Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »
c’era il problema delle parolacce: Holden impreca parecchio: 156 goddam che non potevano diventare i dannazione o i dannato di un ammiraglio in ritiro. «Ho interpellato Mario Corona, il traduttore di Whitman, per avere il parere di una persona più anziana: mi ha confermato che all’epoca goddam era più forte di come lo percepiamo oggi, quindi... - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
Un'occasione persa: invece dei "cazzo" ci sarebbero stati decisamente bene 156 "perdío"... - Nicola D'Agostino
I sedicenni non dicono perdio, però. - Valentina Quepasa
e una bestemmia non sarebbe mai passata. (i sedicenni bestemmiano un bel po'. almeno qui da noi.) - il Many
Che tristezza questa cosa delle bestemmie. Se un personaggio bestemmia in una lingua non vedo perché non dovrebbe bestemmiare anche tradotto. A me le traduzioni di Colombo piacciono. Proprio in questi giorni mi sto rendendo conto di quanto sia stato sbagliato affidare a Gianni Pannofino la traduzione di "Sventura", l'ultimo romanzo di Palahniuk (anziché a Colombo). - Smeerch
porchi zii (con la "z") qua e là - corax from Flucso
"zioccàn" - il Many
però secondo me una bestemmia che suoni giusta in italiano per chiunque in qualunque regione secondo me è difficile, come intercalare. Alla fine non è che ci siano tantissime parolacce che uno usa frequentemente in mezzo alle frasi quanto cazzo quindi secondo me hanno fatto bene a mettere cazzo - chiaratiz™
secondo me però hanno le loro ragioni a voler ritradurre, e goddamn in inglese NON è una bestemmia, è un'imprecazione - AlbertoC.
Valentina: giusto, ma "porco dio" non suona altrettanto bene e si rischiarebbe di scivolare nei regionalismi (diobo', 'cozzio, e così via). - Nicola D'Agostino
(ma sì, parlando di bestemmia ho esagerato. sono d'accordo col ragionamento di chiaratiz, che sarà anche quello che hanno fatto loro.) - il Many
Many (e chiaratiz): appunto. - Nicola D'Agostino
Partirei dal fatto che "goddam" è una contrazione, di "god damn me", dio mi maledica. Una parola che di certo non è una bestemmia, e che viene usata per esprimere rabbia e frustrazione, dunque "maledizione", "maledetto" mi sembrano equivalenti italiani piuttosto precisi. Goddam era più forte decenni fa? Mi sembra che "maledizione!", proprio perché<è piuttosto in disuso, abbia la stessa... more... - palmasco
non hanno usato la bestemmia. hanno usato "cazzo". - il Many
MI pare sbagliato lo stesso. C'è qualcosa di cosmico, nel "dio maledica", come espressione di rabbia e frustrazione, che in "cazzo" non c'è; dio della fertilità e della prosperità, semmai, nelle civiltà dove il cazzo sia stato usato come immagine divina. Quindi mi pare sbagliato lo stesso. Sicuramente fuori epoca, quanto meno. - palmasco
palmasco +1. Holden non era mica uno qualsiasi, che il pischello del 2014 si deve necessariamente immedesimare. voto no a "cazzo" - GePs
(Holden in ogni caso NON è un giovane d'oggi, è un giovane del suo tempo per quanto sia capace ancora di parlarci come se fosse presente. Salinger, soprattutto, NON è un autore di oggi, ma è il prodotto distorto e geniale di un'epoca diversa dalla nostra, di guerre e di traumi, sofferti in prima persona, dai quali è nato Holden. È quanto meno rispettoso lasciargli il marchio del suo tempo. (ecco, scrivevo in contemporanea a Geps, e dico la stessa sua cosa). - palmasco
A me sfugge il senso di ritradurre una cosa già tradotta. La traduzione fatta all'epoca dovrebbe dare (per quanto possibile) il senso dell'epoca in cui libro fu pubblicato o quanto meno tradotto per la prima volta. - Smeerch
sono in parte d'accordo. però leggendo tutto il pezzo (http://www.minimaetmoralia.it/wp...) adesso sono anche curioso. perché non è mica detto a priori che abbiano fatto una cazzata. - il Many
Ma quante seghe del cazzo che vi fate, cazzo. Perché non ve lo leggete nella cazzo di lingua originale ed evitate di cagare il cazzo con queste cagature di cazzo del cazzo. - Leonardo Blogspot
smeerch: "Le vendite di questo long seller Einaudi (1,3 milioni in 53 anni) sono in calo; le 38-39 mila copie l’anno del recente passato sono diventate 30 mila. Bisognava fare qualcosa: ritradurre." - il Many
Mah, in effetti quando l'ho proposto ai figli adolescenti (nella vecchia edizione che io da adolescente avevo amato) l'hanno mollato dopo dieci pagine dicendo entrambi "Non si può leggere, è scritto di merda e lui parla come un cretino" - Sphera
Vuol dire solo che è tradotto male. - palmasco
@Many, mi stai dicendo che il problema di una riduzione della vendita di un libro è l'invecchiamento del lessico della sua traduzione? - Smeerch
(like divertito ai figli di Sphera) - Smeerch
avranno fatto i loro conti; avranno deciso che in questo caso era per quel motivo o che potevano metterci una pezza ritraducendolo. - il Many
E tieni conto che molti insegnanti lo danno da leggere agli studenti, con l'idea "un libro dei giovani, li entusiasmerà". E invece a loro sembra un libro "antico". Come certi film. Forse sì, andava proprio ritradotto. - Sphera
goddam se mai è la contrazione di god damn it, non vedo perché uno dovrebbe invocare su se stesso la maledizione di dio... e cmq in inglese è considerata un'imprecazione abbastanza forte, molto più forte di maledizione. in fondo è "invocare il nome di dio invano" quindi è un peccato. e dato che in inglese le bestemmie propriamente dette non esistono (mi sa che le abbiamo solo nelle... more... - мик
(In via col vento hanno lottato per tenere "frankly my dear I don't give a damn" nella riduzione cinematografica. Ma lottato assai. Per dire che effettivamente era percepita come qualcosa di religiosamente offensivo) - Batchiara from iPhone
(esperienza personale, non troppo rilevante: io faccio una gran fatica a leggere romanzi datati in italiano, molta meno a leggere romanzi datati stranieri tradotti, sarò io, boh. Tipo Manzoni vs Dumas) - AlbertoC.
@Bat: c'è anche da dire che Via col vento è arrivato in Italia nel 1948. - Smeerch
@mnk anche secondo l'Oxford Dictionary goddam sta per god damn me. http://www.oxforddictionaries.com/definit... - palmasco
"se te ne vai, che sarà di me, che farò?" - "guarda, vecchia, frega 'n cazzo." - il Many
Non sto dicendo che sono coevi. Sto dicendo che la traduzione letterale non rende/rendeva il peso dato all'espressione - Batchiara from iPhone
c'è anche da dire che tra "cazzo" e "dannazione" siete il solito gruppo di rompicoglioni. - Marcello
(cuori per marcy) - il Many
C'è anche da dire che io avevo una traduzione vecchia ma soddisfacente di Tom Sawyer poi ne ho comprata una edizione nuova da leggere appunto ai figli e la traduzione "moderna" era così orrenda che ho buttato il libro nell'immondizia (credo l'unico in vita mia) - Sphera
si palmasco, ho visto, 17 secolo (e cmq il me è tra parentesi). come aggettivo 'attuale' goddam però significa "maledetto da dio", quindi non vedo nessuna possibilità di riferimento a se stessi. e io tutte le volte che l'ho sentito e letto era sempre inteso come god damn it, nel senso di goddam gizmo, quel porcoddio d'affare - мик
Resto perplesso. Per quanto sia un espressione "forte", dunque non di uso quotidiano, l'ho sentita usare in pubblico, in situazioni familiari o formali, quindi posso escludere qualsiasi senso di bestemmia. Semmai posso accettare che quando viene usato come "correttivo" (modifier) si possa tradurre con "cazzo", anzi sia piuttosto appropriato. (I don't give a damn, non me me frega un cazzo). Quando invece sta come nome, non sento che si possa fare. - palmasco
secondo me invece tradurre damn con cazzo è sbagliato. non me me frega un cazzo si traduce I don't give a fuck, damn in questa accezione starebbe - come intensità - a cavolo - мик
(grazie мик) - Nicola D'Agostino
(se non fosse esaurito vi consiglierei di leggere "La semantica dell'eufemismo") - Nicola D'Agostino
va beh, fate come vi pare. Forse la ricompro la traduzione, non lo so. Quello che è certo è che mi tengo strette le mie due copie, di cui una del '64 - GePs
Dannazione, mi sta venendo voglia di rileggerlo - GePs
Ricordo la volta che mi è passata per le mani una versione di Orgoglio e Pregiudizio dove Bettina Bennet era innamorata del Signor Darcy. - Emma Woodhouse
a me dannazione suona falsissimo, non ho mai sentito un italiano usare questa imprecazione spontaneamente, voi sì? (@Sphera, non tutte le ritraduzioni vengono fatte bene e soprattutto affidate a bravi traduttori, bisogna avere voglia di investirci dei soldi e spesso non si fa, alcuni editori vogliono fare la traduzione nuova ma pagarla con un piatto di lenticchie. Risultato: un... more... - Sandrinha
"dannazione" mi sa di calco cinematografico dall'inglese (un po' come "stronzate!"). "cazzo", invece, l'ha usato anche leopardi. - il Many
Io quando da ragazzo leggevo Twain, London e compagnia bella ricordo che ero anche affascinato dalle parole che sentivo mai o pochissimo. Poi oh, ero strano io e che ne so, i ragazzi oggi vogliono leggere solo "cazzo" e "bella zio" - GePs
ha ovviamente ragione colombo. fantastico che la critica sia "non rispetta il linguaggio del tempo in cui è stato scritto" quando l'idea era esattamente quella di una ri-traduzione attualizzante - Federico
Io non sono contro, per carità, per me lo possono tradurre pure in Klingon. - GePs
Azzardo che "non tutte le ritraduzioni vengono fatte bene e soprattutto affidate a bravi traduttori" è l'eufemismo della giornata. Cribbio! - Nicola D'Agostino
Una ritraduzione attualizzante??? Speriamo che agli americani venga l'idea brillante di copiarci, di copiare gli editori italiani attualizzanti, così magari fanno una riscrittura attualizzante del Catcher in the Rye, e anche noi che lo leggiamo in inglese lo possiamo avere attualizzato. Ma vedrai che quei lazzaroni degli americani non lo faranno, non daranno alle stampe una riscrittura... more... - palmasco
palm che cazzo digi? - Batchiara
Rispondevo al brillante Federico, un paio di commenti più sopra. Che faceva notare con malcelato orgoglio che "l'idea era esattamente quella di una ri-traduzione attualizzante"... - palmasco
non capisco cosa ci sia di scandaloso nel voler fare una traduzione "moderna". mica ti si impedisce in nessun caso di andarti a rileggere l'originale - Batchiara
Palm, abbi pazienza: se i miei figli e i loro coetanei leggono uno che dice "dannazione" secondo te lo sentono come un giovane, come uno della loro età i cui sentimenti e problemi potrebbero essere simili ai loro? No, purtroppo: lo percepiscono come più vecchio e meno interessante dello zio Alfonso. - Sphera
(poi sì, gli si sta insegnando l'inglese, poi tra poco leggeranno l'originale - o già lo leggono - ma intanto perché allontanarli da un autore che per moltissimi versi potrebbe piacergli molto?) - Sphera
(chissà quante cazzate che abbiamo letto, quando abbiamo letto guerra e pace) - il Many
(e omero. diobono. speriamo che non lo ritraducano mai più. salviamo il salvabile.) - il Many
Le traduzioni sono buone o cattive. Non moderne o antiche. Perché se fossero soggette a deterioramento da invecchiamento, allora vuol dire soltanto che sono cattive traduzioni. Se invece fossero buone, avrebbero lo stesso invecchiamento che ha il testo originale, ovvero una patina che ha una sua bellezza, se è un buon libro - come è bello quello di Salinger. Perché se davvero fosse... more... - palmasco
continuo a non trovare niente di scandaloso nel voler provare a rendere nel linguaggio odierno lo spirito che era stato espresso dall'autore nel linguaggio del suo tempo, e che magari non era stato reso altrettanto bene in una traduzione precedente o che lo era stato, ma che oggi ad una rilettura non lo è più. Secondo me. - Batchiara
Ma certo che una buona traduzione è meglio di una cattiva traduzione (catalano docet). Però non so, un romanzo che parla di un ragazzo e sappiamo quanto lo slang, i modi di dire, il gergo siano importanti per un ragazzo, ecco, non so. Se la traduzione attuale ti fa pensare "queste frasi le pensa/dice zio Alfonso" forse snatura proprio lo spirito. Secondo me. - Sphera
Ok (bat, ma anche sphera). Ma ti faccio un solo esempio: "dannazione" è una cattiva traduzione, punto. Non è antica, è sbagliata, sciatta, volgare - infatti stona da morire. Oggi come quando fu fatta. La traduzione precisa sarebbe stata maledizione, maledetto, dio mi maledica - a seconda dei casi. E anche oggi, pur avendo una patina, non ci sembrerebbe né brutta, né antica, né... more... - palmasco
ma all'epoca in italia si usava, quindi lo hanno usato. Così come oggi si usa cazzo, e lo hanno usato. Anche se secondo te è una cattiva traduzione perché perde alcuni connotati dell'originale. sono scelte, palm: tutte le traduzioni sono comunque un allontanamento dall'originale, per definizione. Poi ciascuno sceglie come allontanarsene, si prende delle responsabilità, e in questo... more... - Batchiara
Come hanno rilevato praticamente tutti quelli che hanno partecipato alla discussione, e poi chiudo, "dannazione" suona male perché non viene usato se non dagli zii in conversazioni astratte, mai avvenute, certo non attuali. In altre parole è un termine letterario, che gli italiani hanno solo e sempre letto, e mai usato veramente nel linguaggio quotidiano. Qualcosa, per capirci, che qui... more... - palmasco
Beh, su questo posso anche essere d'accordo, sai. Però chissà perché quando l'ho letto io da ragazzetta il "dannazione" non mi dava fastidio più di tanto, forse lo sentivo anche nei film, faceva parte un po', forse, dell'epoca in cui ero immersa, sbagliato o meno. Adesso, credo, è solo sbagliato. - Sphera
la vecchia traduzione rende il libro praticamente illeggibile. Io ho avuto (trenta anni fa, quindi adesso sarà peggio) la stessa impressione dei figli di Sphera (l'ho finito perché l'avevo comprato e i libri einaudi costavano cari). Hanno fatto bene a ritradurlo e a farlo ritrardurre a Colombo che è un professionista bravissimo (traduce bene gente difficilissima, come DFW) e se ha scritto cazzo ci andava cazzo. - Massimo Morelli
Massimo: aver tradotto autori difficilissimi di per sé non dice nulla sulla qualità della traduzione. Un esempio? Io ho tradotto Alan Moore e Grant Morrison. ;-) - Nicola D'Agostino
(volevo dire che di Colombo mi fido avendo visto come traduce DFW, di cui ho letto libri sia in inglese che in italiano) - Massimo Morelli
oh quando avete finito di farvi la punta al cazzo, ditelo, dannazione... - cliste from FFHound!
comunque dire che goddam non è una bestemmia ma un'imprecazione è un po' come dire che il cazzo non è l'organo genitale maschile - thomas morton ☢
credevo si fosse convenuto, con il link di sopra, che ERA una bestemmia (god damned, o damn' it), ma in italiano "editoriale" suona male (pur bestemmiando come punteggiatura, scritto da fastidio), quindi eccheccazzo senza ecchec. No? - cliste from FFHound!
scusate, ma appoggio palmasco. fate capire, se per piacere agli italiani va ri-tradotto, per piagere ai giovani americani va ri-scritto? poi concordo che se è tradotto male va ritradotto bene, ma è un'altra cosa. - sooshee
(ho scritto piaGere e manco volevo farlo, mi avete frienfidizzata, ritraducetemi!) - sooshee
se riscrivere il giovane holden facesse vendere più copie penso che lo farebbero - thomas morton ☢
No, goddam non è una bestemmia; il "link di sopra" - da leggere e seguire - è quello dell'Oxford Dictionary, discutibile come tutte le autorità, ma pur sempre un'autorità, almeno per quanto riguarda la lingua inglese. Fa testo anche l'uso della parola in situazioni familiari e/o formali, nelle quali una bestemmia non sarebbe accettabile. C'è poi anche un problema di conoscenza: goddam... more... - palmasco
essere il migliore e avere un'idea precisa delle proprie scelte è berlusconiano? cazzo - chamberlain from iPhone
Non so. Non capire quello che si legge lo è di sicuro. Soprattutto quando mostri la stupidità naturale di chi in quelle circostanze non riesce ad astenersi dal commentare :) - palmasco
perché cerchi a tutti i costi le risse verbali, nascoste da faccine passivo aggressive? sei un maleducato, cazzo - chamberlain from iPhone
Grazie. Detto da te è un complimento :) - palmasco
ti ho ammazzato la famiglia? hai dei debiti con me? perché non capisco questo tuo atteggiamento molto infantile. non ho scritto "hai detto una enorme cazzata", magari l'ho pensato, ma volevo capire questa cosa dell'etica berlusconiana applicata alla traduzione. - chamberlain from iPhone
ma dio vi fulmini ma che cazzo di dibattito del cazzo. se hai anche solo tradotto tre pagine del cazzo nella tua vita sai che l'unica parola italiana del cazzo che poteva funzionare in quella situazione del cazzo - l'unica che si possa ammucchiare con una certa frequenza del cazzo in qualsiasi frase del cazzo - è cazzo. Tutte le altre seghe del cazzo non se le fanno i traduttori più o meno del cazzo, ma cazzari in occasionale mancanza di un cazzo di meglio da fare. - Leonardo Blogspot
avvertiamo gli eredi Salinger che hanno fatto un cazzata ad approvare questa traduzione attualizzata. cazzo. - chamberlain
berlusconiana sarà tua sorella - Massimo Morelli
oh, temperino alla mano, usando il link che hai messo te, Palm, io ci leggo: goddam - also goddamn, goddamned poi vado anche a rifare gli occhiali, nel caso, eh. - cliste from FFHound!
oh, wow. torno dai guardiani della galassia e c'è un bel flammino da leggere. che serata, cazzo! - il Many
minchia mi è partito "palm" in maiuscolo... - cliste from FFHound!
Voglio solo dire: perdindirindina. - PaperDoll
Maledizione! - GePs from Flucso
cazzo - chamberlain
che botta - Nicola D'Agostino
comunque nella traduzione di oblio, di wallace, c'è un errore: a pag. 352 c'è scritto "uno dei gemelli Olsen o tutti e due, che cacano", quando probabilmente doveva trattarsi delle (fap fap) gemelle Olsen - Elia Spallanzani
io questo stesso identico dibattito lo rifarei sulla revisione bartezzaghiana della prima traduzione di harry potter - vic
(vic ma che dici?!!?!) la nuova traduzione ci sta eccome, non saprei la riscrittura: è cambiato così tanto l'inglese, quella particolare voce che ha Salinger almeno, negli ultimi decenni? Perché l'italiano è proprio un altra lingua. - miki from Flucso
in originale sembra scritto stamattina - Federico
(René Burri era molto figo) e un pochino anch'io http://marcomanicardi.altervista.org/molto-f...
"L’idea che aveva Chris di un numero perfetto di X-Men”, disse una volta Byrne, “era 22 tavole di loro che camminavano per il Village, o si ritrovavano nell’appartamento di Scott o in un luogo del genere, si sedevano senza costume, solo in jeans e maglietta, e parlavano per tutto il tempo.” Claremont, da parte sua, sosteneva che l’unica cosa che... - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
che nostalgia - Pepper Mind
nostalgia abbestia. (quelle storie lì le pubblicavano sull'uomo ragno star comics.) - il Many
(eh sì, le ho tutte) - Pepper Mind
peraltro gli X-Men di Claremont sono stati un fumetto schiettamente femminista, peccato che il pur ottimo Lobdell che è venuto dopo non sapesse trattare quei personaggi - oddbody from fftogo
be', però age of apocalypse, gesù che mazzata... il miglior lodbell di sempre - Pepper Mind
Ieri in famiglia: "Dovremmo tornare una volta a Roma con un van..." "Dici per portar su un po' di cose fondamentali che abbiamo lasciato indietro?" "Sì, soprattutto per la collezione completa degli X-Men di Claremont." "..." - miki from Flucso
("E per la Stratocaster" "... ^2") - miki from Flucso
\m/ - Pepper Mind
\m/ - il Many
(io li ho regalati tutti al cognato 15enne) - il Many
una delle mie storie preferite di Claremont è un episodio quasi fill-in dopo Guerre Segrete: Peter lascia Kitty e allora Logan lo porta in un bar a bere, poi fa in modo che le prenda dal Fenomeno - oddbody from fftogo
e in effetti lì nessuno è in costume - oddbody from fftogo
Così, con i fumetti a 1800 km mi sembra di ricordare almeno un episodio in Australia, uno con Nightcrawler e un'uscita di sole donne più o meno così. - miki from Flucso
ce n'è parecchi così... ricordo una splendida partita di softball... - Pepper Mind
vero, è il periodo in cui si fingono morti: è un episodio in cui escono e vanno dall'estetista e a fare shopping(ma credo che a rimanere da solo fosse Longshot) - oddbody from fftogo
un'altra carattersitica eccezionale di Claremont era la capacita di dipingere un personaggio appena apparso in modo da fartici attaccare (odiare o amare) subito... ricordo la moglie del senatore... mh... quello contro i mutanti... be', prima apparizione, e viene uccisa... ma in quelle poche pagine viene forgiato un personaggio eccezionale, che vive e muore lì, ma che rimane impresso. - Pepper Mind
si lascia leggere, ma secondo me ha perso smalto da un pezzo il buon Claremont - Pepper Mind
Premesso che adoro Claremont anche quando lava le scale, beh, fa un po' cacare... :-( - miki
mi sembra di aver capito, grazie (che mi fate risparmiare dei soldi) :) - il Many
sì, molto meglio the end se vuoi acquistare qualcosa - Pepper Mind
stavo pensando di recuperare i new x-men di morrison (ho letto solo i primi sei o sette numeri nel volumetto delle "grandi saghe" uscito col corriere della sera un lustro fa) - il Many
quello vale assai... se non te la prendi per gli stravolgimenti. - Pepper Mind
ora mi tocca comprare un altro libro... - effemmeffe
Gli X-Men di Claremont sono stati il mio fumetto preferito. Assieme ad Excalibur di Alan Davis. Li ho amati così tanto che quando Claremont ha lasciato ho provato per un po' a proseguire ma ho dovuto abbandonarli per sempre. - Ubikindred
comprensibile Ubi. Per me è stata dura, ma ce l'ho fatta. - Pepper Mind
come ubi. ho cominciato a leggerlo quando lo disegnava cockrum (!!!) e ho finito poco dopo che ha finito claremont. - zio bodhisattva
La cosa stupefacente del successo (Paolo Nori, Siamo buoni se siamo buoni; Marcos y Marcos, 2014) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
La cosa stupefacente del successo
(Paolo Nori, Siamo buoni se siamo buoni; Marcos y Marcos, 2014)
(Paolo Nori, Siamo buoni se siamo buoni; Marcos y Marcos, 2014) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
(Paolo Nori, Siamo buoni se siamo buoni; Marcos y Marcos, 2014)
Ho fatto viaggi di pochi chilometri nei posti meno turistici del mondo e mi sono sembrati bellissimi, cercando i luoghi che leggevo sui libri. Posti insignificanti diventavano leggendari. I Cccp che dicevano «Non a Berlino ma a Carpi» e io non capivo niente e con un mio amico abbiamo preso un paio di treni a sedici anni e siamo andati a Carpi a... - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
(cose di amarcord) be', buon venerdì 17 http://barabba-log.blogspot.it/2010...
(tra l'altro, nella prefazione c'è fruttero. i cerchi, le chiusure, cose così.) - il Many
(up di ven 17/01/2014) - il Many
(up di ven 17/10/2014) - il Many
(via Il Post - 20 foto notevoli di Leonid Breznev) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
(via Il Post - 20 foto notevoli di Leonid Breznev)
(buongiorno) - il Many
(al mercatino dei bambini vendevano la roba dei papà) http://instagram.com/p...
(al mercatino dei bambini vendevano la roba dei papà) http://instagram.com/p/uD-TOjlZQu/
Ce li avevo tutti, ring compreso. Regalati alle nuove generazioni. - Valerio
Cioè, questi di adesso FANNO RIDE. - Valerio
anche noi ne abbiamo due o tre ma non ho idea da dove arrivino - chiaratiz™
io ne avevo (ho?) due, hulk hogan e il barbiere mi pare. - ello fizgherard
io ne ho una decina, solo che sono nella soffitta inagibile di una casa terremotata. - il Many from iPhone
NOOOO SEI PAZZO NON LI SVALUTAREH - ostelinus superstar from iPhone
Bambini (Stan Lee, Jack Kirby, Fantastic Four #50; 1966) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
Bambini (Stan Lee, Jack Kirby, Fantastic Four #50; 1966)
Many in Wonderland ha compiuto 5 anni oggi! (Come passa il tempo, quando ci si diverte…) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
Many in Wonderland ha compiuto 5 anni oggi!
 
(Come passa il tempo, quando ci si diverte…)
RT @diegodatorino: Polpette nel sugo http://eudemonico.altervista.org/wordpre...
RT @diegodatorino: Polpette nel sugo http://eudemonico.altervista.org/wordpress/polpette-nel-sugo.html
(le avventure di viarengo & manicardi: una specie di nuovo genere letteriario-documentaristico) - il Many
Io l'ho conosciuto prima che diventasse segretario e ci aveva l'aria di persona perbene - Peppǝ
è molto pacato. timido, oserei dire, a tavola. - il Many
(truestory) ero in pizzeria, nel tavolo di fianco c'era achille occhetto che mangiava una margherita. che si sappia: non mangia la crosta.
Occhetto e la margherita. Perfetta sintesi politica - Bettina
C'ERA DA IMMAGINARSELO - gualtiero
lo sapevo già nel 94 - Invernomuto
Lol - L'Andre from iPhone
Chi non mangia la crosta non merita il mio voto! - AndreaR
Tsk tsk comunisti! - LilaLaMarea from Android
bambini ne mangia? - van der Baarft
(ho fatto l'errore di andare a sentirlo parlare. ho SONNISSIMO) - il Many
La crosta e la parte meglio. Non sanno scegliere sti comunisti. - silvie poitier from iPhone
(la mia pacatissima e trascurabilissima opinione sul Pilot della nuova serie tv di Flash) oh, finalmente, dopo un Arrow che stanca, uno S.H.I.E.L.D. di agenti sfigati, un Gotham che viaggia ancora sul meh, vacca d'un cane, era ora: SUPERPOTERI E SUPERNEMICI.
video-undefined-1DE7B7C700000578-702_636x358.jpg
(poi magari va in vacca. però è cominciata col piede giusto.) - il Many
E' incredibile quanto, nonostante la consideri degno di stima, ing., non concordi con lei praticamente MAI :D - Ubikindred
a questo punto, la cosa è reciproca :) - il Many
EHI, state concordando, occhio. - Pepper Mind
Agents of S.H.I.E.L.D. è oribile - Peppǝ
i fumetti hanno rotto il cazzo da fumetti, figurati da film e serie tv. - diegodatorino
«dovrei dirle di andare all'inferno, e invece arrivo con venti minuti d'anticipo.»
lo sai che guardi dei brutti film, vero. - Leonardo Blogspot
lo so. avrei dovuto mandare miller e rodriguez all'inferno, e invece sono andato al cinema a prezzo pieno. - il Many from iPhone
profittane finché ne sei in tempo (ahr ahr ahr) - Leonardo Blogspot
Gran begli effetti speciali comunque ;-) - Angelo
io son tentato. - diegodatorino
solo vorrei vedere la versione corta, quella con le sole scene di eva green. - diegodatorino
Diego+1000 - Ubikindred
effettivamente... - Angelo
diego resisti - oddbody from fftogo
a me eva green mi fa un effetto. - diegodatorino
Ti capisco - Ubikindred
con ogni probabilità Rodriguez sul set ci è andato due volte (quando c'erano le tette di Eva Green), non vuoi vedere un film di Frank Miller - oddbody from fftogo
il primo mi era piaciuto proprio niente. ma proprio niente, è stato un bel leggere leonardo oggi. - diegodatorino
niente +1, bravo diego - oddbody from fftogo
comunque, siete tutti lì a dire evagreen evagreen evagreen. a me ha dato perfino fastidio il fatto che fosse così insistentemente nuda. invece, diobono, JESSICA ALBA, anche vestita, mi fa picchiare la testa contro il muro. - il Many
Vabbe', Clash Of Titans - Ubikindred
no lì c'era Gemma Arterton - oddbody from fftogo
(Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale; 1929) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
(Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale; 1929)
5. Mostra il pollice in su a tutte le persone che fanno qualcosa che ti piace, non so, al cassiere che ti dà il resto, alla donna che allatta il bambino o all’energumeno che inciampa e casca per terra sbattendo il naso. Questo migliorerà la percezione che gli altri hanno di te e ti farà ben volere da tutti. Fidati. Mostra il pollice in su anche... - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
posso sostituire il medio al pollice? :) - Al & Luminio ™
allora non sei fichissimo. - il Many
io? è da quando son nato che sono l'anti-fico per eccellenza :) - Al & Luminio ™
(noi nati negli anni 70 siamo il target universale) ho comprato dei muffin mr. day, dentro regalano dei post-it.
Adesso siamo noi i peggiori. (Tuono Pettinato: In Dipendenza - su Fumettologica.it) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
Adesso siamo noi i peggiori.
 (Tuono Pettinato: In Dipendenza - su Fumettologica.it)
(Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale; 1929) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
(Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale; 1929)
Nessuno a Manhattan mangia da Pizza Hut. E non solo perché ci sono alternative migliori, ma per il semplice fatto che a Manhattan non ci sono Pizza Hut. Le giovani tartarughe protagoniste del film non riescono a tenere un segreto se tentate con una fetta di pizza di quei ristoranti, però abitano a Manhattan. Non è una scoperta sensazionale,... - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
DOC: E nel futuro non ci serviranno i cavalli. Abbiamo delle carrozze motorizzate chiamate automobili. VECCHIETTO DEL SALOON: Ma se tutti nel futuro hanno queste automobi - come si chiamano - ma allora la gente non cammina e non corre più! DOC: Certo che corre. Ma per divertimento, per spasso. VECCHIETTO DEL SALOON: Per spasso? Ah, ah! Ma che... - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
(cose belle) http://t.co/HClfIANyvT
(speriamo) - il Many
(prezzo?) - elrocco
(29) - il Many
(ma è un bel cartonato. ci sta, dai.) - il Many
(infatti mi sembra un buon prezzo) - elrocco
(posso commentare per sempre tra le parentesi?) - elrocco
(certamente) - il Many
(nella prefazione scritta dalla moglie all'edizione USA del 1997 c'è scritto che la ristampa di squadron supreme è stata prodotta con un inchiostro cui erano mischiate le ceneri dello stesso mark gruenwald. peso.) - il Many
(uh, il buon Gruenwald: all'ultima Fiera del libro per ragazzi di Bologna una delle standiste era una sua parente, penso fosse una cugina di non so quale grado) - Nicola D'Agostino
(cose molto belle) - miki
sotto c'è miracle man? - ello fizgherard
yep. - il Many from iPhone
RT @diegodatorino: L'eterogenesi dei fini http://eudemonico.altervista.org/wordpre...
RT @diegodatorino: L'eterogenesi dei fini http://eudemonico.altervista.org/wordpress/leterogenesi-dei-fini.html
(dialoghi dai quali bisognerebbe fuggire - come poi effettivamente accade) - il Many
e son stato buono a non mettere il seguito (scabrosissimo) - diegodatorino
mabbasta censura! - l'aria svitolina
siete peggio di un blog di focolarini! - l'aria svitolina
siamo gente delicata. - il Many
quando potremo avere la versione uncut? - l'aria svitolina
è tutta roba da pubblicarsi postuma. - il Many
(volevo approfittare dell'occasione per salutare tutte le amiche del dams) - il Many
(David Randall, Autobiografia di un’infanzia felice; su Internazionale n.1069 del 19/25 Settembre 2014) - http://manyinwonderland.tumblr.com/post...
(David Randall, Autobiografia di un’infanzia felice; su Internazionale n.1069 del 19/25 Settembre 2014)
RT @diegodatorino: Anche negli anni duemila hanno fatto dei dischi ma non tutti sono venuti bene http://eudemonico.altervista.org/wordpre...
RT @diegodatorino: Anche negli anni duemila hanno fatto dei dischi ma non tutti sono venuti bene http://eudemonico.altervista.org/wordpress/i-dischi-degli-anni-duemila.html
io diego lo ammiro per il coraggio. volevo dirlo pubblicamente. - l'elena
(mi istiga) - il Many
questa cosa degli annullamenti dei concerti, però, devi un po' superarla, veh - l'aria svitolina
CIAO LARIA, VAI A VEDERE MORRISSEY, VAI. - il Many
SONO GIA LI, CARINO - l'aria svitolina
CE ANCHE LUI? - il Many
ECCERTO, STIAMO LIMONANDO - l'aria svitolina
ciao l'ele, non capisco il coraggio ma sarà che mi ammiro poco. - diegodatorino
il coraggio è mettersi a parlare con manicardi di queste cose. - l'elena
diego porcozzio altervista non me lo fa leggere al lavoro, sarà ci metti le cose porne - oddbody from fftogo
FERMI TUTTI - diegodatorino
l'ele, ma sai che una volta che era a casa mia ha messo su della musica di dei nomadi del deserto. che io boh. - diegodatorino
(io mi sono un po' commossa per il revivalone italiano) - l'aria svitolina
non so, noi parliamo solo dei white stripes. - l'elena
io rivoglio un po' di quella provincia italiana lì, quella degli anni Duemila - l'aria svitolina
(è stata una bella SCENA. solo che siamo diventati vecchi.) - il Many
Siete diventati vecchi +1 - elrocco from Android
è andata così. - il Many
LE BLACK CANDY - polaroid blog
del bromuro per polaroid, grazie! - l'aria svitolina
possiamo sicuramente ridurre la musica italiana dei duemila a: LE BLACK CANDY. - il Many
mentre voi sbavate, io sono tornata da loro: http://blackcandytheband.blogspot.it/ (*.*) - l'aria svitolina
ma ne LE BLACK CANDY c'è poi anche l'europa. forse il mondo. - il Many
"We disbanded in 2005 but our music is here if you like" (*.*) - l'aria svitolina
diego? le avevi già recuperate? loro su deezer mi sa che non ci sono - l'aria svitolina
Ma non potete dire che Down in Albion sia meglio del primo e del secondo dei Libertines, ma su, ma che avete sentito? siete irrimediabilmente pazzi. E poi non si possono dimenticare il primo degli Strokes, il primo dei Bloc Party e il primo dei Maximo Park, né il primo degli Editors. Per il resto perché no? - Ubikindred
primo strokes ok. bloc party/maximo park/editors cacca - il Many
(per tornare alle cose serie: http://manyinwonderland.tumblr.com/post...) - il Many
a me piace più il secondo del libertines del primo dei libertines e di down in albion, che però ha il pregio di farmi sentire l'unica L'IMMORTALE KATE. - diegodatorino
Cioè, il primo dei Franz Ferdinand (bellino, comunque) sì e Silent Alarm no? FOLLIAH! - Ubikindred
(Anch'io preferisco il secondo dei Libertines, comunque) - Ubikindred
avoja. STAY FOOLISH. - il Many
primo dei Franz Ferdindand (ma anche il secondo un po'), primo degli Strokes SI. Bloc Party, Editors, Maximo Park, anche NO - Ciocci
ecco. lo dicono anche i giovani. - il Many
il many ha avuto un periodo taranta, ricordiamolo. è durato giorni e giorni, ricordiamolo. - disappunto
un giorno e mezzo. - il Many
quanto dolore - Federico
poi è andata via con la tachipirina. - il Many
però the National grosso SI, mentre i libertines NO (e nemmno i babyshambles), però Arctic Monkeys SI - Ciocci
taranta - disappunto
Questa sembra una discussione interessante, peccato non avere tempo. - S. from iPhone
S., cercavi un thread sulla taranta? - l'aria svitolina
forse cercava di dirci che era disposto a pagare per questo gran lavoro di GIORNALISMO MUSICALE - diegodatorino
No, ho smesso - S. from iPhone
dicono che se morrissey dà buca, lo sostituisce l'orchestra di melpignano diretta da mauro pagani. - il Many
Io ormai ascolto solo Taranta prog-metal, speriamo bene. - S. from iPhone
mi ero immaginata il Many che diceva 'sta cosa dell'orchestra di Melpignano con il suo marcatissimo accento REGGIANO e per un attimo ci avevo creduto - l'aria svitolina
si sa che i reggiani sono personcine di molto autorevoli - l'aria svitolina
mi è venuta l'espressione di pete lassù. - il Many
ma poi perché prendertela con me quando è stato DISAPPUNTO (the winner, ricordo a tutti gli altri candidati qui presenti) a tirar fuori la tua passione per la taranta?! sudditanza? - l'aria svitolina
io tra l'altro avrei messo volentieri una foto con le sise dell'IMMORTALE KATE ma il many ha detto che era scontata. - diegodatorino
io non voglio fargliela pagare comunque, sto solo cercando di fargli capire quali sono le conseguenze. - disappunto
(la mia morosa - che sapevo sarebbe arrivata a smerdarci tutti - mi fa notare che dove ho scritto "killers" volevo poi dire "kills")(ho editato) - il Many
ma i libertines facevano tutto sommato cagare, retrospettivamente. - Leonardo Blogspot
cake, quasi tutto - matteov***l e
karate, idem - matteov***l e
Leonardo, infatti. - il Many from iPhone
Comunque volevo dire che i primi due bright eyes non sono degli anni 2000. - did
vero. chiedo venia. intendevo i due usciti nel 2005. - il Many from iPhone
scusa il puntacazzismo, ma sono una delle 200 persone che erano a vedere Oberst a Sestri, in agosto. E ho detto tutto. :) - did
(si figuri) - il Many
grazie alla signorina did ho editato il riassunto aggiungendo (con qualche eccezione). - diegodatorino
[scusate, eh, faccio l'editor pedante, ma trattandosi di dialogo diretto gli errori devono restare, no?] - l'aria svitolina
(ma è anche un dialogo tra due precisini della fungia. quindi tutto è possibile.) - il Many
mi ha già fatto editare, anzi si è editato da solo - diegodatorino
SOPRATTUTTO DELLE PARTI IN CUI PARLAVA DI UBRIACARSI E DAVA DELLA CICCIONA A UNA CANTANTE FAMOSA DI CUI NON FACCIO IL NOME - diegodatorino
OH OH OH - l'aria svitolina
VATTI A FIDARE DEI TORINESI. - il Many
diego, hai scrinsciottato tutto, neh? - l'aria svitolina
MANY FINTO PUNK SI EDITA CORRETTAMENTE DAL PUNTO DI VISTA POLITICO - diegodatorino
(ho proprio omesso le cose punk.) - il Many
(quindi MANY FINTO FINTO-PUNK) - il Many
di sapere di non sapere fingere. fingere. - diegodatorino
Ah Blur! Think tank - matteov***l e from iPhone
(Sto parlando da sooooolo) - matteov***l e from iPhone
(non si formalizzi, prego, continui pure) - diegodatorino
non vale. i blur vengono da prima. poi non chiedetemi cosa ne penso del brit. - il Many from iPhone
(il Many usa le preterizioni. fintissimo) - l'aria svitolina
ci siamo dimenticati i black rebel motorcycle club, piuttosto. - il Many
secondo me ci siamo dimenticati un semplice sillogismo, credo che l'elena sia d'accordo con me. Dio è verità, il blues è verità. siamo su questa terra alla ricerca della verità ovvero per PER ASCOLTARE JACK WHITE. - diegodatorino
l'unica cosa che resterà sono le mode effimere, ovviamente (vabbé LCD, Rapture, !!!, ovvero ELECTROCLASH) - oddbody from fftogo
l'unica cosa che resterà è kate moss. - diegodatorino
a casa di qualcuno come complemento d'arredo http://www.thegossipers.com/public... - il Many
secondo me, comunque, non rimarrà quasi nulla. anche l'electroclash, boh, chi se lo ricorda, adesso? - il Many
quelli di Blow Up forse (non resterà tutto, però Sound of silver è un discone) - oddbody from fftogo
l'electoclash ha poi la gran pecca che dal vivo non ha mai sbancato. (ho visto solo i !!! e mi ricordo solo la gran noia.) - il Many
i pezzi degli Audioslave dentro i film di Michael Mann - disappunto
Che cazzo di nome è audioslave poi? - diegodatorino
ma negli audioslave nome formazione e musica li fecero con l'algoritmo - disappunto
dev'essere puntuale come l'algoritmo di facebook nel proporti le persone che forse conosci, quell'algoritmo lì. - diegodatorino
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook