Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »
naltro

naltro

all'insegna dell'intreccio tra computer e pero selvatico
Modern Office with Christina Hendricks http://www.youtube.com/watch...
Modern Office with Christina Hendricks http://www.youtube.com/watch?v=X4l0zvcDixo
Play
va bene, regalatemela pure http://www.youtube.com/watch...
va bene, regalatemela pure http://www.youtube.com/watch?v=xZ4_cnpnRzo
Play
c'è dell'uranio impoverito nella base - AndreaR
ogni like è una prenotazione per farmi un regalo, giusto? Bene, tanto ce ne sono di diversi modelli e li voglio tutti - naltro
io l'ho già messa nella wishlist di amazon. - yespa
ok, come funziona? - zar from Flucso
a occhio è una ventosa e un baricentro basso. - yespa
però rispetto alla ventosa classica quello che colpisce è l'apparente sforzo zero a sollevarla tirando verso l'alto - naltro
Maghimah è un magico mah? - ☥ guideugé ٩(͡๏̯͡๏)۶ from Flucso
Secondo me c'è un magnete circolare nella base e quando la alzi dalla metà sopra in qualche modo viene messo fuori asse. - effemmeffe from Flucso
Infatti il magnete attacca sui tavoli di plastica e nelle scrivanie di legno.. Se il trucco è in un magnete sarebbe una grandissima presa in giro. - ☥ guideugé ٩(͡๏̯͡๏)۶ from Flucso
no, non è un magnete (se guardi nel video si attacca anche a roba non metallica). In un altro video accennano una spiegazione, dice che è una tecnica presa studiando i gechi https://www.facebook.com/video... - naltro
Cioè forze di Van Der Wals? O__O - Invernomuto
Ha una ventosa fatta apposta per resistere alle sollecitazioni laterali e non alle prese verticali. Si disinserisce (magari c'è una piccolissima valvola con una molla) alzandola in verticale, prendendola da su, mentre resiste bene ai colpi. Prendendola dalla parte gommosa bassa (prima della mia ipotetica molla/valvola), infatti non si schioda - MisterQ
:O - Pea Bukowski from Flucso
VABBENE LHO COMPRATA - zar
invidia! E' già arrivata? - naltro
Five Science ‘Facts’ We Learnt At School That Are Plain Wrong | IFLScience - http://www.iflscience.com/editors...
Five Science ‘Facts’ We Learnt At School That Are Plain Wrong | IFLScience
Five Science ‘Facts’ We Learnt At School That Are Plain Wrong | IFLScience
Qualcuno di voi conosceva già il trucchetto dei pomodori? - Sleepers
se ho capito bene quello che c'è scritto. sui colori ho qualche perplessità. non è sbagliato quello che c'è scritto ma non è neanche completamente corretto. dipende da quale tipo di mescolanza parti. - strega
parla di pigmenti - thomas morton ☢
Neppure parla di colori sottrattivi e additivi, io ricordo che il cyan, magenta e giallo erano chiamati sottrattivi. - Stefano. from Flucso
no, thomas, sostanzialmente ho capito che dire che rosso e blu sono primari è sbagliato perché la stampante funziona con cartucce cmyk. (che poi, non tutte le stampanti hanno la semplice quadricromia, ma vabbé). e invece, rosso e blu sono anch'essi primari. - strega
Io ho una stampante che usa 6 colori: una quadricromia più 2 cartucce di colori tenui. - Stefano. from Flucso
light cyan e light magenta. quadricromia estesa. - strega
Ma infatti si insegnano i primari sottrattivi, i primari additivi e i primari di quadricromia (o si dovrebbero insegnare, ma questo sarebbe un discorso lungo) - Sphera
vorrei un parere tecnico di zia sull'effetto sonoro a 0:08 http://www.youtube.com/watch...
vorrei un parere tecnico di zia sull'effetto sonoro a 0:08 http://www.youtube.com/watch?v=a7roP40N1Gw
Play
Se quello di Zimmer è BRAAAM questo è...? - naltro
secondo me è ZZANGDR - Duiglio
io ci sento una "i" tp tp tp tp prpprpttptp ZING - naltro
secondo me è un BRAAAM puverello *________+ - Gommapiuma
Sai quando tipo hai pochi soldi per rifare un costume di carnevale allora lo fai di carta *__+ - Gommapiuma
detto questo, the lady non ha certo bisogno di questi mezzucci audio per far montare la tensione. - Gommapiuma
prevedo un quarto episodio ricco di tenzione e saspens - Thomasmann
è un wannabe BRAAAM, una scoreggetta. - degra from Flucso
(e grazie per avermi fatto scoprire che i grandi artisti come me e Lory hanno spesso le stesse intuizioni) - Gommapiuma
app "costose". Quali sono le app che avete pagato più della media (diciamo da 5 euro in su), ma che valgono ogni centesimo speso?
Spotify lo pago tutti i mesi; endomondo. - Arimsinabung
endomondo non costa tipo 1,79? - naltro
Keynote per iPad l'ho pagato €7,99. - Braga
endomondo: 22€/anno (vale anche android?) - Davide in the TARDIS
(OmniFocus per iPad: €31,99) - Braga
tomtom europa. comprato quasi 5 anni fa, a 50 euro credo. - simoneb
meglio iOS, ma vale tutto - naltro
docstogo, temo. - elisabetta
1Password, €6,99 - Braga
quella che a me viene in mente per prima quando penso "app oltre i 10€ ma wow" è Elements di Theodore Gray (tra l'altro vedo che ora è anche in italiano) - naltro
elisabetta, perchè "temi"? - naltro
in effetti nel fare la domanda avevo in mente più le app a costo singolo, non avevo pensato alla questione dell'abbonamento (io ogni tanto qualche soldo a Evernote lo do, ad esempio) - naltro
mi dà fastidio pagare per app che con altro OS sono gratuite. - elisabetta
[riguardo ad app con abbonamento, io rinnovo quasi ogni mese quello a good morning italia e sono decisamente i soldi che spendo piu` volentieri su google play] - viltrio
1Password - Minciaroni™
ynab, anche se tecnicamente l'app non costa nulla, quello che costa è la licenza per il desktop. l'unica spesa e la meglio spesa. - effemmeffe
le uniche app che ho pagato sono wolfram alpha e plague inc. (ah, ipad. sorry.) - peppe, in cerca di nick.
1password - PI
photoshop touch. Mi pare costasse una dozzina di euri, ma li vale assolutamente. - degra from Flucso
keynote pure io - strega
Bibliophilia (5,90€ mi pare) - Sarita! from iPhone
Per iOS probabilmente giochi come Botanicula o qualche app di produttività (mi viene in mente Popplet), prezzo sui 4-5 Euro. Per Mac senza dubbio i 14 Euro di Pixelmator. - Nicola D'Agostino
thread di stand up comedians americani o inglesi ancora relativamente poco noti (= che io non conosco). Per esempio, ho scoperto da poco Amy Schumer, niente male http://www.youtube.com/watch...
thread di stand up comedians americani o inglesi ancora relativamente poco noti (= che io non conosco). Per esempio, ho scoperto da poco Amy Schumer, niente male http://www.youtube.com/watch?v=TRyos6XCbWw
Play
conosciuta grazie alla serie, però la trovo monotematica (parla sempre di minchia) e troppo scafata - frasca
che serie? Inside Amy? - naltro
(lol per la parentesi) - naltro
yep - frasca
Inside Amy ne ho visto qualche pezzo su YT e non mi hanno detto un granché, mi sembrano sketch telefonatissimi. Alcuni dei pezzi di stand up, tipo quello linkato, invece mi piacciono abbastanza. - naltro
frasca, tu qualche nome nuovo ce l'hai? - naltro
di nuovo solo tale john mulaney perché è uscita una comedy proprio su di lui. niente di eccezionale il ragazzo, però nel cast ci sono martin short ed elliot gould (più nasim pedrad uscita da poco dal snl, molto brava) - frasca
Prende parecchio da Bill Hicks quanto a gestualità (oh, e fa benissimo ovviamente, visto che ci ha lasciati troppo presto) - StM
mi sono imbattuto in Simon Amstell https://www.youtube.com/watch.... Non so quanto sia noto, ma al tempo (quest'estate, se non sbaglio) non l'avevo mai sentito nominare - eslr
Paul F. Tompkins - " Learning To Brush " https://www.youtube.com/watch... - FrancescoT
Demetri Martin - If I (English Captions) https://www.youtube.com/watch... - FrancescoT
John Hodgman: The end of society in 2013 https://www.youtube.com/watch... - FrancescoT
The Sklar Brothers "Worst Third Act" https://www.youtube.com/watch... - FrancescoT
Se vuoi continuo. - FrancescoT
. - obe from Android
Supponendo di aver scritto e autopubblicato un romanzo in cui il calcio e l'Amazzonia giocano un ruolo di primo piano a chi lo mandereste nella speranza di generare un po' di interesse?
pelè - piero
al compagno Lula - tamas
Ovviamente a DARWIN PASTORIN - elrocco from Android
a me - Thomasmann
Inserisci dentro il pameiras, altafini e il passerrotto zoppicante garrincha. Mi raccoman e o - elrocco from Android
un po' di interesse in chi? in chi lo riceve o in tutti gli altri? - miki
osvaldo soriano c/o cimitero della chacarita, buenos aires - eddie
Amare Piero. <3 - Fabrizio Casu
soriano è di Einaudi - corax from Flucso
gianni mura - .mau.
Bravo Mau, bel suggerimento. Ma molto belli anche tutti gli altri, eh - naltro from iPhone
pastorin, alberto piccinini, quelli di rivista studio o riviste del genere - Ciocci
Piero <3 - Matteo
Pino Cacucci - Thomasmann
A me interessa, per esempio - Sphera
uh, beh, anche a me - eddie
Gianni Minà, l'editore Tropea - DiegoGhi
Eravamo io, Pelè, Gilberto Gil, Zumbi e Chico Mendes. - Matteo
Non so se c'entra, ma come si fa a mandare qualcosa, non so, a Gianni Minà? Si fa una busta e si scrive a Gianni Minà, Italia? - miki
a maradona? - esorciccio a.d. from Flucso
Gianni Minà, Italia secondo me funziona - naltro
buffa, caressa? - Lucretia, my reflection ൠ
buffa ce l'avevo già in lista (e la rivista: http://www.rivistastudio.com/articol...), caressa è una buona idea, grazie - naltro
Parlando seriamente se parla di calcio in brasile NON puoi NON mandarlo a Pastorin. Io lo detesto ma scrive quasi solo di calcio brasiliano ed é un'autorità in materia - elrocco from Android
elrocco come fai a detestarlo??? - Ciocci
Se in brasile garrincha é l'alegria du populo e tu continui a descriverlo come passerrotto zoppicante etc etc io non ti reggo. Abbiamo due visioni del calcio differenti. (Stessa cosa i suoi pezzi su gigi meroni) - elrocco from Android
Devo dire che da quando c'è gramellini l'ho rivalutato di molto. - elrocco from Android
opposizione dura senza paura - http://www.amazon.it/Giradis...
opposizione dura senza paura
no - Craiv
Tanto ormai. - S. from iPhone
No, dai. - Andrea Tassi
e il gettone? - nandina
craiv, ti aspettavo ieri sul thread degli aerei windowless http://ff.im/1ktky3 - naltro
il gettone a me evoca solo immagini positive: gli autoscontri (da pronunciarsi "zèttone") e il magico momento in cui raddoppiò di valore da un giorno all'altro. - naltro
questo è brutto forte (oltre che temo poco valido) - elrocco
Windowless planes could be here in 10 years—and they look amazing http://www.youtube.com/watch...
Windowless planes could be here in 10 years—and they look amazing http://www.youtube.com/watch?v=Ga3PMsrHpjU#t=80
Play
Il bsod è lollosino in effetti - fewdayslate
blu come il cielo - naltro
figo: vuoi volare con il lusso di un finestrino? Paghi il 20% in più. Ottima idea. - Claudio Cicali
Io se non ci sono i finestrini sto più tranquilla U.U - Sphera
forse non hai visto il filmato o il rendering - naltro
comunque io un sovrapprezzo (moderato) per un finestrone a realtà aumentata lo pagherei davvero - naltro
La carlinga senza discontinuità è più robusta, bastano poche telecamere all'esterno e con appositi monitor applicati alle poltrone i passeggeri possono vedere l'esterno quando vogliono. - Stefano. from Flucso
ma che ansia, cribbio - ubu
ho un attacco di claustrofobia solo all'idea - ((°} from Android
a me angoscia l'oled immersivo, già mi taglio le vene per colpa di quell'aereo su rotta che ti fanno apparire ogni 30 secondi sullo schermo, sai che apple [palle, volevo dire palle] uno schermo grande come l'aereo - Lorenzo R v rs
Si ma se bruciano i led o le telecamere? - Von from FFHound(roid)!
ho letto questa COSA su un topolino di 15/20 anni fa - KhAronT from Flucso
Nella nostra maratona che ci porta a iscriverci a tutti i social dell'universo mi pare che questa tappa ancora non l'abbiamo fatta. Secret - Speak Freely - App Android su Google Play - https://play.google.com/store...
anche se capisco che "speak freely" non è uno slogan che può attirare il FFer medio. - naltro
Secret l'ho già usato un po'. Divertente all'inizio ma avevo zero amici ad usarlo. Rimosso mesi fa. - Davide in the TARDIS from Android
ho scoperto adesso la sezione "retro report" del NYT: http://www.nytimes.com/video... dei brevi documentari che vanno a ripescare storie passate, aggiungendo il tocco "come è andata a finire".
In bold documentary style, Retro Report looks back at the major stories that shaped the world using fresh interviews, analysis and compelling archival footage. Produced by Retro Report for The New York Times. - naltro
Per esempio, mi sono appena guardato il pezzo sulla signora che ottenne un mega risarcimento da McDonald's per essersi rovesciata addosso del caffè bollente, e sui risvolti post-giudiziari della vicenda. Molto interessante. http://www.nytimes.com/video... - naltro
(io quando vedo sti documentari o leggo ste storie sono sempre interessato e mi fa voglia di vederli tutti, arrivato ai tre quarti mi dico "ma sul serio mi frega qualcosa di sta ammerigana? con tutte le cose che c'ho da leggere e studiare vado a guardare sta ammerigana e il suo mccafé?!?") - Davide in the TARDIS
lol. Beh, se attivi il "ma a me, in fondo, che me ne frega" il rischio è quello di andare a vivere in una caverna. Comunque nel caso della signora, a me non è interessata tanto la storia personale di lei, quanto vedere come la storia abbia preso a vivere di vita sua, riadattata da ciascuno alla propria visione del mondo, travisata, fatta sketch. - naltro
no no, il problema è l'opposto. è che mi frega di fin troppe cose, e dovrei mettere priorità. la signora del macdo' la studiero dopo tutto il resto. - Davide in the TARDIS
e ora un po' di buona musica http://www.youtube.com/watch...
e ora un po' di buona musica http://www.youtube.com/watch?v=qJC4RUBbtpE
Play
Sento che farà successo. - flipperella
percepisci anche tu le vibrazioni del successo? - naltro
Più che percepirle direi che sono ben visibili. - flipperella
(il pallino del play di youtube è un po' birichino) - flipperella
(lol) - naltro
ho fatto scorrere la pagina fino a vedere solo la tastiera della chitarra, e mica suona male - vic
vabbè, ma le tette ingannano: secondo me è brava davvero - eddie
non l'avete scoperta ora, vero? non vorrei dovervi oaldare. - Andrea Beggi
io no di certo, ma 'sti niubbi qui non saprei. - naltro
io no, ma l'avevo scoperta qui - eddie
non mi piace come canta né come la rende. - vertigoz
Comunque io mica dico che non sia brava. Però soprattutto ammiro la, come dire, chiarezza con cui mette le carte in tavola. - naltro
come chitarrista invece è brava - vertigoz
a me piaceva molto la sua versione di get lucky, che è quando l'ho scoperta https://www.youtube.com/watch... - naltro
Secondo me è bravissima, poi non deflette dal modo di porsi con la ripresa sempre di fronte e un bel reggiseno/maglietta fatto apposta per mettere bene in evidenza le poppe. - Stefano.
il mainstream non l'ha ancora scovata? qualche talent? "la popputa e il chitarrista", cose così. - Andrea Beggi
è troppo brava per essere mainstream - vertigoz
Comunque oh, quei settecentomilarotti fan è riuscita a raccattarli. - Stefano.
non ci fai soldi con 700.000 fan - vertigoz
Eh, quello credo anch'io. - Stefano.
JESS GREENBERG - REACTION VIDEO: http://youtu.be/lKalosXQDPo - Cirdan il Timoniere from YouFeed
brava come chitarrista, voce un po' insopportabile - Silent
Comunque a Wikipedia servirebbe una fonte per poter parlare delle tette https://en.wikipedia.org/wiki... - gesund
"She actually plays left handed sometimes? I had not noticed that detail for some reason." - chettelodicoafare
come silent - vertigoz
Qualche giorno fa un tizio mi diceva che su YT un milione di visualizzazioni = 1000 $ - naltro from iPhone
naltro non è automatico, ma è plausubule, 1$ cpm ci sta tutto. Vertigoz con 700k non ci fai "i soldi" nel senso che non ti compri la Ferrari, ma fra gli 8 e i 10 chilodollari l'anno questa li ha presi. - Minciaroni™
per le pubblicità su youtube dici? - vertigoz
comunque ha meno di un milione di visualizzazioni, abbiamo detto che ne ha 700.000. quindi ci alzato tipo 700 euro - vertigoz
No ha 64 milioni di visualizzazioni in 4 anni. - Minciaroni™
gli iscritti sono 700.000, le visualizzazioni sono 64.678.252 - chettelodicoafare
La pagherà la siae? - naltro from iPhone
mi auguro di no - vertigoz
Non credo, non vive mica in un paese del terzo mondo. - Minciaroni™
eh - vertigoz
Poppe+led zeppelin. Per me è tutto molto OK. - Ubikindred from Android
robert plant sarebbe stato perfetto, ma je mancava 'na cosa - vic
nel complesso trovo le sue interpretazioni un po' freddine. per me è un no - vertigoz
le darei comunque ogni centimetro del mio amore - vertigoz
Vaccine-Preventable Outbreaks Map (sul sito la mappa è interattiva: http://www.cfr.org/interac...)
vpo.PNG
qui un articolo che ne parla http://www.iflscience.com/health-... - naltro
Scambio 50 inviti per Ello con uno per inbox
ho inbox ma non ho inviti da elargire, nel senso che se ne ho sono ben nascosti - virus
ello ello... ah sì ello! - GePs
to' 'o ricordi ello? - GePs
se aggiungi un google wave ci sto - elrocco
Mandami DM con Il tuo indirizzo - Hiraedd from Android
hai invito hiraedd? che me ne mandi uno? - quel *** di Luca S.n.c.
ma li hanno tutti quelli che hanno inbox? - virus
non so, forse sì - quel *** di Luca S.n.c.
Ma questo inbox, non sarà mica come Mailbox? Grande hype, l'ho usato per una settimana e poi l'ho disinstallato. Sono troppo abituato ad Apple Mail per cambiare. - AndreaR
anche io inviti inbox avere :'( maddaloska AT gmail - maddaloska@governo.it
hiraedd dove posso verificare se ho degli inviti? - virus
andrea, possibile, anzi probabile. Ma se consideri che mi sono, appunto, iscritto anche a ello, direi che una roba nuova di google sulle mail vale la pena provarla - naltro
ma certamente, che cosa credi che io non abbia provato bello (edit: ello), e per mailbox non abbia sbavato per poter scaricare la app? Solo che adesso sono un po' disilluso. Quando sarà il momento riceverò sto benedetto invito, ora anche se non mi arriva è un gran 'sticazzi - AndreaR
invito, se possibile aparideATgmail - Paride
GRAZIE HIRAEDD! [ricordatevi anche di me, se potete! me.brixie su gmail] - Brixie
Non so come si inviti.. - Davide in the TARDIS from Android
Non so cosa sia inbox ma la vojo - frasens
haha io conosco i vips che mandano gli inviti e voi no! - naltro
Io conosco vips che non sanno come mandare gli inviti. :) - mattiaq (in disparte)
credo che non li abilitino da subito, ma te ne mandino qualcuno dopo un po' che lo usi, ho un confuso ricordo di una tattica simile per wave - naltro
Potete comprarli su ebay! C'e' chi li vende per 200$ - Hiraedd
(maddaloska e brixie hanno un invito e ora sanno il mio indirizzo email al lavoro) - Hiraedd
Hiraedd, grazie: sono venuta subito a vedere chi era questa gentile persona, e non avrei mai collegato nome e nick! - Brixie
se te ne è rimasto uno lucaPUNTOannunziataATgmailPUNTOcom - quel *** di Luca S.n.c.
asssssssssss!!! - maddaloska@governo.it
ass come asino? O peggio? (Luca, done). - Hiraedd
era una generica affermazione di giuoia - maddaloska@governo.it
(grazie, ti devo una pinta) nella mia casella è un delirio... - quel *** di Luca S.n.c.
Mi aggiungo a quelli che pietiscono un invito (tronzano at gmail.com). A mia discolpa posso dire di aver postato su ello 3 giorni fa. - Dario
domanda: gli inviti dove sono? O ti arriva una mail quando li hai? - maddaloska@governo.it
no inviti per ora. - Hiraedd
nel senso che io non li ho? :U - maddaloska@governo.it
nessuno li ha per adesso, dove adesso = questo istante. Quando e come compariranno gli inviti per voi non sono in grado di dirlo - Hiraedd
ahhhh ok <3 <3 - maddaloska@governo.it
kika67it at gmail nel caso c'è ne fossero ancora - frasens
dice gmail su g+ che ora tutti gli attivi hanno 3 inviti, ergo uscitemene uno please giovagnoliluca at gmail :) - Luke
(scusate se non li giro ma li tengo per qualche giorno in caso servano a dei colleghi) - naltro
Maledetto - Davide in the TARDIS from Android
Monica Lewinsky On The Internet's Reputation Shredder http://www.youtube.com/watch...
Monica Lewinsky On The Internet's Reputation Shredder http://www.youtube.com/watch?v=Xy7icJSTjL8
Play
qui c'è il transcript: http://www.forbes.com/sites... - naltro
Even though it was pre-Google, (that’s right, pre-Google). The World Wide Web (as we called it back then) was already a big part of life. Overnight, I went from being a completely private figure to a publicly humiliated one. I was Patient Zero. The first person to have their reputation completely destroyed worldwide via the Internet. There was no Facebook, Twitter or Instagram back then. But there were gossip, news and entertainment websites replete with comment sections and emails could be forwarded. - naltro
Thankfully, people aren’t punched every day on the street. But it happens all the time on the internet. Even as I’m talking to you now, this is happening to someone online. And depending on what you guys are tweeting, this may be happening to me later. The experience of shame and humiliation online is different than offline. There is no way to wrap your mind around where the humiliation ends — there are no borders. It honestly feels like the whole world is laughing at you. I know. I lived it. - naltro
Osservatorio instagram
Screenshot_2014-10-24-23-55-28.png
WTF? - degra from Flucso
... - ironicmoka
... - sooshee
Lui è un personaggio incredibile (lancio il Roux segnale, che senz'altro lo conosce e saprà dirci di più ) ma con questa si è superato. Mi sto solo chiedendo se è una Cit. di quel film con Gene Wylde o ha fatto tutto di testa sua - naltro from Android
io non ci trovo nulla di insolito - Slow
Dicci di più - naltro from Android
dormo con un ippopotamo sul torace da più di due anni e mezzo. - Slow
e hai appeso un kalashnikov sopra il letto? - elisabetta
vabbé è Dan Bilzerian, non vedo cosa ci sia di strano (btw http://ff.im/1ktf1S) - Maurizio
no, quello no - Slow
sempre pensando agli storici del futuro (ciao storici, how are you? 你好嗎?), riflettevo su questo: la peculiarità di questi anni, diciamo dal duemila in poi, è che stiamo documentando il presente con una dovizia di particolari che non ha precedenti nella storia. I blog, la fotografia digitale, e poi l'ulteriore impennata con gli smartphone. MA
MA NON CAPIAMO UN CAZZO? - pieghinsky
va beh, questo qualche precedente ce l'ha - naltro
No, dicevo: stiamo producendo una mole di testimonianze storiche incredibile. Però la stiamo producendo in un formato assai effimero, che si presta benissimo all'uso istantaneo, ma che se non facciamo qualcosa (e non mi pare che la stiamo facendo) è anche ad alto rischio cancellazione. - naltro
infatti, mi pare di ricordare, che in una delle molteplici leggi nate per regolamentare l'internet, avevano richiesto che si mandasse copia dei blog ad un registro universale presso la biblioteca centrale di Firenze. - bic aka nanomelmoso
Paradossalmente la nostra era, dal punto di vista degli storici del 2200, potrebbe apparire come un grosso buco vuoto, qualche decennio dei quali si è perduta quasi ogni testimonianza. - naltro
abbiamo il becàp sul clàud - degra from Flucso
nel 2089 ci sarà una tempesta solare che distruggerà e cancellerà tutto ciò che è digitale, quindi non rimarrà nulla. - wolly
bic, sì, la ricordo anch'io. Va beh, una richiesta assurda, però sarebbe interessante andare a vedere qual è la situazione. - naltro
mm non sono daccordo. considera che se è vero che una copia digitale di qualcosa è facile che si cancelli, è altrettanto facile copiarla in N copie, cosa altresi difficile con qualsiasi altro mezzo del passato. - KhAronT
Kharont, in teoria sì, ma in pratica lo stiamo facendo? (e poi c'è quel problemino che dice wolly) - naltro
Per esempio mi pare di ricordare che negli Usa la biblioteca del congresso avesse deciso di archiviare tutti i tweet. Lo starà facendo? Ma poi, anche se lo stesse facendo, avrebbe senso farlo? - naltro
Ovvero: se lo storico del 2200 potesse parlarci, quali sarebbero le sue richieste? "Salvate tutto quello che scrivete, fotografate, filmate, per favore, che poi ce lo smazziamo noi?" Oppure sarebbero più contenti se una prima opera di scrematura la facessimo già noi? - naltro
naltro basta un EMP e ci friggiamo esapetateragigamegabite di memoria, anzi basta solo un cambio di formato e non ci saranno più lettori capaci di leggere gli archivi - Lorenzo R v rs
naltro le foto scelte da noi sarebbero testimonianza di come vogliamo essere ricordati ... la massa gli darebbe un'idea precisa della nostra coscienza collettiva e del mood della nostra epoca. Cioè di quello che vorremmo testimoniare - bic aka nanomelmoso
Lorenzo, appunto. Non è un problema di cui qualcuno dovrebbe occuparsi? Esistono storici che pensano al futuro invece che al passato? - naltro
lo storico vuole che si salvi tutto, anche le cose più stupide. Ci pensa poi lui a buttar via quello che non gli serve (che probabilmente è diverso da quello che noi pensiamo non serva) - .mau.
bic, le foto però sono già "scelte da noi" nel momento in cui le scattiamo e le carichiamo su facebook. La duck face è già la posa con cui vogliamo essere ricordati. Magari uno storico contemporaneo, che sa bene quali sono le esigenze degli storici di ogni epoca, può già fare un primo lavoro di cernita, così che poi si possa concentrare gli sforzi per salvarlo e tramandarlo sul suo lavoro invece che se su eptabyte di flame del ff. - naltro
pensate solo adesso per esempio a quante videocassette VHS esistono che non verranno mai piu' recuperate. - Hiraedd
L'unica è stampare di tanto in tanto su carta (e non sto scherzando) - Sphera
Mio figlio doveva fare una tesina e aveva fatto un po' di ricerchine in questo senso. La conclusione a cui era arrivato è che quanto più è sofisticato un mezzo di registrazione tanto più è labile ed effimero -> le incisioni su una lastra di pietra saranno rozze ma sono meno effimere della carta che è meno effimera dei floppy disk e così via. Era una cosa interessante, che avrei sempre voluto approfondire, poi non l'ho fatto - Sphera
è anche un problema di quantità di bit per centimetro quadro - .mau.
sphera, sì, ma come dice hiraedd, per i video come fai? - naltro
Per i video niente, non li troveranno e gli toccherà inventare il cinema da capo - Sphera
E vale anche per la musica, forse? - Sphera
ma 'sto timore che tra 186 anni non ci siano testimonianze del presente come vi viene, oggi in dieci minuti vengono prodotte più testimonianze di quante ce ne siano dell'intero 1828, e certo gli storici non si struggono per le scarsità di fonti riferite a quell'anno, semmai il contrario; la difficoltà del futuro sarà discernere, ma le cose importanti si tramanderanno. Il problema semmai... more... - mario leone
il timore (che timore non è, chi se ne frega degli storici del 2500, diciamo più curiosità) deriva dalla diversa durabilità delle fonti odierne rispetto a quelle del 1828 - naltro
ma tutto ciò che è importante verrà ricopiato milioni di volte, e ce ne sarà troppo di materiale (la striscia di zerocalcare è illuminante a riguardo) - mario leone
se oggi riusciamo con un po' di culo a ricavare i suoni antistanti a dove venivano prodotti vasi di ceramica duemila anni fa (senza ricavare alcuna informazione interessante ovviamente) figuriamoci quanta roba ricaveranno gli storici su di noi, senz'altro troppa, troppo rumore è l'unico rischio - mario leone
In effetti il 2200 è un po' troppo vicino, diciamo il 2500. - Sphera
non è che cambi molto, nel 2500 ci sarà meno materiale che descrive noi oggi rispetto al 2200, ma perché ci sarà stata una selezione, le cose importanti verranno conservate più attentamente un po' come facciamo noi oggi per la gioconda - mario leone
Sì, ma credo che il dubbio fosse "si riusciranno a conservare"? Io ho ancora un archivio di dieci anni buoni di progetti che non mi decido a buttare perché sono belli e sono dieci anni di lavoro. Ma sono lì sui floppy e sugli zip, quindi conservarli li conservo ma a cosa serve? - Sphera
secondo me invece continueranno a procrastinare la selezione come facciamo noi con le foto delel vacanze e dovranno usare un pianeta solo per stipare i server :D - Pea Bukowski
(poi che la maggior parte di ciò che ci descrive vada persa per me va benone, eh, anzi) - Sphera
Ahahaha ecco, Pea, esatto. - Sphera
ma invece: dal punto di vista degli storici del 2500, il nostro periodo verrà individuato come un momento di svolta della Storia? L'inizio di un nuovo periodo storico? (p.es. L'era della globalizzazione) E se sì, quale anno/evento verrà scelto?
[ABBATTETELO!] - l'aria svitolina
ma drogarsi come tutti? - Ampelio
ma a te cosa te ne frega? insomma sarai già morto nel 2500 - Maubauis
[il bello è che avrebbe un impegno importante a cui dedicarsi, anima e corpo, senza sprecare un solo istante] - Sphera
Sceglieranno l'82, ma poi non sapendo esattamente come scriverlo rimanderanno ai posteri l'ardua sentenza. - zoca
ah a gente che viaggerà nel tempo che differenza farà una nave a vapore o un Jumbo introno al mondo ? a anche una caravella - Lorenzo R v rs
zoca <3 - naltro
zoca lol - Sphera
io dico 1991, anno di emanazione della "High Performance Computing Act", che di fatto ha dato via all'internet pubblico.. - spad
bravo spad che mi risponde seriamente. Per la scelta del punto di svolta internet quindi prevale sul pc, secondo te? (secondo me sì, ma non sono sicurissimo) - naltro
(sono l'unico che ti risponde seriamente, perché anch'io non mi drogo "come" tutti..) - spad
sì, a livello "storico" secondo me prevale internet sul pc, basta vedere mia madre: sa usare facebook, ma non sa cosa sia un sistema operativo.. - spad
uhm, sì, anche secondo me. Cioè, per certi versi il Pc è l'evoluzione, per quanto pazzesca, di ciò che già c'era prima. E' internet che invece ha proprio stravolto usi, costumi e società. - naltro
Tipo che uno può revisionare via internet un testo scritto insieme ad altri coi quali comunica via internet, cose incredibili così. - Sphera
(ma poi pensa la soddisfazione di sapere che sui libri di storia del 2500 sarà scritto "come già definito dagli storici antesignani spad e naltro, che seppero vedere più in là del loro tempo, l'inizio dell'era della globalizzazione si fa coincidere con l'anno di emanazione della HPCA, che di fatto...) - naltro
sphera mi bullizza - naltro
e "internet" è stato in un certo senso un'apertura dei confini territoriali, questione molto cara alla Storia.. senza internet, forse saremmo stati ricordati per il 1989, la caduta del Muro.. - spad
la caduta del muro alla fine verrà vista come un evento minore, ammesso che sia ricordata. - naltro
l'uruguay round dei GATT che ha dato vita al WTO e, di fatto, all'inizio della globalizzazione si è concluso nel 1994 - mario leone
boh ci sarà qualche evento solo cinese perchè nel 2500 saranno rimasti solo loro - Lorenzo R v rs
la caduta del muro ha messo fine alla guerra fredda e così verrà ricordata - mario leone
mario, così pareva fino a fine secolo. Magari poi alla fine invece risulterà che aveva provocato solo una lieve pausa di una decina d'anni - naltro
comunque caduta del muro, HPCA e WTO sono consecutivi e collegati tra loro, non avrebbero potuto accadere con un ordine diverso - mario leone
beh, secondo me, per la Storia, la caduta del Muro ha significato qualcosa più della semplice fine della guerra fredda.. è stato un gesto tangibile dell'inizio della globalizzazione.. gli americani col cazzo che avrebbero emanato l'HPCA con l'URSS ancora in piedi.. - spad
sicuramente l'esplosione dell'elettronica e dell'information technology è la terza rivoluzione industriale che ha caratterizzato gli eventi degli ultimi 50 anni. A questo ci affiancherei la Guerra Fredda, la caduta (no, non del muro) dell'URSS, l'egemonia USA, il terrorismo internazionale e la golobalizzazione. - M.
(ecco, come mario) - spad
senza caduta del muro col cazzo che ci sarebbe stato l'HPCA, detto altrimenti - mario leone
(appunto) - mario leone
punto simbolico di svolta, che piaccia o no, l'11 settembre 2001. E' stata la prima volta che gli USA sono stati attaccati sul loro territorio, dopo un 20ennio di egemonia incontrastata. - M.
comunque sì, più o meno sono tutti eventi collegati, ma anche Colombo non è che si è svegliato una mattina e si è teletrasportato alle bahamas. Per quello chiedevo SE (e sembra che siamo d'accordo) e quale anno verrà scelto - naltro
io credo quello della caduta del muro, in quanto fortemente simbolico - mario leone
sul 9/11 e il terrorismo internazionale non sono d'accordo, secondo me nel 2500 verrà storicamente contestualizzato in un cinquantennio di guerre e guerriglie americane.. verrà ricordato, ovvio, ma più come "fatto" del durante, non come svolta.. - spad
spad +1 - naltro
sicuro che verrà ricordata la prima atomica, speriamo non perchè si sia portato dietro qualceh decina di guerre atomiche - Lorenzo R v rs
e ribadisco la mia scarsa convinzione per il muro come simbolo che dura nei secoli, che già adesso per i ventenni è una roba minorissima. - naltro
ignorando il 20ennio precedente di egemonia incontrastata degli USA? Il 9/11 è la data della caduta. Nello stesso periodo nacquero i movimenti di opinione cosiddetti "no global", segno che un cambiamento nella società era in atto. Complici anche le nuove possibilità di comunicazione date dall'IT. - M.
vabbè, ma anche la presa della bastiglia non se la filava nessuno nel 1825, poi è finita nei libri di storia come simbolo - mario leone
Internet Explorer 3 quand'è che è stato lanciato? - naltro
vabbé naltro, dipende: ci chiediamo come verremo ricordati dagli storici accademici del 2500 o dal popolo? nel secondo caso non sottovaluterei allora i festeggiamenti per il quarto centenario della nascita di facebook.. - spad
cos'è internet explorer 3? - mario leone
per me facebook non arriva al secondo decennio - mario leone
spad, giusto. - naltro
Però resto convinto che il simbolo verrà legato all'informatica e non ad altro. - naltro
ma secondo voi internet sopravvive alla prossima guerra mondiale ? Andrei sul sicuro, uomo sulla luna quello non lo toglie nessuno - Lorenzo R v rs
uomo sulla luna per me quasi irrilevante, e ci sono pure affezionatissimo - mario leone
piuttosto il primo sputnik - mario leone
irrilevante +1 a meno che l'uomo non trovi il modo di uscire dal sistema solare, nel qual caso ovviamente sì, L'EVENTO sarà quello - naltro
uomo sulla Luna non ha cambiato un granché del percorso della Storia.. non è stata una svolta.. il lancio del primo satellite per telecomunicazioni forse lo è stato di più.. - spad
sarà un grande falso storico, il primo gattyno nello spazio - Lorenzo R v rs
l'informatica sarà certamente la rivoluzione tecnologia del periodo. Un po' come il vapore per il 1700, l'elettricità per il 1800, il petrolio per il 1900. - M.
spad ma si ricorda cristoforo colombo, che ha fatto colombo ? - Lorenzo R v rs
perché internet non dovrebbe sopravvivere alla prossima guerra (a meno che non prevedi una guerra che distrugge il genere umano) - naltro
beh, Colombo ha scoperto milioni di ettari di nuova terra, abitabile da subito.. - spad
come buzz aldrin, che in più picchia che nega l'impresa - Lorenzo R v rs
Lorenzo, l'uomo non esce dall'orbita terrestre dal 1972, né ha motivo di farlo prossimamente - mario leone
MArio quindi mi dici che Buzz è più come un vichingo che come Colombo ? - Lorenzo R v rs
anche la guerra fredda comunque è durata poco, dal 45 all'89, in termini storici 44 anni sono abbastanza irrilevanti. Secondo me, o la fine della 2ª guerra mondiale (che ha dato inizio a una serie di radicali cambiamenti nell'equilibrio geopolitico, ancora in pieno movimento) oppure la 1ª guerra del Golfo (gennaio 1991) da cui è scaturito l'11 settembre con tutte le sue conseguenze. - Sandrinha
non lo so, ma non è stata quell'impresa a dare il via all'era dei viaggi spaziali, era che non è ancora iniziata e che dubito inizierà mai - mario leone
Naltro ma nel mondo ideale dell'ISIS c'è internet o c'è Youporn su LAN privata accessibile solo agli eletti ? - Lorenzo R v rs
Buzz è più come Luigi XVI, verrà ricordato come protagonista passivo di qualcosa in cui non ci ha messo molto di suo e che era già in atto.. - spad
ma penso proprio di sì [edit, non avevo capito la domanda]. - naltro
comunque già abbiamo deciso che il personaggio che verrà ricordato è Buzz Aldrin, Naltro prendi nota - Lorenzo R v rs
segnato - naltro
la corsa alla luna alla fine è stata solo un momento della guerra fredda, in cui USA e URSS cercavano di capire chi ce l'avesse più lungo - mario leone
personaggi che verranno ricordati nel 2500, vissuti almeno negli ultimi cento anni: adolf hitler, neil armstrong e elvis presley.. - spad
kennedy, mandela - mario leone
ma pure vojtyla - mario leone
Mah, spad, su questo ho dei dubbi: armstrong e presley già i ragazzi d'oggi non sanno chi siano - Sphera
hitler +1 - naltro
sphera, parliamo sempre di come verremo ricordati da accademici del 2500, non dal popolo.. - spad
(lo screenshot decontestualizzato di questo commento mi costerà caro, quando mi darò alla politica) - naltro
Kennedy e Mandela già di più. Hitler sicuramente. E sicuramente Einstein. - Sphera
ripeto che i ragazzi d'oggi non fanno testo per sapere cosa ci sarà scritto sugli ebook di storia del 2500 - mario leone
einstein e mandela sì, kennedy perché? - spad
(Ah, si era detto accademici? Pardòn, mi era sfuggito) - Sphera
certo, accademici come tutti noi, no? - spad
accademici e di conseguenza popolo che studia quanto deciso dagli accademici. Come criterio più chiaro direi di usare: cosa ci sarà nei libri di storia dei liceali del 2500? - naltro
Direi Tim Berners Lee, e poi più i Beatles di Elvis. - naltro
comunque state dando per scontato che ci saranno ancora dei liceali e dei libri di storia nel 2500 e nel frattempo non ci sia stata alcuna crisi energetica globale o un peggioramento del clima tale da rendere invivibile metà del pianeta eh. #catastrofismi - M.
elvis ha cambiato i "costumi" più di quanto abbiano fatto i beatles.. la rivoluzione culturale è iniziata/simboleggiata dal rock'n'roll, non dal pop.. (tim berners lee vado a guglarlo..) - spad
kennedy sul piano dei diritti civili è paragonabile a mandela e a mlk, la sua elezione è stata una svolta epocale, poi ha dato un indirizzo molto forte alla politica estera, poi si è scopato marilyn monroe cazzo - mario leone
tim berners lee --> www - naltro
però per i diritti civili forse è più simbolico Obama (che ha anche il nobel per la pace, lol) che non Kennedy. Dico proprio come immagine. - naltro
naltro, sì, ora lo so, ho guglato.. domani lo spaccio in ufficio e faccio il figo.. su kennedy, boh, la sua elezione è stata così epocale? più quella di obama.. kennedy verrà più ricordato per il 22 novembre che per il suo mandato presidenziale.. (M., non siamo così ottimisti da sperare in un'estinzione così veloce..) - spad
sono tutti e due molto simbolici, kennedy aveva sì un pacco di soldi ma era anche irlandese e cattolico, non proprio WASP, gliene mancavano due su tre - mario leone
faccio la domanda per farci del male: e restringendo lo sguardo sull'Italia? - naltro
tanto vale restringerlo sul molise, è uguale - mario leone
paolo rossi, baggio e cannnnavaro - mario leone
Okay, segno "Antonio Di Pietro" per mario - naltro
dubito che il presente italiano verrà ritenuto significativo per degli storici internazionali.. per uno storico specializzato, sicuramente verrà ricordata la nascita della repubblica e forse Aldo Moro.. - spad
dal punto di vista politico sicuramente il 1991 ed il crollo dell'Urss, con tutte le conseguenze sul resto del mondo nel decennio successivo.(egemonia USA, Unione europea, terrorismo islamico, apertura dei nuovi mercati asiatici, crescita esponenziale della Cina...) - jesup ॐ
Beh, i libri di storia italiani sono sempre molto focalizzati sull'Italia. forse la domanda è: l'Italia esisterà ancora nel 2500? E se esisterà avrà sempre lo sguardo rivolto sul suo ombelico? - naltro from iPhone
Nel 2500 non esisterà più, come non sisteva 500 anni fa. - Sphera
1978 - Dino Giuffrè
dell'Italia d'oggi nel 2500 boh. La piattezza. Magari non esisterà nemmeno più come nazione, ma solo come stato federale europeo. Diciamo che si ricorderà il ruolo marginale avuto nelle due guerre mondiali e per essere stata la culla dell'ideologia Fascista. - M.
ma ci sarà ancora il papa nel 2500 ? oddio no - Lorenzo R v rs
ha più probabilità di esserci il Papa che non di esserci l'Italia. - M.
e probabilmente si penserà che l'internet l'ha inventata woytila - Lorenzo R v rs
Il Papa sì. Hanno la pelle dura quelli. - Sphera
Poi mi leggo i commenti e rispondo, ma nel frattempo È UNA DOMANDA BELLISSIMA!!! - Emma Woodhouse from iPhone
prima del 2500 secondo me ci sarà stato qualche altro scisma grosso nella chiesa cattolica, temo avremo più di un papa.. (tra gli eventi che verranno ricordati abbiamo dimenticato l'aids.. oltre ad avere ucciso una significativa percentuale della popolazione, tuttora ricordiamo l'epidemie del II e del XIV secolo, ha cambiato significativamente il concetto di educazione sessuale..) - spad
emma <3, no come l'aria e tutti gli altri odiatori (lol pieghinsky) - naltro
giusto, le malattie! Approfitto per ricordare che se si dovesse individuare un solo punto di svolta nella storia dell'umanità, dal pleistocene all'infinito, io lo abbinerei all'invenzione dell'anestesia. - naltro
Ancora di più, forse, alla scoperta della necessità di disinfettare. Posso anche farmi operare senza anestesia, se devo, ma morire per un taglio su un piede o un parto anche no. Però allora gli antibiotici. E le vaccinazioni. - Sphera
La pillola anticoncezionale. (Che seriamente secondo me il mondo l'ha cambiato parecchio) - Sphera
Io dico che verra' ricordato come il breve periodo tra la fine della seconda guerra mondiale e un evento che deve ancora succedere nei prossimi 20 anni. - Hiraedd
e quale sarà questo evento? - naltro
"Finì la seconda guerra mondiale, ci fu un periodo un po' confuso di assestamento durante il quale venne inventata internet. Poi, all'improvviso tutto cambiò quando..." - Sphera
arrivarono gli alieni - mario leone
arrivò l'Armageddon e tutti si pentirono di avere buttato via gli opuscoli della Torre di Guardia - Sphera
ne dico 2: la genetica permettera di prolungare la vita di 40 anni, una AI superera' il test di turing. - Hiraedd
l'immortalità attraverso la via medica.. - spad
AI che supera il test di turing <3 - Sphera
ci colpisce un asteroide, la terra si spacca in due come una mela, e noi verremo clonati da una razza aliena - mario leone
ci colpisce un asteroide, la terra si spacca in due come una mela, diventano incolmabili le differenze tra roma sud e roma nord - vic
hiraedd, sei della scuola di kurzweil, dunque? - naltro
uhm, sono abbastanza scettico sulla questione, ma test di turing <> singolarita'. - Hiraedd
ma kurzweil non la mena parecchio anche sulla questione dell'allungamento di vita? - naltro
Riccomi, innanzitutto volevo dire a Naltro: <3 . Poi la mia risposta (definitiva) sull'argomento "cosa resterà di questi anni ottanta" nel 2500: secondo me il fenomeno di svolta è senza dubbio la "globalizzazione" (metto le virgolette perché la uso in senso molto lato). Senza una crescente interdipendenza degli stati non ci sarebbero state le due guerre mondiali, e quindi l'ONU e l'Unione Europea, i trattati di libero scambio. - Emma Woodhouse
Senza un mondo che già comunicava internet, secondo me, non sarebbe neppure nata. Per creare una rete globale serve un mondo già parzialmente connesso. Se fosse stato creato prima *forse* si sarebbero create reti nazionali, ma credo che nel 1400 (anche a parità di tecnologia) si sarebbero fatte delle LAN. - Emma Woodhouse
Per quanto riguarda l'anno, direi 1919, un po' per accontentare Hobsbawm un po' perché sì. - Emma Woodhouse
interessante l'osservazione sulla potenziale internet del 1400. Un po' come (paragone alert) i treni, sistemi simili ma non sempre interconnessi alle frontiere. - naltro
Naltro sempre più <3. (A parte quando gli akerz gli hanno rubato l'account e hanno scritto "no all'haka") - Minciaroni™
(<3) il punto di svolta sarà quando avranno abolito l'haka - naltro
nel 2500 tirerò su questo 3d e vi scrivo la soluzione anche se, ovviamente, voi non la leggerete. - wolly
esiste ancora la guida a sinistra o a destra a seconda dei paesi, tantissimi alfabeti diversi, anche diversi numeri e scale musicali (spero di aver usato il termine corretto), ma internet parla nello stesso modo indipendentemente dallo stato di origine. - Emma Woodhouse
il test di turing lo puo' superare una qualunque AI gia' esistente, se l'interlocutore e' gia' sufficientemente stupido - Senza Sicura Renton
a me affascina pensare che tra 500 anni tutto quello che oggi riteniamo giusto, scientifico, esatto, provato, oggettivo, verrà considerato errato e frutto di presupposti completamente deliranti - Storvandre 4S
E gli storici scriveranno tonnellate di trattati sul significato della frase "ce lo chiede l'europa” - ostelinus superstar
"cos'era l'europa?" "una signora che faceva molte domande" - vic
stor +1 (equivalente a stor -1 nel 2500) - naltro
Saranno certamente ricordati Einstein, Goedel e Nonfappo. - µ. from Android
Stor + e - 1 anche qui - Emma Woodhouse
siete pronti per il seguito? http://ff.im/1ktepI - naltro
Visto che oggi esce Diaz, vi racconterò del G8 di Genova come l'ho visto io. - http://instagr.am/p...
Visto che oggi esce Diaz, vi racconterò del G8 di Genova come l'ho visto io.
Premessa per interpretare meglio quello che vi racconterò: all'epoca mi definivo "di sinistra". Tra le due parti in causa, quindi, avevo più simpatia per i manifestanti. Però a scavare, e nemmeno tanto, in realtà non me ne fregava più di tanto. Più che altro ero lì per curiosità, per vedere cosa sarebbe successo. #leonaltroracconta - naltro
Il film è stato un bel po' criticato mi sembra... http://www.frevarcom.org/cultura... - FREVARCOM
Ah, non so, io ovviamente non l'ho visto (e non so se andrò a vederlo), ma mi sembra impossibile che un film sulla Diaz non venga criticato, da qualunque angolazione racconti la storia. - naltro
Comunque. Qualche mese prima, parlandone con un'amica. Lei: "guarda che questa volta sarà diversa dal solito. I miei amici che non si fanno scappare una manifestazione quest'anno se ne staranno il più lontano possibile. Girano bruttissime voci". Io: "Ma figurati, Cosa vuoi che succeda? Vedrai, sarà solo una grande festa". - naltro
Nei giorni precedenti alla manifestazione, la città si svuota, molto più di quanto non accada di solito a luglio. Molti genovesi preferiscono rifugiarsi in campagna o al mare. Girare in macchina è surreale: strade praticamente deserte, ovunque vai posteggi esattamente di fronte etc. Figo! - naltro
Fervono i preparativi, la città viene tirata a lucido come mai prima, con tanto di occultamento delle magagne troppo visibili, tipo il palazzo di fronte a Palazzo Ducale (sede degli incontri ufficiali), sui cui antiestetici ponteggi viene piazzata la facciata ridisegnata http://instagr.am/p... - naltro
Nei giorni immediatamente precedenti, vengono tirate su le inferriate che delimitano la zona rossa. Praticamente tutto il centro di Genova viene quasi isolato dal resto della città. http://instagr.am/p... "quasi" perché nelle grate di tanto in tanto c'è una porta, che ti permette di passare da una parte all'altra, ma comunque una roba piuttosto brutta a vedersi e che fa salire di parecchio la tensione, dando chiarissima l'impressione dell'assedio. - naltro
Da cazzaro qual sono, soppeso per un attimo l'idea di fare un simpatico scherzo: entrare da McDonalds con una borsa, appoggiarla per terra e poi scappare di corsa. Credo che un paio di infarti sarei riuscito a procurarli. - naltro
:D :D :D IDOLO :D :D :D - strega
(non l'ho mica fatto, eh) - naltro
(cancello allora :D) - strega
ll mercoledì pomeriggio tutto ha inizio: arriva una gran massa di manifestanti per le manifestazioni dei giorni seguenti. La sera c'è un concerto grosso con l'immancabile Manu Chao e vari concertini qua e là, con gli altrettanto immancabili gruppi dei centri sociali, tra cui se non ricordo male i Modena City Ramblers. Tutto ok, è effettivamente una grande festa, come da mia precisissima previsione: mi faccio pat pat da solo. - naltro
(piccolo legame con mcdonalds > borsa > infarti: ho lasciato detto a quello con la barba che quando morirò vorrei essere cremata e che vorrei mi mettesse nelle tasche una manciata tra raudi e petardi così che quando la bara comincerà a bruciare PIM PUM PATAPUM! :D avrò una morte coerente con la vita :D) - strega
hahaha! - naltro
Il giovedì c'è la prima vera manifestazione. Un serpentone di persone impressionante sfila giù da Corso Aurelio Saffi, con i classici cori, slogan, manifesti. http://instagr.am/p... Mani bianche, tute rosse, arrabbiati russi, solidali curdi etc. - naltro
Il tutto sfila tranquillo tra due ali di folla, i genovesi rimasti a curiosare http://instagr.am/p... - naltro
Anche giovedì, quindi, tutto fila come da (mia) previsione: un'enorme folla di gente variopinta e festante. Nel frattempo, arriva da Milano il mio amico Christian, giornalista free-lance nonché figo (cliccatevelo: http://instagr.am/p...) a cui do le chiavi di casa, dato che io in quei giorni, come sempre d'estate, dormivo in campagna, a pochi km da Ge. - naltro
Il venerdì mattina arrivo da Casella in compagnia del mio amico Mamo, venuto a curiosare insieme a me. Per muoverci meglio e più rapidamente da una parte all'altra della città ci portiamo le biciclette. Posteggiamo vicino a casa mia (Corso Sardegna, a meno di 1 km da dove scoppieranno i casini più grossi), passiamo a prendere Christian e partiamo. - naltro
Appena passato il tunnel ferroviario e sbucati su Brignole, vediamo polizia http://instagr.am/p... e carabinieri http://instagr.am/p... in assetto da guerra. Il contrasto con l'atmosfera di festa del giorno precedente è stridente che più non si può. Quella specie di carro armato della polizia in particolare non l'avevo mai visto, e mi inquieto assai. - naltro
A quel punto risaliamo verso lo stadio Carlini, dove era stata allestita una tendopoli dove dormivano quelli del corteo delle tute bianche. Lì l'atmosfera è ancora festosa. C'è un'aria da "mi preparo alla battaglia", ma una battaglia finta, teatrale, quasi buffa. Ragazzi e ragazze, quasi tutti giovanissimi, allegri, che si bardano con pezzi di gommapiuma, scotch, scolapasta in testa e roba simile http://instagr.am/p... - naltro
Poi arrivano i professionisti della prima fila: caschi, maschere antigas, carrelli pieni di bottiglie d'acqua e limoni. http://instagr.am/p... - naltro
io dovevo esserci, ma un mio conoscente fascio (e per me cazzaro) mi consigliò di non andare perché si diceva che le forze dell'ordine avessero carta bianca. fortunatamente per me non mi dettero il giorno libero a lavoro.. - PELENO (uno di passaggio)
buon per te, sì. - naltro
Ed ecco che arrivano anche le barriere da usare in apertura di corteo, con tanto di esercitazione. http://instagr.am/p... L'esercitazione è patetica: le barriere sono fatte malissimo, appena quelli che hanno il ruolo dei poliziotti iniziano a spingere un po', le barriere si impennano, e si ribaltano sopra ai manifestanti. - naltro
Ripensiamo allo spiegamento di forze che abbiamo visto poc'anzi. La disparità di forse e strumentazione è pazzesca. Concludiamo con un brivido che se questi ci provano davvero, si prendono una quantità di botte da paura e per giunta si faranno malissimo da soli con 'ste cazzo di barriere. Comunque la manifestazione è prevista nel primo pomeriggio, e lì per il momento ci si annoia un... more... - naltro
(pausa, vado a mangiare, riprendo fra un po'). - naltro
la miglior cronaca di quei giorni (oltre la tua) secondo me è un documentario - credo francese - che vidi in una notte insonne di luglio di qualche anno fa (appunto per l'anniversario di quel bellissimo evento) alle due di notte. tardissimo (guarda caso!). Mi commosse Carlo Giuliani, lasciato disteso inerme, a freddarsi, senza nessuno a fianco. Morì proprio solo, cazzo. - lindalov
Ah, sicuramente ci sono cronache migliori della mia, io non sapevo una ceppa e mi sono perso (per fortuna!) un sacco di momenti salienti. Dalla mia c'è che ho cercato di guardare le cose - e ancora più cerco di riportarle adesso - nella maniera più oggettiva possibile. - naltro
(son tornato, ma fra un po' vi riabbandono, sorry) - naltro
