertigoz
Definisci "sufficientemente". - Stefano Ṣ (non ci sono)
Stefano, sei vegetariano? - vertigoz
sufficientemente = aventi un grado di sviluppo superiore agli animali non umani di cui Stefano S. si nutre senza problemi - vertigoz
tra l'altro io avevo parlato di sistema nervoso centrale. la cresta neurale, invece, è questa roba qui: "Struttura che si differenzia nell’embrione durante la 4a settimana di vita intrauterina come una striscia di cellule situata dorsalmente e ad entrambi i lati del tubo neurale. Dalle creste neurali derivano gran parte delle strutture del sistema nervoso periferico, i melanociti della cute, le cellule cromaffini della midollare surrenale e dei paragangli.". sistema nervoso periferico - vertigoz
Utero rh negativo, fare un clone ed altro ancora. Ok vabbe' ve la racconto in circa 4 minuti: https://www.youtube.com/watch... - guideugé
Heart Attack
Hersh: "Non fu la Siria a usare le armi chimiche" - http://www.repubblica.it/esteri...
Hersh: "Non fu la Siria a usare le armi chimiche"
«Secondo la fonte riservata utilizzata da Hersh fu l'intelligence britannico, in collaborazione con i servizi russi, ha (sic) fornire le prove che gli agenti chimici utilizzati non provenivano dagli arsenali del governo siriano, ma dai ribelli. L'intelligence americano sapeva che i ribelli di al Nusra, sostenuti dalla Turchia, stavano producendo armi chimiche. Il premier Erdogan aveva assoluto bisogno in quella fase che gli Stati Uniti intervenissero a fianco dei ribelli che stavano perdendo la guerra.» - Heart Attack
(mo' gliela darei sui denti a quelli che «il regime di Assad») - Heart Attack
qui un articolo più circostanziato: http://www.lrb.co.uk/v36... - Heart Attack
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook