Sign in or Join FriendFeed
FriendFeed is the easiest way to share online. Learn more »
nastja

nastja

passiamo spesso il tempo così, senza utilità
buonasera c'è un prof di italiano in sala? ho bisogno di un ripassetto di grammatica
basta che sbagli un accento e arrivano tutti. vuoi una mano? guarda. Qual'è il tuo problema? - fewdayslate
QUAL NON SI SCRIVE CON L'APOSTOLO!!1! - Fabs
lo sono stata in passato, non so se posso essere utile ma prova a chiedere - Sandrinha
@appleseed è un'autorità in materia (EDIT: ma non legge questo post) - Professor m.v.s.
devo aiutare mio nipote a individuare in un brano i pronomi e gli aggettivi pronominali, e poi indicare la funzione logica dei pronomi personali e dei pronomi relativi; ora, a parte i pronomi relativi e personali, non ricordo nulla degli aggettivi pronominali e delle funzioni logiche... - nastja
tipo che manderei il brano a qualcuno e mi fare fare il compito, per poi spiegarlo a mio nipote. - nastja
beh gli aggettivi pronominali sono aggettivi che fanno le veci di un pronome, sostituendo un sostantivo (per es. nessuno studente = aggettivo; non si è presentato nessuno = pronome) - Sandrinha
almeno credo! - Sandrinha
le funzioni logiche credo che siano soggetto, complemento, quelle cose lì che facevamo con l'analisi logica, ma anche qui potrei sbagliare - Sandrinha
grazie Sandrinha, gli aggettivi pronominali li ho trovati e mi sono ricordata. le funzioni logiche invece boh! - nastja
(dico potrei sbagliare nel senso che non so se la grammatica ha modificato la nomenclatura negli ultimi anni, ma a naso direi che dovrei averci azzeccato) quindi, tipo, nella frase di prima, nessuno è un aggettivo pronominale con funzione di soggetto. - Sandrinha
Se vi piacciono i puzzle e talvolta vi cimentate in questo passatempo : VI pronome pers., QUESTO aggettivo pronominale? - nastja
no QUESTO è aggettivo non pronominale perché c'è il sostantivo PASSATEMPO - Professor m.v.s.
vi pronome, questo aggettivo; funzione logica di vi (piacciono a voi), dativo o complemento di termine - Sandrinha
oh dio, ma se mando il brano a qualcuno non è che mi date un aiutino? saranno 10 righe... - nastja
se sono 10 righe puoi copincollarle qui e facciamo un lavoro collettivo col prof mvs - Sandrinha
ok, lo trascrivo in word, datemi 10 minuti :-) grazie!!! - nastja
gli è che sto lavorando, sto preparando una lezione sulle reggenze verbali e nominali del portoghese, non vorrei incasinarmi/ti/vi - Sandrinha
mi serve per lunedì pomeriggio - nastja
vado? vado - nastja
(hai visto? 100 % soddisfatti e rimborsati ) - fewdayslate from iPhone
Se vi piacciono i puzzle e talvolta vi cimentate in questo passatempo, forse vi (interesserà sapere a che cosa si deve la loro invenzione - nastja
Il primo puzzle fu creato nel 1760 da un certo inglese di nome Spilbury. Non sappiamo con precisione di quanti pezzi esso fosse formato, ma siamo in grado di dirvi per quale motivo egli lo realizzò - nastja
Dovendo insegnare ai bambini qual era la disposizione degli stati Spilbury si domandò che cosa mai potesse escogitare per farlo nel modo più efficace. Gli venne così l’idea di tagliare delle cartine geografiche in vari pezzi e di farli poi ricomporre dai suoi allievi, lasciamo giudicare a voi quanto questo metodo sia stato efficace. Riguardo al nome, che come ben sapete è una parola inglese, deriva dal verbo to puzzle, il cui significato è “imbarazzare” - nastja
Che dire poi dei jeans? La loro indubbia praticità li fa apprezzare non solo dai giovani ma anche da tutte le persone di ogni età. Sapete chi fu il primo a produrli? Fu il tedesco Levi Strauss che, emigrato in America nel 1847, cominciò a diffondere sul mercato dei pantaloni confezionati con una certa stoffa molto resistente. Sappiamo anche a che cosa si deve il loro nome: alla pronuncia americana di Genova, la città da cui tale tessuto proveniva. - nastja
et voilà! - nastja
Se VI [pronome pers. complem. di termine] piacciono i puzzle e talvolta VI [ambiguo: pronome pers. che fa parte della forma riflessiva "cimentarsi"] cimentate in questo passatempo, forse VI [pronome pers. complem. di termine] interesserà sapere A CHE COSA [pron. relativo, compl. di termine] si deve la loro invenzione - Professor m.v.s.
correzioni anyone? (non sono prof. di italiano!) - Professor m.v.s.
yeah! anche io stavo provando e avevo un dubbio su "vi cimentate" ma per il resto era ok! - nastja
Il primo puzzle fu creato nel 1760 da un certo inglese di nome Spilbury. Non sappiamo con precisione di quanti pezzi ESSO [pron.pers. soggetto] fosse formato, ma siamo in grado di dirVI [pro.pers. complem. di termine] per quale motivo EGLI [pron.pers. sogg.] LO [pron.pers. compl.oggetto] realizzò - Professor m.v.s.
quanti pezzi esso (Pr. Pers sogg) fosse formato ? - nastja
egli (Pr. Pers soggetto) ?? - nastja
(Nastja, puoi aggiungere che i jeans oltre che essere in tela Genova venivano colorati col blu de Nimes = denim) - Fabs
ah scusa, ESSO l'avevi messo anche tu. Ma EGLI? - nastja
in questo periodo non mi pare ci sia altro fra le figure richieste - Professor m.v.s.
ho corretto - Professor m.v.s.
(btw quelli che noi chiamiamo "puzzle" per gli anglofoni sono "jigsaw") - Professor m.v.s.
e quel PER QUALE MOTIVO? ci dice qualcosa? - nastja
eh, lo so, solo noi li chiamiamo puzzle - nastja
quale lì è aggettivo: c'è motivo - Professor m.v.s.
giusto. sorry prof ;-) - nastja
(comunque mi ricordo più il latino che la grammatica italiana. Siamo arrivati al piuccheperfetto e ricordo ancora tutto) - nastja
anche l'ablativo assoluto? :) - Professor m.v.s.
anche il duale greco! (ma l'ottativo l'ho rimosso) - nastja
se non ti dispiace, visto che non è urgente, continuo domani :) magari nel frattempo qualcuno più bravo di me si vorrà cimentare - Professor m.v.s.
certo! grazie mille per ora, e se nessuno partecipa domani pomeriggio io ci riprovo. - nastja
esiste in sala qualcuno che parla turco? fatevi avanti che ho bisogno di voi!
dai che ho due nuovi studenti turchi che non sanno una parola di italiano, dai! - nastja
[siam piccini ma crescerem] Ladies & gentlemen ho il piacere di comunicarvi che il sito dell'Hope Orphanage center è vivo e lotta insieme a noi! non è finito al 100% ma quasi, per favore andate, ditemi che è bello e già che ci siete passate anche su facebook a metterci un like, grazie! http://www.hopeorphanagearusha.org/
Schermata 2015-01-11 alle 19.25.35.png
da oggi c'è pure la pagina "donate", quindi non avete più scuse! potete mandare gli avanzi della vostra tredicesima direttamente all'Orfanotrofio, che li userà per mandare i bambini a scuola e per comprare da mangiare, visto che il Governo della Tanzania si gira dall'altra parte :-( - nastja
Per ora abbiamo potuto mandare 120 euro all'Orfanotrofio, ma me ne sono arrivati altri 150 che non posso inviare finché Western Union non completa la "procedura di verifica dell'identità", spero in settimana. E' già qualcosa, e sono molto contenta della vostra partecipazione. Grazie a tutti!
Schermata 2015-01-10 alle 16.54.57.png
Show all
Vi ricordate di Grace, Julius, Rebecca e degli altri bambini dell'Hope orphanage, l'orfanotrofio in cui ho lavorato in Africa? sono di nuovo in grosse difficoltà, l'orfanotrofio non ha abbastanza soldi per mandare tutti i bambini a scuola e comprare le divise, così alcuni ci andranno e altri no. Se volete dare una mano anche 20 euro bastano...
2014-08-12 11.43.12.jpg
2014-08-12 11.44.31.jpg
grace.jpg
anche 20 euro bastano (almeno per una divisa). Scrivetemi in privato per i dettagli del bonifico. Grazie a tutti da parte mia ma soprattutto da parte loro. - nastja
link associazione? - Dania
@Dania purtroppo non hanno un sito, c'era qui su FF una ragazza che mi aveva detto che mi avrebbe aiutato ma non si è più fatta sentire. Ti posso dare la pagina di facebook https://www.facebook.com/HopeOrp..., intanto sto cercando qualcun altro che mi dia una mano col sito. Altrimenti sul mio profilo facebook ci sono tutte le foto di quello che abbiamo fatto quest'estate per l'orfanotrofio. - nastja
grazie - Dania
Non voglio scatenare una polemica, ma le divise sono così necessarie per andare a scuola? Di tutte le destinazioni che trovo meritorie in un progetto del genere, le divise sono proprio l'ultima cosa che mi viene in mente. - Sig. N
Scusa nastja, lo so che è una domanda stupida e perdonami in anticipo, ma perché tutti i bambini africani che si vedono in foto o in TV sono sempre rasati a zero? - Tricia McMillan from Android
Forse è una regola della scuola, Sig. N? - Batchiara
pidocchi e parassiti vari? - jAs͌O͞͝n̡̛͡
Forse è una regola stupida se crea queste difficoltà? - Sig. N
Eh ci ho pensato anche io, ma possibile che siano così diffusi? - Tricia McMillan from Android
Se c'è questa regola non penso che stia a Nastja discuterla e non penso soprattutto che siamo in grado di capire da qui perché ci sia. Se la questione ti pare stupida e per questo non ti senti di contribuire lo capisco ma credo che non ci siano le condizioni per discutere qui della cosa. - Batchiara
Bòn, amicicomeprima. Come ho scritto, non volevo fare polemica. Mi pare assurdo che uno può andare al LeoneDecimoNono in braghette e tshirt e per andare alle elementari nel Congo Belga serve la divisa, ma magari sono io che son fatto strano. Ovviamente Nastja non c'entra nulla. - Sig. N
a me invece non sorprende per nulla: non so se ci sia ancora, ma anche in italia imponevano il grembiule e di un dato colore con un dato fiocco, quando andavo a scuola io. Per tacere delle divise in UK e in Giappone che si vedono nei film - Batchiara
Vabbè ma quando andavi a scuola te Gentile era ancor... NONO SCUSA SEI GIOVANIFFIMA SGHERZAVO - Sig. N
una possibile spiega: assicurarsi che tutti vadano a scuola vestiti. - frugola from Flucso
se la situazione e' un po' meno drammatica: assicurarsi che non nascano differenze perche' qualcuno si vergogna dei propri vestiti (penso fosse la ratio pure in italia, ai tempi) - frugola from Flucso
Ciao Nastja mi chiedevo se fosse possibile mandare vestiti e altre cose dall'Italia, usati ma in buono stato. - Superlu
Probabile che la scuola non li accetti se non sono vestiti secondo le regole. Piuttosto che non mandarli a scuola... - PaperDoll
Dai tempi della Gelmini i grembiuli sono tornati obbligatori alle elementari pure in Italia. - mattiaq (abboriggeno) from Flucso
mattia son troppo vecchia, non lo sapevo. (o troppo giovane ;)) - frugola from Flucso
ipotizzare regole scolastiche paragonando un villaggio per il quale, non più tardi di qualche mese fa, si chiedeva una donazione perfino per comprare delle galline al fine di garantire una nutrizione di base ai bambini, con paesi quali Italia, UK, Giappone e relative regole scolastiche è una cosa di una idiozia più unica che rara. Più onesto sarebbe: non lo so, domanda legittima la tua SigN. Aspettiamo spiegazioni. #qualcosadierotico - ateleologico
ragazzi, purtroppo in Africa le regole sono quelle, ci vuole la divisa per andare a scuola. Chi ci è stato lo sa, si vedono decine di bambini e ragazzini che vanno a scuola con la divisa. Inoltre ovviamente il denaro non serve solo per le divise ma anche per la retta scolastica: infatti anche se si va in una scuola pubblica (e ovviamente i bambini dell'orfanotrofio non vanno in scuole private) bisogna pagare qualcosa , la scuola, ahimè, non è gratis - nastja
mentre ero là sono andata insieme al direttore dell'orfanotrofio a pregare la direttrice della scuola di riprendersi una bambino che aveva appena iniziato la prima classe ed era stato rimandato indietro perché non era stata pagata la retta. Questa è la situazione, non è che ci possiamo mettere a discutere delle regole africane. - nastja
ah, per quanto riguarda i bambini rasati a zerto è ovviamente una questione di igiene, e vi assicuro che ce n'è proprio bisogno. In questo orfanotrofio ci sono 40 bambini, un gabinetto e una doccia, quindi quasi nessuno riesce a usarla (l'acqua scarseggia) e i bimbi si lavano con un pezzo di sapone e un secchio. - nastja
@Superlu: non si riesce a inviare abbigliamento o altro purtroppo viene "requisito" all confine o wherever, laggiù chi arriva prima si tiene tutto. Io ho portato 25 Kg di roba in valigia, quest'estate :-) - nastja
e ancora: certo, le divise servono proprio per farli andare almeno vestiti con quelle, visto che normalmente hanno pantaloni stracciati, una scarpa si e una no, vestiti che stanno insieme con le spille da balia. - nastja
ateleologico, a me non sembra idiota porsi interrogativi sui motivi che sottostanno ad una regola, che la si condivida o meno, per comprenderla e - eventualmente - metterne in dubbio la fondatezza o la sua capacità di rispondere all'esigenza che si prefigge di raggiungere. E che per rispondere a questi interrogativi (nell'attesa di Nastja che, come è stato detto, era l'unica a poter... more... - Batchiara
comunque al leone decimo puoi andarci in braghette se il leone decimo non prevede la divisa, sennò col cazzo. - Vergine Chiacchierata
Anche in Nicaragua avevamo lo stesso problema: gente che moriva perché non aveva 2 dollari per una siringa (in ospedale le medicine erano gratis ma le siringhe per iniettarle no o_o) ma i bambini dovevano andare a scuola in divisa. Possiamo considerarla una regola assurda ma è una regola che c'è, non sta a noi cambiarla. - Selkis
La divisa serve per vestirsi che altrimenti non ne avrebbero - pm10 from Android
@PM secondo me dovremmo superare un po' questa visione coloniale dell'africano che non aspetta altro che i nostri stracci dismessi perchè non ha vestiti, a cui mandare i nostri rottami perchè vive nelle capanne di fango eccetera. Detto ciò, non vedo come una divisa sia più economica o inclusiva di un vestito qualsiasi. - Sig. N
@Sig.N veramente i vestiti che ho portato ai bambini andavano benissimo e ne avessi avuti di più sarebbe stato ancora meglio; va bene superare la visione coloniale, ma ti posso assicurare che il concetto di "non avere niente" io l'ho capito solo andando laggiù. Niente vuol dire 3 spazzolini da denti in 15, un paio di scarpe ogni 3/4 bambini, masticare la gomma da cancellare per vincere la fame.Quindi anche vestiti usati andrebbero bene, se arrivassero. - nastja
oh forse riusciamo a finire questo benedetto sito! @Dania e altri che fossero interessati, appena ho notizie lo pubblico in tutto il mondo, ché la scuola è iniziata ieri, almeno per alcuni, e so già che non tutti ci sono potuti andare - nastja
allora, dopo due giorni passati tra telefono e monitor, vi informo che la mia banca (ingdirect) mi ha chiesto 40 euro di spese per 50 euro di bonifico!!! quindi ho fatto la donazione tramite western Union (4,90 euro) ma mi chiedo se sia possibile in questo merdoso mondo che per fare un regalo si debba pagare 40 euro! qualcuno ha esperienza con i pagamenti all'estero? funziona così con tutte le banche? - nastja
mmh non saprei. anche io ING direct, ma non mi è mai capitato di pagare all'estero. ma la western union è sicura? non è meglio aprire un conto paypal? - Tricia McMillan
in tanzania non si può ricevere denaro tramite paypal, non è uno dei paesi convenzionati. Bisognerebbe avere un conto bancario in uno dei paesi convenzionati (es Italia) e potrei anche farlo io, ma ti immagini se chiedo un aiuto e poi c'è il mio nome cosa succede? cercherei di evitare, sinceramente :-) - nastja
@Raeline indovina chi va a scuola e chi no? :-)))
uniforms.jpg
Più vestiti per i bimbi e meno ciacole, su! - Raéline Ecolierette
amici, compatrioti, ho bisogno di un favore da qualcuno che abbia un libro di storia di prima liceo! risp è IMPO!
che libro? Mia figlia fa il liceo linguistico: va bene lo stesso? - cecca
credo di sì: mi serve la parte dei Fenici, perché quel fesso di mio nipote ha perso il libro e domani ha una interrogazione. Puoi mandarmi anche solo delle immagini delle pagine? - nastja
sisalvag at gmail - nastja
te ne sarò grata per tutta la vita (e lui pure) - nastja
qualcuno mi sa dire dove posso trovare la serie di documentari "racconto sulla bellezza" di Francois Spiekermeier andato in onda su laeffe?
cerco libri usati delle medie per le mie ragazzine che non possono comprarseli e iniziano a restare indietro col programma (che poi se è scuola dell'obbligo perché cacchio fanno pagare i libri?) se siete genitori o parenti/amici di genitori di ragazzini delle medie date un occhio all'allegato, grazie!!!!
LIBRI MEDIE.rtf 769 bytes
M ispiace, non li ho. - Magenta
Niente anche qui (ma non hanno un sistema di prestito d'uso o buono libro? Dovrebbero, eh) - Lilith
In Africa non c'è buono libro - Monaca di V.le Monza from BuddyFeed
Inoltro nelle due stanzette scolastiche. Magari qualche collega ha copie saggio. - PaperDoll
Fatto. - PaperDoll
Ho guardato fra quelli di terza che ho ancora tutti qua in casa, ma soo diversi da quelli che chiedi, me spiac te li avrei dati volentieri - TaS
@Monaca: così a occhio non li sta chiedendo per l'Africa, e se sono in Italia e in italiano come sembra direi che le scuole dovrebbero avere buoni libro e prestito d'uso, appunto. - Lilith
Non ha specificato, NASTJA FINISCI QUEL GUACAMOLE E VIENI QUI!!1! - Monaca di V.le Monza from BuddyFeed
(non vedo gli allegati, da qui) - Monaca di V.le Monza from BuddyFeed
nessuno di questi elencati, ma se mi capitano te lo dico. - Deianira
Non li ho, ma up - lanonnadipeter from Android
ma no, non sono per l'Africa, son tornata purtroppo! sono per le ragazzine che seguo con la mia associazione di volontari qui a Torino. I libri in prestito d'uso non ci sono mai per le lingue (perché gli esercizi sono da fare sul libro) e per le altre materie sono comunque tenuti malissimo. Comunque devo ancora andare a parlare con gli insegnanti, almeno per quelli non di lingua forse c'è speranza. - nastja
grazie Paperdoll, mi sarebbe veramente di aiuto, gli farei anche delle fotocopie che lo so che non si possono fare ma queste non li hanno i soldi per comprarseli - nastja
Mannaggia. Vado a uppare i trèd. - PaperDoll
Osafa una torinese in Africa quando non ha voglia di tornare a casa per pranzo? Mangia guacamole al ristorante Taste of Mexico!
ffhound_image_0.png
Ciao. Se mi condividi l'iscrizione vorrei chiederti una cosa. - Magenta
Spe - Batchiara from iPhone
E per ultima la classe, che presto diventerà il dormitorio così i bambini non dovranno più dormire in tre in un letto singolo. Da un cubo triste e grigio è diventata una grande stanza luminosa, con finestre, pareti bianche e un vivace pavimento rosso. Siamo riuscite a fare anche questo con il vostro aiuto. Una squadra fantastica!
dorm1.jpg
dorm2.jpg
dorm3.jpg
dorm4.jpg
Show all
Ed ecco il pollaio nuovo, i galli e le galline che speriamo faranno abbastanza uova da nutrire i bimbi e magari vendere le uova in più al mercato. Questo è stato il primo progetto a cui poi grazie a tutti voi si sono aggiunti anche gli altri. Se passate da Arusha avrete tutti una frittata gigante gratis!
pol1.jpg
pol2.jpg
pol3.jpg
Grazie a tutti coloro che hanno voluto contribuire a questo faticosissimo ma meraviglioso progetto, finalmente i bambini dell'Hope Center Orphanage hanno una cucina in muratura! Da una capanna di legno e polvere a uno spazio pulito e sicuro, riparato e protetto. Tante cose ci sarebbero ancora da fare ma ragazzi, grazie a voi abbiamo piantato...
cucina1.jpg
cucina2.jpg
cucina3.jpg
cucina4.jpg
qualche semino che sicuramente migliora la vita di questi bambini. La vostra generosità è stata decisamente superiore alle nostre aspettative. Portatevi nel cuore la certezza che tutti insieme abbiamo fatto davvero la differenza. Grazie da me e da tutti i bambini! - nastja
Memories of Africa #2 Prendo un caffè con Margaret, 26 anni, nata ad Arusha, architetto con un master conseguito a Firenze: "i maschi africani non valgono niente. Qua intere famiglie muoiono di malaria perché gli uomini credono che usando la zanzariera si diventa sterili". Il suo accento fiorentino è impeccabile.
Memories from Africa #1 Sul taxi che mi porta all'aeroporto Valence guida e ascolta Buffalo Soldiers. Ne cantiamo un pezzetto insieme poi lui sbotta: - Look, but is it true this? - this what? - this story that black people were stolen from Africa and brought to America - you kidding me? You don't know? - no, but if Bob Marley says it, it must be...
True - nastja
Alle tartarughe piacciono i grattini
ffhound_image_0.png
ffhound_image_1.png
ffhound_image_2.png
Tristi Tropici
ffhound_image_0.png
ffhound_image_1.png
ffhound_image_2.png
Stamattina hanno iniziato la cucina e con l'ultima donazione ricevuta riusciamo anche a comprare la finestra, e forse un tavolo così i bimbi non mangiano più per terra! Grazie a tutti, siete stati davvero generosi!
ffhound_image_0.png
ffhound_image_1.png
ffhound_image_2.png
Minchia Mama, ho lavorato tutto il giorno, l'ugali per cena no, dai!
ffhound_image_0.png
Work in progress!
ffhound_image_0.png
ffhound_image_1.png
Oggi si impara ad andare in bici!
ffhound_image_0.png
ffhound_image_1.png
ffhound_image_2.png
Tutte le mattine quando arrivo all'orfanotrofio Rebecca mi apre la porta sorridendo. Lei ha 9 anni e dai 6 agli 8 ha lavorato come donna delle pulizie. L'hanno trovata per strada mentre cercava un altro lavoro. Da un anno va a scuola.
ffhound_image_0.png
Scusa, Nastja, ma non ho prove che quella sia veramente stata trovata per strada. Dove sono le toppe? Mi sa che mando i miei soldi a Monique. - Fabrizio Casu
genio... - Yeridiani
Ciao Casu, qui nel luxury lodge in Polinesia dove sto vivendo con i vostri soldi affittano ragazzine per foto come questa. Vai tranquillo :-) - nastja from FFHound!
Allora faccio bonifico. - Fabrizio Casu
Quando il destino di in popolo (nostrano), è segnato indelebilmente dalla geografia - obe from Android
ma stelìn, che sguardo dolce e malinconico insieme...le dai un bacio da parte mia? - Mitì Vigliero
"Donna" delle pulizie - GM from Android
Io telefonerei prima a questo orfanotrofio per sapere se è vero #procedureFF - frasens
vorrei far notare che sulla porta ci sono dei segni, probabilmente fatti dagli zingari per segnare che in quel posto è facile accedere e non ci sono cani. SAPEVATELO!!!!1! - Felter Roberto
@Mitì Vigliero: ma certo, la riempio di baci ogni mattina!! - nastja from FFHound!
@Felter Roberto: un cane c'è, ma è un orfanello di neanche due mesi :-) - nastja from FFHound!
GM, già. una mia (anziana, quasi 80enne) amica qui in campagna mi raccontava che a 9 anni andò come "donna" delle pulizie, fissa a servizio, a Torino a casa di un notaio (dove tra il resto veniva trattata proprio come una schiavetta, come cibo solo pancotto, nessun orario, casa immensa, lei da sola). Oggi ci sembrano storie dell' altro mondo, ma il lavoro minorile a questo livello era molto diffuso anche qui. - Mitì Vigliero
Un cugino della mia bisnonna (stiamo parando degli anni Venti e Trenta) aveva molti figli che metteva a lavorare sistematicamente prima dei dieci anni, i maschi a fare i "famigli da spesa" in campagna, cioè il grado zero della manovalanza in campagna, le femmine a fare le donne delle pulizie nelle case di Parma. A fine mese faceva il giro delle case in ciu lavoravano i vari figli e raccoglieva gli "stipendi". - Alice Twain
mia nonna materna era del 1911, andò a servizio a sei anni (fece in tempo a fare un mese di scuola). la madre sessantenne di una cara amica mi racconta che a poco meno di undici anni venne messa su una nave e mandata a servire a torino, storia analoga a quella dell'amica di mitì. ho conosciuto persone che a sei/otto anni lavoravano in miniera (cernitrici o altri lavori di fatica) negli anni '30 e '40, e hanno l'età dei miei genitori o son poco più grandi. - ((°}
Mi spiegate perché nessuno di voi ha scritto "In che mondo di merda viviamo se cose del genere accadono ancora nel 2014?"??? Dalle un abbraccio gigante anche da parte mia e che questa tappa sia l'inizio della sua nuova vita da bimba. - Massimo Frezza from iPhone
È bella e dolce. Speriamo che la vita sia gentile con lei. - PaperDoll from FFHound(roid)!
Massimo, era ovviamente sottintesa la cosa... - Mitì Vigliero
Ci sarebbe anche da spiegare perché sono quasi tutti orfani di genitori morti per AIDS, perché qui nelle campagne ancora non sanno come proteggersi o non hanno soldi per comprarsi i preservativi, comunque. - nastja from FFHound!
mha... Massimo..ehm da quanto sei in rete? - Yeridiani
E intanto, felicità: http://ff.im/1kddV0 - Rael iF Mozo
Per chi non fosse iscritto a me: http://m.friendfeed-media.com/ce902a8... - Rael iF Mozo
Rael, Silvia: contenta! se avanzano, scegli tu cosa pensi sia più urgente e importante acquistare. - Mitì Vigliero
@Massimo, perché in termini storici dal 1920 al 2014 non è passato molto tempo, nemmeno un secolo. E ancora negli anni Ottanta in Italia c'erano bambini di 10 o 11 anni che lavoravano come garzoni nei bar o nei ristoranti. - Alice Twain
Allora, oggi abbiam comprato piante di pomodori, insalata e cipolle. Poi ci siam lasciate tentare da una bicicletta e due bambole. Minchia mai visto nessuno così felice! - nastja from FFHound!
quanti sono i bimbi? - Mitì Vigliero
Che cosa meravigliosa - emme from Android
lei è bellissima e grazie per quello che fate - Tricia McMillan
Ci sono 15 bambini che vivono lì più circa 40che arrivano nel pomeriggio e nei weekend dai dintorni - nastja from FFHound!
La mia bisnonna del 1898 era un'orfanella proveniente da Lugo di Romagna, figlia illegittima di una risaina 16-17enne e del di lei padrone. Fu "adottata" come si faceva all'epoca per mandarla a lavorare nei campi. In quegli anni gli orfani venivano adottati perchè erano manodopera a costo zero. Imparò a scrivere il suo nome a 40 anni da mio zio e nonostante questo io ritengo che sia... more... - Benedikta
Storie terribili - GM
La stia è finita manca solo più la porta, all'ufficio manca solo la seconda mano di vernice, hanno iniziato il pavimento della classe e infine abbiamo comprato una bici e qualche bambola. Sono proprio contenta!
ffhound_image_0.png
ffhound_image_1.png
ffhound_image_2.png
ffhound_image_3.png
Show all
ora ho capito la genesi del nickname 'na stia - vic from iPhone
Adesso metti la gallina nella stia e dille: "Stia lì!" - Monaca di V.le Monza from BuddyFeed
@vic: :-) - nastja from FFHound!
Grazie a quello che hanno partecipato al fundraising ho raccolto 1213 euro. 70 € di vernice, 630 € per mettere a posto l'aula (non solo l'intonaco ma anche pavimento, finestre, elettricità), 90 € per la stia (il resto lo paga l'altra volontaria). Restano 414 € e dovrebbero bastare per rifare la cucina con mattoni (adesso é legno marcio) e anche il...
Restano 414 € e dovrebbero bastare per rifare la cucina con mattoni (adesso é legno marcio) e anche il pavimento. Se avanzano ancora comprerò lenzuola e scarpe,oppure cibo, siete d'accordo? Dite pure,i soldi sono vostri :-) - nastja from FFHound!
che piattaforma utilizzasti? - Vincio
Nessuna, ma stranamente si sono fidati tutti (tranne videogirl) :-)) - nastja from FFHound!
Careful with that axe, silvia
ffhound_image_0.png
Cominciamo a dipingere l'ufficio!
ffhound_image_0.png
Eri sera sono stata a un matrimonio. Il pezzo forte della cena era una capra sgozzata, cotta e portata in trofeo per tutti i tavoli. This is Africa!
ffhound_image_0.png
ffhound_image_1.png
ffhound_image_2.png
ffhound_image_3.png
Anche il piccolo Julius contribuisce all'impresa (ok adesso qualcuno vuole accusarmi di sfruttamento minorile?) :-)))
ffhound_image_0.png
Occhio - cristinabi from Android
Other ways to read this feed:Feed readerFacebook