Dicevo appunto che non sapevo niente. I black bloc, per esempio, non li avevo mai sentiti nominare (e come me moltissima altra gente). E mi ero fatto l'idea che i casini potessero arrivare soltanto dal corteo delle tute bianche. Quindi la telefonata della Simo, che da casa stava seguendo tutto tramite le tv locali genovesi, mi spiazzò parecchio. - naltro
"Tutto bene?" "Sì" "Qui dicono che ci sono casini e che la gente sta spaccando tutto" "Ma chi? Noi siamo appena andati via dalle tute bianche e non si muove foglia" "Più giù, verso la foce" - naltro
Inforchiamo le biciclette e tempo pochi minuti incappiamo in un gruppo di gente bardata da guerriglia urbana, alcuni di questi con spranghe e bastoni. http://instagr.am/p... - naltro
Ancora qualche metro e iniziamo a vedere i primi segni di devastazione: cabine telefoniche e bancomat in frantumi, sassi, vetri http://instagr.am/p... e poi macchine in fiamme (la foto con cui ho aperto il thread) - naltro
Le strade sono quasi deserte: ci sono solo gruppetti di poliziotti e carabinieri, l'occasionale tipo bardato, qualche giornalista e un ristretto manipolo di curiosi tipo noi che gironzolano. I genovesi guardano impauriti dalla finestra http://instagr.am/p... - naltro
(abbiate pazienza, ma devo andare. Continuo fra un po') - naltro
Rieccomi. Nel frattempo già che c'ero sono andato a vedere il film. - naltro
Merita abbastanza. Io l'ho trovato equilibrato, mi è sembrato di vedere il tentativo di limitarsi a raccontare la storia, senza mettersi a giudicare, assolvere etc. Per le parti che posso confrontare con ciò che ho visto con i miei occhi non sbaglia un colpo è tutto riportato molto fedelmente. - naltro
Poi dipende anche da quanto uno ne sa della storia: io l'ho seguita molto e quindi il film non mi ha svelato alcunché di nuovo, però l'ho visto volentieri lo stesso. Chi ne sa poco, potrebbe trovarlo più interessante perché gli rivelerà cose nuove, ma se non hai idea del contesto più generale non so quanto si riescano a capire tutti i passaggi. - naltro
Infine: temevo un po' la mia reazione, è una vicenda che mi ha segnato parecchio e di cui per anni non ho avuto piacere di parlare. Da questo punto di vista, tutto bene: il film è ovviamente una mazzata, ma sopportabile. - naltro
Torno alla cronaca di quel venerdì. Torniamo su verso il Carlini, in tempo per vedere il corteo dei disobbedienti avviarsi. http://instagr.am/p... Ma è una roba lenta, macchinosa e nel frattempo le notizie che ci arrivano dalla Simo ci fanno capire che giù verso Brignole che sta succedendo di tutto. - naltro
Ci avviamo anche noi in quella direzione e man mano che ci avviciniamo la scena diventa sempre di più quella di una guerriglia urbana: cassonetti in mezzo alla strada, focolai qua e là, barricate sotto al ponte della ferrovia. http://instagr.am/p... - naltro
(le foto le hai fatte tu?) - H'anna Panofsky
Io e Mamo, sì. - naltro
molto belle - H'anna Panofsky
Grazie. Diciamo che era facile, c'era abbondanza di materiale interessante. - naltro
La gente vaga per la strada senza meta apparente. Non c'è polizia. Polizia e Carabinieri sono qualche centinaio di metri più in là, a protezione del varco per la zona rossa verso cui dovrebbe arrivare il corteo dei disobbedienti, pronti per lo scontro http://instagr.am/p... - http://instagr.am/p... - naltro
La scia di distruzione evita accuratamente le forze dell'ordine e svolta verso Corso Sardegna e da lì poi verso Marassi (dove c'è il carcere, di fianco allo stadio). Mamo giustamente si preoccupa per la sua macchina, che avevamo posteggiato in una viuzza laterale ma forse non abbastanza laterale. Torniamo a prenderla e la portiamo molto più a monte, confidando nella pigrizia degli... more... - naltro
Tutto ciò ci fa perdere un po' di tempo, e quando torniamo verso Brignole vediamo che lo scontro (il primo) tra disobbedienti e polizia è già avvenuto. Noto con sollievo che le barriere protettive che mi preoccupavano sono saldamente in mano alla polizia. http://instagr.am/p... - naltro
I manifestanti però non si sono affatto ritirati. Anzi, la zona tra Corso Torino, Via Tolemaide, Piazza Alimonda adesso è terreno di scontri diffusi. Lanci di lacrimogni, sassaiole, bidoni in mezzo alla strada. http://instagr.am/p... - naltro
Io c'ero e conosco un po' di retrsocena che poi magari sviscero. Intanto ti seguo, ero lì anche io in quel momento esatto. - miki
A un certo punto arriva un autoblindo dei carabinieri, che si mette a sfrecciare ad alta velocità lungo le vie suddette, causando un fuggi fuggi solamente momentaneo: appena passa, tutti ritornano più o meno dov'erano prima. http://instagr.am/p... E' l'autoblindo che poco dopo sarà preso a sassate e incendiato. Cristian, che si trovava lì in quel momento, filmerà tutta la... more... - naltro
miki, ben volentieri. Intromettiti quando vuoi. Faccio pausa così manteniamo la continuità temporale o continuo? - naltro
Continua, i miei sono flashback - miki
Io e Mamo dapprima ci ritiriamo più prudentemente dietro la polizia, poi decidiamo di andare a vedere che succedeva in altri punti della città, poiché i cortei erano più di uno. Sempre a cavallo delle nostre bici - che ogni tanto dovevamo sollevare e portare a mano per guadare dei pezzi pieni di vetri per terra - andiamo verso Piazza Dante, passando nel tunnel ancora pieno di gas lacrimogeno. - naltro
Piazza Dante è in mano alle forze dell'ordine. La maggior parte sono asserragliate dietro le grate della zona rossa, e poi c'è qualche autoblindo a pattugliare la piazza e a tenere d'occhio un altro corteo, quello credo dei Cobas con Agnoletto, che stazionano in cima a Via Fieschi http://instagr.am/p... - naltro
Restiamo un po' lì, ci riposiamo un po', facciamo due foto, poi decidiamo di concederci un po' di svago. Visto che in città non circola neanche un'auto che non sia della polizia e visto che con la bici abbiamo semaforo verde per andare quasi dappertutto, ci infiliamo sulla sopraelevata e ci facciamo una pedalata lì. I genovesi potranno apprezzare la fighezza di tutto ciò. - naltro
(apprezzo) - Pea Bukowski
Pea :) - naltro
(è come fare l'autostrada col cinquantino a 14 anni per capirsi, rende l'idea no Leo?) - Pea Bukowski
Pea, sì! - naltro
Piano piano senza fretta torniamo verso il centro della guerriglia, ma prima stazioniamo un po' in zona Agnoletto, sempre con il corteo (stavolta in corso aurelio saffi) e le forze dell'ordine a fronteggiarsi a un centinaio di metri di distanza http://instagr.am/p... - naltro
E' in quel mentre che in Piazza Alimonda muore Carlo Giuliani. - naltro
Noi arriviamo in zona credo una mezz'oretta dopo. In via Montevideo ci fermiamo a parlare con della gente e lì veniamo a sapere che è morto qualcuno. "un ragazzo spagnolo" è la voce che circola in quel momento. - naltro
Poco più in là c'è un assembramento di poliziotti e di fronte a loro, a una cinquantina di metri, un tizio che urla "assassini" a ruota libera, senza fermarsi mai. http://instagr.am/p... Questo tizio sta per prendersi una vagonata di botte allucinante. - naltro
Tempo due minuti, infatti, mentre lui è lì che urla, alle sue spalle piomba a una velocità assurda un furgoncino della polizia. Alle sue spalle e pure alle nostre, che eravamo in mezzo alla strada a fare la foto qui sopra. Se non fosse per lo stridore delle gomme che ci ha allertato e ci ha fatto spostare due secondi prima, ci avrebbe messi sotto. Dal furgoncino scendono una decina di poliziotti che saltano addosso al tipo e lo massacrano di botte. - naltro
Poi anche i poliziotti a cui il tipo stava urlando si muovono e nel fuggi fuggi generale beccano un po' di persone che vengono prima manganellate e poi portate via http://instagr.am/p... - naltro
A quel punto, ancora tremante per lo spavento, dico a Mamo: "okay, per me la cosa finisce qui. Voglio andare via. Subito.". Lui è d'accordo ma il problema è che non sappiamo come fare. Questa forse per me, personalmente, è la cosa più allucinante di tutte: sono a meno di un km in linea d'aria da casa mia, ma non so come fare per andarci. Tutte le vie di accesso normali sono bloccate, o... more... - naltro
Alla fine riusciamo a sguisciare in un varco con la velocità del fulmine. Arriviamo fino alla macchina (salva) e ce ne torniamo a Casella. - naltro
Nel frattempo Cristian mi telefona per chiedermi se può ospitare a casa mia tre suoi amici, che quella notte non sanno dove dormire. Questa cosa ringalluzzisce mia madre, che passa tutta la serata a fantasticare sull'identità dei pericolosi rivoluzionari accampatisi in casa nostra. - naltro
ahahahah :D - Pea Bukowski
Bon, si è fatto tardi, per oggi chiudo qui, la giornata del sabato ve la racconto domani. Nel frattempo, se Miki o chiunque altro vuol dire la sua è come al solito più che ben accetto. - naltro
forza, diteci - H'anna Panofsky
Ok - miki
Faccio fatica a parlare di quanto è accaduto a Genova, racconto due episodi successi nei mesi precedenti - miki
Nel 2001 abitavo a Genova e tiravo a campare (anche) facendo corsi di informatica tramite una "famosa" società che organizza robe del genere - miki
Dal gennaio avevo iniziato a fare corsi ad agenti della polizia (per giri strani che non so) - miki
Erano in cinque, tra i trenta e i cinquanta, di origine toscana (tranne uno che era salernitano) e completamente digiuni di informatica - miki
Ci ho messo due mesi per fargli capire come usare un browser (forse non sono un bravo insegnante) e un'altro per farmi finalmente chiedere "come si trovano i pedofili?" - miki
Ahà. - miki
Comunque verso fine aprile la "caccia ai pedofili" si interrompe bruscamente. - miki
Per un paio di settimane non si presentano ai corsi - miki
tente conto che: - miki
a) i poliziotti non mi sono mai stati particolarmente simpatici - miki
b) ciò nonostante con questi i rapporti erano più che cordiali, di un paio di loro avevo anche i numeri di telefono - miki
Insomma non vengono ai corsi e io li chiamo: che succede? - miki
No, niente, sai com'è abbiamo problemi ma settimana prossima veniamo e ti diciamo - miki
Entrano in aula e sono molto imbarazzati, non sono attenti e dopo cinque minuti mi fermano e mi dicono che sta succedendo qualcosa di così grave che devono smetterla lì con i corsi - miki
due di loro hanno chiesto il trasferimento immediato vicino a casa per motivi familiari che si sono inventati lì per lì - miki
gli altri tre, tra cui il ragazzo salernitano con il quale andavo più d'accordo erano letteralmente in preda al panico, ricordo che questo ragazzo si era mangiato così tanto le unghie da non averne più - miki
L'ultimo contatto con lui l'ho avuto verso fine maggio con una scusa ci siamo visti (mi doveva ridare un quaderno che gli avevo prestato) e con l'occasione ci siamo seduti in un bar di Sampierdarena e mi ha raccontato cosa succedeva in caserma - miki
Cosa mi raccontò di preciso non lo ricordo, però non posso dimenticare quanto fosse spaventato dalle persone che erano arrivate. Una cosa che disse e che mi ricordo molto precisamente fu "Una guerra, stanno preparando una guerra". - miki
Siccome in quel periodo stavo lavorando con il Living Theatre per preparare una cosa da fare per le strade durante il G8 mi consigliò caldamente di lasciar perdere, ripetendolo più volte. - miki
Bon, flashback finito. Io pensavo stesse esagerando. Questa cosa me la sono nel frattempo dimenticata ed è tornata a galla piano piano nei mesi successivi. - miki
A proposito della Diaz invece durante il G8 ospitavo una vera e propia comunità di sardi venuta a Genova per manifestare. - miki
E una di loro, una persona che vedo ancora a cui voglio molto bene doveva andare a dormire alla Diaz, ma siccome era stanca gli offrii di fermarsi a cena e gli preparai un piatto di trofie al pesto. E così facemmo tardi a chiacchiere e pesto e lei decise di fermarsi da noi. Salvandosi probabilmente la pelle. Pesto 1 - Diaz 0 - miki
scegliete sempre il pesto (grazie a entrambi per i racconti) - H'anna Panofsky
anche io ringrazio. - astry from iPod
Grazie per il racconto, a entrambi. - Ubikindred
grazie pure da qua. - AlessandraC
E niente. Poi c'è ancora qualcuno che non capisce perché io adori FF... - Sei Dee già Pulp
Grazie dei racconti :) - frasens
Grazie grazie grazie - Vagamente from FFHound(roid)!
grazie mille - cecca
ne e valsa la penadi vagare fra buon giorno e buona notte per parecchio,e poi partecipare a questo racconto,grazie - nanette
Grazie anche per il PESTO - Arimsinabung
make pesto not war - astry
Il pesto ti salva dal pestaggio. - naltro
Rieccomi qui. Grazie miki, molto interessante. Aggiungo che nei mesi precedenti in effetti se ne sentivano di tutti i colori, un crescendo di teorie deliranti, per cui era facile prendere sottogamba qualunque cosa si sentisse. Ricordo un editoriale di una roba tipo "Il giornalino della valle scrivia" in cui ci si lamentava che tutte le forze dell'ordine fossero concentrate a Genova,... more... - naltro
"Tra la vita e la morte, avrei scelto il pesto" (semi cit.) - H'anna Panofsky
Continuo il mio racconto. La sera ero provato. A parte la stanchezza fisica (ad andare avanti e indietro in bici secondo me una cinquantina di km ce li eravamo fatti) tutto quello che avevo visto, il pestaggio finale e la rapidità con cui una città normalissima era piombata nell'anarchia più assoluta avevano sconvolto la visione un po' naif che mi ero fatto del mio paese fino ad allora. - naltro
Quindi, come avevo annunciato a Mamo, per me la storia finiva lì. Poi esco e in giro e nei bar non si parlava d'altro. E - non vi stupirà - nel 99% dei casi erano solo una serie di immani cazzate. E più le sentivo, e più vedevo le immagini in tv e più i miei amici mi dicevano "domani non bisogna andare a Genova per nessun motivo", più mi veniva voglia di tornarci. - naltro
io ho evitato la diaz per un motivo simile. non sì trattava di pesto ma di un cavetto per le batterie della videocamera che era rimasto nella borsa del mio amico che era ospite da amici dall'altra parte della città rispetto alla diaz. era tardi e mi hanno proposto di dormire lì. senno' sarei rimasta col mio amico di radio gap a cui hanno fatto saltare gli incisivi... - scatola from Android
E quindi il mattino dopo decido di tornare. Mamo non poteva, quindi vado da solo. Per evitare problemi con l'auto vado direttamente in bici, sopravvalutando però le mie doti di scalatore (Casella è a 400 metri, ma per arrivare a Genova dal lato che mi interessava c'era comunque un colle da salire). Insomma, arrivo più tardi del previsto, mi pare verso le due. Per giunta Il corteo era... more... - naltro
Sento Christian, che è dalle parti di Piazzale Kennedy e mi dice che lì ci sono nuovamente degli scontri, dunque risalgo controcorrente il corteo e vado verso di lui. - naltro
Devio per una sola volta dalla regola autoimposta di raccontare solo le mie esperienze dirette, per una cosa che mi ha raccontato Christian: l'assalto al corteo nella zona finale di Corso Italia da parte di uomini-rana (credo dei Carabinieri, se non ricordo male) arrivati dalla spiaggia! - naltro
La gente che scappava in tutte le direzioni, molti sventolando tesserini stampa sperando che servisse a qualcosa e invece serviva solo a prendersi una manganellata sulla mano che sventolava il tesserino. L'ho sentito due tre volte raccontare questa storia e c'è un pezzo che mi ha sempre fatto ridere: nel punto dove è scappato lui c'era una barriera da superare alta più di un metro e... more... - naltro
A proposito dei tesserini stampa sottolineo che in effetti non avevano alcun valore. Bastava passare dalla sede del Genoa Social Forum, inventarsi una testata qualunque e te lo davano senza alcun controllo, ce l'avevano migliaia di persone, me incluso. - naltro
Io ho scritto qualcosa dei miei ricordi qui: http://ioricordogenova.altervista.org/blog... - Giovanni Sarbia
Giovanni, abitavi in Corso Aurelio Saffi? - naltro
(io intanto faccio pausa pranzo) - naltro
ne approfitto per ringraziare Leonaltro e miki per questo racconto che è una delle cose più belle e appassionanti che mi è capitato di leggere su quei giorni.. grazie :) - garibaldi
Aggiungo due dettagli anch'io. Abitavo in via Ferreggiano che è il naturale proseguimento di corso Sardegna. - miki
Il giorno della "grande manifestazione" di cui parla anche Leonaltro io e i vari figli del granito che stavano con me scendiamo a piedi e incontriamo il corteo proprio durante la carica degli uomini rana, noi siamo un po' più su e ci incanaliamo con i manifestanti. - miki
Siccome lanciano lacrimogeni (che poi si scopriranno "irregolari") c'è una forte pressione dalla coda del corteo e qualcuno inizia a dare di matto. - miki
Alla fine di corso Sardegna c'è un ponte sopra il quale passa la ferrovia, siamo a pochi metri da Brignole e il ponte è molto lungo. - miki
Il corteo spinge da dietro, davanti c'è un tunnel al di là del quale brucia un distributore di benzina. - miki
Nel trattempo decine e decine di persone di questo genere (rimetto un link di Leonaltro http://instagr.am/p...) cioè perfettamente riconoscibili rispetto sia ai manifestanti sia alle forze dell'ordine sfliano ai lati del corteo contocorrente. - miki
Insomma succede che chi si fa prendere dal panico e si separa dal corteo sulle vie laterali viene massacrato di botte. - miki
E ci sono due strati di picchiatori, i primi sono propio quesi cosiddetti black bloc. Se per qualche fatalità si riuscia a evitarli sulle vie parallele c'erano appostati polizziotti in divisa e tutto che menavano come fabbri. - miki
Ed è successo anche a me: una ragazza che stava con me è scappata in una via laterale e io e una specie di armadio a quattro ante della CGIL che era lì a cercare di mantenere la calma le siamo corsi dietro e l'abbiamo letteralmente trascinata di nuovo nel corteo. - miki
Dopo due minuti dalla stessa stradina sono usciti due ragazzini coperti di sangue che le hanno prese anche da un gruppo di bb che erano lì all'angolo. - miki
Il passaggio sotto al tunnel in completo silenzio guardandoci tutti negli occhi con una paura diffusa così presente è ancora oggi oggetto di discussione tra noi (io adesso vivo con quella "ragazza"). E sotto a quel tunnel non ci sono mai più passato. - miki
Al di là del tunnel, all'inizio di corso Sardegna, c'erano centinaia di persone sui balconi e sulle finestre che applaudivano e fornivano generi di conforto di ogni tipo. Quello è stato l'istante in cui ho amato di più Genova in tutta la mia vita. - miki
Come dicevo abitavo in via Ferreggiano. Ci rifugiamo a casa tutti tremanti e dopo un po' ci telefona quella del pesto e ci dice "siamo un po' scossi, posso portare qualche amico a rifocillarsi?" - miki
"qualche amico" = 50 persone. Si era sparsa la storia del pesto. L'unica volta che ho pensato che avrei potuto aver successo aprendo un ristorante. - miki
(tutto ciò è meglio di mille speciali in tv) - H'anna Panofsky
quoto H'anna Panofsky - LaZoe
(eh, magari) - miki
Miki, mi hai fatto ritornare quei brividi di allora. - l'aria svitolina
ringrazio anch'io miki. Che vuol dire "figli del granito"? Gente rude? - naltro
No, sardi. Ero il punto di riferimento genovese di un gruppo di amici sardi. - miki
(erano tutt'altro che rudi, in effetti, erano venuti lì come racconti anche tu con l'idea di fare una grande festa) - miki
:) - naltro
Brividi e ricordi (c'è n'è una raccolta anche qui http://ventiseiperuno.wordpress.com/2011...) - Sonqua from iPhone
Riprendo il mio racconto: io ero arrivato a incrociare il corteo proprio nel momento in cui stava indugiando prima di attraversare il tunnel descritto da miki (forte 'sta cosa. Chissà, a tornare indietro nel tempo e geotaggare le nostre posizioni, probabilmente ci siamo incrociati tot volte per poche decine di metri) - naltro
Una volta arrivato verso la foce devio dalla strada principale e piombo in questa zona di nessuno, alle spalle di Piazza Rossetti (quella che si affaccia su Piazzale Kennedy), completamente deserta se non per qualche sporadico personaggio che corre qua e là. Provo ad addentrarmi ancora un po', sfoderando la mia attrezzatura anti-lacrimogeni (ora non ricordo precisamente, ma c'era... more... - naltro
A ogni metro il fumo si sempre più fitto. Io sono in bici, ed è vero che sulla distanza questo mi rende più veloce, ma sul breve invece mi lega, soprattutto nel caso dovessi fare dietrofront improvvisi. Ogni tanto dal fumo spunta qualcuno di corsa, ed ogni volta è un tuffo al cuore. Al terzo spavento scendo a più miti consigli e ritorno verso il corteo principale, che è enorme. La testa probabilmente a quel punto è già arrivata o quasi, e la coda ancora non si intravede. - naltro
Lì perlomeno non c'è il fumo dei lacrimogeni, ma c'è una grandissima tensione nell'aria. Anche lì si ripete ciclico il tormentone della fuga: ogni tanto qualcuno si mette a correre e gli altri tutti dietro, nel panico, completamente a caso. - naltro
Assisto alla scena più patetica di quei giorni: un wannabe-guerriero della strada, cicciottello, con un bastone in mano, che prende a bastonate la saracinesca di un negozio, ma così piano e così goffamente che non l'avrebbe rotta manco fosse stata di carta. Tum. Pluf. Splof. Penoso. Quasi nessuno lo caga, quei pochi che lo degnano di attenzione gli danno del coglione, ma senza rabbia, più come una constatazione. - naltro
Parentesi: come forse avrete notato, non sto accompagnando con foto il racconto del sabato. Le ho fatte, ma non le trovo più :( (l'ordine non è la prima delle mie qualità). Se dovessi ritrovarle magari ve ne metto qualcuna. - naltro
A proposito di foto: la quantità di fotocamere e videocamere in mano ai manifestanti era impressionante. I più giovani qui forse si chiederanno "che c'è di strano?", ma per quanto siano passati solo 11 anni è così: quella era forse la prima volta che un evento veniva ripreso dal suo interno da così tante persone (per curiosità sono andato a guardare su wiki: Youtube è stata fondata nel... more... - naltro
Dopo un po' mi rompo le palle di scattare e fuggire per nulla e vado a farmi un giro, nelle vie tra la strada del corteo e la zona rossa. In Corso Buenos Aires, lato Brignole (a duecento metri dalla strada dove passava il corteo) mi fermo a scambiare due parole con qualche altro curioso sceso in strada. A un certo punto sentiamo il rumore di un sacco di sirene e molte urla concitate. Uno dei tizi con cui parlavo abitava proprio nel portone davanti a cui ci trovavamo, quindi scappiamo in casa sua. - naltro
Dal balcone vediamo prima passare un po' di volanti, poi arriva un battaglione di una ventina di poliziotti, schierati belli compatti, che marciano battendo il passo, diretti non si sa dove. Restiamo per un po' a guardare questa scena abbastanza surreale, di questi poliziotti che sfilano compatti circondati dal nulla, poi scendiamo nuovamente in strada. - naltro
Gironzolo ancora un po' qua e là, ma in giro c'è aria di sbaraccamento. Il corteo e la manifestazione annessa sono terminati, la gente inizia a sfollare, diretta verso la stazione e i pullman. Anche Christian e suoi amici (che non incontrerò mai, tutta gente di cui mi resterà solo il fantasma dei soprannomi, "Il cinese" e simili) se ne vanno. - naltro
Mentre penso "comunque è incredibile che in due giorni di bicicletta io sia riuscito a non forare mai" ovviamente foro. Lo prendo come il segnale che è il momento di chiudere anche per me. Cambio la camera d'aria e me ne torno a casa. Troppo stanco per tornare in bici fino a Casella, mi fermo a dormire a Genova, "cullato" dall'incessante tow-tow-tow degli elicotteri, che continuano a volare bassi sopra i nostri tetti. - naltro
La domenica mattina, dopo un lungo sonno ristoratore, mi sveglia la telefonata di Christian. "Grazie di tutto. Hai visto che 'stanotte è scoppiato un altro casino?" - "no, dove?" - "In una scuola, mi pare la Diaz". - naltro
Accendo il televideo, leggo che è successo, mi perplimo assai leggendo l'elenco delle armi ritrovate (tra cui picconi, badili etc), inforco ancora una volta la bici e vado a vedere. - naltro
Arrivo alla Diaz in tarda mattinata, saranno state le undici. Noto subito che metà della scuola è ricoperta dai ponteggi di un cantiere ("ci credo che hanno trovato dei badili" penso). Entro dentro, ed è la cosa più agghiacciante che abbia mai visto. In questo la rappresentazione del film Diaz è perfetta al 100%. Nella palestra c'è un caos allucinante, mucchi di roba dappertutto, come se fosse passato un uragano. Qua e là, macchie di sangue. - naltro
Salgo al primo piano e lì è veramente una roba da brividi: ogni metro - metro e mezzo, sul muro, c'è una chiazza di sangue, che generalmente parte dall'altezza di un metro e poi cola giù. C'è sangue anche contro un calorifero e contro qualche altra cosa spigolosa. Tutto è completamente spaccato, porte divelte, non c'è una singola cosa che sia integra. - naltro
(Ora che lo racconti mi sono ricordato che la Diaz successe tra sabato e domenica e quindi la mia memoria mi ha tradito, ho telefonato adesso alla protagonista per conferma. A casa mia vennero in massa la domenica mattina ed erano scossi per la storia della Diaz e non per la manifestazione!) - miki
Dentro c'è parecchia gente, saremo qualche decina di persone, la maggior parte direi curiosi tipo me. Polizia o carabinieri: nemmeno l'ombra. Registro la cosa come ennesima stranezza, visto che lì in tutta evidenza è appena successo qualcosa di veramente grave e mi aspetterei che ci sia la polizia a presidiare il posto e che ai curiosi come me sia precluso l'ingresso. - naltro
Infatti questa cosa che racconti sembra incredibile - miki
Eh, lo so, non mi capacito neanch'io. Ho fatto pure le foto, ma come dicevo non le trovo più. Uno di questi giorni faccio un salto da mia mamma e provo a vedere se le ho lasciate da lei. - naltro
Dopo poco non tollero più la vista di tutto quel macello e me ne vado e con questo si chiude definitivamente la mia storia del G8 genovese. - naltro
Me ne torno a Casella (col trenino). Qualche giorno dopo vado a cena di amici, gente che in quei giorni se n'era andata via da Genova. Provo a raccontare quello che ho visto, ma alle prime obiezioni, ai primi "non è possibile", ai primi indici puntati di qua e di là mi viene una crisi di nervi bestiale e mi metto a piangere a dirotto. Quando mi passa chiedo per favore di cambiare discorso e non ne parlerò più con nessuno per anni. - naltro
Mammamia, Leo!!! - l'aria svitolina
grazie leonaltro, grazie miki. - batduccio
grazie per questo racconto e anche per tutti gli altri - Isola Virtuale
sarebbe bellissimo poter vedere anche le altre foto - H'anna Panofsky
GRAZIE anche da parte mia. - Vincio
Grazie di cuore - pzzdvd from YouFeed
Grazie anche da parte mia. - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
Bellissimo, Leo. - seiscarpe
bello il racconto (recensione sulla piattezza del film Diaz - dont' clean up this blood compresa), varrebbe la pena di metterlo insieme (e ritrovare quelle altre foto). - diegodatorino
Up, per segnalarvi che fra pochi minuti su Rai Tre c'è un documentario, Black Bloc. - naltro from FFHound!
uh leggere questo 3d e vedere film + docu insieme è stato veramente forte. grazie a leo e miki :* - LaMarra
Grazie del racconto e delle foto. Io avevo fatto solo la manifestazione del giovedì e il giorno dopo ero partito per le vacanze pensando "dai, andrà bene, alla fine è una grande festa". - buoni presagi from iPhone
"buoni presagi" è un nick azzeccatissimo! :-) - miki
@Leonaltro: no, non ho mai vissuto in Via Saffi. Vivevo dove vivo da circa 38 anni, a Carignano. - Giovanni Sarbia
uppete - naltro
Posso mettere un altro like? - mattiaq (in disparte)
Grazie per i racconti. Quello della diaz mi ha messo i brividi (per cui mi sono riletta quella del pesto che ti salva dal pestaggio di miki per tirarmi su) - Selkie
mannaggia, ho fatto tardi in pausa pranzo per leggere questo racconto.. bravissimi, davvero. - spad from Android
mancava il mio like, avevo letto tutto sul libro. - degra from Flucso
wow letto ora. stupendo! grazie - BrigataCavallino
degra di che libro parli? - BrigataCavallino
quello di naltro: "da bambino ero sovietico". - degra from Flucso
grazie. - Federico
like naltro. rispetto. - kc
Ah non lo conoscevo. Lo recupero - BrigataCavallino from Flucso
[ho recuperato anche io questo tred. e ne sono lieta] - La Vivi
oh, ho visto per la prima volta grazie agli "up" questo thread importante. grazie leonardo, grazie miki. sono senza parole - John Carter
[letto anch'io in ritardo, nel 2014: grazie] - Nicola D'Agostino
Letto oggi, 24 ottobre 14! Grande, al solito, Naltro! (e le foto?) - Lui
(grazie degra sponsor del libro) le foto non le ho mai più ritrovate :( - naltro
ma mi è venuto in mente adesso che potrei chiederle a mamo. Non tutto è perduto. - naltro
Si trova in giro questo filmato? "E' l'autoblindo che poco dopo sarà preso a sassate e incendiato. Cristian, che si trovava lì in quel momento, filmerà tutta la scena, una roba di una violenza da rimanere senza parole, forse il filmato più impressionante (grazie anche alla nitidezza) tra tutti quelli che ho visto di quei giorni." - Sleepers
Esatto, bravo Sleepers - Lui
Fa sempre malissimo rileggere - miki
che io sappia no. So per certo che almeno nei due anni successivi non lo ha mai reso pubblico, lo ha fatto vedere giusto a me e a poche altre persone. Poi ci siamo persi di vista e non so se lo ha mai pubblicato, ma mi sa di no, io su YT e similari non l'ho mai visto. - naltro
in effetti è un vero peccato, era un documento pazzesco. C'è anche da dire che Christian non era tecnologicissimo e all'epoca ancora youtube e similari non esistevano. Sarà intrappolato in qualche cassetta dal formato antiquato. - naltro
Rileggendo mi è venuta in mente una cosa che pensavo di aver raccontato in questo thread e invece no. - miki
a proposito di immagini e di "fa malissimo", tra tutte le foto che ho fatto in quei giorni quella che mi dà più brividi è questa: http://instagram.com/p... scattata il giovedì. Ogni tanto la guardo, guardo le facce serene di queste persone e penso al contrasto con le facce che devono aver avuto il giorno dopo. Chissà quanti di questi sono stati massacrati di botte. - naltro
vai miki - naltro
Il pomeriggio della domenica dovevo accompagnare alcuni dei sardi a Spezia a prendere il traghetto (da Genova non partiva niente) - miki
Ce la prendiamo comoda, scendiamo nel primo pomeriggio, qualcuno di loro aveva lasciato la tenda e/o lo zaino al Carlini. - miki
io mi ricordo nitidamente (ma ho l'alzheimer quindi fate voi la tara a questa dichiarazione) di quello che scrisse Leonardo Blogspot sulla Diaz praticamente DALLA Diaz (se non ricordo male stava al genova social forum). Qualcuno ha questo ricordo o chiamo il neurologo? - sooshee
La città era completamente deserta, diversi fili di fumo salivano qua e là, la quantità di vetrine distrutte e macerie non bene identificate in giro era pazzesca. - miki
Avete presente gli scenari da videogioco post-apocalittico? ecco. - miki
Ci facciamo un lunghissimo giro ripercorrendo dove possibile i fatti. - miki
La cosa più impressionante era l'improvvisa sospensione della civiltà. I pochi passanti erano smarriti, era perfettamente normale vedere gente con i vestiti strappati, insanguinata, automobili rovesciate, incendi. Tutto normale. - miki
Un ragazzo che conoscevo bene per via del lavoro con i Living era seduto in lacrime sul marciapiede di Corso Italia, da solo nella solitudine di quel posto allucinante. - miki
Scendo dalla macchina ma non alza nemmeno la testa per guardarmi, me ne vado. - miki
non so come m'ero perso sto thread. Riletto tutto, brividoni per la memoria... ai tempi facevo parte della delegazione trentina della rete Lilliput, eravamo scesi per la manifestazione di venerdì, e in quella di sabato da bravi trentini allo scoppiare degli scontri avevamo preso la via dei monti che ci portò allo stadio aggirando tutti i casini. Confermo la gentilezza dei genovesi che ci sostenevano e salutavano dalle finestre. - M.
La faccio breve. Infiliamo l'autostrada e ci fermiamo a mangiare a Moneglia. Lì non era successo niente, era luglio, la gente era in spiaggia, famiglie, vacanze. - miki
Fu un'esperienza così disturbante questo contrasto che a volte metto in dubbio i ricordi che ho. Fine. - miki
maronna - naltro
comunque sì: sospensione della civiltà. E sorprendente anche la rapidità con cui poi si tornò alla normalità apparente. Nel giro di pochissimi giorni era di nuovo tutto come prima, forse addirittura un po' più pulito, salvo una piccola zona di vetrine rotte o bruciacchiate che comunque a genova ci sono sempre state. - naltro
In pratica per tre-quattro giorni a genova si è aperta una parentesi sull'abisso, che poi quasi tutti, ognuno per i suoi motivi, abbiamo chiuso il più in fretta possibile. - naltro
EH MA SE TIRI I SASSI CONTRO LA POLIZIA CHE TI ASPETTI (una volta ho quasi menato uno che aveva detto questa frase, ve lo dico) - Cesare Pyno Gattini
a me lascia sempre interdetto il fatto che la larga opinione comune è proprio quella riprotata da Giummi. Alla fine se lo meritavano, insomma, i poliziotti fanno il loro dovere, e se vengono attaccati dai blec bloc è normale che reagiscano. Ma le torture? Le finte molotov? I vecchi, le suore, i ragazzini picchiati a sangue? Ma dove?, come, quando? Ma che dici, tutti delinquenti. - Pepper Mind
Grazie per la condivisione della testimonianza, anche a miki. - Veruska
@miki e' una reazione umanissima mettere in dubbio i ricordi quando sono cosi' alieni a tutto quello che la nostra mente e la nostra esperienza ci hanno insegnato a riconoescere come "normale". non sono un esperto ma credo che sia comune fra le persone che hanno sofferto un trauma particolare che non e' condiviso dalle persone della loro cerchia. facendo le proporzioni, anche i fatti... more... - John Carter
Quando ringraziate sembra di essere in un'associazione tipo Anonimi Menati Sui Denti. Ciao, sono Miki e sono tredici anni che nessun poliziotto mi spranga le gengive. Ciao Miki - miki
ho sempre pensato che quella sia stata una prova generale del governo Berlusconi per veder fino a chebpunto poteva spingersi. Sempre avuta questa impressione - Bettina from Android
io ricordo che per settimane dopo quei fatti avevo una reazione di paura animale al solo vedere le insegne delle FdO - M.
Allora, il mio racconto è molto più sintetico. Il giovedì mi reco alla manifestazione in vespa per manifestare (avevo anche seguito qualche riunione preparatoria). Quella dei migranti. Grande quantità di extracomunitari nella mia parte di corteo, ma... C'è un ma. Nella curva di corso Aurelio Saffi che sovrasta la sopraelevata e la parte di fiera dove stazionano le forze dell'ordine... more... - zuck
Allora mi viene in mente l'atmosfera che si respirava nelle riunioni preparatorie: quel retropensiero che si manifesta e che fa dire a qualcuno "cosa vuoi che sia una vetrina rotta rispetto all'oppressione di un popolo?". Quella cosa di "prepariamoci al festoso scontro intanto siamo pacifisti per definizione". - zuck
Mentre passeggiavo tra immigrati e associazioni, mi saliva un disagio che non realizzavo appieno. Sono tornato a casa e ho detto a mia moglie con cui avevamo programmato di partecipare alla manifestazione dell'indomani: "Domani non si va da nessuna parte, ce ne stiamo a casa". - zuck
ottima scelta. Dove abitavi? (ovvero: hai visto roba interessante dalla finestra o non eri in zona?) - naltro
Il mio è ancora più breve. Dovevo andare il sabato con alcuni amici "perchè tanto, con quello che è successo ieri, cosa vuoi che succeda". La mia compagna, futura moglie, era a Parigi per una rimpatriata tra ex colleghe di università e mi disse al telefono "ti prego non andare". E niente, ho visto in TV le cariche e i lacrimogeni alla Foce. - DiegoGhi
abitavo al carlini, non mi piaceva quello che si sentiva dagli altoparlanti e ho visto passare gruppi non identificati che giravano per san Martino tra lo spaesato e il minaccioso - zuck from Flucso
[i grandi classici del ff: il flame su come ci vedono all'estero] 20 signs you've been living in Italy too long - Swide - http://www.swide.com/art-cul...
è forse uno dei migliori articoli italia vs paesi anglosassoni mai letti. zero luoghi comuni ormai desueti e tutto molto vero. - degra
infatti mi era piaciuto - .mau.
zero luoghi comuni? - naltro
già il fatto di pensare che all'estero ci vedano in un modo particolare è un luogo comune - ॐ Maximo Ω
direi di sì, nel senso che siamo proprio così, senza preconcetti o esagerazioni. - degra
degra, mancano solo pizza, mafia e mandolino - GePs from Flucso
mah, dissento sopratutto sul "senza esagerazioni". "It’s almost expected that you’re late for work." "you could be standing up, face a couple of inches from the waiter’s nose, complaining that the food isn’t what you ordered, and he better change it." etc etc ma dove? - naltro
beh, che nessuno si faccia dei problemi ad arrivare tardi al lavoro come dice che si fanno gli angglosassoni è vero, e che si è sempre pronti a discutere anche. ovviamente non ogni singolo italiano, ma non dovrebbe esserci bisogno di specificarlo. - degra
lol per il "boh". Ricordo lo sgomento quando scoprii che non era un'espressione universale. - Gommapiuma
Il fare tardi al lavoro è falso. In molti posti si timbra il cartellino e ti tolgono i soldi quando sfori. Però molte cose ci stanno: code, gesticolare, boh - van der Baarft from Flucso
vorrei aggiungere un'altra cosa circa l'articolo, e mi perdonerete se uso troppi tecnicismi: ma quant'è bello l'autore? - Gommapiuma
il boh l'ho apprezzato anch'io, sì. E ho pure immaginato che la fotina in fondo avrebbe portato punti all'autore, che mi succede? - naltro
ahah - Gommapiuma
come non è universale - miki
un po' OALD - mario leone
andate via, ormai stiamo parlando di Hugo - naltro
Hugo has two children, so the concept of 'free-time' is an alien one but he remains a sports news addict and current affairs junkie. He still attempts to play rugby at the weekends and is a recent convert to the religion of running. Good writing is one of his favourite things in the world as are art and history. Acting is in his blood and a fling with the craft in his twenties helped forge a lifelong love affair with the stage and screen. - naltro
miki, è incredibile, lo so. - Gommapiuma
che bio interessante *_________________________________* - Gommapiuma
Ma 'sto articolo era già stato postato e discusso mesi fa - Ubikindred
MA ALLORA NON SI ERA PARLATO DI HUGO ANDATE WIA - Gommapiuma
scusate, ma la storia dell'ice cream me la spiegate? - Ivo Silvestro (L'estinto)
certo che hugo è un po' accanito come fumatore "My post holiday diet plan? Cigarettes for lunch. Works a treat" - mario leone
dice che là il gelato lo mangiano solo i bambini, qui lo mangiano tutti. - degra from Flucso
In Alicetwainlandia - Ubikindred
vado a vedere l'autore - taz from Android
Hugo è perfetto, quindi l'articolo è giusto, aveva ragione degra - naltro
non è sempre così? - degra from Flucso
Hugo Mc Cafferty io ti amo. - Selkie
degra, non so, dipende da quante volte dissenti con Hugo - naltro
ora ci starebbe scoprire che uno dei due figli di Hugo è ORESTE - naltro
non dissentite con Hugo, no - Selkie
BRAVO HUGO ARTICOLO PERFETTO CONSIGLIATISSIMO U.U - taz from Android
ILLEGALE - taz from Android
haha - naltro
Ecco, vuoi dire che gli adulti non italiani non mangiano gelato? O c'è qualche differenza culturale che mi sfugge? - Ivo Silvestro (L'estinto)
in effetti quello è molto interessante... - GePs from Flucso
quindi gli anglosassoni dalle nostre parti si abbuffano di gelato a qualsiasi età solo perché stanno diventando un po' italiani, interessante. - Slow
non conosco la cultura anglosassone, ma secondo Hugo è così. e chi meglio di un anglosassone può dirlo? - degra
magari c'è qualche distinzione tra cono gelato (=da bambini, anzi pare di capire da bambine) e secchiello da 1 chilo (=da mangiarsi da adulti davanti alla televisione depressi perché tutti trombano e tu no) - Ivo Silvestro (L'estinto)
io mi sto facendo un sacco di film mentali. C'è Hugo, la sua barba e un secchio di gelato (italiano) - Selkie
Lui non mi sembra quello da depressione "tutti trombano e io no" - Ivo Silvestro (L'estinto)
Ma è strapieno di luoghi comuni! - Borgognoni
Ma come gli adulti non italiani non mangiano il gelato! E il padre di Dawson, allora? http://m.youtube.com/watch... - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
Le basi Hugo, LE BBASI! - Sabrina Briganti from FFHound(roid)!
Mi sa che il padre di Dawson è l'eccezione che conferma la regola. Anzi, non la conferma perché è stato punito dagli dei perché da adulto mangiava il gelato. - Ivo Silvestro (L'estinto)
Borgognoni non i soliti :-D - Selkie
francamente non ci leggo niente che non sia pratica comune qua - in particolare il fatto che i romani guidano nammerda. giusto l'orario di lavoro, và - esorciccio a.d.
ma infatti, cagare - Elia Spallanzani
oggi, per colpa de Il maestro, per mezz'oretta ho fatto questa cosa qui
pdm.PNG
Alluvione, la beffa delle tasse sospese | Speciali | Il Secolo XIX - http://www.ilsecoloxix.it/p...
"Nasconde un’autentica beffa il decreto per la sospensione delle tasse statali agli alluvionati (e, per esteso, a tutti i residenti di Genova e dei Comuni della provincia) sino al 20 dicembre prossimo. Come fanno notare gli addetti ai lavori, commercialisti in testa, il punto 3 obbliga comunque i datori di lavoro a provvedere agli adempimenti: considerando che nel decreto non figura la sospensione del versamento dei contributi Inps (per quello è necessario un provvedimento ad hoc del ministero competente), al momento le uniche tasse sospese effettivamente agli alluvionati sono quelle comunali, ovvero Tasi, Imu e Tari. Un errore materiale? In queste ore si sta cercando di capire perché alla fine il testo contraddica gli annunci: il dato di fatto, salvo modifiche, resta per ora quello scritto nel decreto trasmesso oggi." - naltro
quindi non devono pagare per la raccolta dei rifiuti? vergogna - vertigoz
Mo non è che tutti sono lavoratori dipendenti, eh. - mattiaq (in disparte) from Flucso
cari accademici della crusca e affini, si può scrivere "nell'82"? Edit: usando i numeri invece delle lettere.
certo, se intendi l'82. se parli invece del 1982 non so... - corax from Flucso
nell'82 io capisco 1982, e mi pare corretto - mario leone
No. Devi scegliere un altro anno. - sapu from YouFeed
se intendi 1982 non va bene, devi scrivere "quando abbiamo vinto i mondiali in spagna" - wolly
(ho editato) Intendevo dire se si può scrivere così, coi numeri, o se bisogna per forza scrivere "nell'ottantadue". - naltro
l'alternativa sarebbe? nel_'82? - corax from Flucso
l'alternativa sarebbe "nell'ottantadue" - naltro
Io ricordo che a scuola mi dicevano sempre che bisognava usare le lettere al posto dei numeri. Però mio figlio (prima media) dice che adesso invece si possono usare entrambe le diciture. - naltro
E sì, poiché sto parlando di anni dei mondiali, preferirei usare le cifre, perché a pelle il mondiale lo lego a una cifra. E' "spagna '82" non "spagna ottantadue" - naltro
Una volta avevo letto la style guide dell'Economist e se ricordo bene la regola era: numeri in lettere fino a dieci, in cifre dall'11 in su. - Andrea Tassi
uhm, ma le linee guida inglesi non sono per forza uguali alle nostre. - naltro
è poco pratico scrivere trecentoquattorcimilasettecentoventitrè - mario leone
secondo me l'anno va scritto in cifre. se invece dici "eravamo in ottantadue" lo farei in lettere, a scuola. - corax from Flucso
le lettere si usano per tutti i numeri tranne quelli delle date, per quel che ne so. cioè: tre pere, dieci giorni, 11 settembre 2001, ecc. - degra from Flucso
date e soldi = numeri sempre, nell'ottantadue sembra che stai su un autobus - mario leone
uh, anch'io avevo sentito quella cosa che dice andrea tassi. a me, se ricordo bene, avevano insegnato come dicono corax e degra e mario leone. si usano sempre le lettere per le quantità, ma i numeri per gli anni delle date e la valuta - eddie
(in effetti bastava cercare http://www.accademiadellacrusca.it/en...) - naltro
grazie - naltro
è pure di vera - mario leone
E così ho scoperto l'origine del "li/lì" prima delle date nei documenti ufficiali. - Andrea Tassi
A voler essere ancora più pignoli, ormai dovremmo dire 1982 oppure anno 82 del XX secolo, perché siamo già in un secolo diverso. Dovremmo anche cambiare la dicitura dei secoli, ma magari per quello c'è ancora tempo. - Emma Woodhouse
"dovremmo cambiare la dicitura dei secoli": cioè? (1982 ancora non è necessario, non essendo ancora arrivati al 2082) - naltro
io sto già iniziando a dire "gli anni '50 del ventesimo secolo", però ricordo che i Ragazzi del '99 non sono i quindicenni - .mau.
ma quindi si cambierà da "la guerra del 15-18" a "la guerra del 1915-1918"? noaoa - naltro
aspetta un annetto, e se tutto va bene "la guerra del 15-18" è sdoganata. - l'uomo senza gravità
Ma no, dai. Si dovrebbe specificare se ce ne fosse un'altra nel 2015-2018 - Sphera
(ecco, come l'uomo senza gravità) - Sphera
"È successo un 1848!" <-- non credo. - Duiglio
beh, ma quello ormai è un modo di dire, è diverso. - naltro
La forma corretta è nel Ottantadue. La "o" deve essere maiuscola. - ☥ guideugé ٩(͡๏̯͡๏)۶
come dicevo da me (non volevo fare uno spin-off qui): una persona nata nel '12 voi quando la collocate? - corax from Flucso
Io che sono vecchia d'istinto penso al 1912. Poi ci ripenso. Poi penso che se ha due anni mi parrebbe più giusto dire "nata nel 2012", però non so perché. - Sphera
io di mio figlio dico che è nato nel duemilatre, però "Mia nonna è del '14" continuerei a dirlo così, anche per abitudine. - naltro
prima del '10 direi comunque sempre il secolo, indipendentemente da tutto, mi suona meglio. Poi certo che il contesto dà un'idea del secolo al quale si riferisce...una nonna di 2 anni non s'è ancora vista :) - corax
Recupero dopo giorni la domanda sui secoli. Se ora dici "quattrocento" intendi 1400, per dire 400 devi dire quarto secolo. Perché è un millennio diverso, per cui tra un po' '400 sarà 2400... tra un bel po'. - Emma Woodhouse
Francia: Tour Eiffel al brivido con pavimento di cristallo - Europa - ANSA.it - http://www.ansa.it/sito...
Francia: Tour Eiffel al brivido con pavimento di cristallo - Europa - ANSA.it
mi sacrifico per voi e lo vado a provare tra 2 settimane :D - Brixie
Argh. - Sphera
io vorrei provare - eddie
ANSIA.it - Snowdog ★ ★ ★
brixie, attenta se vai in gonna. - Davide in the TARDIS
ce l'ha già la Torre di Tokyo. E in più la ricostruiscono uguale ogni volta che Godzilla la tira giù, tra l'altro. - Steven Luckymen VMF-214
IZ DE NIU TERMINAL 2E? - sapu from YouFeed
A Chicago se n'era rotto uno : http://www.dailymail.co.uk/news... - Emanuele
ci vado apposta con la gonna, WINK WINK - Brixie
Vi farò sapere l'8 novembre - Claudio Cicali
mi vengono le vertigini anche in foto... - Al & Luminio ™
io ci son passato di corsa senza guardare in basso, mio figlio si è sdraiato a faccia in giù. - antoh
Numero di figli nati fuori dal matrimonio nel mondo. Avevo un'idea del sudamerica completamente diversa dalla realtà. - http://sustaindemographicdividend.org/article...
Numero di figli nati fuori dal matrimonio nel mondo. Avevo un'idea del sudamerica completamente diversa dalla realtà.
Leggevo un pezzo su Red or Dead di David Peace, http://www.linkiesta.it/red-or-..., autore anche di Il maledetto United. A leggere il pezzo sembra interessante, lo conoscete? Consigliate? - http://www.amazon.it/s...
Leggevo un pezzo su Red or Dead di David Peace, http://www.linkiesta.it/red-or-dead-david-peace-recensione, autore anche di Il maledetto United. A leggere il pezzo sembra interessante, lo conoscete? Consigliate?
Leggevo un pezzo su Red or Dead di David Peace, http://www.linkiesta.it/red-or-dead-david-peace-recensione, autore anche di Il maledetto United. A leggere il pezzo sembra interessante, lo conoscete? Consigliate?
Io ho letto Il maledetto (maledetto, maledetto, maledetto) United e mi è piaciuto tantissimo. Ma so che la prosa di Peace in altre persone scatena eritemi. E in altre opere a me ha procurato sonnolenza. - Magenta
Magenta's got the point - tokyoblues
Io amo molto Peace, quindi lo comprerò a prescindere, però è come dice Magenta una questione di prosa. - Giuliana Dea
De "Il maledetto United" ho vistol il film. http://www.smeerch.it/2013... Ma non so quanto possa essere utile come indicazione. - Smeerch
Pensavo fossero libri rivolti soprattutto a malati di calcio. - S. from iPhone
secondo me il calcio si presta benissimo alla narrativa e non bisogna per forza essere malati di calcio per godersi un libro sul calcio, se è ben scritto, ovvio. Vedi ad esempio febbre a 90. - naltro
o Open per il tennis. - Gommapiuma
Più che altro in questo caso è un pretesto basato su una storia vera per raccontare un'ossessione. - Giuliana Dea
M'è capitato in mano qualche tempo fa e sono stato sul punto di prenderlo, ma avevo già la mia scelta. Mi sa che però la prossima volta... - Thomasmann
(che poi è un po' tipico di Peace, il racconto delle ossessioni) - Giuliana Dea
Allora, David Peace ha scritto una quadrilogia (74 77 80 83) che è la cosa più bella che ho letto negli ultimi anni. Poi ha scritto quella roba sul giappone che non sono riuscito a finire perché illeggibile. Poi ha scritto il Maledetto United che è di nuovo magnifico. Secondo me, se ne leggi un po' e ti piace vuol dire che ha scritto l'ennesimo capolavoro. Se invece non ti convince, stanne alla larga! - zuck
sto leggendo ora Red or Dead. in inglese. prosa un po' pomposa in alcuni passaggi. episodi stupendi (sono quasi al 10%), ma immerge nella vita di quegli anni in maniera ottima. Consigliatissimo NB: sono appassionato di calcio e di questo genere di libri. - Alberto
Ma c'è un King nuovo?! [edit: Mr Mercedes] E pare sia un thriller "normale", senza elementi sovrannaturali. Qualcuno qui lo ha già letto? - http://www.amazon.it/Mr-Merc...
qualcuno dei miei contatti qui ne parlava. Ora cerco. - Nervo
mi pare tricia? - giuliadev
tricia ha letto under the dome. E' l'ultimo? - Nervo
mi rispondo da solo: no, l'ultimo è Mr. Mercedes. E non è qui che ne ho letto, ma sul FB di Recchioni, che l'ha trovato molto bello. - Nervo
(non trovo il suo post, ma diceva esattamente quello che dici tu nel tuo. lo consigliava, e RRobe di solito non si fa problemi a stroncare qualcosa, per cui tendo a fidarmi di lui) - Nervo
okay, mi sa che lo prendo, grazie. - naltro
prendo +1 - effemmeffe
Preso ieri - frine from Android
Ah, occhio che su Wikipedia spoilera tutta la trama finale compreso. - frine from Android
frine, l'hai preso cartaceo? Su amazon non riesco a trovare l'ebook in italiano - naltro
Sì, king lo prendo sempre di carta - frine from Android
'sta cosa che c'è già il cartaceo e l'ebook deve ancora uscire mi fa un po' perplessire - naltro
non c'è "ufficialmente" - Mr.Potato
peggio ancora - naltro
letto in EN. Piaciuto. - LauraD in Something
L'orizzonte non è un limite, è un'illusione. E lo voglio toccare per andare il più lontano possibile, insieme ai miei desideri che ogni giorno diventano più grandi.
uhm, seconda puntata di The Lady un po' deludente, troppo poco parlato. - naltro
Innovation: Cruiser + Stadium = Crusium - http://stadiumdb.com/news...
Innovation: Cruiser + Stadium = Crusium
Show all
There are two variations of the vision. One envisages a medium-sizes stadium (some 20,000-25,000) incorporated into a traditional liner. The more ambitious and futuristic idea sees a regular big stadium with two adjoining ships, resembling a catamaran. The latter vision is primarily addressed at Qatar ahead of the 2022 World Cup. STX are sure of selling at least one, hoping for some $840 annually of the project. - naltro
Mi sembra perfetto per Genova. - Emanuele
ottimi per giocare il campionato delle idee idiote - esorciccio a.d.
La vedrei bene per il ritorno di Serbia-Albania. - Braga
non si rischia di soffrire il mal di mare mentre si gioca? - GePs
Molto bello. Poi in alto mare togliere il tappo. - Arimsinabung
Aldo Rossi sarebbe molto amused. Non sei più tu che vai alla partita ma è lei che viene da te. http://theredlist.com/media... - miki
oddio e il mal di mare? - La Vivi
Su una roba di quelle dimensioni dubito ti abbia solo il ricordo di essere in mare aperto - Davide in the TARDIS from Android
Io comunque mi aspetto grandi cose dai mondiali del Qatar - naltro
ma io capirei una roba stazionaria, tipo uno stadio galleggiante, ma non capisco quale sarebbe il valore aggiunto di metterlo su una nave da crociera. e imbarcare/sbarcare 25k persone mi sembra una questione logistica un filino sottovalutata. ma poi: se sei in grado di far navi da 25k passeggeri con un buco in mezzo a forma di stadio, ma per quale motivo non dovresti mettercene 30k e tappare quel buco? - simoneb
quello sarà il progetto per dopo. - Davide in the TARDIS
forse per rinfrescare lo stadio aiutandosi con la brezza marina? - naltro
1, 2, o iceberg - thomas morton ☢
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook